periostite tibiale

Discussioni e domande sugli infortuni e sui metodi per superarli.

Moderatori: F-lu, gian_dil, elisa udine

Rispondi
Avatar utente
canserbero
Ultramaratoneta
Messaggi: 1949
Iscritto il: 29 dic 2015, 11:11

Re: periostite tibiale

Messaggio da canserbero » 8 ott 2017, 18:05

Buonasera, leggendo i vari thread dedicati mi son ritrovato nei sintomi: dolore localizzato dalla parte interna della gamba, posizionato circa a metà della sua lunghezza in prossimità della tibia. Quando provo a correre il dolore si concentra in un punto specifico e provoca, ovviamente, perdita di forza nel piede.
Quel che non ho capito è se con la periostite il dolore si sente premendo sulla tibia oppure sul tessuto molle. Chiedo questo perché se premo nel punto specifico, quello dove arriva il dolore quando corro e che è grande come una moneta da 2 euro, sento dolore, ma il punto non sembra coinvolgere l'osso.

Al momento ho fatto 3 sedute di tecar dal fisio che alla prima visita ha bollato il tutto come contrattura. Di questa duagnosi non sono mai stato convinto, unitamente al fatto che le sedute non hanno sortito effetto.

Al momento è da un mese che mon corro e mi son dato alla bici da corsa.
Avatar utente
sandrez
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 568
Iscritto il: 27 dic 2014, 16:46
Località: verona

Re: periostite tibiale

Messaggio da sandrez » 8 ott 2017, 19:20

a me faceva male solo l'osso.
se premevo sul muscolo, non avevo dolore.

potrebbe essere davvero una contrattura o uno stiramento o uno strappetto (se hai sentito un "tac" mentre facevi attività)

dopo un mese hai ancora dolore?
There is nothing wrong with dedication and goals, but if you focus on yourself, all the lights fade away and you become a fleeting moment in life.
Pete Maravich
Avatar utente
canserbero
Ultramaratoneta
Messaggi: 1949
Iscritto il: 29 dic 2015, 11:11

Re: periostite tibiale

Messaggio da canserbero » 8 ott 2017, 19:54

Non ho sentito strappi o cose simili. Il fastidio è arrivato in un periodo aumento massiccio di volume, dapprima lieve poi, correndoci sopra per 1 settimana, si è aggravato molto e mi son fernato.

Dopo le prime due settimane ho avuto dolori sparsi alla caviglia, tibiali ecc, credo per compensazione (evidentemente camminavo in protezione). In queste ultime due settimane dolore si è calmato, ma quando mi sveglio ho sempre qualcosa che non va, la gamba non è come quella sana. Questa settimana ho provato a correre 1' su erba ma il dolore è arrivato subito. Sto continuando con stretching e caldo/freddo. Per la vita comune la gamba può andare, per correre no
Avatar utente
canserbero
Ultramaratoneta
Messaggi: 1949
Iscritto il: 29 dic 2015, 11:11

Re: periostite tibiale

Messaggio da canserbero » 8 ott 2017, 19:55

Ma uno strappo/stiramento ha una localizzazione così precisa e poco estesa?
Avatar utente
sandrez
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 568
Iscritto il: 27 dic 2014, 16:46
Località: verona

Re: periostite tibiale

Messaggio da sandrez » 8 ott 2017, 20:59

io son riuscito a strapparmi sul polpaccio (lato interno della gamba sx)
ho sentito un leggerissimo "stac" mentre giocavo a basket (dopo un ennesimo salto a fine partita, quando le gambe erano parecchio stanche)
e in quel punto largo come una moneta mi ha dato fastidio per un paio di settimane.
oltre al muscolo indolenzito per un po'.

strappi seri possono essere di svariati cm di larghezza e lunghezza.
ho un "buco" sul quadricipite femorale che può testimoniarlo :D

stiramenti di solito sono poche fibre, ma danno fastidio su tutto il muscolo.
contratture idem, poche fibre magari, ma ampia parte del muscolo irrigidita.

però se dopo 1 mese ancora hai dolore, difficile sia una cosa muscolare :/

sei pronatore?
There is nothing wrong with dedication and goals, but if you focus on yourself, all the lights fade away and you become a fleeting moment in life.
Pete Maravich
Avatar utente
canserbero
Ultramaratoneta
Messaggi: 1949
Iscritto il: 29 dic 2015, 11:11

Re: periostite tibiale

Messaggio da canserbero » 8 ott 2017, 21:05

Grazie della risposta. Dalle scarpe si vede che tendo a supinare, con tutte quelle che ho (una decina circa). Alla fine io penso che non sia qualcosa di muscolare, pouttosto qualcosa di tendineo o affine anche perché tra il mio parco scarpe ho anche delle minimal che usavo su base settimanale
Avatar utente
tomaszrunning
Top Runner
Utente donatore
Messaggi: 9656
Iscritto il: 25 apr 2013, 19:50
Località: Sarzana

Re: periostite tibiale

Messaggio da tomaszrunning » 20 gen 2018, 14:30

ciao,
dall'atlante anatomico ho capito che il mio dolore che mi ha forzato a fermarsi dopo 23km si chiama l'estensore lungo delle ditta (oppure dell'alluce)-mi fa male la parte esterna della tibia 8-10 cm sopra il collo del piede, sopratutto quando metto il piede al martello
questa condizione rientra nel termine periostite tibiale?
10K 42'48'' 01/5/14 Aulla
21K 1:35'41" 18/1/15 Torre del Lago
42K 3:30'01'' 11/2/18 Marina di Carrara
50K 4:40' 23/04/16 Sarzana in allenamento
Avatar utente
sandrez
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 568
Iscritto il: 27 dic 2014, 16:46
Località: verona

Re: periostite tibiale

Messaggio da sandrez » 20 gen 2018, 14:46

IMHO no

la periostite colpisce il periostio della tibia, non i muscoli.

se premi sul punto, c'è osso sotto?
There is nothing wrong with dedication and goals, but if you focus on yourself, all the lights fade away and you become a fleeting moment in life.
Pete Maravich
Avatar utente
tomaszrunning
Top Runner
Utente donatore
Messaggi: 9656
Iscritto il: 25 apr 2013, 19:50
Località: Sarzana

Re: periostite tibiale

Messaggio da tomaszrunning » 20 gen 2018, 15:14

Sono i muscoli che mi fanno male
Facendo "batterista" con il piede sento tipo una contrattura appena sopra il collo del piede allora non puó essere la periostite (leggendo i post sembra che dolore dovrei sentire in parte alta della tibia)
10K 42'48'' 01/5/14 Aulla
21K 1:35'41" 18/1/15 Torre del Lago
42K 3:30'01'' 11/2/18 Marina di Carrara
50K 4:40' 23/04/16 Sarzana in allenamento
Avatar utente
pippotek
Guru
Utente donatore
Messaggi: 2447
Iscritto il: 3 dic 2014, 19:20
Località: Torino

Re: periostite tibiale

Messaggio da pippotek » 20 gen 2018, 19:29

@tomaszrunning: anche secondo me non è periostite tibiale, con la periostite fa male il rivestimento dell'osso (quindi premendo si percepisce dolore all'osso). Poi in genere fa male nella parte interna della tibia, non esterna
10k 40'06" TuttaDritta 2017
21k 1h30'42" Mezza di Abbiategrasso 2017
42k 3h18'39" Turin Marathon 2018
____________________________________
"Chi flanella non tarella"
Rispondi

Torna a “Infortuni e terapie”