[DISCUSSIONE UFFICIALE] Fascite plantare 3

Discussioni e domande sugli infortuni e sui metodi per superarli

Moderatori: F-lu, gian_dil, elisa udine

Rispondi
Avatar utente
C3pO
Ultramaratoneta
Messaggi: 1388
Iscritto il: 11 feb 2016, 18:47

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Fascite plantare 3

Messaggio da C3pO » 4 ott 2019, 10:39

Regà, se avete male, non ci correte sopra.
Mi sembra più che ovvio... cioè non solo con la Fascite, ma ogni male. Se uno ascolta i primi campanelli di allarme evita di aggravare la situazione ;)
Ok la corsa crea dipendenza, ma meglio stare 2 settimane senza e grattarsi i piedi perché prudono, piuttosto che correre per forza e poi cronicizzare una situazione che prima si poteva salvare e deprimersi perché bisogna appendere le scarpe al chiodo!
She's a maniac, maniac at the show,
And she's dancing like she's never danced before

“Your body can do it. It’s your mind you need to convince.”
Avatar utente
robertovedovi67
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 839
Iscritto il: 20 mar 2017, 12:43
Località: Firenze
Contatta:

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Fascite plantare 3

Messaggio da robertovedovi67 » 4 ott 2019, 10:53

Non posso che apprezzare i vostri consigli, anche quelli di @galletto nero, che come vedo dalla firma, ci combatte da 5 anni. Oltre ai dubbi sulla diagnosi che non è strumentale, anche se probabilmente il fisiatra avrà l'esperienza per poterla fare, le mie perplessità le ho espresse sopra, probabilmente sbaglio ma mi ha fatto lo stesso effetto che mi fece a suo tempo Vitaldent, prima visita gratuita e poi 7.000 € di cure, con il broker finanziario pronto a farti il prestito. Senza aver fatto niente in queste 3 settimane (a parte l'arnica) il dolore non è continuo e ripeto, mi da più fastidio al lavoro che sono quasi sempre in piedi, in altri momenti mi dimentico anche di averlo.
5 Km 22:34 (Charity Run Fi 3 X 7 - 23/11/19)
10 Km 46:45 (MM S.Miniato - 08/12/19)
21,097 Km 1:40:08 (MM S.Miniato - 08/12/19)

Immagine Roberto
dmimmor
Maratoneta
Messaggi: 302
Iscritto il: 1 dic 2012, 16:33
Località: Roma
Contatta:

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Fascite plantare 3

Messaggio da dmimmor » 5 ott 2019, 14:21

Dalla mia esperienza di ex-fascitico, osservo che l'approccio che hai seguito non è da considerarsi il migliore.
La RX, per la Fascite, è un esame inutile.
La spina, tra l'altro, è una conseguenza della patologia, più che una causa.
Come hanno già consigliato altri, opterei per un'ecografia o, meglio, una RMN (io ne ho fatte 4, a mie spese, per monitorare l'andamento della mia fascite).
I risultati che emergeranno dovranno essere valutati possibilmente da un ortopedico che ti indicherà la terapia da adottare, che sia l'adozione di plantari, fisioterapia, infiltrazioni di prp o altro.
Il mio Portale sul Podismo Amatoriale del X° Municipio di Roma e non solo ...... http://www.decimoincorsa.it
Avatar utente
robertovedovi67
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 839
Iscritto il: 20 mar 2017, 12:43
Località: Firenze
Contatta:

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Fascite plantare 3

Messaggio da robertovedovi67 » 5 ott 2019, 17:44

@dmimmor grazie. In effetti valutavo di semtire anche un ortopedico più che altro per avere anche un altro parere. Ripeto niente contro il fisiatra che (ahimé) avrà anche fatto la giusta diagnosi, non mi è piaciuta la parte "commerciale"
5 Km 22:34 (Charity Run Fi 3 X 7 - 23/11/19)
10 Km 46:45 (MM S.Miniato - 08/12/19)
21,097 Km 1:40:08 (MM S.Miniato - 08/12/19)

Immagine Roberto
Avatar utente
valyant
Ultramaratoneta
Messaggi: 1192
Iscritto il: 6 ago 2014, 20:30
Località: volla (NA)

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Fascite plantare 3

Messaggio da valyant » 7 ott 2019, 0:14

Avrai a che fare molto più con "parti commerciali" che con "ostinati tentativi di farti guarire" , sia chiaro non te le auguro, ma per me da giugno 2017 (anche ultimo allenamento) ad oggi è stato così. Tanti soldi spesi, pochi risultati raggiunti. Alla fine ho messo insieme quei 5 o 6 esercizi (appresi durante le "varie terapie" a cui sono stato sottoposto) che mi permettono dei piccolissimi passi verso il miglioramento e li faccio da solo quotidianamente per un'ora al giorno. Tutti i giorni. Certe volte, per giorni, mi dimentico di avercela ma proprio quando prendo in seria considerazione di tornare ad allenarmi, la bastarda torna trionfante. Sono sulla strada buona se penso a un anno fa ma non so se questa strada finirà o se quando finirà magari mi sarà passata la voglia di correre, per ora mantengo ancora un certo grado di stimolo per andare avanti.
"la sofferenza produce tenacia, e la tenacia carattere, e il carattere speranza" Romani 5:4
°Guru°
Maratoneta
Messaggi: 338
Iscritto il: 17 ago 2014, 1:58
Località: Modena

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Fascite plantare 3

Messaggio da °Guru° » 7 ott 2019, 7:57

Secondo me una radiografia va fatta per escludere la presenza della spina calcaneare, ma gli altri esami non è che servano... La fascite si diagnostica tranquillamente dai sintomi.
Se la patologia non è cronicizzata credo sia più importante un bravo fisioterapista che non i medici.
Francesco
Avatar utente
robertovedovi67
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 839
Iscritto il: 20 mar 2017, 12:43
Località: Firenze
Contatta:

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Fascite plantare 3

Messaggio da robertovedovi67 » 7 ott 2019, 8:27

Quindi stasera dovrei (non sono ancora convinto) iniziare un ciclo di ultrasuoni, almeno 6 inizialmente, 2 X 3 settimane. Qualcuno li ha già fatti ?
5 Km 22:34 (Charity Run Fi 3 X 7 - 23/11/19)
10 Km 46:45 (MM S.Miniato - 08/12/19)
21,097 Km 1:40:08 (MM S.Miniato - 08/12/19)

Immagine Roberto
dmimmor
Maratoneta
Messaggi: 302
Iscritto il: 1 dic 2012, 16:33
Località: Roma
Contatta:

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Fascite plantare 3

Messaggio da dmimmor » 7 ott 2019, 10:31

Sempre da ex-fascitico, ho fatto diverse terapie, tranne gli ultrasuoni (che nessun ortopedico mi ha mai proposto per la cura della fascite).
Basandomi sempre sulla mia esperienza sconsiglio vivamente le onde d'urto (che mi hanno peggiorato la fascite) e le infiltrazioni di cortisone.
Sul fare un ciclo di terapia senza un'esame strumentale che dia una localizzazione della patologia e la misura dell'eventuale infiammazione, seguita da una valutazione ortopedica su cosa fare, mi lascia piuttosto perplesso.
Io farei prima una RMN, perchè oltre a rilevare problemi muscolo-tendinei, è capace di rilevare anche eventuali spine e microfratture.
Il mio Portale sul Podismo Amatoriale del X° Municipio di Roma e non solo ...... http://www.decimoincorsa.it
Avatar utente
gemon
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 924
Iscritto il: 2 mag 2011, 15:20
Località: prov.roma

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Fascite plantare 3

Messaggio da gemon » 9 ott 2019, 9:51

domanda agli ex-fascitici :nonzo:

da agosto ho questa maledetta al piede dx, fermo per 20 giorni sembrava andare meglio, dopo aver fatto più volte al giorno pallina di marmo ghiacciata e bottiglietta di ghiaccio, ho riprovato una volta, a clado non sentivo niente ed ho corso mezz'ora e la mattina dopo zoppicavo... ](*,) vabbè... ho fatto na cazzata, ora sono 3 settimane di riposo assoluto dalla corsa, faccio solo un pò di MTB, e continuo pallina e ghiaccio, la mattina non ho più fastidio e neanche il giorno, solo quando appoggio la pallina all'inizio sento un fastidio che passa subito, che mi dite posso provare a fare qualche minuto di corsa oppure è meglio aspettare ancora ??
10km 38:08 (miguel gen 2019)
21km 1:26:55 (fiumicino nov 2017)
serla89
Mezzofondista
Messaggi: 62
Iscritto il: 29 ott 2015, 11:02
Contatta:

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Fascite plantare 3

Messaggio da serla89 » 9 ott 2019, 10:00

io per mia esperienza ho riprovato, e se l'indomani la senti peggiorata vuol dire che non hai trovato e risolto la causa per la quale ti è venuta. Cerca quella e risolvila!!!
Rispondi

Torna a “Infortuni e terapie”