[DISCUSSIONE UFFICIALE] Fascite plantare 3

Discussioni e domande sugli infortuni e sui metodi per superarli

Moderatori: F-lu, grantuking, Hystrix, gian_dil

Avatar utente
Utente donatore
Hystrix
Moderatore
Messaggi: 735
Iscritto il: 9 ago 2015, 8:30

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Fascite plantare 3

Messaggio da Hystrix »

Io non ci capisco nulla... corro e non mi fa male, nulla di nulla (oggi ho fatto 18km senza problemi). Mi fermo e va tutto bene, se però non cammino, dopo un po' mi viene un indolenzimento sotto la pianta del piede, che va e viene per qualche minuto, poi scompare, poi ritorna... Se cammino sparisce tutto. Poi dopo essermi fermato per un po' torna... che cosa strana. Suggerimenti? Ora sto facendo la pallina...
5km: 22:30 - Giugno 2020
10km: 45:57 - Giugno 2020
Mezza: 1:42:57 - Aprile 2018
Maratona: 4:09:16 - Venezia 2019
Avatar utente
treep
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 903
Iscritto il: 6 mag 2016, 22:41

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Fascite plantare 3

Messaggio da treep »

@Hystrix anche a me non faceva male durante l'attività. E neanche avevo i tipici dolori urenti di cui tanto si parla.

Ma la mia è certamente fascite.

Nel mio caso i sintomi sono vagali, estremamente altalenanti... talvolta sento più dolenza al centro del calcagno, talvolta sento fastidio lungo tutto il cordone della fascia... entrambi i piedi, anche se il sinistro è conciato peggio (è da sempre il mio piede debole).

Sono fermo da un mese per paura che si cronicizzi (se non si è già cronicizzata). Una eco giorno 6 dovrebbe servire a capirci qualcosa in più. Intanto molto stretching e forte senso di impotenza.
46 anni, 84kg , 174cm. PB sui 10km: 52'14''
paola89
Novellino
Messaggi: 17
Iscritto il: 29 lug 2020, 11:53
Località: Salerno

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Fascite plantare 3

Messaggio da paola89 »

Ma esattamente quand'è che una fascite si può definire cronicizzata?
In caso di cronicità vuol dire che l'infiammazione persiste? Non l'ho mai capita questa cosa
Avatar utente
treep
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 903
Iscritto il: 6 mag 2016, 22:41

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Fascite plantare 3

Messaggio da treep »

Non sono un medico.

Una patologia può dirsi cronicizzata quando i suoi sintomi persistono e si dimostrano refrattari alle terapie ed alle azioni conservative messe in atto per contrastarla, ben oltre il tempo normalmente necessario per la sua remissione.

Da quel che leggo la fascite ha una forte tendenza a cronicizzare.

Ed è quello che a me spaventa di più in assoluto, perché io ho dimostrato, negli anni, di avere una fortissima tendenza alla cronicizzazione delle patologie osteoarticolari... ma mentre la mia dorsalgia, ad esempio, non è invalidante ai fini dell'allenamento... cronicizzare questa cosa può significare fine di corse e camminate. Per uno come me, sostanzialmente, fine dell'attività fisica.
46 anni, 84kg , 174cm. PB sui 10km: 52'14''
Avatar utente
Utente donatore
Hystrix
Moderatore
Messaggi: 735
Iscritto il: 9 ago 2015, 8:30

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Fascite plantare 3

Messaggio da Hystrix »

Secondo me la fasciate è un po’ come l’herpes, quando ti viene una prima volta è più facile che prima o poi si ripresenti.A me venne la prima volta nel 1992 a causa di un paio di scarpe da passeggio pessime. Da allora, periodicamente si ripresenta, soprattutto quando utilizzo le scarpe per troppi km, sia quelle da running che da passeggio. Sono io che ogni volta mi frego da solo, DEVO cambiare scarpe da running tra i 6 e 700km, questa volta con le Ride Iso con cui mi trovavo ancora bene le ho tenute fino a 1000...
5km: 22:30 - Giugno 2020
10km: 45:57 - Giugno 2020
Mezza: 1:42:57 - Aprile 2018
Maratona: 4:09:16 - Venezia 2019
Avatar utente
runmario
Novellino
Messaggi: 9
Iscritto il: 16 set 2020, 22:32

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Fascite plantare 3

Messaggio da runmario »

Hystrix ha scritto:
7 set 2020, 16:35
Anch’io la sto provando, anche se non ho una vera fasciate plantare ma una leggera infiammazione data da scarpa troppo vecchia (ogni volta ci ricasco, faccio fatica a separarmi dalle scarpe vecchie), e mi pare dia i suoi frutti
Da diversi giorni avverto un dolore alla pianta del piede sinistro, soprattutto al mattino; per il discorso scarpe vecchie, io ne sto usando un paio che hanno ormai circa 1500 km, ma usate solo per camminate veloci (sono in attesa delle triumph 17 ordinate ieri :D )): potrebbe essere questa la causa del dolore?
50 anni, 81 kg, 178 cm.
P.B. ....... si vedrà :D
Avatar utente
treep
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 903
Iscritto il: 6 mag 2016, 22:41

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Fascite plantare 3

Messaggio da treep »

@runmario... il mio consiglio è di fermarti immediatamente. Osserva qualche giorno di riposo assoluto... inserisci nella tua routine giornaliera esercizi mirati di stretching della fascia plantare e del polpaccio (che male non fanno comunque). Bruciare immediatamente le scarpe da 1500km. Raccogli la cenere in un cofanetto o qualunque altro contenitore dotato di lucchetto o chiusura a chiave. Recati in alto mare e buttalo. E non farlo mai più.
46 anni, 84kg , 174cm. PB sui 10km: 52'14''
Avatar utente
Utente donatore
Hystrix
Moderatore
Messaggi: 735
Iscritto il: 9 ago 2015, 8:30

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Fascite plantare 3

Messaggio da Hystrix »

Appoggio al 100% ciò che scrive treep, solo che io spargerei le ceneri in montagna...
Pallina sotto la pianta, in ginocchio sulla punta delle dita, almeno due volte al giorno
5km: 22:30 - Giugno 2020
10km: 45:57 - Giugno 2020
Mezza: 1:42:57 - Aprile 2018
Maratona: 4:09:16 - Venezia 2019
Avatar utente
treep
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 903
Iscritto il: 6 mag 2016, 22:41

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Fascite plantare 3

Messaggio da treep »

Hystrix ha scritto:
18 set 2020, 11:23
Secondo me la fasciate è un po’ come l’herpes, quando ti viene una prima volta è più facile che prima o poi si ripresenti.A me venne la prima volta nel 1992 a causa di un paio di scarpe da passeggio pessime. Da allora, periodicamente si ripresenta, ...
La prima volta come ti si è presentata? Come racconta la letteratura tipica? Dolore forte nella parte anteriore del calcagno? Hai avuto una fase acuta? Di quali analisi/terapie ti sei avvalso? Dopo quanto tempo hai ricominciato a correre?
46 anni, 84kg , 174cm. PB sui 10km: 52'14''
Avatar utente
Utente donatore
Hystrix
Moderatore
Messaggi: 735
Iscritto il: 9 ago 2015, 8:30

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Fascite plantare 3

Messaggio da Hystrix »

In realtà la prima volta mi si è presentata quando ero ragazzo, non correvo affatto, avevo comprato un paio di scarpe da passeggio da 4 soldi che ho subito buttato. Da allora, se uso lo stesso paio di scarpe per troppi giorni consecutivi mi si ripresenta, a prescindere dalla corsa. Secondo me ormai ho la tendenza a sentirne il dolore. Comunque sì mi si presenta nella parte anteriore del calcagno, come dolore pulsa, va e viene. Non ho mai fatto alcuna analisi, sono convinto che la mia situazione non sia estrema, normalmente mi passa con la pallina bitorzoluta e inginocchiandomi sulla punta delle dita dei piedi. Se poi supero i 650-700km con le scarpe, io uso sempre Saucony, ecco che il dolore ritorna
5km: 22:30 - Giugno 2020
10km: 45:57 - Giugno 2020
Mezza: 1:42:57 - Aprile 2018
Maratona: 4:09:16 - Venezia 2019

Torna a “Infortuni e terapie”