APPOGGIO PIEDE ASIMMETRICO

Discussioni e domande sugli infortuni e sui metodi per superarli.

Moderatori: F-lu, gian_dil, elisa udine

bretone
Maratoneta
Messaggi: 254
Iscritto il: 11 feb 2015, 7:52
Località: Marca Trevigiana

APPOGGIO PIEDE ASIMMETRICO

Messaggio da bretone » 12 apr 2018, 8:15

Buongiorno a tutti,.....dopo quasi un anno dall'infiammazione al tendine d'achille, che mi ha comportato alcuni mesi di stop, continuo ad avere la sensazione che la mia azione di corsa sia sbilanciata verso il piede destro.

Volevo chiedere che tipo di visita dovrei fare per controllare se effettivamente gli appoggi dei piedi dx e sx non siano corretti, questa mia sensazione si avvalora dal fatto che continuo ad avere dei piccoi dolori alla schiena lato sx.

Qulacuno potrebbe suggerirmi qualche controllo/visita specifica che potrei eseguire.

grazie
Avatar utente
gian_dil
Moderatore
Utente donatore
Messaggi: 5582
Iscritto il: 10 mag 2012, 14:37
Località: Milano Est

Re: APPOGGIO PIEDE ASIMMETRICO

Messaggio da gian_dil » 12 apr 2018, 8:58

Sicuramente puoi cominciare con un Podologo.
fai correre anche tu il porcellino :pig: di Running Forum, www.runningforum.it/viewtopic.php?f=102&t=46765
bretone
Maratoneta
Messaggi: 254
Iscritto il: 11 feb 2015, 7:52
Località: Marca Trevigiana

Re: APPOGGIO PIEDE ASIMMETRICO

Messaggio da bretone » 12 apr 2018, 12:49

grazie Gian

Infatti, il mese prossimo ho richiesto una visita dal podologo...vediamo se riesce a vedere se ci sono delle anomalie negli appoggi....

Pensavo di andare direttamente da un osteopata, ma probabilmente questo sarà il passaggio successivo....sempre se il podologo conferma le mie sensazioni..
Bitch2k
Novellino
Messaggi: 19
Iscritto il: 13 giu 2017, 13:04

Re: APPOGGIO PIEDE ASIMMETRICO

Messaggio da Bitch2k » 12 apr 2018, 14:02

Ciao,
io per una fascite plantare (il piede sinistro è iperpronatore) andai da un noto podologo ma non mi serví proprio a nulla. Mi suggerirono esercizi che non portarono a niente di concreto. Poi decisi di andare da un noto preparatore atletico a Firenze e analizzandomi la postura e dandomi qualche suggerimento ho risolto tutto. Ho buttato plantari e scarpe rigide ad hoc.

Ciao

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk
bretone
Maratoneta
Messaggi: 254
Iscritto il: 11 feb 2015, 7:52
Località: Marca Trevigiana

Re: APPOGGIO PIEDE ASIMMETRICO

Messaggio da bretone » 13 apr 2018, 8:01

Ciao....queste sono le cose che mi fanno girare le p.... ... noto podologo...che alla fine ti fa spendere un botto e non risolve una mazza....della serie andiamo per tentativi e vediamo....tanto paghi tu!!!
Bitch2k
Novellino
Messaggi: 19
Iscritto il: 13 giu 2017, 13:04

Re: APPOGGIO PIEDE ASIMMETRICO

Messaggio da Bitch2k » 13 apr 2018, 8:18

Ciao forse sono stato troppo polemico con il mio messaggio precedente. Quello che volevo dire è che molto spesso è semplicemente un problema di vizi ben radicati che occorre eliminare o correggere. Vero è che tutto è misurabile strumentalmente con tutte le diavolerie del caso, e questo lo fa bene il podologo, ma qualche volta è sufficiente osservare gli altri ed ascoltare i consigli di chi corre da anni e che a volte prepara altri runner a correre meglio.
Un giro dal podologo, se lo ritieni opportuno, fallo pure tanto male non fa! :)

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk
bretone
Maratoneta
Messaggi: 254
Iscritto il: 11 feb 2015, 7:52
Località: Marca Trevigiana

Re: APPOGGIO PIEDE ASIMMETRICO

Messaggio da bretone » 13 apr 2018, 12:45

Tante colte credi di avere di fronte della gente competente (noto podologo),...alcune volte si rivelano solo dei grandi presuntuosi che provano sulla tua pelle..
bretone
Maratoneta
Messaggi: 254
Iscritto il: 11 feb 2015, 7:52
Località: Marca Trevigiana

Re: APPOGGIO PIEDE ASIMMETRICO

Messaggio da bretone » 13 apr 2018, 12:46

.....cmq prenotato la visita dal podologo......vi farò sapere..
bazzi077
Mezzofondista
Messaggi: 66
Iscritto il: 5 ago 2016, 13:14
Località: Vicenza

Re: APPOGGIO PIEDE ASIMMETRICO

Messaggio da bazzi077 » 13 apr 2018, 12:47

Ciao, ho la gamba dx più lunga di 1,5cm. Ora ho 25 anni, 5/6 anni fa sono andato dall'osteopata ( non correvo all'era), mi hanno fatto una scheda di allungamento, dopo un percorso inizialmente partito assieme. ora corro con solette e ogni tanto faccio gli esercizi di allungamento che mi avevano fatto al tempo.
Sono arrivato fino a qui senza podologo ma, una visita ( anche per me ), male non fa!
Avatar utente
SimoneFisioterapista
Novellino
Messaggi: 11
Iscritto il: 15 apr 2018, 18:01
Località: Firenze

Re: APPOGGIO PIEDE ASIMMETRICO

Messaggio da SimoneFisioterapista » 15 apr 2018, 18:51

bretone ha scritto:.....cmq prenotato la visita dal podologo......vi farò sapere..
Ciao, se posso consigliarti, va bene il podologo per un primo screening, ma ricorda che farà i test in statica od al massimo in camminata. Durante la corsa la nostra postura si comporta in modo completamente diverso. Forse ti occorrerebbe anche un analisi biomeccanica della corsa, ovvero una valutazione dei movimenti e del carico mentre corri. Tipo questo:

https://simonechesi.com/2018/01/26/anal ... nerazione/
Rispondi

Torna a “Infortuni e terapie”