IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 10)

Esperienze, discussioni, consigli per abbattere i nostri limiti sui 42.195 m

Moderatori: fujiko, franchino, gambacorta, Doriano

Rispondi
Avatar utente
Scut
Guru
Messaggi: 4636
Iscritto il: 24 set 2014, 10:33

Re: IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 10)

Messaggio da Scut » 25 ago 2019, 16:59

Siviglia è caldissima io ci andai a marzo e di giorno son 30 gradi!
A Lagos ricordo che l’anno scorso mi buttai nell’oceano subito dopo una corsa... non riuscivo più a muovermi! Io andai a giugno l’anno scorso, era tipo 12 gradi 😂
La domanda non è se puoi, ma se vuoi.
Avatar utente
disti
Ultramaratoneta
Messaggi: 1563
Iscritto il: 8 apr 2010, 0:16
Località: Siracusa - Catania

Re: IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 10)

Messaggio da disti » 25 ago 2019, 17:28

@riccardoyaya
Ho posizionato delle bottigliette d'acqua al km 8,15,18,23 e al 26 un mio amico che mi ha visto mi ha passato un'altra bottiglietta ma non basta arrivi disidratato lo stesso, al massimo posso partire alle 6:15(invece delle 7) in quella zona fuori città perché senza luce è troppo pericoloso. Comunque non ci voleva molto a sentirsi male perché mi sono ripreso dopo un ora...
A Siviglia fa un caldo assurdo perché è lontana dal mare, quando ho fatto la maratona a febbraio c'erano già 20°e passa nel pomeriggio e mi ricordo che siamo usciti con la maglietta.
Pb 1000m: 3'12" allenamento - 23/07/2019
Pb 1/2 Maratona: 1h22m55s 1°Run4EtnaCity Half Marathon - 25/02/2018
Pb Maratona: 2h56m24s 35°Maratona di Siviglia - 17/02/2019
https://www.strava.com/athletes/dario84
Avatar utente
EvaK
Aspirante Ultramaratoneta
Utente donatore
Messaggi: 651
Iscritto il: 6 feb 2017, 8:56
Contatta:

Re: IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 10)

Messaggio da EvaK » 25 ago 2019, 17:34

Oggi per me primo lungo, nel senso di "oltre la mezza" .
Ho deciso per questa preparazione di correre lunghi in posti belli o comunque diversi dai miei soliti giri.
Oggi quindi abbiamo caricato la bici del mio compagno in auto, siamo andati a Peschiera del Garda e da lì siamo partiti. Lui nel suo giro mi ha lasciato acqua in due punti concordati e io mi sono fatta 12 km in giù e 12 in su (praticamente non c'è dislivello) sulla bella ciclabile Peschiera-Mantova.

In pratica 24 km, usciti alla media di 4'37''. Ha pagato la settimana più o meno di scarico, dove ho solo fatto corsa lenta, stanca dalle salite e dalle biciclettate vacanziere. Unica pecca la deriva ... media 152 bpm, innalzamento oltre i 165 negli ultimi 5 km. Come mi viene normale, leggero aumento di velocità negli ultimi km, ma ho cercato di non esagerare questa mia tendenza naturale (quando sono stanca mi viene da forzare per arrivare prima).

Durante la corsa sensazioni buone, ho corso senza forzature e sono arrivata bene. Un po' di caldo, mediamente 27 gradi, del resto sono partita alle 8:30, prima non sono riuscita a fare.
Il picnick sulla spiaggia alberata con un bel venticello ha poi fatto benissimo!
1500 m 5' 16'' - 22.06.2017 5000 m 19:20.67 Trento 18.07.2017
21km 1:26:48 Cangrande Half Marathon 19.11.2017
Maratona: 3h11'23'' Ravenna, 11/11/2018
mork
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 715
Iscritto il: 27 ago 2015, 10:04
Località: AltoAdige

Re: IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 10)

Messaggio da mork » 25 ago 2019, 23:45

Venerdì ho fatto un medio, 10k. Mi ero prefissato un ritmo di 4'10 e l'ho più o meno rispettato. Ho avuto sempre difficoltà a mantenere costante il ritmo, più per problemi di concentrazione piuttosto che fisici. Alla fine vista la FC si poteva andare un po' più veloci.
Oggi primo lungo. Fatti 28k a 4'40 al km. Partenza alle 6.45, a digiuno, e senza acqua. Devo dire che non ho sofferto caldo o sete. FC abbastanza bassa quindi sono contento, pensavo di essere più indietro di condizione.
Train as much as you can without breaking down, burning out, or losing your job or spouse.
Matt Fitzgerald
Avatar utente
Conca
Ultramaratoneta
Utente donatore
Messaggi: 1883
Iscritto il: 29 set 2016, 9:13

Re: IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 10)

Messaggio da Conca » 26 ago 2019, 8:33

@riccardo..@ste72 grazie!
@ste72 si l'allenamento è andato bene, sopratutto il km finale in cui sono riuscito a spingere veramente tanto.
E' vero che manca ancora tanto, da un certo punto di vista purtroppo.., però penso anche che durante la preparazione si debba arrivare a correre
la mezza a RG non dico con una gamba ma quasi, altrimenti come si può pensare di reggere 2 mezze a RG in gara? e per questo serve tempo
Non a caso Massini, che ok non allena i pro, ma fra gli "allenatori" in rete è quello che a me piace più di tutti per vari motivi,
diciamo che mi sembra il più pacato e il più sensato, mette nella settimana di scarico la mezza a RG consigliando 3 di carico e 1 di scarico.
Quindi 1 volta al mese suggerisce di correre la mezza a RG e ovviamente, più ci sia avvicina alla gara, più secondo me dovrebbe essere quasi
una banalità fare questo tipo di allenamento.
Stamattina, avendo più tempo del solito, 20 km CL @5:07
wk-km
1-101 21km @4:11
2 90 PB 10km @3:49
3-97 PB RTU Mezza Bologna @3:59 1:24:05
4-64 21km @4:15

5
6-7
8-Mezza Treviso
9 scarico

10-11
12-Ultimo lunghissimo
13 scarico

14-15 Valencia 1/12
Avatar utente
ste72
Ultramaratoneta
Utente donatore
Messaggi: 1598
Iscritto il: 13 set 2013, 9:19
Località: Latisana (Ud)

Re: IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 10)

Messaggio da ste72 » 26 ago 2019, 9:11

Sul punto di correre la mezza a ritmo gara senza fatica non sono molto d'accordo, per me è un allenamento di notevole impegno, anzi ti dirò che l'allenamento che veramente temo di più nella preparazione sono i 25 km a ritmo gara che in genere faccio a -2 settimane: una fatica immane, alla fine arrivo macinato, mi domando sempre come si possano poi correrne altri 17 in gara, ma per fortuna tra scarico e adrenalina in gara poi succedono miracoli.

Visto che sono 3/4 mesi che pesti come un fabbro e che sei in formissima, perché non ti tieni un piano B? Tipo a fine ottobre/novembre farti una maratona qua in Italia, al posto di un lunghissimo? Sai mai che fai il tempone?
10 km: 40'18'' (04.12.2015 allenamento)
21,1 km: 1h26'43'' (25.11.2018 Palmanova)
42,2 km: 3h02'27'' (31.03.2019 Aquileia)
Cormorultra 2016: 6h38'
Cormorultra 2017: 6h22'
GC: sdl72
Avatar utente
Conca
Ultramaratoneta
Utente donatore
Messaggi: 1883
Iscritto il: 29 set 2016, 9:13

Re: IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 10)

Messaggio da Conca » 26 ago 2019, 9:31

@ste ti ringrazio del suggerimento ma la tabella è studiata per Valencia, pensare di inserire una maratona prima sarebbe improponibile
per tantissimi motivi, logistici, di tabella, motivazionali.. Inoltre io dopo la gara crollo di testa, prima mi è tutto semplice, poi non riuscirei a ripartire e non sarei in grado di non dare
tutto nella maratona italiana quindi Valencia non avrebbe più senso diciamo. Per questo ne faccio 2 all'anno. Di più non le reggo.
Per me la carica motivazionale è tantissimo e arriverò a Valencia con 7 mesi di preparazione che sembrano assurdi, ma sono 7 mesi di attesa, 7 mesi
in cui mi faccio i film dell'arrivo, della strategia etc etc allenamento dopo allenamento, per cui la molla si sta caricano sempre più giorno dopo giorno.
Una gara diversa, su di me, non avrebbe veramente senso.
Poi se va bene bene, se no pazienza.
Il tempo io lo voglio fare con gli spagnoli che mi urlano "Vamos Conca!"
perchè Conca ho fatto scrivere sul pettorale.... :wink: :wink:
wk-km
1-101 21km @4:11
2 90 PB 10km @3:49
3-97 PB RTU Mezza Bologna @3:59 1:24:05
4-64 21km @4:15

5
6-7
8-Mezza Treviso
9 scarico

10-11
12-Ultimo lunghissimo
13 scarico

14-15 Valencia 1/12
Avatar utente
EvaK
Aspirante Ultramaratoneta
Utente donatore
Messaggi: 651
Iscritto il: 6 feb 2017, 8:56
Contatta:

Re: IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 10)

Messaggio da EvaK » 26 ago 2019, 9:41

Allora quella dei film durante gli allenamenti è cosa comune ;)
1500 m 5' 16'' - 22.06.2017 5000 m 19:20.67 Trento 18.07.2017
21km 1:26:48 Cangrande Half Marathon 19.11.2017
Maratona: 3h11'23'' Ravenna, 11/11/2018
Avatar utente
Scut
Guru
Messaggi: 4636
Iscritto il: 24 set 2014, 10:33

Re: IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 10)

Messaggio da Scut » 26 ago 2019, 10:02

Io sempre! Soprattutto durante gli allenamenti più tosti inizio a pensare ai 195 metri dell’arrivo! Viceversa in maratona nei momenti tosti penso a tutte le sveglie e tutte le volte che ho faticato in allenamento per dirmi che non posso mollare!
La domanda non è se puoi, ma se vuoi.
Avatar utente
EvaK
Aspirante Ultramaratoneta
Utente donatore
Messaggi: 651
Iscritto il: 6 feb 2017, 8:56
Contatta:

Re: IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 10)

Messaggio da EvaK » 26 ago 2019, 12:07

Quando ieri ero stufa di star da sola sotto il sole e mancavano 10 km ho rivissuto il momento del 30° km di Ravenna quando mi sono caricata e ho detto "Muro tu non esisti" e ho pensato di dover fare il mio solito giro di allenamento da 12. Era stato un bel momento.

Devo chiedervi un consiglio per gestire qualche gara-lungo.
Vorrei fare domenica una non competitiva di 21 km, sfruttandola per farne 26m dato che è qui vicino a casa ci sta. Essendo non comp... potrei gestirla a piacere, ma so che se non lo programmo prima mi attacco al gruppo davanti e non va bene. Come potrei dare una struttura sensata a tutto ciò? Come suddividereste il lavoro e i 5 km in più?

Poi per calendario sociale ho
- 10 km dil 1 settembre (la farò come corto veloce, allenamento di qualità della settimana)
- una mezza il 22 settembre, la Breno Darfo .......... idem: che faccio? in teoria sarebbe una giornata da trentello o giù di là. Potrei anche non farla, non è obbligo, ma mi spiacerebbe perchè è già il terzo anno che l'ho in calendario e poi non vado.
- la mezza di Trani il 13 ottobre (direi da tirare).

Se qualcuno ha voglia di darmi un consiglio, davvero, è bene accetto. grazie mille!
1500 m 5' 16'' - 22.06.2017 5000 m 19:20.67 Trento 18.07.2017
21km 1:26:48 Cangrande Half Marathon 19.11.2017
Maratona: 3h11'23'' Ravenna, 11/11/2018
Rispondi

Torna a “Maratona - Allenamento”