corsa sulle dune del Grand Erg Orientale

Le nostre corse viste dall'obiettivo della macchina fotografica

Moderatori: Doriano, Andybike, elisa udine

Rispondi
Avatar utente
amay450
Mezzofondista
Messaggi: 92
Iscritto il: 12 apr 2012, 19:09
Località: novara

corsa sulle dune del Grand Erg Orientale

Messaggio da amay450 »

Immagine

Uploaded with ImageShack.us

Quelli che pensavo essere l'equipaggio di un mezzo insabbiato sono i fotografi del Libya Rally.


Immagine

Uploaded with ImageShack.us

...che hanno realizzato queste foto molto suggestive nel mezzogiorno della terza giornata.


Immagine

Uploaded with ImageShack.us


eccoci insieme all'arrivo della mia terza tappa. Jan Van Gelder - Paolo - Isolde Poncelet
autori di grandi foto visibili qui: http://www.youtube.com/watch?v=UfhNhqvqQWg
Ultima modifica di amay450 il 6 giu 2012, 13:35, modificato 2 volte in totale.
Avatar utente
mantissa
Ultramaratoneta
Messaggi: 1432
Iscritto il: 13 apr 2012, 16:42

Messaggio da mantissa »

èhèh, voglio dire: quei due toupet sopra alle ginocchia ce li hai messi per proteggerle dal sole?
Avatar utente
davide1977
Top Runner
Messaggi: 8319
Iscritto il: 25 ago 2011, 11:12
Località: Milano Est

Re: in posa sulle dune del Grand Erg Orientale

Messaggio da davide1977 »

=D> =D> =D> Belle foto
vado a vedere nella sezione "off road" per il racconto.
:beer:
Avatar utente
amay450
Mezzofondista
Messaggi: 92
Iscritto il: 12 apr 2012, 19:09
Località: novara

Re:

Messaggio da amay450 »

[quote="mantissa"]



...azzz! mi sa che sono una rimanenza dei tempi della conquista della POSIZIONE ERETTA
Avatar utente
mantissa
Ultramaratoneta
Messaggi: 1432
Iscritto il: 13 apr 2012, 16:42

Messaggio da mantissa »

quel che conta è che siano utili!
(caspio che impresa la tua, l'avevo letta di là).
Avatar utente
sky79
Ultramaratoneta
Messaggi: 1873
Iscritto il: 20 giu 2009, 10:16
Località: Brescia

Re: in posa sulle dune del Grand Erg Orientale

Messaggio da sky79 »

Bellissime foto :wink:
Walter
PB 10 km:38'20"
PB Maratonina di Cremona : 1h 24'16"
PB Marathon Nizza-Cannes: 3h 14'37"
Avatar utente
amay450
Mezzofondista
Messaggi: 92
Iscritto il: 12 apr 2012, 19:09
Località: novara

Re: in posa sulle dune del Grand Erg Orientale

Messaggio da amay450 »

Immagine

Uploaded with ImageShack.us
Avatar utente
Utente donatore
runningmamy
Pink-Moderator
Messaggi: 8993
Iscritto il: 23 set 2008, 22:27
Località: Torino, vicino al Valentino

Re: in posa sulle dune del Grand Erg Orientale

Messaggio da runningmamy »

Bellissime! E complimenti! =D> =D> =D> :hail:
Puoi diventare grande, sai? E' tutto qui, nella tua testa! (J.K.Rowling, Harry Potter I )
Fai correre anche tu il porcellino :pig:
di Running Forum, scopri come!

viewtopic.php?f=102&t=46765#p1816972
Avatar utente
amay450
Mezzofondista
Messaggi: 92
Iscritto il: 12 apr 2012, 19:09
Località: novara

Re: corsa sulle dune del Grand Erg Orientale

Messaggio da amay450 »

Re: correre nella neve
da Pajuz » 20 set 2012, 16:02

Grazie mille per le delucidazioni! ULTIMISSIMA domanda Ho visto le ghette che hai usato, se non sbaglio hai adattato dei copriscarpe da ciclisti? o ti sei fatto fare le ghette a mano e poi cucite sulle scarpe? La sabbia dell' erg tunisino è molto fine? lo chiedo perchè ho letto di ghette fai da te (fatte con le calze da donna, pensavo di piegarle a doppio o massimo a triplo strato) che sono praticamente anche usa e getta quindi comode da mettere all'occorrenza... tu ce certamente hai esperienza nel campo hai solo usato ghette serie (o comunque copriscarpe ciclisti adattati) o hai provato anche soluzioni più folkloristiche?

Grazie mille!
Ciao!
Pajuz
Novellino



da amay450 » 2 minuti fa

quando sono arrivato ad un minimo di certezza di realizzazione
ho cominciato a cercare le ghette che vedevo ai piedi dei corridori della
Marathon des sables, le più diffuse sono quelle che poi ho comprato su un sito inglese

http://ultrarace.co.uk

sono di produzione francese, l'ho scoperto in seguito, e fatte di lycra tipo quella dei
costumi da bagno. sono predisposte con una striscia di velcro sul bordo inferiore
e vengono fornite con striscia gemella da incollare sul bordo della suola della scarpa
(io le ho un po' sagomate con taglietti a V incollate col bostik, la tenuta era buona,
il 4° giorno qualche punto iniziava a scollare ma poteva reggere ancora)
il costo era di 24€, se non ricordo male, che in fondo non è una cifra improponibile
nell'economia del viaggio e sono tutto sommato efficaci (solo il collare, in alto dove
infili il piede, mettendole e togliendole tende ad allargarsi e a far passare la sabbia
sollevata dalle suole o sulle dune soffici quando affondi soprattutto in discesa.
il problema è di facile soluzione con un elastico da cancelleria, peccato non ne avessi
nel mio zaino)
Per quanto riguarda le soluzioni alternative...siamo italiani! quindi eclettici, l'invenzione è
il nostro pane. Alle calze da donna avevo pensato, ma il problema principale è il fissaggio alla
scarpa di qualunque cosa tu decida di metterci (se lo fai passare sotto la suola in poco tempo
si usura e si stacca, basta un pezzo e la sabbia entra)

a proposito di invenzioni, una volta dovevo uscire per una corsa lunga e pioveva veramente tanto,
quando è così l'acqua ti cola dalle gambe nelle scarpe riempiendole in poco tempo,
effetto ancora peggiore del correre nelle pozzanghere, allora mi sono inventato delle ghette di
domopack scocciate alla gamba che facevano da gronda, la soluzione, piuttosto clochard,
in effetti funzionava, piedi bagnati ma non squamanti in una catinella
Rispondi

Torna a “Immagini di corsa”