IL MIO ALLENAMENTO ULTRA

Esperienze, discussioni, consigli per distanze oltre i 42.195 m

Moderatori: Doriano, fujiko, gambacorta, franchino

Rispondi
La forza di crederci
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 679
Iscritto il: 19 set 2012, 16:16

Re: IL MIO ALLENAMENTO ULTRA

Messaggio da La forza di crederci » 4 apr 2018, 11:23

marcozama ha scritto:Aiuto vorrei capirmi.
Ho iniziato l'allenamento in previsione del passatore.
Come tempi maratona sono passato da
3.00
3.08
3.28
3.28
3.32
Cosa mi sta succedendo?
Dove sbaglio?
Mollo tutto?

Inviato dal mio S6

Sono tanti anni che corri, dovresti sapere che quando aumenti la quantità dell'allenamento, a discapito della qualità, inevitabilmente trasformi le fibre veloci in lente, che sono quelle che massimamente ti servono per lo sforzo prolungato. E' un pò come chi passa dai 5.000 e 10.000 alla maratona, deve mettere in conto un calo di prestazioni nelle distanze brevi. Ogni tanto senti qualcuno che, preparando o appena fatta una maratona o una gara più lunga, racconta di aver fatto il personale sulle distanze più brevi.... In realtà è solo l'effetto del dimagrimento dovuto all'uso prolungato dei grassi, ma chi non ha kg di troppo da smaltire è molto difficile che non perda qualcosa nelle distanze più brevi rispetto a quella per cui sta preparando la gara obbiettivo.
Avatar utente
francescodiani
Ultramaratoneta
Utente donatore
Messaggi: 1266
Iscritto il: 13 apr 2017, 0:06
Località: Mantova

Re: IL MIO ALLENAMENTO ULTRA

Messaggio da francescodiani » 9 apr 2018, 11:50

Massini mi ha messo per la giornata di ieri un bel lungo di 40 km di saliscendi.
L'ho fatto partecipando alla Eco Maratona Trail Altavilla Vicentina. Mt 1.150 D+. Borg 7. T 11°.
Tracciato tecnico forse un po' più duro del necessario comunque ho portato a casa un bell'allenamento di saliscendi.
Correre è la mia terapia.
42,195 Km - 3h49'07" - Maratona Pisa 2017
100 Km - 14h42'32" - Passatore 2018
Avatar utente
DanieleQ
Ultramaratoneta
Messaggi: 1194
Iscritto il: 29 set 2015, 13:07

Re: IL MIO ALLENAMENTO ULTRA

Messaggio da DanieleQ » 9 apr 2018, 22:30

@francescodiani Alla ecomaratona di Altavilla ci avevo pensato anche io.... Ma poi ho virato sulla TCE. Posso chiederti di dove 6?

Io chiudo la mia settimana a 95km, appunto con la TCE, bella tirata. Adesso una settimana con un trail da 25km da fare bello tirato poi DueRocche e 100 e lode!
Speriamo di soppravivere!



Inviato dal mio LLD-L31 utilizzando Tapatalk
Avatar utente
francescodiani
Ultramaratoneta
Utente donatore
Messaggi: 1266
Iscritto il: 13 apr 2017, 0:06
Località: Mantova

Re: IL MIO ALLENAMENTO ULTRA

Messaggio da francescodiani » 9 apr 2018, 22:44

DanieleQ ha scritto:@francescodiani ... Posso chiederti di dove 6? ...
Sono di Mantova.
Correre è la mia terapia.
42,195 Km - 3h49'07" - Maratona Pisa 2017
100 Km - 14h42'32" - Passatore 2018
Avatar utente
DanieleQ
Ultramaratoneta
Messaggi: 1194
Iscritto il: 29 set 2015, 13:07

Re: IL MIO ALLENAMENTO ULTRA

Messaggio da DanieleQ » 10 apr 2018, 9:18

Pensavo piu' vicino al Veneto. Anche te giri per correre eh :D
Io sono di Treviso.
Saluti
Avatar utente
francescodiani
Ultramaratoneta
Utente donatore
Messaggi: 1266
Iscritto il: 13 apr 2017, 0:06
Località: Mantova

Re: IL MIO ALLENAMENTO ULTRA

Messaggio da francescodiani » 10 apr 2018, 10:21

Già, preparando un'ultra ti tocca fare un lunghissimo ogni settimana ed io preferisco farlo correndo una maratona (assistenza, ristori, sicurezza, compagnia, ...). Ritorno in Veneto tra 10 giorni, il 22 sono a Padova come pacemaker.
Correre è la mia terapia.
42,195 Km - 3h49'07" - Maratona Pisa 2017
100 Km - 14h42'32" - Passatore 2018
Avatar utente
ico84
Ultramaratoneta
Messaggi: 1216
Iscritto il: 19 gen 2011, 15:57

Re: IL MIO ALLENAMENTO ULTRA

Messaggio da ico84 » 18 apr 2018, 15:00

Ho corso la 100 a Seregno non benissimo, venivo da 2 giorni di mini malessere.

Il giorno dopo (Lunedì) ero ancora rotto, probabilmente più che dopo la 24h! :(

E vista anche la 12h tra 10 giorni mi sono ripromesso di rimanere sotto i 20 km die. Speriamo di recuperare per la Franciacorta per arrivare almeno ai 120km in serenità :)

Quindi lunedì corsetta da 16km e ieri 18km in una nuova location a Milano: navigilio pavese). Ritmi molto alti ma tantè!
_____________________________________________________________________

my results https://goo.gl/FECbuw
my Strava https://www.strava.com/athletes/25969616
Avatar utente
francescodiani
Ultramaratoneta
Utente donatore
Messaggi: 1266
Iscritto il: 13 apr 2017, 0:06
Località: Mantova

Re: IL MIO ALLENAMENTO ULTRA

Messaggio da francescodiani » 29 apr 2018, 17:10

Per questo week end Fulvio Massini ha previsto:

sab 28 - 20 KM a 5'40" DI NOTTE CENA LEGGERA DOPO ALLENAMENTO
dom 29 - DOPO LEGGERA COLAZIONE 20 km a 6'40" ss tirando forte gli ultimi 200 m di ogni salita
Correre è la mia terapia.
42,195 Km - 3h49'07" - Maratona Pisa 2017
100 Km - 14h42'32" - Passatore 2018
Avatar utente
fedroillupo
Maratoneta
Messaggi: 491
Iscritto il: 12 feb 2014, 17:59

Re: IL MIO ALLENAMENTO ULTRA

Messaggio da fedroillupo » 5 mag 2018, 23:11

Scusate l'ignoranza ma a che ritmo o meglio a che FC, dovrei fare i lunghi per il passatore?
Ormai è una domanda puramente teorica visto che di lunghi mi sono rimasti solo due 30 (uno probabilmente domani).
Sto seguendo la tabella di Pizzolato (Ciclo carico impegnativo) https://www.100kmdelpassatore.it/?p=938
Dopo la TCV 53 in valdorcia (50km 1250d+) chiusa in 5h15' un paio di settimane fa, questa settimana ho fatto mercoledì 47km (600d+) a 5:19, Giovedì 13km (175d+) a 5:11, venerdì 30km (400d+) a 5:13 e sabato 15km (200d+) a 4:52.
Viaggio intorno ai 100/130km/settimana ma mi sembra di andare troppo forte nei lunghi e in CL.
Come FC cerco di non andare oltre i 130/135.
Forse devo rallentare ancora anche nelle sessioni da 20km in su per abituarmi all'andatura più blanda che dovrò tenere in gara ma, quando ci provo, paradossalmente, mi sembra di faticare di più e di sollecitare molto piedi anche e ginocchia.
Vero anche che per me non è pensabile tenere ritmi sotto a 5:30/6:00 per una 100.
Cosa mi consigliate per far fruttare al meglio queste ultime settimane?
Grazie mille.
12:27:45 - 100km: Passatore- 27-28/05/2017
2:58:25 -42,194km: Maratona San Valentino Terni 19/02/2017
1.23.46 - 21,097km : Fiumicino Half Marathon 13/11/2016
0.37.30 - 10km: Maratonina di Natale 2014 di Orbetello - 14/12/2014
Avatar utente
madferit
Guru
Messaggi: 3193
Iscritto il: 29 set 2013, 9:57
Località: carbonia

Re: IL MIO ALLENAMENTO ULTRA

Messaggio da madferit » 6 mag 2018, 15:49

la FC media che ho avuto nelle 3 edizioni che ho fatto, si è aggirata intorno ai 145bpm, per meglio dire tra il 70-75% del massimale, con risultati simili tra loro anche se con clima molto diverso,sopratutto la prima edizione(il caldo e umidita' influiscono come non mai, ma le variabili sono talmente tante che elencarle sarebbe un'impresa)...ma credo che l'FC sia un parametro troppo variabile da imporsi...utilizzo il cardio solo in salita...oltre una certa soglia sto bruciando troppi zuccheri,meglio rallentare...e a livello fisico la gara te la giochi (con te stesso),sulla giusta miscela tra glicogeno e grassi da bruciare credo...anche perche' a un certo punto, quanto ti si chiude lo stomaco, scende poco o niente per recuperare energie dilapidate...poi è solo testa sul finale,da Marradi in poi dove si appiattisce sto a circa 135bpm/140 bpm ma le senzazioni sono inversamente proporzionali ai battiti :oops: mi riprendo solo quando a Faenza lo speaker annuncia il mio Nome in Arrivo :mrgreen:
Anche io in allenamento vado piu forte del ritmo gara, proprio per paura di farmi male aumentanto in maniera innaturale i tempi di appoggio...diciamo che mi alleno nelle sedute classiche di Lento, a stare in perfetto equilibrio tra ritmo e sensazioni senza farmi assillare dal Garmin(da un giorno all'altro e in base al carico le sensazioni cambiano di seduta in seduta), poi ci sono gli allenamenti specifici(Fartlek,Progressivi e variazioni Lunghe), ma anche li non mi impongo nulla e i riferimenti crono rimangono molto astratti...siamo amatori,stiamo facendo qualcosa che di naturale non naturale per il corpo, diventerebbe un secondo lavoro da 150km a settimana altrimenti! ](*,)
PB 5K 18:04 5°km corsa S.Sperate'14
PB 10K 37:10 10km Perdaxius '18
PB 1/2 maratona 01:23:06 Assemini'14
PB maratona...02:54:04 Reggio Emilia'17
PB 100Km 8h47'34'' Passatore'18
http://connect.garmin.com/profile/luca1980
Rispondi

Torna a “Ultramaratona - Allenamento”