ADIDAS BOOST

Moderatori: fujiko, gambacorta, gian_dil

Avatar utente
gnr
Top Runner
Messaggi: 5232
Iscritto il: 23 ott 2011, 14:58

Re: ADIDAS BOOST

Messaggio da gnr »

Julus1981 ha scritto: Che casin :)
Non capisco come sia successo che ad una settimana della maratona tu non abbia pronto la scarpa giusta...
forse avevi deciso di usare (senza mai averle provate) le Energy Boost 2?
Per la prossima volta impari, occorre scegliere la scarpa ben prima e sulla base di prove in gare piu' corte, poi' quando si e' sicuro che sia quella giusta la si mette da parte.
Per adesso ti tocca (ri)trovare un paio di scarpa di cui ti fidi...
io non vorrei correre una maratona con la Glycerin, ma se in casa non hai la scarpa giusta in stato decente e la Glycerin e' l'unica scarpa disponibile in negozio con cui hai esperienza, allora meglio' quella che qualche salto nel buio.
Il fatto che e' nuova non causera' problemi.
Il fatto che e' pesante ti costera' forse qualche minuto, ma di sicuro arrivi e nella prima maratona gia' non e' poco... poi' vedi tu :wink:
paolore
Ultramaratoneta
Messaggi: 1842
Iscritto il: 21 ott 2010, 8:47

Re: ADIDAS BOOST

Messaggio da paolore »

Ciao. Scusa se te lo dico ma secondo me x la prima maratona ti hanno consigliato la scarpa sbagliata. Se gliceryn non ti dava problemi prendi quelle, tanto una scarpa cosi ti servirà sempre.....la Energy la userai poi x gare corte o lavori veloci, x lunghi lenti non va bene.
Paolo
P.B.: Mezza maratona Correggio 2010 - 1.37.48
Maratona di reggio Emilia 2014 - 3.57.15
stex_76
Mezzofondista
Messaggi: 91
Iscritto il: 7 apr 2010, 11:54

Re: ADIDAS BOOST

Messaggio da stex_76 »

Ciao a tutti volevo chiedervi un consiglio, io arrivo da due glide 6 e devo dire che mi son trovato benissimo ora sto iniziando a pensare di acquistare un'altro paio di scarpe e sono indeciso se passare alle ultraboost oppure continuare con le Glide e prendere la nuova 7 che mi pare di aver capito è pressochè identica alla precedente versione se non qualche piccola modifica.
Ciao a tutti e buone corse ;)
10k --> 44:01 ---> TuttaDritta Torino 17.04.2011
21k --> 1:34:40 ---> Romaostia 26.02.2012
42k --> 3:26:58 ---> Prague Marathon 13.05.2012
Brago81
Mezzofondista
Messaggi: 90
Iscritto il: 29 gen 2015, 12:15

Re: ADIDAS BOOST

Messaggio da Brago81 »

Avevo pure io le glide 6, gran scarpa ma per me un po' troppo larghe di pianta del piede. Se ti sei trovato bene io ti consiglierei di stare sulle glide 7. Mi è sembrato di capire dalla discussione che trovi sul forum, dedicata appunto alle ultra boost, che quest'ultime siano forse più indicate per allenamenti a ritmi tranquilli, insomma una super ammortizzata e io ci sto facendo un pensierino :mrgreen: quindi comunque dipende dall'utilizzo che ne faresti tu
PB Half marathon: Firenze 2019 1:25:42
Avatar utente
gianmarcocordella
Top Runner
Messaggi: 10110
Iscritto il: 2 mar 2014, 13:02
Località: Striano (NA)

Re: ADIDAS BOOST

Messaggio da gianmarcocordella »

qualcuno di voi ha mai provato le adios boost?
io ne sarei tentato per la velocità in pista e per i 10000 su strada ma pare siano A1 e quindi poco raccomandabili
PS peso 65kg
PB 400m 51"95
800m 2'03"11
1500m 4'37"72
3000m 10'11"4 (allenamento)
davis13

Re: ADIDAS BOOST

Messaggio da davis13 »

che io sappia la adios boost è un'A2 per ritmi veloci e per runner dal peso leggero
Avatar utente
Silvan
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 559
Iscritto il: 26 gen 2013, 18:38

Re: ADIDAS BOOST

Messaggio da Silvan »

E' sempre tutto relativo, non solo per il peso o l'andatura, ma poi ognuno ha le sue particolarità: gambe dritte, storte, ginocchia in dentro in fuori insomma siamo fatti diversi... E dopo un po' che non scrivo su questo post riassumo la mia esperienza.
Le prime due paia di Adidas che ho comprato mi hanno fatto venire 2 tendiniti al tendine d'achille. Ma quando sono uscite le energy mi hanno subito entusiasmato, le sentivo molto protettive ma pesavano solo 280g. Ci ho corso 2 passatori, una 6h ecc. Poi per allenamento appena uscite ho preso le adistar e mi sono trovato benissimo, ne ho fatte fuori 2 paia (1600 km a paio).
Ovviamente appena uscite le Adios erano mie. 220g ma ammortizzavano anche se la leggerezza comincia a farsi sentire, mezze, maratone... sono arrivato a correre i 56km del Trasimeno l'anno scorso, secondo me al limite, comunque con un passo medio da 3.52/km
Ho preso subito anche le glide boost... pochi chilometri e tendinite. Forse era periodo, forse sovraccarico, forse troppo "cedevoli" le scarpe... bo, ho perso qualche mese...
Quando ho ripreso ho avuto un'idea, confermata anche da altri. Con allenamenti lunghi e su lunghe distanze può succedere che la stanchezza (soprattutto polpacci) pregiudichi un po' la stabilità che unita alla scarpa "cedevole" fa lavorare di più il tendine. E' solo una teoria.
Fatto sta che nonostante io abbia un appoggio neutro (confermato da qualsiasi test) ho ripreso a correre con delle scarpe stabili. Prima Revenergy poi Sequence. Queste in particolare pesano 280g come le energy ma il supporto stabile le rende un po' più rigide. Per ora tocco ferro ma ci ho corso centinaia di km anche un lungo da 60 e mi sto trovando bene.

Però per come ho scritto nelle premesse non si può consigliare una scarpa. Secondo me Gianmarco le Adios pesano 220g ma ammortizzano più di una A1 classica, ma ti daranno anche molti altri pareri discordanti.
1/2 maratona: 1h14'19" - Verona 2019
maratona: 2h32'54" - Reggio Emilia 2013
100 km: 7h03'19" - Winschoten WC 2015
altre gare importanti: 4 LUT, 2 UTMB, 4 Passatori, 2 100k WC
prossime: ??
Avatar utente
gianmarcocordella
Top Runner
Messaggi: 10110
Iscritto il: 2 mar 2014, 13:02
Località: Striano (NA)

Re: ADIDAS BOOST

Messaggio da gianmarcocordella »

Io ora uso le sayonara che sono sui 260gr mi sembra
Per la velocità io penso che vari molto tra i lavori in pista e le gare su strada ( tra i 2'50 e 3'45 volendo essere ottimisti)
Cmq quello di cui necessito sono grrabde reattività e un minimo di protezione(proprio per la strada)
PB 400m 51"95
800m 2'03"11
1500m 4'37"72
3000m 10'11"4 (allenamento)
davis13

Re: ADIDAS BOOST

Messaggio da davis13 »

la glide boost pesa circa 300gr altrimenti penso che farebbe proprio al caso tuo
Avatar utente
iRoma2009
Guru
Messaggi: 2355
Iscritto il: 29 ott 2013, 18:55

Re: ADIDAS BOOST

Messaggio da iRoma2009 »

Silvan ha scritto:E' sempre tutto relativo, non solo per il peso o l'andatura, ma poi ognuno ha le sue particolarità: gambe dritte, storte, ginocchia in dentro in fuori insomma siamo fatti diversi... E dopo un po' che non scrivo su questo post riassumo la mia esperienza.
Le prime due paia di Adidas che ho comprato mi hanno fatto venire 2 tendiniti al tendine d'achille. Ma quando sono uscite le energy mi hanno subito entusiasmato, le sentivo molto protettive ma pesavano solo 280g. Ci ho corso 2 passatori, una 6h ecc. Poi per allenamento appena uscite ho preso le adistar e mi sono trovato benissimo, ne ho fatte fuori 2 paia (1600 km a paio).
Ovviamente appena uscite le Adios erano mie. 220g ma ammortizzavano anche se la leggerezza comincia a farsi sentire, mezze, maratone... sono arrivato a correre i 56km del Trasimeno l'anno scorso, secondo me al limite, comunque con un passo medio da 3.52/km
Ho preso subito anche le glide boost... pochi chilometri e tendinite. Forse era periodo, forse sovraccarico, forse troppo "cedevoli" le scarpe... bo, ho perso qualche mese...
Quando ho ripreso ho avuto un'idea, confermata anche da altri. Con allenamenti lunghi e su lunghe distanze può succedere che la stanchezza (soprattutto polpacci) pregiudichi un po' la stabilità che unita alla scarpa "cedevole" fa lavorare di più il tendine. E' solo una teoria.
Fatto sta che nonostante io abbia un appoggio neutro (confermato da qualsiasi test) ho ripreso a correre con delle scarpe stabili. Prima Revenergy poi Sequence. Queste in particolare pesano 280g come le energy ma il supporto stabile le rende un po' più rigide. Per ora tocco ferro ma ci ho corso centinaia di km anche un lungo da 60 e mi sto trovando bene.

Però per come ho scritto nelle premesse non si può consigliare una scarpa. Secondo me Gianmarco le Adios pesano 220g ma ammortizzano più di una A1 classica, ma ti daranno anche molti altri pareri discordanti.
Parli della Adios no boost o quella attuale? La mia prima e attuale scarpa da gara è la adios 2 no boost, una scarpa perfetta per la competizione.

_ Se trovate adios 2 no boost 26.5 cm contattatemi!

Torna a “Adidas”