Adidas Ultra Boost ST

Moderatori: fujiko, gambacorta, gian_dil

Pizza
Mezzofondista
Messaggi: 98
Iscritto il: 4 ott 2018, 18:45

Re: Adidas Ultra Boost ST

Messaggio da Pizza »

giambruco ha scritto:
1 apr 2018, 10:57
Ciao Eli
A mio parere, hai fatto bene ad andare su Brooks.
Io sono un contento possessore di ultraboost St. Adesso sto correndo poco, anno sabbatico, diciamo, ma quando correvo giravo, non in lavori specifici, sui 4:30.
A quelle velocità, e anche più veloce, le trovavo comode e performanti: spingono.
Mi era capitato di girare con mia moglie intorno ai 6:00/km e lì avevo notato i limiti maggiori: il boost è tanto reattivo e alle basse velocità sollecita troppo i piedi e la struttura tendine d'Achille-polpaccio e, pur avendo la sensazione di morbidezza, l'effetto è opposto; tanto stress e dolori diffusi.

Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk
Quindi per la corsa lenta sotto i 5 al km la consiglieresti?
Anche per runner leggeri?
Tu sei pronatore?
Zarrella
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 166
Iscritto il: 10 apr 2018, 11:20

Re: Adidas Ultra Boost ST

Messaggio da Zarrella »

È solo per camminare come si comporta?.. o è sprecata per questo utilizzo?... In più...calza larga di pianta?
Avatar utente
treep
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 904
Iscritto il: 6 mag 2016, 22:41

Re: Adidas Ultra Boost ST

Messaggio da treep »

Io direi che se è solo per camminare ci sono alternative più economiche.
Per la pianta: come quasi tutte le scarpe con supporto stabile è abbastanza comoda. Pianta abbastanza larga.
46 anni, 84kg , 174cm. PB sui 10km: 52'14''
Avatar utente
morfeo68
Top Runner
Messaggi: 8527
Iscritto il: 4 dic 2008, 12:07
Località: Parma

Re: Adidas Ultra Boost ST

Messaggio da morfeo68 »

per camminare useresti 180 € di scarpe?
10 K strada 25/X/15 37'57"
10 K pista 23/IX/15 38'27"
21 K strada 8/XI/15 1h24'01"
30k strada 05/VI/16 2h32'58''
1.80 m x 68 Kg
Zarrella
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 166
Iscritto il: 10 apr 2018, 11:20

Re: Adidas Ultra Boost ST

Messaggio da Zarrella »

Purtroppo ho Delle problematiche serie col ragazzo... autistico...alluce valgo....la userei per tutto il giorno...mi serve una scarpa per pronatore estremamente comoda.... traspirante.... altrimenti cosa mi consigli?
Avatar utente
treep
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 904
Iscritto il: 6 mag 2016, 22:41

Re: Adidas Ultra Boost ST

Messaggio da treep »

Provate oggi.

Premessa:

Dopo le feste ho fatto uno stop di un 7 giorni, soprattutto per motivi atmosferici (il tempo è stato impossibile).

Da allora faccio fatica a completare gli allenamenti: ho sensazioni che normalmente mi si affacciano a scarpa scarica. Le attuali scarpe (Nike Odyssey React) hanno un 530km ... tutto sommato ci potrebbe anche stare.

Decido oggi di fare la prima uscita con queste Ultra Boost ST che aspettavano pazientemente ai box.

10 Km tranquilli... senza spingere mai troppo. Ultimati comunque sotto l'ora. L'ultimo km è stato sofferto... segno che evidentemente (purtroppo) la mia attuale difficoltà non è interamente imputabile ad una scarpa da fine carriera.

E' ovviamente prestino per qualsiasi conclusione. Lascio solo qualche impressione:

- Come detto in più post del forum il supporto di questa scarpa sembra praticamente essere assente, tanto che qualcuno l'ha assimilata ad una neutra. Sembra. Perchè invece io in corsa l'ho sentito eccome. Dopo la corsa e nel pomeriggio mi ha assilato un antipatico indolenzimento nella parte mediale del piede sinistro (la mia croce... il più debole e soggetto ad acciacchi di ogni tipo... lo rottamerei). Caspita... è mai possibile che io proprio non regga le stabili?

- Francamente mi aspettavo fuochi d'artificio dal celebratissimo bouncing del boost... niente male... ma neanche nulla di straordinario. Mi riservo di aggiornare naturalmente.

- Vorrei che qualcuno mi confermasse: sono per caso un po' secche d'avampiede? No, perchè io credo di lavorare soprattutto con quello. Serro le falcate e spingo d'avampiede. La scarpa non ha granchè aiutato questo tipo di lavoro.

In definitiva ci devo ancora fare strada... al momento mi preoccupa molto il fastidio avvertito al piede sinistro... spero di non dover per questo pensionare la scarpa anzitempo.
46 anni, 84kg , 174cm. PB sui 10km: 52'14''
Avatar utente
Alberto Daniel
Guru
Messaggi: 3121
Iscritto il: 10 ago 2013, 10:49

Re: Adidas Ultra Boost ST

Messaggio da Alberto Daniel »

Concedi ai tuoi piedi qualche corsa di adattamento, magari facendo pochi km ogni volta (una decina-dozzina). Poi potrai dire se il pur modesto supporto mediale ti da noia.

Per quanto riguarda il Boost, considera che questa è una scarpa non da gara, quindi non è agile come potrebbe essere una Boston o una Adios.
Poi però, avendoci fatto solo un lento, mettila alla prova spingendo deciso... diciamo almeno a 4'30"/km. il boost restituisce meglio delle schiume EVA la forza di spinta che imprimi. O:)
Ciao
54 anni, 1.78 x 68 kg. Scarpe: Nike Zoom Fly Flyknit, Nike Vaporfly Next %, Hoka Clifton 6, Saucony Endorphin Speed.
P.B. (2017/18) 5K= 18''39" | 10K= 38'26" | Mezza M.= 1h24'38" | Maratona= 3h07'02"
Avatar utente
treep
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 904
Iscritto il: 6 mag 2016, 22:41

Re: Adidas Ultra Boost ST

Messaggio da treep »

Grazie Alberto... sempre puntuale e preciso ;-)

Spero di riuscire a trovare un buon feeling... se va male, comunque, difficilmente tornerò a dare una chance alle stabili... e ci ritroveremo nell'apposito thread consigli a parlare di quella che dovrà essere la mia prossima scarpa.

Ti saluto con simpatia :D
46 anni, 84kg , 174cm. PB sui 10km: 52'14''
Avatar utente
fele
Ultramaratoneta
Messaggi: 1264
Iscritto il: 25 apr 2016, 19:10
Località: Montescudaio (PI)

Re: Adidas Ultra Boost ST

Messaggio da fele »

Secondo me. Quando si sta bene, si può correre anche con le espadrillas :D e si va comunque senza problemi né dolori in salita, in discesa, in curva, coi dossi, con le pietre, col bagnato, ecc. Quando si hanno acciacchi, si soffre anche con le scarpe da 300 eurI. Però mi sono fatto anche una certa idea sul boost: è un ottimo materiale, ma deve essere moderato (non troppo). Ne ho provate 4 di Adidas Boost, e ritengo ottime quelle che ce l'avevano da poco a medio, e mediocri quelle da medio a tanto. Al primo gruppo appartenevano le Boston 5 (e le ho apprezzate anche se non sono mai stato adatto a loro, né come peso né come prestazioni) e le Glide 8. Al secondo le Ultra Boost ST e le Solar Glide ST: il tanto boost dà troppa "ondulazione" (laterale), soprattutto alle andature più lente (che sono le mie del resto). Cioè erano molto più "stabili" le Boston 5 e le Glide 8 anche se senza alcun tipo di supporto. Sostanzialmente tutto questo boost è inutile... perché si prendono per essere più protetti per i lunghi, ma poi danno il meglio di sé se ci si va forte... e fare 20k a 4'30" di media... beh... ](*,)
Boston5[82] Guide13TR[80] ChallengerATR5 Cumulus18[78] Glide8[77] Speedgoat4 Clifton5 Akasha[74] Nimbus22[72] LonePeak4 Mutant[69] GlideRide ResponsivUltra Xodus10[66] Fujitrabuco8[62] SolarGlideST[61] MafateSp2[59].
Avatar utente
morfeo68
Top Runner
Messaggi: 8527
Iscritto il: 4 dic 2008, 12:07
Località: Parma

Re: Adidas Ultra Boost ST

Messaggio da morfeo68 »

fele sono d' accordo con te
sul boost
e sulle adidas
l' unico dubbio sul boost
viene dalla suola tutta in tpu delle freedom?
come la mettiamo con quelle?
10 K strada 25/X/15 37'57"
10 K pista 23/IX/15 38'27"
21 K strada 8/XI/15 1h24'01"
30k strada 05/VI/16 2h32'58''
1.80 m x 68 Kg

Torna a “Adidas”