Nike Epic React

Moderatori: fujiko, gambacorta, gian_dil

Avatar utente
Utente donatore
lorenzo64
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 998
Iscritto il: 30 apr 2011, 18:17
Località: Lunata (LU)

Re: Nike Epic React

Messaggio da lorenzo64 »

E' vero, sono comodissime, però anch'io noto una certa instabilità quando si spinge, nel mio caso è sicuramente dovuto ad una postura non corretta (quando spingo forte, ad esempio ripetute corte, tendo a scompormi parecchio). Anch'io non sono mai andato oltre i 12km anche perchè se ci faccio più di 9/10 km mi provocano una vescica nel tallone destro, anche se ho risolto parzialmente mettendo un calzino più spesso nel tallone.
PB:
5 km 19'57" (3'59") Allenamento (30/05/20)
10 km 41'03" (4'06") T.I.A.M.O. Carnevale (26/01/20)
Mezza 1'35"43" (4'32") Ravenna (10/11/19)
Maratona 3'54'54" (5'34") Firenze (24/11/13)
Avatar utente
Alex70
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 978
Iscritto il: 10 gen 2015, 5:51
Località: Milano

Re: Nike Epic React

Messaggio da Alex70 »

Una info, qualcuno ci ha corso i lunghissimi, intendo da 25 km in poi? sto cercando di capire quale scarpa usare per allenamenti per maratona e per la gara; le due candidate sono vomero 13 con le quali ho un discreto feeling e le epic react che adoro e con le quali ho corso diverse mezze maratone di allenamento e lunghi fino a 24 km
PB 10km: 44'09" (Milano21 - 24/11/2019)
PB 21,097km: 1h38'52" (Maratonina Città di Crema - 19/11/2017)
PB 42,195km: 3h51’17” (Verona Marathon - 17/11/2019)
Immagine
Avatar utente
Zak
Ultramaratoneta
Messaggi: 1360
Iscritto il: 9 apr 2014, 13:55
Località: Milano

Re: Nike Epic React

Messaggio da Zak »

Io le stavo provando proprio per lo stesso scopo (per LL usavo Zealot), ero arrivato ai 16k, ma sono fermo per infortunio. Penso che evitando lo sterrato (specialmente se ondulato), e rimanendo su asfalto piatto si possa fare. Ci risentiamo in agosto (spero).
zak./
21k: 92'07 Busto Nov16 (91'52 Trieste Mag16)
42k: 205'44 Frankfurt Oct16 (201'54 Cividale Mar17)
24x42k: Milano, Nice, Pisa, Firenze, Valencia, Roma, Venezia, Düsseldorf, Frankfurt, Cividale, Boston, Berlin, Ravenna, London, Chicago, NYC, Reggio
Avatar utente
sunmoonking
Maratoneta
Messaggi: 355
Iscritto il: 21 lug 2015, 12:15

Re: Nike Epic React

Messaggio da sunmoonking »

Zak ha scritto:
27 mag 2019, 23:48
Prese anch’io, per i miei brodini.
Sensazione iniziale dopo i primi 10k di corsa di rigenerazione non al 100% positiva, ovvero sono sicuramente molto ammortizzate, e ho zero fastidi ai tendini il giorno successivo (è per questo che le ho prese, con Zealot, Kinvara e TrIumph faccio fatica a uscire da un infiammazione al tendine).
La parte negativa è che mi sembrano abbastanza “piatte” e “grosse” anche rispetto alle Saucony Triumph, mi aspettavo una transizione un filo migliore visto anche la leggerezza. Ma ci abitueremo...
Interessante, potresti fare una comparativa di queste Epic con le Triumph? Queste ultime comincio a sopportarle sempre meno da quando ho preso le Freedom2 (che uso quando voglio spingere un pochino o in gara)… Invece per gli allenamenti generici sto usando molto le Free flyknit '18 (fino ai 14/15km e a qualunque ritmo nn affaticano per nulla le gambe e ci faccio tranquillamente pure i lenti - certo nn ci puoi spingere tanto in discesa dove le Freedom sono fantastiche).
Ogni istante è pienamente prezioso
...carpe diem!

Via Veritas Vita
Avatar utente
Zak
Ultramaratoneta
Messaggi: 1360
Iscritto il: 9 apr 2014, 13:55
Località: Milano

Re: Nike Epic React

Messaggio da Zak »

Ciao Sun,
purtroppo sono ancora fermo (riprendo - spero - a fine luglio), le ho provate sia per la CLR (attorno ai 5') che in qualche progressivo e un paio di 8x800 (sui 4'10"), in tutto 120k ma mai più di 15k di LL.
La sensazione è di scarpa versatile, più viva delle Triumph (e molto più leggera, io con Zealot/Fly/Kinvara mi stavo abituando troppo bene), non da sterrato come ho già scritto ma per tutto il resto si. Anche gli allunghi vengono via bene.
Io penso che si possa spingere fino agli LL di preparazione della maratona, se non si va per sassi e allungando pian pianino.
zak./
21k: 92'07 Busto Nov16 (91'52 Trieste Mag16)
42k: 205'44 Frankfurt Oct16 (201'54 Cividale Mar17)
24x42k: Milano, Nice, Pisa, Firenze, Valencia, Roma, Venezia, Düsseldorf, Frankfurt, Cividale, Boston, Berlin, Ravenna, London, Chicago, NYC, Reggio
Avatar utente
Alex70
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 978
Iscritto il: 10 gen 2015, 5:51
Località: Milano

Re: Nike Epic React

Messaggio da Alex70 »

Anche secondo me si possono spingere fino ai lunghissimi, a fine agosto sarò in specifica e le proverò. Posterò qui le mie impressioni :thumleft:
PB 10km: 44'09" (Milano21 - 24/11/2019)
PB 21,097km: 1h38'52" (Maratonina Città di Crema - 19/11/2017)
PB 42,195km: 3h51’17” (Verona Marathon - 17/11/2019)
Immagine
Avatar utente
treep
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 905
Iscritto il: 6 mag 2016, 22:41

Re: Nike Epic React

Messaggio da treep »

Ci ho fatto 2 uscite.... 20km in tutto.

Al momento posso solo dire che ho un fastidio bestiale al tallone. Duro, rigido... non c'è un minimo di imbottitura, d'accordo.... ma non è neanche soft come una calza . Sono quantomeno perplesso.
46 anni, 84kg , 174cm. PB sui 10km: 52'14''
Avatar utente
sunmoonking
Maratoneta
Messaggi: 355
Iscritto il: 21 lug 2015, 12:15

Re: Nike Epic React

Messaggio da sunmoonking »

Zak ha scritto:
15 lug 2019, 10:39
Ciao Sun,
purtroppo sono ancora fermo (riprendo - spero - a fine luglio), le ho provate sia per la CLR (attorno ai 5') che in qualche progressivo e un paio di 8x800 (sui 4'10"), in tutto 120k ma mai più di 15k di LL.
La sensazione è di scarpa versatile, più viva delle Triumph (e molto più leggera, io con Zealot/Fly/Kinvara mi stavo abituando troppo bene), non da sterrato come ho già scritto ma per tutto il resto si. Anche gli allunghi vengono via bene.
Io penso che si possa spingere fino agli LL di preparazione della maratona, se non si va per sassi e allungando pian pianino.
Ciao Zak, grazie per le impressioni.
In effetti le Triumph affaticano abbastanza le gambe (il giorno dopo le senti ancora pesanti); le zealot lo ho abbandonate a 300km, le swerve a 475 per un fastidio al ginocchio che andava via via aumentando; con le triumph ci ho fatto quasi 700km per vederlo spuntare, tanto che pensavo fosse arrivata la scarpa e ne ho preso un nuovo paio ma ho solo rimandato di qualche km la pausa forzata per far rientrare questo fastidio che era diventato dolore vero e proprio… quindi ti confermo quanto dici: le saucony non aiutano affatto a rientrare da fastidi o infortuni, anzi al contrario :wink: Quelle che per ora salvo in pieno sono le Freedom2 (le 1 affaticano troppo i polpacci) che però uso con parsimonia quando voglio darci dentro e in gara: in discesa e ad andature sostenute sono due fucili di precisione.
Potrebbe sembrare paradossale, ma a rientrare da questi fastidi mi hanno aiutato le Nike Free ad impostazione Natural: della serie il poco/nulla sotto i piedi è la scelta migliore :thumleft: (al confronto le triumph sono dei macigni!)
Quindi le Epic mi pare di capire che le preferisci alle Triumph: punto a favore! Quel che mi preoccupa un po' però è il drop 10 (o è 9 come riporta il sito nike?) visto che da quando ho abbandonato il 12 in favore dell'8 e del 4 non ho più avuto problemi né fastidi all'achilleo che era la mia croce ai tempi delle varie drop 12 (sgrat sgrat :mrgreen: :smoked: ): potrebbe essere un "regresso"? :nonzo:

P.S. Come misura stessa taglia US delle Saucony e delle Free Nike?
Ogni istante è pienamente prezioso
...carpe diem!

Via Veritas Vita
Avatar utente
Utente donatore
bigne28
Maratoneta
Messaggi: 486
Iscritto il: 4 ott 2016, 21:59
Località: Brescia

Re: Nike Epic React

Messaggio da bigne28 »

sunmoonking ha scritto:
16 lug 2019, 2:11
... Quel che mi preoccupa un po' però è il drop 10 (o è 9 come riporta il sito nike?) visto che da quando ho abbandonato il 12 in favore dell'8 e del 4 non ho più avuto problemi né fastidi all'achilleo che era la mia croce ai tempi delle varie drop 12 (sgrat sgrat :mrgreen: :smoked: ): potrebbe essere un "regresso"?
in realtà dovrebbe essere... il contrario :-" nel senso che maggiore è il drop, minore il lavoro di allungamento in trazione sull'achilleo :asd2:
Infatti, fra i rimedi alla tendinite viene consigliato anche l'uso di talloniere https://www.runnersworld.it/corsa-e-ten ... imedi-8073
A me sembra abbastanza ragionevole se mi immagino la posizione del tendine nella fase di appoggio del piede... (ma alla fine quello che vale è la tua esperienza)
10k 46'23" (testVR 19/01/2020)
21k 1h41'52" (Verona 16/02/2020)

Fai correre anche tu il porcellino :pig: di RunningForum, scopri --> qui <-- come!
Avatar utente
sunmoonking
Maratoneta
Messaggi: 355
Iscritto il: 21 lug 2015, 12:15

Re: Nike Epic React

Messaggio da sunmoonking »

In teoria è come riporti tu, ma appunto l'esperienza personale mi ha portato alla conclusione opposta: è come se i miei piedi gradissero di più una posizione più vicina a quella "naturale": anche le pantofole che uso in casa per rilassare i piedi le preferisco a drop 0, con quelle a tacco più alto nn mi ci trovo più… Per esempio sopporto poco le scarpe troppo strutturate che bloccano il piede e non permettono una completa sua flessione o che costringono le dita ad una forzata immobilità costringendole in "una gabbia" [-X
Ogni istante è pienamente prezioso
...carpe diem!

Via Veritas Vita

Torna a “Nike”