Nike Pegasus turbo

Moderatori: fujiko, gambacorta, gian_dil

mattiatrotta
Ultramaratoneta
Messaggi: 1293
Iscritto il: 8 gen 2016, 13:11

Re: Nike Pegasus turbo

Messaggio da mattiatrotta »

boh, su di me sensazione completamente opposta!
#roadtoripigliamocialmeglio
Avatar utente
Alberto Daniel
Guru
Messaggi: 3121
Iscritto il: 10 ago 2013, 10:49

Re: Nike Pegasus turbo

Messaggio da Alberto Daniel »

io la vedo come mattiatrotta, quando sono stanco meglio Zoom Fly che Turbo.

E mi stupisci Skip ad affermare il contrario, visto che (e giustamente, sono d'accordo con te!) nella discussione in atto sulle Vaporfly affermi che la piastra aiuta ancor più i tallonatori che i forefoot strikers.
E infatti quando uno è stanco si mette a tallonare maggiormente.
Inoltre, comunque, le Zoom Fly e le Vaporfly sono fra le scarpe che in assoluto stancano meno i polpacci.

La Peg Turbo è una grande scarpa ma per le lunghe distanze è ottima se resti in spinta, un pochino meno se perdi ritmo e fluidità. Inoltre quella calzata così stretta e bassa in zona dita può stancare anche i piedi (questo aspetto è già più soggettivo, ma esiste)
54 anni, 1.78 x 68 kg. Scarpe: Nike Zoom Fly Flyknit, Nike Vaporfly Next %, Hoka Clifton 6, Saucony Endorphin Speed.
P.B. (2017/18) 5K= 18''39" | 10K= 38'26" | Mezza M.= 1h24'38" | Maratona= 3h07'02"
Skiptomylou
Ultramaratoneta
Messaggi: 1292
Iscritto il: 11 apr 2014, 22:43

Re: Nike Pegasus turbo

Messaggio da Skiptomylou »

caro collega la ringrazio per la domanda, e non dubitavo che avrebbe colto l'apparente contraddizione.

per come la vedo io, la durezza del lunarlon unita ad una piastra sicuramente meno efficace (come ritorno energetico) rende le ZF e le VF4 due scarpe abbastanza diverse, nonostante la struttura all'apparenza comparabile. da questo punto di vista, la parte di appoggio (in pratica quella di cessione di energia alla scarpa) occorre in maniera simile nelle VF4 e nelle PT, in quanto mediate dalla stessa schiuma (la parte superior delle PT e' ZoomX, come ben sai). la chiara differenza sta nel ritorno di energia dato dalla piastra. immagino che la logica delle ZF sia stato quello di compensare la minore rigidita' della piastra in nylon con una schiuma piu' dura, per evitare eccesive deflessioni. alla fine pero' a me sembra che questo conferisca alla ZF un carattere completamente diverso, molto piu' duro e rigido e quindi anche instabile in caso di tallonamento, che non riscontro sugli altri due modelli.
https://www.thepowerof10.info/athletes/ ... eid=944343

next up: we're coming home, hopefully (VE 2020)
Lorenzomari
Maratoneta
Messaggi: 273
Iscritto il: 8 nov 2015, 8:41

Re: Nike Pegasus turbo

Messaggio da Lorenzomari »

Secondo voi per uno che appoggia di mesopiede riesce comunque a trarne vantaggio dalla piastra o meglio andare su altre marche?
10000mt 37:45 STRAFOLIGNO 22/05/2016
21km 1:20:29 INVERNALISSIMA 18/12/2016
30km 2:13:01 CORTINA DOBBIACO 5/06/2016
42km 3:07 New York marathon 2016 6/11/2016
70.3 4:55 CHALLANGE ROMA 2018 15/4/2018
70.3 5:35 CHALLANGE RICCIONE 2018 6/5/2018
Skiptomylou
Ultramaratoneta
Messaggi: 1292
Iscritto il: 11 apr 2014, 22:43

Re: Nike Pegasus turbo

Messaggio da Skiptomylou »

in ordine casuale:
- le PT non hanno piastre
- sei sicuro di appoggiare di mesopiede?
- l'argomento e' stato sviscerato nel topic delle VF
:mrgreen:
https://www.thepowerof10.info/athletes/ ... eid=944343

next up: we're coming home, hopefully (VE 2020)
Lorenzomari
Maratoneta
Messaggi: 273
Iscritto il: 8 nov 2015, 8:41

Re: Nike Pegasus turbo

Messaggio da Lorenzomari »

Si dallesame dunamico e dalla ripresa da telecamera si.... ho sia turbo che vapor comunque è con entrambe mi sento bene quando appoggio di tallone e spingo forte non quando invece vado di frequenza
10000mt 37:45 STRAFOLIGNO 22/05/2016
21km 1:20:29 INVERNALISSIMA 18/12/2016
30km 2:13:01 CORTINA DOBBIACO 5/06/2016
42km 3:07 New York marathon 2016 6/11/2016
70.3 4:55 CHALLANGE ROMA 2018 15/4/2018
70.3 5:35 CHALLANGE RICCIONE 2018 6/5/2018
Avatar utente
Gato
Mezzofondista
Messaggi: 84
Iscritto il: 14 nov 2012, 5:24

Re: Nike Pegasus turbo

Messaggio da Gato »

Sto usando le Pegasus turbo da circa 200 km e mi sto trovando bene.
Stamattina ho però constatato come siano quasi impossibili da usare sul bagnato in salita.
Slittavano tantissimo.
È capitato anche a voi?
Muttley_76
Ultramaratoneta
Messaggi: 1201
Iscritto il: 5 apr 2017, 3:12

Re: Nike Pegasus turbo

Messaggio da Muttley_76 »

@gato sì la suola è scivolosa sul viscido, sicuramente più di Vomero 13 e di NB Beacon, ma un filo meglio di Brooks Glycerin.
PB 10 km: 34m22s Macerata 26/05/19
PB mezza: 1h18m33s San Benedetto 24/03/19
PB maratona: 2h48m36s Padova 28/04/19
Avatar utente
Gato
Mezzofondista
Messaggi: 84
Iscritto il: 14 nov 2012, 5:24

Re: Nike Pegasus turbo

Messaggio da Gato »

Muttley_76 ha scritto:
31 ago 2019, 18:44
@gato sì la suola è scivolosa sul viscido, sicuramente più di Vomero 13 e di NB Beacon, ma un filo meglio di Brooks Glycerin.
Davvero impossibile da usare in quelle condizioni.
Sai se il problema è stato superato con il nuovo modello?
Muttley_76
Ultramaratoneta
Messaggi: 1201
Iscritto il: 5 apr 2017, 3:12

Re: Nike Pegasus turbo

Messaggio da Muttley_76 »

@gato penso che il nuovo modello abbia la suola identica.
PB 10 km: 34m22s Macerata 26/05/19
PB mezza: 1h18m33s San Benedetto 24/03/19
PB maratona: 2h48m36s Padova 28/04/19

Torna a “Nike”