Caffe'

Discussioni su alimentazione, diete ed integratori.

Moderatori: F-lu, runningmamy, sammy1987

Rispondi
Avatar utente
The Observer
Guru
Utente donatore
Messaggi: 2863
Iscritto il: 26 mag 2015, 9:05
Località: Central Galaxy

Re: Caffe'

Messaggio da The Observer » 31 mar 2018, 4:56

Francamente non capisco.

in California - perché si tratta di una sentenza non di uno studio scientifico - in TUTTI i caffè, inclusi tutti quelli della catena Starbucks, quella che secondo l'articolo "tace", c'è un cartello con la "Proposition 65", che recita: "WARNING: This product contains chemicals known to the State of California to cause cancer and birth defects or other reproductive harm.". La stessa proposition 65 sta però anche su tutte le carrozze ferroviarie californiane. Tanto per fare un esempio. E dovrebbe stare sui barattoli di pesto (ci fu una simile polemica sul basilico cresciuto oltre una certa altezza tempo fa).

Il problema è che nessuno di questi "warning" dice quale sia questo rischio, come si confronta con altri, e se nel complesso un certo alimento fa "bene" o "male" e in quali quantità. In genere infatti un alimento, animale e vegetale che sia, contiene migliaia di sostanze, di cui alcune sono cancerogene, altre no, e la maggioranza? non si sa. Infatti sappiamo di pochissime sostanze se sono cancerogene o meno e in che quantità.

Le bevande alcoliche, TUTTE, per esempio, hanno un bilancio negativo, ma in piccole quantità ce ne possiamo strafegare perché si tratta di rischi marginali. Eppure non mi pare di vedere alcuna etichetta del genere sulle bevande alcoliche. TUTTE.

Mah.
“Somebody's boring me. I think it's me.” ― Dylan Thomas
Il mio DIARIO. Le mie corse su Strava
Avatar utente
tomaszrunning
Top Runner
Utente donatore
Messaggi: 9572
Iscritto il: 25 apr 2013, 19:50
Località: Sarzana

Re: Caffe'

Messaggio da tomaszrunning » 8 giu 2018, 6:24

Un nuovo tipo di "caffè" dalla terra di Oz:
http://www.euronews.com/2018/06/07/broc ... 1528385333
10K 42'48'' 01/5/14 Aulla
21K 1:35'41" 18/1/15 Torre del Lago
42K 3:30'01'' 11/2/18 Marina di Carrara
50K 4:40' 23/04/16 Sarzana in allenamento
Avatar utente
TeoSxE
Novellino
Messaggi: 5
Iscritto il: 25 mar 2015, 20:18

Re: Caffe'

Messaggio da TeoSxE » 29 lug 2018, 12:54

Salve1907 ha scritto:
16 mar 2018, 21:35
la caffeina da dipendenza (anche il cacao) ed il suo effetto diminuisce con l'uso.
Se avete bevuto per anni 5 caffè al giorno siete MOLTO TOLLERANTI caffè , altrimenti non dormite per anni.

Ad esempio io delle settimane non lo bevo in modo tale che la caffeina in gara faccia effetto "amplificato".
Esatto;io invece faccio minimo 1 mese,massimo quanto riesco,senza caffè, di solito il mese di novembre.
Quando poi ricomincio a berlo,la sua funzione stimolante si sente eccome e devo limitate le dosi,altrimenti non dormo.
Con il proseguire della stagione invece lo bevo senza questi problemi.
Avatar utente
tomaszrunning
Top Runner
Utente donatore
Messaggi: 9572
Iscritto il: 25 apr 2013, 19:50
Località: Sarzana

Re: Caffe'

Messaggio da tomaszrunning » 29 ago 2018, 6:59

Condivido l'articolo trovato in rete
Timing of caffeine intake in long races
http://www.mysportscience.com/single-po ... long-races
10K 42'48'' 01/5/14 Aulla
21K 1:35'41" 18/1/15 Torre del Lago
42K 3:30'01'' 11/2/18 Marina di Carrara
50K 4:40' 23/04/16 Sarzana in allenamento
Avatar utente
Salve1907
Guru
Utente donatore
Messaggi: 3957
Iscritto il: 9 apr 2012, 12:20
Località: Bergamo

Re: Caffe'

Messaggio da Salve1907 » 29 ago 2018, 9:26

@tomas
bell'articolo!!
Avatar utente
tomaszrunning
Top Runner
Utente donatore
Messaggi: 9572
Iscritto il: 25 apr 2013, 19:50
Località: Sarzana

Re: Caffe'

Messaggio da tomaszrunning » 1 ott 2018, 18:34

Auguri, bevitori del caffè
https://internationalcoffeeday.org/
10K 42'48'' 01/5/14 Aulla
21K 1:35'41" 18/1/15 Torre del Lago
42K 3:30'01'' 11/2/18 Marina di Carrara
50K 4:40' 23/04/16 Sarzana in allenamento
Avatar utente
Louis
Ultramaratoneta
Messaggi: 1005
Iscritto il: 1 set 2012, 20:22

Re: Caffe'

Messaggio da Louis » 4 ott 2018, 11:26

Mi aggiungo alla lista dei caffeinomani. Io ormai sono un bevitore abituale, anche se ci sono periodi che cerco di ridurre o addirittura smettere.
Causa esami universitari, nell'ultimo periodo sono arrivato al massimo che mi concedo, ovvero 4-5 al giorno. Oltre non ci vado neanche se sono in crisi di astinenza.

Il mio problema è più che altro l'assunzione mattutina. Allenandosi tutti i giorni, è inevitabile svegliarsi con le "ossa rotte", specialmente il giorno dopo il nuoto perché la muscolatura superiore affaticata dà un'impressione completamente diversa dalla fatica localizzata solo nelle gambe. Per carburare arrivo a berne 3: 1 nel latte, 1 dopo colazione, l'altro verso le 11-12.
Dopo pranzo, 1 caffè è del tutto inefficace, perché si mischia al pasto e l'assorbimento è rallentato (credo). In tal caso meglio non berlo proprio o al limite 1 completamente decaffeinato e poi bere quello normale dopo un paio d'ore.

Per ridurre i dosaggi mi aiuto mischiando caffè normale e decaffeinato. Lo chiamo caffè mezzo caffeinato. :D
I decaffeinati non li conto, anche perché ce ne vogliono una decina per raggiungere la caffeina di 1 caffè normale.
Ovviamente non considero l'acidità del caffè il problema principale, anche perché io grossi problemi non ne ho.
Poi arriva quel periodo caffè free in cui pure un po' cioccolato fondente ti fa sentire eccitato. :pig:
«My feet are getting tougher, I can run farther every day. I have to trust my body to know what to do.» (Jake Sully, Avatar)

PB | 10k 37'57" 16-07-17 Gara | 15k 59'51" 16-06-12 All. | Mezza 1h27'46" 22-06-12 All.
Rispondi

Torna a “Alimentazione e integrazione”