zona vs dieta classica

Discussioni su alimentazione, diete ed integratori

Moderatori: runningmamy, F-lu, grantuking, Hystrix

moranicola
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 513
Iscritto il: 23 ott 2011, 15:18
Località: Aosta

Re: zona vs dieta classica

Messaggio da moranicola »

Riporto la mia esperienza:ho la fortuna di abitare nella stessa città dove vive il dottore (non faccio nomi) che per primo comportò la dieta a zona in italia e tuttora presidente di una associazione internazionale di cui fa parte anche Berry Sears.Mi sono sempre alimentato secondo i dettami di quello che vanno propagando come dieta mediterranea quindi 55-60% carboidrati 15%proteine e il resto grassi.Premetto che ho un passato da ex dilettante due strada e anche quando gareggiavo era quella la mia alimentazione. Bene, dopo aver smesso con la bici ho cominciato a dedicarmi alla corsa non cambiando nulla nella alimentazione.primo anno ok ma poi dal secondo cominciano i problemi:non riesco più a rientrare nel peso forma, costante senso di stanchezza, sempre mal di testa, gonfiore addominale e molti piccoli infortuni a livello muscolare e tendine che non mi permettono di allenarmi con costanza.un mio amico mi fa il nome del dottore e mi rivolgo a lui:é stata la scelta più giusta della mia vita.In un solo mese di dieta a zona perdo tre chili, passo dal 14 al 8 % di massa grassa a contemporaneamente aumento la massa magra cioè muscolo.tutti i problemi che per un anno mi avevano perseguitato a livello muscolo tendine spariscono...e le prestazioni nella corsa migliorano più di prima, maggiore energia durante il giorno e sensazioni di benessere.

Ora non si tratta di un miracolo ma semplicemente degli effetti della dieta a zona che sono comunque dimostrati scientificamente. Ho corso due maratone senza cambiare una virgola della dieta a zona e l'anno prossimo farò due mezzi ironman.

ricordo che la dieta a zona è nata per gli sportivi....a chi dice che è iperproteica vorrei chiedere quanti gr di proteine assume perché é facile dire io faccio una dieta mediterranea quando magari non si conosce neppure i grammi che si mangiano...per chi dice che é difficile da fare dico che dopo due giorni non ci fai più caso è diventa tutto semplice...e poi comunque cosa vuol dire dieta mediterranea? Non c'è solo l'Italia sul mediterraneo ma tante altre nazioni dove la pasta non sanno nemmeno che è, eppure qui in Italia se il figlio gioca a calcio bisogna per forza fargli la pasta prima mentre in Grecia o Spagna no.la dieta a zona é scomoda perché ti rendi conto che tutto quello che ti hanno voluto far credere sulla alimentazione é solo frutto di interessi commerciali. Ricordo infine che dire io faccio la dieta a zona ma modificata non é dieta a zona...è un altra cosa rispetto a quanto divulgato da Sears (per esempio fare la zona poi però assumere carboidrati ad alto Ig dopo l'allenamento non è zona)...molto probabilmente a tanti fa comodo mangiarsi il suo bel piatto di pasta ogni giorno...cmq non é mia intenzione fare una crociata pro o contro...Nicola
NYC 3h 04'-Berlin 3h14'-Paris 3h12'-Venice 3h 07'-Chicago 3h00'28"-Florence 3h05'-Boston 2018 Finisher-Gran Paradiso,GTC 60km,Licony Trail 60 km,Cortina Trail,UltraBericus,Etna Trail,Asinara UltraTrail,Mozart100
dontknow
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 572
Iscritto il: 23 set 2012, 19:47

Re: zona vs dieta classica

Messaggio da dontknow »

3kg in un mese ?
poi dicendo che hai guadagnato massa magra...
significa diciamo 3 kg e mezzo persi x 8000 calorie 28k
circa 1000 calorie di deficit al giorno, roba che ti rende molto difficile allenarti bene e soprattutto e' molto meno di quanto consiglia chiunque per una dieta anche severa

con questi deficit inoltre e' ritenuto impossibile da qualunque preparatore atletico perdere massa magra, riuscirci naturalmente credo riscriverebbe la storia dello sport

probabilmente qualche conto e' sbagliato oppyure hai fatto i conti con l'acqua persa/carbo
Avatar utente
gab_spencer
Top Runner
Messaggi: 5415
Iscritto il: 11 ott 2011, 14:08
Località: Borgomanero (NO)

Re: zona vs dieta classica

Messaggio da gab_spencer »

io parlo per me, ma il primo mese (9 maggio-14 giugno) di zona ho perso 5 kg (da 82 a 77 circa...arrotondo per comodità)...e da plicometro sono sceso dal 21,4% di massa grassa al 16% circa (sempre con misurazioni prese dal nutrizionista nel suo studio)...e a parte l'abitudine iniziale e il fatto poi di essermi assestato come peso non ho notato carenze di nessun genere...se la matematica non mi inganna correndo e andando in palestra (poco perr la verità) ho perso circa 5 kg di massa grassa (da 17kg (82*0,21) a 12kg(77*0,16))...forse il plicometro non sarà il massimo della precisione (tengo un margone di errore) eppure non credo si sbagli di cosi tanto e i dati personalmente parlano chiaro quindi non ho problemi a credere quanto è stato scritto sopra

alla prossima visita per rinnovare il certificato agonistico chiederò se mi farà ancora la prova del plicometro per curiosità visto che non ho altre occasioni per farla (il medico è lo stesso che mi ha seguito per la zona) e vedo se è cambiato qualcosa e se in meglio o in peggio ma ribadisco che fatta bene (come l'ho fatta il primo mese...ora sforo un po' ma ho una vita sociale quindi l'ho sempre messo in conto) porta ai risultato cercati! (almeno conme ha fatto così)

ps: io 3 volte a settimana la pasta la posso mangiare come anche la pizza una volta (scritto dal medico sul prospetto che mi ha dato...e mi ha anche imposto un pasto completamente libero)
"I'll never be the best, I'll never be the quikiest! It doesn't matter"
Avatar utente
Utente donatore
Salve1907
Guru
Messaggi: 4189
Iscritto il: 9 apr 2012, 12:20
Località: Bergamo

Re: zona vs dieta classica

Messaggio da Salve1907 »

Ragazzi lo scrivo sempre e sarò ripetitivo ma la dieta varia da a persona a persona , noi siamo unici in tutto per tutto , la cosa migliore è provarne diverse con regimi di allenamento uguali (fuori dal periodo gare) è vedere cosa è meglio. Sono d'accordo sul discorso pasta ma bisogna calibrare l'alimentazione allo stile di vita.
dontknow
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 572
Iscritto il: 23 set 2012, 19:47

Re: zona vs dieta classica

Messaggio da dontknow »

gab_spencer ha scritto: quindi non ho problemi a credere quanto è stato scritto sopra
forse mi sono espresso male
non e' che non credo ai 3kg
non credo che i 3kg persi siano di grasso E al contempo abbia guadagnato massa magra
e' l'insieme delle 2 cose che stona

inoltre il fatto non e' che la zona ha funzionato
per perdere ste cifre di grasso (a meno di partire da pesi molto alti) serve un deficit ENORME come calcolato sopra
1000cal al giorno son tantissime, quasi la meta' di quello che un uomo in media necessita
non e' la *dieta a zona* che ha funzionato e' semplicemente che si e' seguiti una dieta *eccessivamente* ipocalorica, eccecredo che poi si perde peso :mrgreen:

poi come si diceva post addietro la zona funziona particolarmente bene quando si deve perdere molto peso perchee' la sua "iperproteicita'" finisce casualmente per essere molto vicina alla dieta equilibrata giusta in regime estremamente ipocalorico
Avatar utente
Calogero
Ultramaratoneta
Messaggi: 1283
Iscritto il: 29 mag 2010, 23:02

Re: zona vs dieta classica

Messaggio da Calogero »

Salve1907 ha scritto:Ragazzi lo scrivo sempre e sarò ripetitivo ma la dieta varia da a persona a persona , noi siamo unici in tutto per tutto [...]
Io mica sono tanto convinto di questo :nonzo:

@dontknow considera che ci sono persone che assumono 5000-6000Kcal al giorno, quindi levarne 1000 non è così grave
Avatar utente
Utente donatore
Salve1907
Guru
Messaggi: 4189
Iscritto il: 9 apr 2012, 12:20
Località: Bergamo

Re: zona vs dieta classica

Messaggio da Salve1907 »

sono d'accordo con te che la maggior parte delle persone hanno un assunzione calorica esagerata , ma le diete basano il loro successo sulla statistica quindi ci saranno sempre 2-3 casi su 10 che hanno problemi di efficienza con una dieta
Avatar utente
Luca82
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 222
Iscritto il: 9 apr 2011, 12:53
Località: Sanremo

Re: zona vs dieta classica

Messaggio da Luca82 »

se no andiamo tutti nella clinica di Renato Pozzetto in: 7kg in 7 giorni :smoked:
AS Foce Sanremo
Pb 400m : 50"92
Pb 800m : 1'59"
Pb 1000m : 2'43"
Pb 1500m: 4'11"
Pb 2000m: 5'59"
moranicola
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 513
Iscritto il: 23 ott 2011, 15:18
Località: Aosta

Re: zona vs dieta classica

Messaggio da moranicola »

Per esperieza personale faccio la zona da un pò di tempo e sono uno molto metodico nel farla, come suddivisione carbo e pro stanno a 40 e 30, grassi buoni liberi (tanta frutta secca), pasta la mangio si e no 5 volte in un anno, non mi sento un emarginato per questo ma anzi, sono sempre più convinto nel farla dato gli eormi vantaggi che mi ha portato....ho corso due maratone senza avere cali non cambiano nulla nella dieta, a livello di infortuni ho risolto molte cose (tediniti e affaticamenti muscolari), maggiore lucidità mentale, migliore recupero, sparito gonfiore di pancia e migliore sonno. Per me sarà lo stile di vite per tutta la vita. Dico solo che prima di giudicare la zona bisogna conoscerla e non commentare per sentito dire (dire per esempio che iper proteica è una cavolata). Poi ognuno è libero di fare la scelta che vuole...
NYC 3h 04'-Berlin 3h14'-Paris 3h12'-Venice 3h 07'-Chicago 3h00'28"-Florence 3h05'-Boston 2018 Finisher-Gran Paradiso,GTC 60km,Licony Trail 60 km,Cortina Trail,UltraBericus,Etna Trail,Asinara UltraTrail,Mozart100
moranicola
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 513
Iscritto il: 23 ott 2011, 15:18
Località: Aosta

Re: zona vs dieta classica

Messaggio da moranicola »

ah...quest'anno la testerò nel triathlon , distanza mezzo ironman
NYC 3h 04'-Berlin 3h14'-Paris 3h12'-Venice 3h 07'-Chicago 3h00'28"-Florence 3h05'-Boston 2018 Finisher-Gran Paradiso,GTC 60km,Licony Trail 60 km,Cortina Trail,UltraBericus,Etna Trail,Asinara UltraTrail,Mozart100

Torna a “Alimentazione e integrazione”