zona vs dieta classica

Discussioni su alimentazione, diete ed integratori

Moderatori: runningmamy, F-lu, grantuking, Hystrix

Avatar utente
Luca82
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 222
Iscritto il: 9 apr 2011, 12:53
Località: Sanremo

Re: zona vs dieta classica

Messaggio da Luca82 »

La dieta a zona la vedo complicata, ma basandomi solo da quello che ho letto qui sul forum, però vedo che può dare dei buoni risultati....
Mia moglie ha il libro...ora mi documento e vedo un pò cosa ne esce ;-)
AS Foce Sanremo
Pb 400m : 50"92
Pb 800m : 1'59"
Pb 1000m : 2'43"
Pb 1500m: 4'11"
Pb 2000m: 5'59"
Avatar utente
Federoca
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 615
Iscritto il: 12 dic 2012, 15:18
Località: Montecchio Emilia (RE)

Re: zona vs dieta classica

Messaggio da Federoca »

Non ho mai capito in che cosa consista la dieta zona... :nonzo:
io seguo da sempre un regime alimentare dissociato, primo e contorno a mezzogiorno, secondo e contorno alla sera, colazione abbondante e due spuntini (e le meravigliose 5 porzioni al giorno di frutta e verdura!). Personalmente la trovo la scelta migliore, ma è vero che non siamo tutti uguali.
"La verità è che nessuno ti regala niente, che devi sempre lavorare duro"
P.B.
10,000 km. 49.51
21,097 km. 1.53.16
42,195 km. 4.34.08
dontknow
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 572
Iscritto il: 23 set 2012, 19:47

Re: zona vs dieta classica

Messaggio da dontknow »

moranicola ha scritto:Per esperieza personale faccio la zona da un pò di tempo e sono uno molto metodico nel farla, come suddivisione carbo e pro stanno a 40 e 30, grassi buoni liberi (tanta frutta secca), pasta la mangio si e no 5 volte in un anno, non mi sento un emarginato per questo ma anzi, sono sempre più convinto nel farla dato gli eormi vantaggi che mi ha portato....ho corso due maratone senza avere cali non cambiano nulla nella dieta, a livello di infortuni ho risolto molte cose (tediniti e affaticamenti muscolari), maggiore lucidità mentale, migliore recupero, sparito gonfiore di pancia e migliore sonno. Per me sarà lo stile di vite per tutta la vita. Dico solo che prima di giudicare la zona bisogna conoscerla e non commentare per sentito dire (dire per esempio che iper proteica è una cavolata). Poi ognuno è libero di fare la scelta che vuole...
dire che e' iperproteica e' verissimo invece
e' matematica, la dieta "mediterranea" nostra prevede meno proteine
ogni volta che ne mangi di + sei in una dieta iperproteica, e nella zona e' cosi'

poi personalmente la definizione e' nonsense perche' le proteine suggerite dall'OMS sono valide per una casalinga di voghera, secondo me una dieta dovrebbe essere ipo o iper proteica se mangi + calorie di quelle che *tu* necessiti

ma fintanto che non ci saranno definizioni migliori la zona sara' iper :salut:
Avatar utente
GabydiCorsa
Top Runner
Messaggi: 10537
Iscritto il: 20 giu 2008, 11:48
Località: Salsomaggiore

Re: zona vs dieta classica

Messaggio da GabydiCorsa »

dontknow ha scritto:
dire che e' iperproteica e' verissimo invece
e' matematica, la dieta "mediterranea" nostra prevede meno proteine
ogni volta che ne mangi di + sei in una dieta iperproteica, e nella zona e' cosi'

poi personalmente la definizione e' nonsense perche' le proteine suggerite dall'OMS sono valide per una casalinga di voghera, secondo me una dieta dovrebbe essere ipo o iper proteica se mangi + calorie di quelle che *tu* necessiti

ma fintanto che non ci saranno definizioni migliori la zona sara' iper :salut:
Questo perche' come hai detto i calcoli dell'OMS non sono per niente coerenti con i diversi casi e tengono in considerazione solo il sedentario (perche' poi non l'ho mai capito?!?!)
Prendere poi la dieta "mediterranea" moderna come riferimento e' assurdo in quanto e' stata totalmente travisata.
La nostra "mediterranea" si e' lentamente trasformata in pasta,pane,pizza,biscotti (con i risultati negativi sotto gli occhi di tutti) e non centra niente con la mediterranea originale che era basata principalmente su pesce,verdura,frutta e pochi cereali integrali. (che ricorda vagamente zona e GIFT :-" )

Quindi sara' iper se confrontata ai parametri correnti tendenzialmente sbagliati...almeno da quanto emerge dai recenti studi in fatto di nutrizione :wink:
"Godetevi ogni secondo...perche' il primo fa ingrassare."
dontknow
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 572
Iscritto il: 23 set 2012, 19:47

Re: zona vs dieta classica

Messaggio da dontknow »

per la prima domanda sai tra i sedentari e gli atleti il rapporto sara' tipo 10:1 immagino :D
quindi e' normale che dovendo fare stime medie sia + rappresentativo il non sportivo
e nei paesi ricchi pare che + che sedentario si parli proprio di sovrappeso/obeso

per il resto hai gia' detto tutto, alla fine non conta come dovrebbe essere la "vera e tradizionale" xxx
conta la realta', oggigiorno hanno preso il sopravvento i carboidrati e la dieta mediterranea reale e' molto basta su pasta pizza, se passi alla zona aumenti le proteine, se non seguissi la dieta "mediterranea moderna" saresti gia' in equilibrio e non ti metteresti a cercare la zona

ed e' anche il motivo per cui la zona "funziona", perche' tutti hanno una dieta sbagliata, ipoproteica, iperglucidica, ovviamente quando passi alla zona che e' sbagliata ma cmq + vicina al giusto della dieta media hai dei benefici
moranicola
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 513
Iscritto il: 23 ott 2011, 15:18
Località: Aosta

Re: zona vs dieta classica

Messaggio da moranicola »

mi puoi spiegare perchè la dieta a zona è sbagliata? però una speigazione seria :salut:
NYC 3h 04'-Berlin 3h14'-Paris 3h12'-Venice 3h 07'-Chicago 3h00'28"-Florence 3h05'-Boston 2018 Finisher-Gran Paradiso,GTC 60km,Licony Trail 60 km,Cortina Trail,UltraBericus,Etna Trail,Asinara UltraTrail,Mozart100
dontknow
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 572
Iscritto il: 23 set 2012, 19:47

Re: zona vs dieta classica

Messaggio da dontknow »

innanzi tutto perche' fondamentalmente OGNI dieta che non sia personalizzata e' sbagliata
sembra stupido ma in realta' e' un problema serio, le diete signortaldeitali sono tutte sbagliate in partenza perche' il signor tal dei tali non vuole insegnare alla gente, la gente e' stupida non vuole imparare
vuole proporre uno schemino (anche complicato eh) che la gente segua (magari comprando i suoi libri) e questo puo' essere mediamente valido ma in generale per te individuo singolo e' sbagliato

per tornare alla zona propone una ripartizione fissa (40 30 30) che e' bilanciata e come dicevo sopra e' + bilanciata delal dieta media ma non e' giusta per tutti
e' giusta per chi sta molto a dieta per chi deve dimagrire molto, dove prendi la dieta base, tagli i carboidrati e ottieni la zona e va bene
per chi fa sport e' sbagliata
diciamo che sia giusta per tizio X che fa sport y
se X domenica va a giocare una partita a calcetto o va al mare la dieta diventa sbagliata
perche' consuma 1000 1500 calorie in + e queste devono essere carbo mentre la zoan ti farebbe prendere un botto di proteine

quando finisci la dieta e devi rialzare le calorie non va bene
per una persona normale e sana non va bene perche' ci son troppi pochi carboidrati tanto + se fa sport
prendi phelps di cui si parlava di 10k calorie sarebbero750 gr di proteine al giorno...
la morte in meno di una settimana...
e non vado avanti con gli esempi ma il punto e' che ci sono certe categorie di persone "medie" per cui i rapporti della zona vanno bene, molte altre per cui sono semplicemente sbagliati

il discorso ormonale e' altrettanto sbagliato, lui demonizza l'insulina mentre ormai ci sono molti sportivi che adottano regimi atti a sfruttare gli effetti benefici che ha per la prestazione sportiva

infine il concetto di fare TUTTI i pasti ultrabilanciati
da un lato e' meglio della norma, meglio di mangiare una merendina, meglio di mangiare un pacchetto di cracker, meglio di mangiare caffe' e brioche
dall'altro e' peggio del giusto, un atleta negli spuntini non vuole bilanciamento, spesso vuole solo carbo, una persona normale impazzirebbe letteralmente a fare spuntino in ufficio 40 30 30..

quindi ci sono tanti spunti, tanti miglioramenti rispetto a un regime alimentare medio, ma scientificamente non e' giusta
Avatar utente
RiccardoS
Ultramaratoneta
Messaggi: 1156
Iscritto il: 6 ago 2009, 16:45

Re: zona vs dieta classica

Messaggio da RiccardoS »

dontknow ha scritto:...sembra stupido ma in realta' e' un problema serio, le diete signortaldeitali sono tutte sbagliate in partenza perche' il signor tal dei tali non vuole insegnare alla gente, la gente e' stupida non vuole imparare...
sacrosante parole dontknow, delle quali mi permetto di riportare soprattutto queste, che fotografano la triste realtà.

la parola "stupida" si potrebbe sostituirla con "pigra", per non offendere nessuno.
Dona la vita! - www.admo.it - www.avis.it
Avatar utente
Louis
Ultramaratoneta
Messaggi: 1260
Iscritto il: 1 set 2012, 20:22

Re: zona vs dieta classica

Messaggio da Louis »

Non diciamo sciocchezze. La Zona come normocalorica è assolutamente iperproteica.

Io per esempio peso circa 65kg e ho un fabbisogno di quasi 2700kcal al giorno. Se seguissi la Zona, dovrei assumere 200gr di proteine, cioè 3.1gr per ogni kg di peso corporeo quando invece evidenze scientifiche mostrano che più di 1.6gr non mi servono. Vorrei proprio sapere poi da chi segue a vita un regime alimentare simile da quali alimenti procura un tale quantitativo.

Dal punto di vista proteico, molto meglio la Mediterranea (15%) anche se il confronto in questo thread è con l'Italiana che è leggermente più proteica (20%). Difatti l'Italiana è destinata a gente molto attiva fisicamente.
dontknow ha scritto:per tornare alla zona propone una ripartizione fissa (40 30 30) che e' bilanciata e come dicevo sopra e' + bilanciata delal dieta media ma non e' giusta per tutti
e' giusta per chi sta molto a dieta per chi deve dimagrire molto, dove prendi la dieta base, tagli i carboidrati e ottieni la zona e va bene
per chi fa sport e' sbagliata
diciamo che sia giusta per tizio X che fa sport y
se X domenica va a giocare una partita a calcetto o va al mare la dieta diventa sbagliata
perche' consuma 1000 1500 calorie in + e queste devono essere carbo mentre la zoan ti farebbe prendere un botto di proteine

quando finisci la dieta e devi rialzare le calorie non va bene
per una persona normale e sana non va bene perche' ci son troppi pochi carboidrati tanto + se fa sport
prendi phelps di cui si parlava di 10k calorie sarebbero750 gr di proteine al giorno...
la morte in meno di una settimana...
e non vado avanti con gli esempi ma il punto e' che ci sono certe categorie di persone "medie" per cui i rapporti della zona vanno bene, molte altre per cui sono semplicemente sbagliatia
Esatto, ne avevamo già discusso qualche pagina addietro. :thumleft:
Ultima modifica di Louis il 30 gen 2013, 14:59, modificato 2 volte in totale.
«My feet are getting tougher, I can run farther every day. I have to trust my body to know what to do.» (Jake Sully, Avatar)

PB | 10k 37'57" 16-07-17 Gara | 14.8k 58'08" 25-11-18 Gara/GPS | Mezza 1h27'46" 22-06-12 All.

Torna a “Alimentazione e integrazione”