* L'Angolo Vegetariano *

Discussioni su alimentazione, diete ed integratori

Moderatori: F-lu, runningmamy

Rispondi
Avatar utente
corsamatta
Top Runner
Messaggi: 5427
Iscritto il: 8 giu 2008, 22:57
Località: cagliari

* L'Angolo Vegetariano *

Messaggio da corsamatta »

Considerando l'esigenza degli utenti ,di usufruire del forum per uno scambio d'informazione sull'alimentazione vegetariana, apriamo questo argomento , molto attuale di questi tempi.
Questo è uno spazio dove gli utenti interessati si potranno confrontare civilmente e raccontare che tipo di approccio hanno con la dieta vegetariana e lo sport.
L'argomento ha come scopo lo scambio di esperienze nell'ambito della dieta vegetariana o vegan.
Per questo viene inserita nella sezione" Alimentazione e integrazione".

Per tutte le altre considerazioni e riflessioni sulla scelta di cambiare alimentazione ,
è già presente una discussione nello "Spazio Forum -Bar del forum".



Per il buon vivere ricordiamo di osservare le buone norme di comunicazione .
In particolare l'articolo 1 del regolamento:
1. Siate civili nei confronti degli altri utenti e dei membri dello staff, non insultate, non siate inutilmente provocatori né maleducati; non offendete persone, aziende, istituzioni o gruppi vuoi interni vuoi esterni alla nostra comunità. Il mancato rispetto della presente regola comporterà un richiamo ufficiale, e nei casi più gravi o recidivi, il ban temporaneo o definitivo dell'utente del Forum e, ove previsto, la segnalazione alle autorità competenti fornendo se possibile tutte le informazioni necessarie per risalire ai dati del reo.
:study:


LA DIETA VEGETARIANA
Da Wikipedia

Le diete vegetariane sono dei modelli dietetici a base vegetale che escludono rigorosamente dall’alimentazione la carne di qualsiasi animale e talora alcuni o tutti i prodotti di origine animale.
Le diete vegetariane comprendono diversi modelli alimentari; quelli principalmente studiati si differenziano per il grado di esclusione dei cibi animali e sono la dieta latto-ovo-vegetariana, la dieta latto-vegetariana e la dieta vegana. Coloro che seguono questo tipo di diete sono classificati comunemente come vegetariani. anche se all'interno di tale gruppo gli individui sono distinti in base al tipo specifico di dieta seguita (latto-ovo-vegetariani, latto-vegetariani e vegani).
Le diete vegetariane sono basate su cereali, legumi, verdura e frutta (sia fresca che secca) e, in misura ridotta, comprendono latte, latticini e uova per coloro che ne fanno uso. Molti prodotti comunemente usati in una dieta vegetariana sono normalmente diffusi in tutto il mondo, mentre altri prodotti, non indispensabili ai fini dell'equilibrio della dieta ma comunque solitamente usati nella preparazione dei pasti vegetariani, sono normalmente assenti in una classica dieta occidentale e appartengono ad altre tradizioni quali quelle dei paesi asiatici, mediorientali, centro e sud americani o dell'area mediterranea. Prodotti a base vegetale quali ad esempio hamburger, yogurt o latti vegetali possono essere usati in sostituzione dei corrispettivi prodotti con latte, uova e carne.
Le diete vegetariane comprendono diversi modelli alimentari, quelli principalmente studiati si differenziano per il grado di esclusione dei cibi animali:
dieta latto-ovo-vegetariana: esclude gli alimenti che derivano dall’uccisione diretta di animali - sia terrestri che marini - quali carne, pesce, molluschi e crostacei; ammette i prodotti animali indiretti quali latte e derivati, uova, miele e qualunque alimento di origine vegetale, anche marino. È il tipo di dieta vegetariana più diffuso nei paesi occidentali, tanto che nel linguaggio comune è detta, erroneamente, dieta vegetariana;
dieta latto-vegetariana: come la dieta latto-ovo-vegetariana, ma esclude anche le uova. È un modello dietetico frequente nella tradizione asiatico-indiana;
dieta vegana o vegan (raramente detta vegetariana stretta, vegetariana totale o vegetaliana): esclude tutti gli alimenti di origine animale, inclusi latte e derivati, uova, miele e altri prodotti delle api; ammette qualunque alimento di origine vegetale, anche marino.
Coloro che seguono questo tipo di diete sono classificati come vegetariani, anche se all'interno di tale gruppo gli individui sono distinti in base al tipo specifico di dieta seguita (latto-ovo-vegetariani, latto-vegetariani e vegani). Normalmente i vegetariani che includono l'alimentazione in una più vasta scelta etica evitano alimenti che comprendono tra gli ingredienti anche piccole quantità di cibi animali, per esempio prodotti da forno preparati con strutto o latte in polvere, pasta all'uovo, brodo di carne.

http://it.wikipedia.org/wiki/Diete_vegetariane
http://www.scienzavegetariana.it/

:D Immagine
"So close no matter how far
Couldn't be much more from the heart
Forever trust in who we are
And nothing else matters"


Immagine
Avatar utente
Lalla
Ultramaratoneta
Messaggi: 1957
Iscritto il: 27 ott 2010, 10:13
Località: Roma

Re: * L'Angolo Vegetariano *

Messaggio da Lalla »

ma qualche ricettina vegetariana (senza tofu e seitan che proprio non riesco a mandare giù)? :D
"La cosa peggiore non è cadere, bensì non rialzarsi e giacere nella polvere. Soltanto chi desiste è sconfitto. Tutti gli altri possono dirsi vittoriosi"
P. Coelho
Avatar utente
corsamatta
Top Runner
Messaggi: 5427
Iscritto il: 8 giu 2008, 22:57
Località: cagliari

Re: * L'Angolo Vegetariano *

Messaggio da corsamatta »

Lalla ha scritto:ma qualche ricettina vegetariana (senza tofu e seitan che proprio non riesco a mandare giù)? :D
Lalla :D , a me piacciono tantissimo le Felafel (Falafel) :slurp: , sono polpettine di ceci , abbastanza semplici da fare.
L'unico neo è che sono fritte , quindi non le faccio spesso :wink:
http://ricette.giallozafferano.it/Felafel-Falafel.html
* consiglio : non provare a farle con i ceci in scatola...si sfalderebbero in frittura :wink:
"So close no matter how far
Couldn't be much more from the heart
Forever trust in who we are
And nothing else matters"


Immagine
Avatar utente
RiccardoS
Ultramaratoneta
Messaggi: 1154
Iscritto il: 6 ago 2009, 16:45

Re: * L'Angolo Vegetariano *

Messaggio da RiccardoS »

ultimamente faccio spesso una specie di frittata-focaccia con la farina di ceci:

1 etto di farina di ceci
5-6 uova
cipolla
rosmarino
sale-pepe

faccio una pastella con la farina di ceci e circa 1etto e mezzo d'acqua, poi unisco le uova e sbatto tutto assieme con una frusta, in modo che si incorpori molta aria, nel frattempo soffriggo la cipolla; quando questa è dorata, la tolgo dalla padella e metto il composto pastella+uova, quando questo si è rassodato sul fondo, rimetto anche la cipolla (sennò se la mettessi subito andrebbe subito a fondo e si brucerebbe sotto) e gli aghi di rosmarino spezzettati; copro la pentola con un coperchio e quando comincia a rassodarsi anche sopra, giro il tutto. Giro un altro paio di volte la fritto-focaccia :D ed è pronta!

credo che con la farina di ceci e le uova, ne venga fuori un ottimo alimento completo, prevalentemente proteico.
Dona la vita! - www.admo.it - www.avis.it
Avatar utente
[Leo]
Maratoneta
Messaggi: 417
Iscritto il: 1 apr 2011, 12:53
Località: Vignate (MI)
Contatta:

Re: * L'Angolo Vegetariano *

Messaggio da [Leo] »

La fari-frittata di ceci! Buona! Anche la versione vegana! Era nel menu di una cena che ho organizzato in primavera per raccogliere fondi per un'associazione. Prossimamente cercherò di organizzarne un'altra, magari con un menu "da atleti" e vi mando l'invito!

Leo
Vegan - for the Animals, for the Earth, for Mankind, for Yourself.
http://running-vegan.blogspot.com
"E a forza di sterminare animali, s'era capito che anche sopprimere l'uomo non richiedeva un grande sforzo" (Erasmo da Rotterdam)
violetta

Re: * L'Angolo Vegetariano *

Messaggio da violetta »

cosa usi al posto delle uova?
sei un po' lontano, ma mi piacerebbe esserci alla cena!
cercherò di organizzarmi :wink:
Avatar utente
Lalla
Ultramaratoneta
Messaggi: 1957
Iscritto il: 27 ott 2010, 10:13
Località: Roma

Re: * L'Angolo Vegetariano *

Messaggio da Lalla »

Flo, le Felafel non lo conoscevo e sembrano buone :slurp: io per esempio adoro le polpettine di melanzane, però anche quelle sono fritte.
Anche io sono interessata alla frittata-focaccia senza uova, che non posso mangiare per l'allergia (insieme ad un milione di altre cose) ](*,) .
"La cosa peggiore non è cadere, bensì non rialzarsi e giacere nella polvere. Soltanto chi desiste è sconfitto. Tutti gli altri possono dirsi vittoriosi"
P. Coelho
Avatar utente
[Leo]
Maratoneta
Messaggi: 417
Iscritto il: 1 apr 2011, 12:53
Località: Vignate (MI)
Contatta:

Re: * L'Angolo Vegetariano *

Messaggio da [Leo] »

violetta ha scritto:cosa usi al posto delle uova?
sei un po' lontano, ma mi piacerebbe esserci alla cena!
cercherò di organizzarmi :wink:
Non ero io il cuoco, ma i chefs vegabbondi, a memoria mi pare usassero la birra, venivano belle gonfie e saporite.

Leo
Vegan - for the Animals, for the Earth, for Mankind, for Yourself.
http://running-vegan.blogspot.com
"E a forza di sterminare animali, s'era capito che anche sopprimere l'uomo non richiedeva un grande sforzo" (Erasmo da Rotterdam)
violetta

Re: * L'Angolo Vegetariano *

Messaggio da violetta »

Non ero io il cuoco, ma i chefs vegabbondi, a memoria mi pare usassero la birra, venivano belle gonfie e saporite.

Leo[/quote][/quote][/quote]


io avevo provato i fiori di zucca fritti usando la birra invece delle uova ed erano una delizia!
Avatar utente
un_podista
Top Runner
Messaggi: 5174
Iscritto il: 16 apr 2011, 10:46

Re: * L'Angolo Vegetariano *

Messaggio da un_podista »

Friggere senza uova è semplicissimo: basta non mettere le uova! :mrgreen:
Scherzi a parte, ci sono cose che non necessitano della pastella (patate e molto altro); mentre per quelle che vogliamo fare con la pastella possiamo usare tranquillamente farina di ceci e birra.

Sul mio blog di cucina: http://cucina-vegetariana.blogspot.it/
trovate tante ricette tra cui foglie di salvia fritte, alcune farifrittate ed altro ancora (basta digitare la parola "ceci" nella casella di ricerca); tra queste, ovviamente, c'è anche la farinata (piatto tipico spezzino).

Io non mangio quasi mai il fritto ma la farifrittata si fa al forno ed è molto più salutare (oltre che buonissima).

Appena riesco, se interessa a qualcuno, vi metto anche i link.
Rispondi

Torna a “Alimentazione e integrazione”