correre appena svegli: e la benzina ?

Discussioni su alimentazione, diete ed integratori

Moderatori: runningmamy, F-lu

Rispondi
najaru
Novellino
Messaggi: 36
Iscritto il: 3 ago 2016, 11:05

Re: correre appena svegli: e la benzina ?

Messaggio da najaru » 24 ago 2019, 16:59

Allora non ci ho capito una fava

Io faccio 5 uscite a settimana se posso. Una di 10km a ritmo gara - , una di ripetute da 800m, un altra 10km ritmo gara un lungo e un uscita relax di 8-10km dopo il lungo per fare un po di recupero

Dove lo dovrei infilare il lavoro sulla potenza lipidica? Io ero convinto fosse sul lungo....
PB: mezza 01:54:45 Sanremo 06/2019
Dr.Kriger
Ultramaratoneta
Messaggi: 1267
Iscritto il: 2 apr 2017, 8:40

Re: correre appena svegli: e la benzina ?

Messaggio da Dr.Kriger » 24 ago 2019, 17:38

Due corse a ritmo gara, una di ripetute... in pratica la potenza lipidica non la infili da nessuna parte. Prova a fare una seduta di ripetute, un medio e 3 lenti (su 5 sedute). Alleni molto meglio quel parametro. Poi puoi fare anche dei lenti al mattino a digiuno, ma se corri a ritmo di lento stai facendo un altro tipo di allenamento. In pratica la potenza lipidica ti serve per sfruttare di più i grassi, ma a parità di velocità. Serve a non farti dipendere troppo dai carboidrati, ma devi avere un ritmo abbastanza spinto (il medio o il lunghissimo, appunto). Se tu fai un lento al mattino a digiuno, alleni una cosa diversa.

Devo ammettere che a me piace molto fare progressivi e medi proprio per questo vantaggio. Raramente sono migliorato con le ripetute, visto che comunque faccio miglioramenti più graduali per evitare il sovraccarico. Il medio è un allenamento che mi piace parecchio proprio perché capisco il livello di efficienza.
Avatar utente
fujiko
Pink-Moderator
Messaggi: 18872
Iscritto il: 18 set 2014, 13:54
Località: Roma - Palermo

Re: correre appena svegli: e la benzina ?

Messaggio da fujiko » 24 ago 2019, 18:12

Ma che intendi per ritmo gara? Se intendi ritmogara 10km, è impossibile che tu faccia 10km in allenamento a quel ritmo.
Never trouble trouble till trouble troubles you, 'cause if you trouble trouble, you'll only double trouble and trouble others, too.
Dr.Kriger
Ultramaratoneta
Messaggi: 1267
Iscritto il: 2 apr 2017, 8:40

Re: correre appena svegli: e la benzina ?

Messaggio da Dr.Kriger » 24 ago 2019, 18:30

Beh no, dipende da come concepisce il ritmo gara. Anche io, anni fa, tiravo al massimo e pensavo che quello fosse il mio ritmo gara su 10 km. Poi ho scoperto che facevo 3 volte a settimana il medio e, per questo, non avevo le energie per fare meglio... :mrgreen: :pig:
najaru
Novellino
Messaggi: 36
Iscritto il: 3 ago 2016, 11:05

Re: correre appena svegli: e la benzina ?

Messaggio da najaru » 24 ago 2019, 18:42

Intendo il ritmo che vorrei tenere nella maratona, per cercare di arrivare sotto le 4 ore.
Diaciamonsui 5.35
PB: mezza 01:54:45 Sanremo 06/2019
Dr.Kriger
Ultramaratoneta
Messaggi: 1267
Iscritto il: 2 apr 2017, 8:40

Re: correre appena svegli: e la benzina ?

Messaggio da Dr.Kriger » 24 ago 2019, 18:46

Ma lì siamo già praticamente a fondo medio e non riesci a rendere facendo due allenamenti così più ripetute. Probabilmente, su 10 km, scenderesti a 5'30''/km senza tirare sempre così tanto. In questo modo, il lunghissimo lo spingeresti già a 5'35/5'45''/km, che è il vero allenamento per la potenza lipidica per la maratona. Cioè il lunghissimo sarebbe a +5-15"/km rispetto al ritmo maratona, il che in effetti non è detto che ti porti a correre la maratona sotto le 4 ore.
Avatar utente
MassiF
Aspirante Ultramaratoneta
Utente donatore
Messaggi: 924
Iscritto il: 12 giu 2016, 12:39
Località: Leeds (UK)

Re: correre appena svegli: e la benzina ?

Messaggio da MassiF » 24 ago 2019, 20:08

Se vuoi dimagrire e insegnare al tuo corpo a bruciare i grassi fai 2 sedute facili sui 9/10km, una di ripetute, un lungo da 90 minuti e uno da 2 ore, fai colazione solo sul lungo da 2 ore e le ripetute. Io ho fatto questo tipo di allenamento per mesi (in realtà correndo tutta la settimana) e nel giro di 2 mesi ho perso 5 kg. Come fujiko non mangio nulla ne prima ne durante i lunghi e nemmeno bevo, ma qui non fa così caldo
Avatar utente
shaitan
Guru
Messaggi: 4203
Iscritto il: 16 mag 2015, 18:36

Re: correre appena svegli: e la benzina ?

Messaggio da shaitan » 24 ago 2019, 20:34

Dr.Kriger ha scritto:
24 ago 2019, 18:46
Ma lì siamo già praticamente a fondo medio e non riesci a rendere facendo due allenamenti così più ripetute.
Non è detto... Dipende dal suo pb sui 10k. Anzi fsre la maratona a CL all'inizio secondo me è il modo migliore.

Cmq ritmo maratona = al medio è vero solo per quello forti o estremamente ottimizzati nella maratona. Per quelli nornali direi maratona = CLS, all'inizio plausibile che le prime maratone si corrano a CL (se va bene :-D)
Ogni sabato alle 9 ti aspettiamo a Roma Parco del Pineto per 5km cronometrati gratuiti https://www.facebook.com/romapinetoparkrun/
PB: 10k 40.19 Miguel '19 - 21.1k 1h30.27 RO '19 - 42.2k 3h24:43 Berlino '19
Sogno: 200kg di stacco (per ora 185)
Dr.Kriger
Ultramaratoneta
Messaggi: 1267
Iscritto il: 2 apr 2017, 8:40

Re: correre appena svegli: e la benzina ?

Messaggio da Dr.Kriger » 25 ago 2019, 8:13

Ah, quello sicuro. Forse la confusione nasce dal fatto che dico medio, ma in realtà lo interpreto più come uno steady running inglese. Che è un ritmo molto variabile. Anche se mi capita di correre il medio all'italiana con il 90% del ritmo su 10 km, di base non riesco a seguire gli allenamenti della scuola italiana. Questi ultimi li trovo praticamente "impossibili" (vedi anche il lento). Chissà se non sia anche per questo che l'atletica italiana è in crisi :nonzo:

Tra l'altro correre il lungo a 5'45''/km potrebbe comunque dire correre la maratona in 5'40''/km e potrebbe non riuscire a stare sotto le 4h. Però terminerebbe liscio e si godrebbe l'evento, senza finire in ginocchio.
Avatar utente
shaitan
Guru
Messaggi: 4203
Iscritto il: 16 mag 2015, 18:36

Re: correre appena svegli: e la benzina ?

Messaggio da shaitan » 25 ago 2019, 9:06

Boh veramente quando il medio italiano andava di moda spaccavamo dei bei sederi con i vari cova, antibo etc...

Magari è proprio perché è stato abbandonato a favore di chilometraggi inferiori... Oltre al fatto che la nostra peculiarità è avere gli allievi forti e 0 adulti da medaglia (ossia li spremiamo all'inizio quando bisogna fare invece legna, aka iniziare a innalzare i km)
Ogni sabato alle 9 ti aspettiamo a Roma Parco del Pineto per 5km cronometrati gratuiti https://www.facebook.com/romapinetoparkrun/
PB: 10k 40.19 Miguel '19 - 21.1k 1h30.27 RO '19 - 42.2k 3h24:43 Berlino '19
Sogno: 200kg di stacco (per ora 185)
Rispondi

Torna a “Alimentazione e integrazione”