correre appena svegli: e la benzina ?

Discussioni su alimentazione, diete ed integratori

Moderatori: runningmamy, F-lu

Rispondi
alexliv77
Maratoneta
Messaggi: 398
Iscritto il: 18 feb 2014, 19:33

Re: correre appena svegli: e la benzina ?

Messaggio da alexliv77 »

panros ha scritto:Io ho problemi di cortisolo alto... mi sento sempre super stanca. qualcuno ha qualche suggerimento da darmi? scrivo qui ma se se avete un thread più consono dove indirizzarmi... mi trascino fino a lì ;)

lo deduci tu o dalle analisi ? Se si, di che tipo ?
Avatar utente
panros
Ultramaratoneta
Messaggi: 1383
Iscritto il: 13 mar 2013, 10:59
Località: padova-polverara

Re: correre appena svegli: e la benzina ?

Messaggio da panros »

@fujiko sono già stanca di mio in più dopo una corsa tipo di appena 12 km poi non mi alzo proprio più dal divano. il crollo l'ho avuto dopo un trail dove ho patito molto.Da allora non sto più bene.
Io ho sempre corso praticamente a digiuno alimentandomi bene il giorno prima.
ma la stanchezza la sento mattina pomeriggio e sera :(

@Alex dalle analisi sia del sangue che delle urine
Per il sangue valori presi a determinate ore. E urine nelle 24ore
Sorridi anche se il tuo sorriso è triste, perché più triste di un sorriso triste c'è la tristezza di non saper sorridere.
J.M.
alexliv77
Maratoneta
Messaggi: 398
Iscritto il: 18 feb 2014, 19:33

Re: correre appena svegli: e la benzina ?

Messaggio da alexliv77 »

Se cosi stanno le cose ti sconsiglio vivamente di correre al mattino a digiuno.
La tua situazione è delicata perchè se continui ad insistere alla fine ti ritrovi in uno stato di esaurimento surrenale dal quale poi è difficile uscirne.Se vuoi ne parliamo in privato.
Avatar utente
panros
Ultramaratoneta
Messaggi: 1383
Iscritto il: 13 mar 2013, 10:59
Località: padova-polverara

Re: correre appena svegli: e la benzina ?

Messaggio da panros »

:pale: ok ora sono spaventata.

ti ho scritto in privato grazie
Sorridi anche se il tuo sorriso è triste, perché più triste di un sorriso triste c'è la tristezza di non saper sorridere.
J.M.
Avatar utente
fujiko
Pink-Moderator
Messaggi: 19828
Iscritto il: 18 set 2014, 13:54
Località: Roma - Palermo

Re: correre appena svegli: e la benzina ?

Messaggio da fujiko »

Panros spero tu possa risolvere.
Never trouble trouble till trouble troubles you, 'cause if you trouble trouble, you'll only double trouble and trouble others, too.
Avatar utente
panros
Ultramaratoneta
Messaggi: 1383
Iscritto il: 13 mar 2013, 10:59
Località: padova-polverara

Re: correre appena svegli: e la benzina ?

Messaggio da panros »

Grazie fujiko
Sorridi anche se il tuo sorriso è triste, perché più triste di un sorriso triste c'è la tristezza di non saper sorridere.
J.M.
Avatar utente
Utente donatore
VVale
Guru
Messaggi: 2797
Iscritto il: 22 mag 2013, 18:58
Località: Torino

Re: correre appena svegli: e la benzina ?

Messaggio da VVale »

Panros, a me è successa una cosa simile: ho corso ad aprile la mia prima maratona, da allora mi sento sempre stanca. Come se mi avesse prosciugato le forze. Fino a poco tempo fa anche fare le scale era una sofferenza.
Solo ultimamente mi sto riprendendo (riesco almeno a fare una vita normale quando non corro), ma ho dovuto cambiare l'intensita delle mie uscite.

Purtroppo non ho potuto/voluto approfondire da un medico cosa mi sia successo.
Pero' forse dovresti davvero parlare con un endocrinologo. Proprio per la tua tranquillità.

Sono sicura che andrà tutto bene... :vicini:
Avatar utente
TUAREG
Ultramaratoneta
Messaggi: 1765
Iscritto il: 5 lug 2010, 21:24

Re: correre appena svegli: e la benzina ?

Messaggio da TUAREG »

Probabilmente è proprio una questione soggettiva.
Personalmente preferisco uscire la mattina presto e lo faccio sempre a digiuno, ovvero una tazzina di caffè e un cucchiaino di miele,
pur non abbuffandomi la sera precedente riesco tranquillamente ad arrivare ai 15 km :asd2:
Quando esco di pomeriggio-sera invece non riesco proprio a carburare, neanche se passano 4 ore dal pranzo :nonzo:
"La pazienza è la saggezza di coloro che ne hanno il tempo"

"Quando parti per un viaggio, non importa quale sia la destinazione....ricordati soltanto di portare con te un sorriso"
Avatar utente
Utente donatore
zeromaratone
Top Runner
Messaggi: 5175
Iscritto il: 17 mar 2014, 9:17
Località: Torino

Re: correre appena svegli: e la benzina ?

Messaggio da zeromaratone »

Farei molta attenzione a farsi fare diagnosi mediche su un forum... fidandosi di quello che dice uno dietro un nickname.

La cosa è surreale perchè spesso la gente non si fida di quello che dice il proprio medico per poi invece spaventarsi o avere sicurezza per quello che propina uno sconosciuto... se si tratta di un'unghia o di muscolo ancora ancora ma per altre cose... uhmmm :salut:
Dal 2014:14 maratone Tokyo,Londra,Chicago, Berlino,New York, PB:Pisa18 3:58:42,+1 ultra;
I miei libri: Il Passatore da zero https://tinyurl.com/yagnjave +Da 0 a 42: Preparare prima maratona https://tinyurl.com/ycn2sljz
alexliv77
Maratoneta
Messaggi: 398
Iscritto il: 18 feb 2014, 19:33

Re: correre appena svegli: e la benzina ?

Messaggio da alexliv77 »

zeromaratone se ti riferisci a me, non ho fatto nessuna diagnosi. Non è difficile immaginare, conoscendo un minimo la fisiologia delle surrenali, che se un soggetto avrà una cortisolemia e cortisoluria elevata, se continua a correre a digiuno prima o poi incorrerà in un esaurimento (fasi di Sayle). In privato le suggerirò il nome di un bravo medico sportivo a Padova ;)
Rispondi

Torna a “Alimentazione e integrazione”