vomito alla fine di un lungo

Discussioni su alimentazione, diete ed integratori

Moderatori: runningmamy, F-lu

Rispondi
michelept
Mezzofondista
Messaggi: 121
Iscritto il: 15 nov 2016, 17:43

vomito alla fine di un lungo

Messaggio da michelept »

Buongiorno a tutti
sto preparando la mia prima maratona. Diciamo che ho finito la preparazione dato che faro' Lucca il 22 settembre.
Ho poca esperienza come runner, dato che seguo le indicazioni di un coach da circa un anno.
ho avuto questo problema sabato scorso:
dopo l'ultimo allenamento LUNGO che ho fatto (sabato scorso, 30 km) sono arrivato a casa ho bevuto un paio di bicchieri d'acqua, un mezzo bicchiere di fanta e ho mangiato una susina prima della doccia. Durante la doccia mi sentivo molto costipato, quindi non ho pranzato e mi son messo alla TV.
Dopo un oretta e mezzo ho vomitato: praticamente era tutta acqua + la susina. Quasi assenti i succhi gastrici (anche dall'odore di sentiva)
Praticamente credo di aver vomitato tutta l'acqua che ho ingerito durante l'allenamento, e quella appena rientrato.
LA settimana prima avevo fatto 32 km, nessun problema.
LA settimana precedente ancora un problema simile, pero' li ho dato la colpa al fatto che dopo aver fatto 28 km mi sono fermato a parlare con i compagni, sempre bevendo acqua e succo d'arancia, mentre c'era molto vento. Sono stato male di pancia, qualche brividino di freddo ma niente nausea.
Parlandone con il coach è venuto fuori che, durante l'allenamento, probabilmente, bevo troppo. Sul percorso avevo seminato delle bottigliette d'acqua per un totale di circa 7/800 ml bevuti su 2h e 30m di corsa.
Preciso che dopo l'allenamento non ero affatto in affanno, o distrutto. Anzi, stavo bene tranne un po' di inodlenzimento alle gambe dato che ero sul max periodo di carico (avevo fatto 12 1000 il mercoledi)
Qualcuno ha avuto problemi del genere legati all'idratazione? Io fisicamente ho sete mentre corro... in gara ovviamente con un ristoro ogni 5 km magari è più difficile "ingolfarsi" di acqua, dato che bevi un sorsino e getti il bicchiere (tanto tra 5 km ce n'è un altro). Come risolvete il problema? Io al giorno bevo minio 3 litri d'acqua, quindi non è che ci arrivo disidratato...
grazie mille
Avatar utente
Willydel
Maratoneta
Messaggi: 371
Iscritto il: 9 dic 2016, 14:35

Re: vomito alla fine di un lungo

Messaggio da Willydel »

La butto lì non è che la fanta essendo gassata ti abbia dato noia?
PB: 10km 36'11” - 21,097km 1h19'44" - Triathlon Sprint 1h13'51"
Immagine
michelept
Mezzofondista
Messaggi: 121
Iscritto il: 15 nov 2016, 17:43

Re: vomito alla fine di un lungo

Messaggio da michelept »

Willydel ha scritto:La butto lì non è che la fanta essendo gassata ti abbia dato noia?
c ho pensato... più che per il "gassato", forse il fattore in comune alle due volte in cui ho avuto questo problema è l'arancia o comunque frutta acida alla fine... pero' mizzica, l'aranciata di due settimane fa era presente al ristoro finale della gara :D :D mi son fidato
Avatar utente
Willydel
Maratoneta
Messaggi: 371
Iscritto il: 9 dic 2016, 14:35

Re: vomito alla fine di un lungo

Messaggio da Willydel »

prova allora a bere solo acqua
al massimo un tè caldo
PB: 10km 36'11” - 21,097km 1h19'44" - Triathlon Sprint 1h13'51"
Immagine
michelept
Mezzofondista
Messaggi: 121
Iscritto il: 15 nov 2016, 17:43

Re: vomito alla fine di un lungo

Messaggio da michelept »

Willydel ha scritto:prova allora a bere solo acqua
al massimo un tè caldo
ma secondo te il fatto di bere troppo durante l'allenamento puo' essere?
in effetti mi torna... quando preparai la mezza maratona nonostante in termini di fatica patissi MOLTO di più no ho mai avuto problemi del genere ma è anche vero che praticamente durante l'allenamento bevevo molto meno.. al massimo un sorso sui recuperi tra una ripetuta ed un altra
Avatar utente
Willydel
Maratoneta
Messaggi: 371
Iscritto il: 9 dic 2016, 14:35

Re: vomito alla fine di un lungo

Messaggio da Willydel »

Per il quantitativo di acqua non so darti un'indicazione precisa, però se il tuo allenatore dice che hai bevuto troppo io mi fiderei di ciò che dice lui.

Mi pare di aver letto una volta sul sito albanesi.it un'articolo dove spiegava quanto si doveva bere, anche il sito mypersonaltrainer ha trattato questo argomento ma non so dirti se ciò che dicono sia vero oppure no, al massimo puoi farti un'idea.

L'unica cosa che so per certo è che bere troppo causa l'iponatriemia e, uno dei suoi sintomi, è la nausea e il vomito.
Questo però non vuol dire che tu ti sia "intossicato da acqua".

Ti posso portare la mia esperienza personale e ti posso dire che difficilmente bevo in allenamenti inferiori all'ora (tranne quando c'è molto caldo).
Di solito mi bagno la bocca e sputo l'acqua in modo da togliermi la sensazione di bocca secca.
Per allenamenti superiori all'ora mi porto una bottiglietta d'acqua solo se c'è caldo e ne bevo solo un sorso, il rimanente lo uso per bagnarmi la testa e per rinfrescarmi la bocca senza deglutire.
PB: 10km 36'11” - 21,097km 1h19'44" - Triathlon Sprint 1h13'51"
Immagine
Rispondi

Torna a “Alimentazione e integrazione”