Saucony Ride 5

Moderatori: fujiko, gambacorta, gian_dil

spiridon
Novellino
Messaggi: 19
Iscritto il: 22 gen 2012, 16:14

Re: Saucony Ride 5

Messaggio da spiridon »

Gran scarpa per quanto mi riguarda....Penso di aver fatto ormai non meno di 1000 km... ci ho fatto 30 km di lungo in vista di Roma...dopo averci preparato e fatto Firenze. ..tutto sommato tengono ancora botta...neanche un dolorino....le sfrutterò fino alla morte per causa naturale, alternandole con le 6 che ho cominciato ad usare...good vibrations per ora

Inviato dal mio GT-B5330 utilizzando Tapatalk
Avatar utente
follisal
Guru
Messaggi: 2794
Iscritto il: 17 dic 2012, 14:19

Re: Saucony Ride 5

Messaggio da follisal »

@spiridon
per curiosità, che tempi haI quanto pesi?

@mabru
non credo sia strano. mi sono trovato bene ma anche io dopo circa 500k ho incominciato a sentirne l'usura
spiridon
Novellino
Messaggi: 19
Iscritto il: 22 gen 2012, 16:14

Re: Saucony Ride 5

Messaggio da spiridon »

@follisal
Peso 66 kg e faccio la maratona sui 5.05 al km.
Non dico che dopo 1000 km le scarpe siano come nuove però reggono ancora uscite anche lunghe senza darmi problemi. Ho avuto le jazz che quando si sono scaricate completamente non potevo più usare , pena gran dolore ai tendini

Inviato dal mio GT-B5330 utilizzando Tapatalk
spiridon
Novellino
Messaggi: 19
Iscritto il: 22 gen 2012, 16:14

Re: R: Saucony Ride 5

Messaggio da spiridon »

Gialdo ha scritto:Guarda io con mizuno wave rider 16 , porto la 9.5 che corrisponde ad un 42,5 mentre con le ride , ,sia 5 che 6 , porto ugualmente una 9,5 che però corrisponde ad un 43....
follisal ha scritto:@spiridon
per curiosità, che tempi haI quanto pesi?

@mabru
non credo sia strano. mi sono trovato bene ma anche io dopo circa 500k ho incominciato a sentirne l'usura
spiridon ha scritto:@follisal
Peso 66 kg e faccio la maratona sui 5.05 al km.
Non dico che dopo 1000 km le scarpe siano come nuove però reggono ancora uscite anche lunghe senza darmi problemi. Ho avuto le jazz e quando si sono scaricate completamente non le potevo più usare , pena gran dolore ai tendini e impossibilità di continuare a correre

Inviato dal mio GT-B5330 utilizzando Tapatalk
Inviato dal mio GT-B5330 utilizzando Tapatalk
Avatar utente
sceriffo
Novellino
Messaggi: 3
Iscritto il: 27 nov 2014, 14:09
Località: Bibbiena Arezzo

Re: Saucony Ride 5

Messaggio da sceriffo »

un saluto a tutto il forum.sono un nuovo iscritto ma vecchio di strada e trail (eta 63 anni passati piu' per strada e bosco che in casa)e da tempo volevo partecipare al forum "running".i miei tempi: mezza maratona 4,45 e 2° posto cat.argento, vari trail(che è quello che mi piace) 27km-26km-18km tutti sul podio ,insomma non mi lamento.a parte che faccio running tutti i giorni per pura passione(diventa una droga)e le gare cosi'..quando mi va e spinto da amici.voglio augurare"buona strada a tutti".
vorrei dei consigli su una cosa strana delle ride 5 comprate qualche giono fa.
portavo le jazz 16 e a parte qualche unghia nera in un trail da 26km,causa troppo strette (errore mio),mi sono trovato bene.
ho comprato le ride5 ,ho fatto 14km di corsa tutto perfetto anche se, pesando 78kg ,forse le scarpe non sono proprio il tipo perfetto per me,ma le ho trovate comode e ammortizate.
poi stamani acqua a catinelle ma noi"strulli"non ci ferma niente io e una collega siamo andati almeno a fare una passeggiata veloce.
dopo 5 km grande dolore dietro al tendine di achille a livello pelle.piu sul piede destro che sul sinistro.non potevo camminare causa dolore.pioveva da matti e non ho guardato dovendo cavare la scarpa,pero correndo il dolore era quasi nullo,ho chiuso l'ombrello messo il trence e sono partito di corsa,non andavo male.
per farla corta la calza destra macchiata di sangue e bella vescica gia sbucciata al destro e al sinistro inizio di vescica.
possibile dopo soli 5 km quel disastro?qualcuno ha avuto una esperienza del genere?a correre bene a camminare un disatro!!!
le scarpe erano strette!non capisco cosa sia successo perche mai avuto questi problemi.mi domando se le jazz16 hanno il differenziale 4mm e le ride 8mm?
potrebbe fare differenza?scusate se vi ho annoiato ma francamente non so che fare.dal negoziante ci sono gia stato ma le scarpe sono apposto.ragazzi sto chiedendo... consigli
ciao a tutti
Avatar utente
albertino
Maratoneta
Messaggi: 383
Iscritto il: 25 set 2013, 11:28
Località: Roma

Re: Saucony Ride 5

Messaggio da albertino »

Mai avuto questo problema, però non ci ho camminato sotto la pioggia per chilometri
Avatar utente
gnr
Top Runner
Messaggi: 5232
Iscritto il: 23 ott 2011, 14:58

Re: Saucony Ride 5

Messaggio da gnr »

@sceriffo
Le Ride 5 come le Jazz 16 hanno nominalmente 8mm di drop, anche se qualcuno misura 9,6mm.
In ogni caso non c'entra nulla con quanto successo.
Semmai devi pensare che queste scarpe sono pensate per la traspirazione e la leggerezza, non per il freddo e tantomeno per la pioggia,
l'acqua entra facilmente e se la calza non e' ben tesa o il piede e' libero di scivolare allora sono guai.
I varianti Goretex delle principali scarpe funzionano abbastanza bene contro la pioggia, oppure potresti usare una scarpa di trekking specifica per la camminata.
In ogni caso attento alla calza che deve essere senza pieghe o cedimenti.
Avatar utente
sceriffo
Novellino
Messaggi: 3
Iscritto il: 27 nov 2014, 14:09
Località: Bibbiena Arezzo

Re: Saucony Ride 5

Messaggio da sceriffo »

Grazie delle risposte.ho misurato l’altezza del forte dietro delle ride e jazz.le jazz hanno il forte(intendo dietro al tendine di achille la parte dura di rinforzo e contenimento del piede) 1cm piu alto delle rider.mi sembra importante perche nelle jazz la parte terminale del forte della scarpa essendo 1cm+ sta piu’ alto della naturale piega del piede e lo stesso forte della scarpa non tende a puntare sulla stessa piega del piede.a me è proprio li che è nato il guaio.
Ci sta anche che con l’acqua la cosa si sia complicata ma comunque sono abituato ad andare anche se piove e non mi era mai successo-
Francamente ho perso fiducia in quel tipo di scarpe.
Domani ci riprovo di corsa,magari un po piu’ corta e con due cerotti,ma non mi sento tranquillo.
vedremo
Avatar utente
gnr
Top Runner
Messaggi: 5232
Iscritto il: 23 ott 2011, 14:58

Re: Saucony Ride 5

Messaggio da gnr »

In effetti la posizione dello sfregiamento e' inusuale per la scarpa.
La Ride ha si il forte abbastanza alto, ma non duro e pericoloso per il tendine (tipo alcuni modelli Nike per intenderci).
Certo che se hai una calza corta che termina proprio a quell'altezza possono essere guai, soprattutto sotto la pioggia.
Io mi metterei un cerotto ed una calza lunga.
Avatar utente
sceriffo
Novellino
Messaggi: 3
Iscritto il: 27 nov 2014, 14:09
Località: Bibbiena Arezzo

Re: Saucony Ride 5

Messaggio da sceriffo »

gnr ha scritto:In effetti la posizione dello sfregiamento e' inusuale per la scarpa.
La Ride ha si il forte abbastanza alto, ma non duro e pericoloso per il tendine (tipo alcuni modelli Nike per intenderci).
Certo che se hai una calza corta che termina proprio a quell'altezza possono essere guai, soprattutto sotto la pioggia.
Io mi metterei un cerotto ed una calza lunga.
mah...sapevo di avere scelto scarpe buone ma dopo quello che era successo ,mi ero quasi ricreduto.
stamani 13km passo lento da rilassamento(con quello che ho nel calcagno una vescica grossa come 5 centesimi pensavo di non fare neanche 1km)ma invece senza nessun problema.un cerotto calza elastica e apposto.ragazzi che ne so...forse l'acqua,le scarpe da rodare ,le calze che con l'acqua ...boh il fatto è che non mi era mai successo anche nei trail da 27km che sono tosti anche con passaggio di fossi etratti mottosi ecc..
devo dire che le trovo eccezionali ,pero' devo capire cosa è successo.penso che saranno apposto dopo qualche 100km.comunque li faccio presto.
va beh...un po di fiducia nelle saucony l'ho ripresa :thumleft:
un saluto a tutti

Torna a “Saucony”