Saucony Guide ISO

Moderatori: fujiko, gambacorta, gian_dil

Rispondi
Avatar utente
Nonno73
Mezzofondista
Messaggi: 106
Iscritto il: 24 giu 2013, 18:35
Località: Bresso (MI)

Re: Saucony Guide ISO

Messaggio da Nonno73 » 19 feb 2019, 17:32

Melemax ha scritto:
11 dic 2018, 18:08
Nonno73 ha scritto:
11 dic 2018, 17:23

Le 10 sono le Iso
no, le 10 sono le 10, le ISO sono successive
Sì, mi sono sbagliato...chiedo venia... :hail: :hail:
Personal
10 Km: 44:50
21 Km: 1:36:58 (Lecco 2017)

42 Km: 3h49m15s (Barcelona 2019)
1.77 cm x 70 Kg
Scarpe correnti: Saucony Guide Iso - Hoka Gaviota - Saucony Guide Iso 2
Melemax
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 222
Iscritto il: 7 nov 2017, 20:48

Re: Saucony Guide ISO

Messaggio da Melemax » 20 feb 2019, 8:58

eddai capita ;)
10k 41'07" trecate 3/3/19
21k 1h34'56" mezza seregno 15/4/18
42k 3h23'25" maratona pisa 16/12/18 ( milano 7/4/19, venezia 28/10/18, ravenna 6/11/17, milano 2/4/17, lago maggiore 6/11/16, Garda 18/10/15)
Avatar utente
bushdoc
Mezzofondista
Utente donatore
Messaggi: 58
Iscritto il: 1 nov 2018, 17:52
Località: Roma

Re: Saucony Guide ISO

Messaggio da bushdoc » 20 feb 2019, 11:21

Ho utilizzato le Guide ISO da Ott.2018 a Gen.2019: più di 800 km.
A fine ott c'ho corso la maratona di VE., finendo in 4 ore in mezzo all'acqua alta.
Che dire, mi sono piaciute molto. Tant'è che me le sono ricomprate.
Non sono uno che corre veloce, però di km ne macino. Le ho trovate comode, morbide al punto giusto.
Il problema della reattività non l'ho sentito. Certo una scarpa più rigida come la Kayano, sopratutto se nuova, ha un'altra risposta.
Comunque è tutto molto soggettivo. Adesso sto utilizzando le Brooks Adrenaline, secondo me sono ancora più morbide delle Guide ISO. Il giudizio per adesso non è così positivo come per le GUide ISO.
You're only here for a short visit. Don't hurry, don't worry.
And be sure to stop and smell the flowers along the way.
(Walter Hagen)
Melemax
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 222
Iscritto il: 7 nov 2017, 20:48

Re: Saucony Guide ISO

Messaggio da Melemax » 21 feb 2019, 8:35

ciao @bushdoc,
per curiosità che adrenaline stai usando?
io ho avuto le 17 ma le ho trovate pesanti e un pò dure,
le 18 le sto apprezzando, mi rendo conto che non sono pantofolosissime ma mi sembrano un compromesso perfetto per i lunghissimi.

io al contrario di te le Iso proprio non le apprezzo, ci sto facendo solo le corse lente 5.20/6 perchè andarci a 5 o meno non le apprezzo proprio.

rimane il fatto che la scarpa è troppo un attrezzo personale e ognuno ha le sue sensazioni
10k 41'07" trecate 3/3/19
21k 1h34'56" mezza seregno 15/4/18
42k 3h23'25" maratona pisa 16/12/18 ( milano 7/4/19, venezia 28/10/18, ravenna 6/11/17, milano 2/4/17, lago maggiore 6/11/16, Garda 18/10/15)
Avatar utente
bushdoc
Mezzofondista
Utente donatore
Messaggi: 58
Iscritto il: 1 nov 2018, 17:52
Località: Roma

Re: Saucony Guide ISO

Messaggio da bushdoc » 21 feb 2019, 11:15

Sto usando le Adrenaline GTS 18.
Dopo i primi 30-40 km mi son procurato una contrattura al polpaccio. Non mi capitava da più di un anno.
Adesso c'ho messo le solette Noene da 1mm, vari massaggi con arnica e sembra andare meglio.
Non sò ancora se la maratona di roma la farò con le Brooks o con le Guide ISO.
You're only here for a short visit. Don't hurry, don't worry.
And be sure to stop and smell the flowers along the way.
(Walter Hagen)
effecci
Novellino
Messaggi: 32
Iscritto il: 29 ott 2016, 15:26

Re: Saucony Guide ISO

Messaggio da effecci » 21 feb 2019, 14:44

anche io devo parlare benissimo delle guide iso, sono al secondo paio.
il primo l'ho dismesso a 1000km, le scarpe sono ancora perfette esteticamente e a mio avviso si possono fare altri km senza nessun rischio.

ci ho fatto di tutto, dalla classica oretta di corsa a 4:30, ai lunghi lenti e pure le ripetute sotto i 4 senza problemi
per me promosse
gemano
Maratoneta
Messaggi: 346
Iscritto il: 26 ago 2015, 11:59

Re: Saucony Guide ISO

Messaggio da gemano » 28 mar 2019, 18:15

Dopo un po' più di 100 km ancora non riesco a capire queste scarpe... leggere e super comode di tomaia non riesco a farmi piacere la suola...boh non è morbida come il boost ma neanche veloce come le Ravenna... però non mi trovo male, anzi più km faccio e più sembrano adattarsi al passo... potrebbe essere una scarpa da lungo solo più leggera? Personalmente preferisco suole più morbide però non riesco proprio ad interpretarle
P.b. 5km 20.47 (09/09/2017 Legnano night run)
10km 44.43 (05/05/2018 running day Saronno )
mezza 1.42.45 (15/04/2018 lago maggiore half marathon )
30 km 2.44.01 (16/09/2018 30km Monza)
42.195 km 3.53.00 (14/10/2018 Parma marathon)
Avatar utente
morfeo68
Top Runner
Messaggi: 7858
Iscritto il: 4 dic 2008, 12:07
Località: Parma

Re: Saucony Guide ISO

Messaggio da morfeo68 » 28 mar 2019, 20:42

e' piuttosta secca e non troppo reattiva
va meglio per le corse veloci
e forse per te e per molti non e' una daily trainer
sembra essere una delle migliori scarpe oggi
10 K strada 25/X/15 37'57"
10 K pista 23/IX/15 38'27"
21 K strada 8/XI/15 1h24'01"
30k strada 05/VI/16 2h32'58''
1.80 m x 68 Kg
Avatar utente
Scut
Guru
Messaggi: 4557
Iscritto il: 24 set 2014, 10:33

Re: Saucony Guide ISO

Messaggio da Scut » 28 mar 2019, 23:44

Io ci ho fatto una maratona senza problemi e sono lenta eh, poi l’importante è trovarsi
Dopo i primi 100 km come tutte le scarpe secondo me diventa più confortevole
La domanda non è se puoi, ma se vuoi.
Marc44
Novellino
Messaggi: 42
Iscritto il: 17 feb 2018, 12:43

Re: Saucony Guide ISO

Messaggio da Marc44 » 4 giu 2019, 13:28

Sto per finire il secondo paio e sto pensando al terzo..ma voglio provare anche le guide iso 2. Ero tempestato di infortuni e su consiglio del rivenditore ho preso queste scarpe,da allora zero problemi e ci ho corso anche la prima maratona con 3 mesi di preparazione (cosa impensabile l anno scorso). Ho notato che danno il meglio tra i 200 e i 400 km all inizio si nota la differenza tra il vecchio e nuovo,nel senso piu ammortizzate ma molto più rigide ma piano piano si sciolgono.
Rispondi

Torna a “Saucony”