durata media scarpa da trail??

Moderatori: fujiko, jenga, gian_dil

Andrea1969
Maratoneta
Messaggi: 341
Iscritto il: 6 apr 2009, 12:07

Re: durata media scarpa da trail??

Messaggioda Andrea1969 » 13 lug 2014, 23:26

Non si può definire una durata "media" della scarpa da trail se non rischiando di ottenere quelle medie del pollo di Trilussa che in realtà non esprimono nulla di concreto.
Nel trail esiste una tale varietà di percorsi e una tale varietà di suole di scarpe (oltre che di materiali), che le possibili combinazioni tra questi elementi determinano un altrettanto ampio ventaglio di possibili "durate" tale per cui parlare di media ha poco o nessun senso.

Mi spiego col mio personale esempio: ho avuto prima un paio di Asics Trabuco Fuji. Si tratta di scarpe definite "da trail", ma che, in realtà, hanno semplicemente una suola un po' più incisa e sagomata delle corrispondenti da strada, ossia quello che una volta si definiva il vecchio "carrarmato" per capirsi.
Ebbene, con queste scarpe ho finito per farci QUALCHE trail, ma poi in effetti le ho utilizzate quasi sempre come utilizzavo quelle da strada, ossia su sterrati. Il fatto è che quelle suole sono appunto adatte ai trail sì, ma intesi in senso "light", ovvero sentieri battuti, pendenze non eccessive, fondi non sassosi. Con quelle suole infatti basta un tratto un po' scosceso e accidentato, magari abbinato a un po' di pietrame e/o a un po' di fanghiglia dovuta alla pioggia, e rischi di ruzzolare come niente. Bene, quelle scarpe mi sono durate addirittura il doppio di quelle da strada, ma appunto perché usate su un tipo di fondi non dico vellutati, ma molto "amichevoli" e abbastanza regolari.

Dopodiché, in vista di trail più "hard", ho comprato in paio di Salomon Speedcross 3. La differenza nelle suole la si coglie immediatamente: in questo caso non si tratta di un semplice "carrarmato", ma di una "suola di base" liscia costellata di una serie di grip (o spuntoncini che dirsivoglia) congegnati apposta per artigliare il terreno nel vero senso della parola, come fosse chiodata per capirsi. Tant'è vero che l'effetto del tutto diverso e particolare lo si coglie nel camminarci.
Solo con queste scarpe ho potuto affrontare terreni sui quali, con le altre, sarei finito costantemente disteso faccia a terra. Ricordo in particolare una salita (e relativa discesa) fatta per allenamento, il Monte Velino dalla base alla cima, 1500 m. (3000 totali) passando nella parte finale per creste, pietraie, ghiaioni, salti di roccia e così via.
La ricordo perché ho avuto la brillante idea di inaugurare proprio con quell'allenamento le Salomon. E il risultato è stato che quelle scarpe, pur risultando alla resa dei conti essenziali (con le Fuji sarebbe stata impensabile una prova del genere), tuttavia si sono visibilmente usurate addirittura già con quella sola uscita: infatti alla fine due dei grip alla scarpa destra erano già mezzi fessurati, cioè si piegavano col dito, pronti per spezzarsi definitivamente...
In sostanza l'altra faccia della medaglia è una sorta di cane che si morde la coda, per cui nei trail con i fondi più duri servono scarpe più aggressive e artiglianti, ma allo stesso tempo tali scarpe sono molto più vulnerabili e si consumano molto prima, praticamente quasi a vista d'occhio.

E' per questo che l'amico con cui di solito corro tali trail, e che era con me anche quel giorno, ha adottato la tecnica di tenere due paia di scarpe, uno più consumato per gli allenamenti, ed uno nuovo che utilizza solo ed esclusivamente per le gare. E a conti fatti, credo proprio che occorra ingegnarsi a soluzioni del genere, perché altrimenti i trail (tra costi d'iscrizione spesso esorbitanti e durata inverosimilmente breve delle scarpe) rischiano di finire per assomigliare a un lusso.

Ho allegato le immagini.

https://mail.google.com/mail/?ui=2&ik=f ... w1246-h461
https://mail.google.com/mail/?ui=2&ik=f ... w1246-h461

Avatar utente
Running_Wild
Guru
Messaggi: 2323
Iscritto il: 18 set 2013, 8:21
Località: Varazze (SV)

Re: durata media scarpa da trail??

Messaggioda Running_Wild » 14 lug 2014, 10:16

grazie, informazioni molto utili!
PB
strada: 5 km: 19'10''; 10 km: 39'10''; mezza maratona: 1h29'33''
trail: 42 km 3000d+: 7h35'; ecomaratona (800 d+): 3h42'
"Festina lente".

Avatar utente
mircuz
Guru
Messaggi: 2648
Iscritto il: 23 nov 2010, 13:49
Località: Valdagno (VI)

Re: durata media scarpa da trail??

Messaggioda mircuz » 14 lug 2014, 10:18

Ciao, le scarpe tipo speedcross o altre con suola similare a "tasselli" sono più indicate per terreni fangosi che non per terreni sassosi e rocciosi. Per questo si sono rovinate subito. Come dici tu bisognerebbe avere più di un paio di scarpe da alternare a seconda dei percorsi. Io per esempio su sterrati soft uso spesso le comuni A3, magari quelle a fine carriera!
Ultima modifica di mircuz il 14 lug 2014, 11:49, modificato 1 volta in totale.
Itadakimasu (con umiltà ricevo).

Avatar utente
Oscar78
Moderatore
Utente donatore
Messaggi: 7781
Iscritto il: 20 ago 2008, 21:42
Località: Bergamo
Contatta:

Re: durata media scarpa da trail??

Messaggioda Oscar78 » 14 lug 2014, 11:28

Le mie Speed Cross (all'alba dei 300km) cominciano a cedere all'interno vista la mia forte pronazione.
Tuttavia suola e tomaia ancora buone. E ci ho fatto un bel pò di km anche su asfalto.
"Quel senso di libertà e leggerezza che provo quando percorro i miei sentieri,
quel perdermi nei miei pensieri e nei miei sogni,
quella stanchezza fisica che prevale su tutto, che ti svuota....e allora sei pronta ad accogliere"
Cecilia Mora

Avatar utente
isaac
Ultramaratoneta
Messaggi: 1634
Iscritto il: 1 set 2010, 21:09
Località: basso cilento-salerno

Re: durata media scarpa da trail??

Messaggioda isaac » 14 lug 2014, 22:24

Maura90 ha scritto:Su per giù quando arrivi ad aver percorso massimo 800km è ora di "cambiare le gomme" ....le mizuno sono le migliori...

Maura si parlava di durate di scarpe offroad non di quelle stradali :beer: e poi sulle mizuno potrei dissentire :D

@Andrea,le tue osservazioni e considerazioni sono giustissime,ma bisognerebbe conoscere bene anche il fondo su cui si và a correre,e sopratutto bisognerebbe che ogni modello di scarpa venisse specificato per quale tipo di fondo sia migliore(dai costruttori e venditori),cosa che invece non trovo da nessuna parte,al più scrivono sterrato ](*,)
Il modello di scarpa che ho io,per esempio dovrebbe essere polivalente,solo che su fango scivola,sui sassi si frantuma boh!!!
se non fosse che sento meno i sassi e per la protezione in punta potrei correre quasi con delle semplici A3(e per inciso,qualche anno fà correvo gli stessi percorsi con scarpe stradali scariche e addirittura non scivolavo sulle rocce bagnate...)
dalla rinascita => 10km in 47'30'' max distanza 17km
tanto tempo fà=> 5k 20'55''---10k 43'05''---21k 1h34'19'' ---- 42k 3h57'
Ci troviamo così bene nella libera natura,perché essa non ha alcuna opinione su di noi. Nietzsche

Avatar utente
jegger
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 774
Iscritto il: 10 set 2011, 17:59
Località: Vicenza

Re: durata media scarpa da trail??

Messaggioda jegger » 14 lug 2014, 23:21

@isaac: Inov-8 indica per quale fondo le sue scarpe sono indicate. Forse quelle sono indicate x te.
A me spaventano un po' perché sono tutte abbastanza minimaliste: drop basso, poca ammortizzazione, però dicono che hanno un ottimo grip.

Comunque per la cronaca, sono tornato da un giro di 2 giorni in montagna con le Salomon XT-WIngs 3. Dopo fango, neve, ma soprattutto tanti fondi sassosi, le scarpe si stanno letteralmente scollando ed i tasselli si stanno proprio mangiando. Non ho tenuto conto di quanti Km ci ho fatto, però le rocce se le mangiano proprio queste scarpe che non ho preso proprio a gratis: 110€ un anno fa.
prossime: Soldamare Trail -> Schio City Jungle Twin -> Skylakes -> Trans d'Havet corta -> Trail delle Creste -> Strafexpedition -> Casteltrail -> UBWinter?

Avatar utente
salamandra
Ultramaratoneta
Messaggi: 1348
Iscritto il: 10 apr 2011, 0:57

Re: durata media scarpa da trail??

Messaggioda salamandra » 17 lug 2014, 23:49

mi riallaccio al prec post..
salomon xt wings 3..dopo 300 :shock: km dei quali tanti camminati totalmente collassate causa iperpronazione..la suola inizia a scollarsi...e mi era capitato uguale con le xt hornet (che non hanno pero' sostegno mediale..)

Andrea1969
Maratoneta
Messaggi: 341
Iscritto il: 6 apr 2009, 12:07

Re: durata media scarpa da trail??

Messaggioda Andrea1969 » 18 lug 2014, 18:28

jegger ha scritto:@isaac: Inov-8 indica per quale fondo le sue scarpe sono indicate. Forse quelle sono indicate x te.
A me spaventano un po' perché sono tutte abbastanza minimaliste: drop basso, poca ammortizzazione, però dicono che hanno un ottimo grip.

Comunque per la cronaca, sono tornato da un giro di 2 giorni in montagna con le Salomon XT-WIngs 3. Dopo fango, neve, ma soprattutto tanti fondi sassosi, le scarpe si stanno letteralmente scollando ed i tasselli si stanno proprio mangiando. Non ho tenuto conto di quanti Km ci ho fatto, però le rocce se le mangiano proprio queste scarpe che non ho preso proprio a gratis: 110€ un anno fa.


E' la stessa desolante impressione che sta venendo a me.
Come detto, finora ho usato solo le Fuji della Asics e giocoforza le ho impiegate solo su sterrati e fondi comunque non sassosi. Mi sono durate molto, indubbio, ma appunto perché i percorsi in fondo sarebbero stati fattibili anche con normali scarpe da strada.
Dopodiché ho acquistato le Salomon Speedcross, (quelle tassellate) e, come scritto, già al primo impiego mi sono trovato due grip fessurati su un percorso totalmente su roccia di montagna (da valle a cima e ritorno). Le ho usate un'altra sola volta per un trail in Vallee e non hanno avuto ulteriori danni soltanto perché di rocce ce n'erano ben poche. Da quanto leggo devo aspettarmi che tra non molto varie altre parti comincino a dare segni di cedimento o di usura, se impiegate su roccia.
Ma purtroppo il punto è questo: sono scarpe che si usano per impiegarle su roccia, altrimenti vanno bene le altre. E allora, siccome per esperienza di scarponi escursionistici so quali suole servono su quei fondi, mi viene spontaneo chiedermi se chi ha concepito e progettato tali scarpe si sia posto soltanto il problema della performance (ma del tipo "usa e getta") oppure anche quella della durata (e quindi dei materiali).
Perché è chiaro che una scarpa che per 2-3 volte incolla alla roccia in modo strepitoso ma poi dev'essere buttata, è evidente che non ha senso. A meno che la facciano pagare per l' "usa e getta" che è , quindi non più di 30 euro a stare larghi.

Avatar utente
isaac
Ultramaratoneta
Messaggi: 1634
Iscritto il: 1 set 2010, 21:09
Località: basso cilento-salerno

Re: durata media scarpa da trail??

Messaggioda isaac » 19 lug 2014, 21:26

jegger ha scritto:@isaac: Inov-8 indica per quale fondo le sue scarpe sono indicate. Forse quelle sono indicate x te.
A me spaventano un po' perché sono tutte abbastanza minimaliste: drop basso, poca ammortizzazione, però dicono che hanno un ottimo grip.

Comunque per la cronaca, sono tornato da un giro di 2 giorni in montagna con le Salomon XT-WIngs 3. Dopo fango, neve, ma soprattutto tanti fondi sassosi, le scarpe si stanno letteralmente scollando ed i tasselli si stanno proprio mangiando. Non ho tenuto conto di quanti Km ci ho fatto, però le rocce se le mangiano proprio queste scarpe che non ho preso proprio a gratis: 110€ un anno fa.

@jegger non vorrei andare troppo off topic,spesso ci penso alle minimaliste e ogni 5-6 mesi mi viene la voglia di provarle ma non ho il coraggio :afraid:
abituato sempre con scarpe ammortizzate,dovrei mettere in conto almeno un mese di transizione,lavorare sulla tecnica etc e poi comunque sono un runner pesante,circa 85kg...ho paura di farmi male,anche se offroad ogni scarpa che ho usato non mi ha mai dato problemi fisici...vedremo :wink:
tornando in topic,certo che questo mal comune che le scarpe dopo poco si distruggono,non mi rincuora proprio :asd2: io speravo che il mio fosse un caso isolato,quà invece pare la normalità!! :pale:
se una scarpa dura 2-300km stiamo freschi,dobbiamo cambiarle ogni 2-3 mesi,sti caxxi!!
dalla rinascita => 10km in 47'30'' max distanza 17km
tanto tempo fà=> 5k 20'55''---10k 43'05''---21k 1h34'19'' ---- 42k 3h57'
Ci troviamo così bene nella libera natura,perché essa non ha alcuna opinione su di noi. Nietzsche

Avatar utente
Oscar78
Moderatore
Utente donatore
Messaggi: 7781
Iscritto il: 20 ago 2008, 21:42
Località: Bergamo
Contatta:

Re: durata media scarpa da trail??

Messaggioda Oscar78 » 30 lug 2014, 9:43

Andrea1969 ha scritto:Ma purtroppo il punto è questo: sono scarpe che si usano per impiegarle su roccia, altrimenti vanno bene le altre. E allora, siccome per esperienza di scarponi escursionistici so quali suole servono su quei fondi, mi viene spontaneo chiedermi se chi ha concepito e progettato tali scarpe si sia posto soltanto il problema della performance (ma del tipo "usa e getta") oppure anche quella della durata (e quindi dei materiali).
Perché è chiaro che una scarpa che per 2-3 volte incolla alla roccia in modo strepitoso ma poi dev'essere buttata, è evidente che non ha senso. A meno che la facciano pagare per l' "usa e getta" che è , quindi non più di 30 euro a stare larghi.

La suola delle speed cross viene classificata dalla casa come Mud & Snow. Quindi agli antipodi della roccia.
Per usarle su roccia, ganda e ghiaioni senza massacrarle dopo poco bisogna avere un minimo di "leggerezza". :D
"Quel senso di libertà e leggerezza che provo quando percorro i miei sentieri,
quel perdermi nei miei pensieri e nei miei sogni,
quella stanchezza fisica che prevale su tutto, che ti svuota....e allora sei pronta ad accogliere"
Cecilia Mora


Torna a “Scarpe da Trail”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite