New Balance 1080v10

Moderatori: fujiko, gambacorta, gian_dil

Avatar utente
Utente donatore
Pablo70
Ultramaratoneta
Messaggi: 1761
Iscritto il: 10 nov 2012, 21:13
Località: Imola (Bo)

Re: New Balance 1080v10

Messaggio da Pablo70 »

Dopo 150 km posso affermare che personalmente è la scarpa che cercavo come daily use.
Ribadisco la sua leggerezza, comodità e allo stesso tempo reattività.
Rodaggio di 100 km quello si ma una volta adattata è veramente il top.
Io la sto usando sui lenti da 4:50/5:15 e nei lunghissimi in preparazione maratona.
Ho fatto la scelta del mezzo in più mio solito perché aldilà della mezza tendo a gonfiare i piedi (come credo a tutti) a posteriori prenderei lo stesso numero, con un calzettone più grosso il problema non si pone.
Gran scarpa, non vorrei dire un eresia ma mi ricorda molto la storica e mitica glide 8 dell'Adidas.
Pablo
MP (Mejor Personal )
5k 0:20:18 10k 0:41:07 - 21k 1:28:57 42k 3:42:42 Sarnico Lovere '19 1:58:39

Immagine
Immagine
Avatar utente
Oppototto
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 824
Iscritto il: 11 gen 2013, 10:55
Località: Varese

Re: New Balance 1080v10

Messaggio da Oppototto »

Sì, è una gran scarpa, una delle migliori in circolazione.
Peccato che ora sia difficile trovarle in vendita, sono a quasi 500 km e ne ho una pronta, ma poi... uscirà la nuova?

:salut:
"Tutto quello che vuoi è dall'altra parte della paura" J. Confield
Avatar utente
Utente donatore
lorenzo64
Ultramaratoneta
Messaggi: 1002
Iscritto il: 30 apr 2011, 18:17
Località: Lunata (LU)

Re: New Balance 1080v10

Messaggio da lorenzo64 »

Io ho preso queste scarpe perchè le avevo provate e mi ero innamorato della calzata e della comodità. Le ho tenute nella scatola 3 o 4 mesi prima di provarle, come tutti avevo diverse scarpe da "finire". Correndoci per adesso non sono proprio entusiasta, premetto che non sono ancora arrivato a 100 km, però noto che dopo 8/9 km mi comincia a dare fastidio il metatarso destro, avverto un leggero bruciore che continua anche dopo che ho finito di correre, tant'è che voglio provare a mettere una soletta noene che utilizzo anche nelle floatride energy per problema analogo e con queste ho risolto. Sembra che abbiano poca ammortizzazione nel mesopiede, oppure fasciandomi troppo il piede ho compressione sulle ossa laterali del piede che si ripercuote sul metatarso. Domenica voglio riprovarle con le solette per cominciare a farmi un idea definitiva, per adesso continuo a preferire le solarboost 19 per lo stesso tipo di allenamento anche se sono più pesanti, ma è una pesantezza che non avverto correndoci.
PB:
5 km 19'57" (3'59") Allenamento (30/05/20)
10 km 41'03" (4'06") T.I.A.M.O. Carnevale (26/01/20)
Mezza 1'35"43" (4'32") Ravenna (10/11/19)
Maratona 3'54'54" (5'34") Firenze (24/11/13)
Avatar utente
Oppototto
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 824
Iscritto il: 11 gen 2013, 10:55
Località: Varese

Re: New Balance 1080v10

Messaggio da Oppototto »

Anche a me piacevano molto le Solarboost ma da quando ho provato queste, non riesco più a usare le Adidas, mi sembrano poco ammortizzate soprattutto davanti.
Ognuno ha una sua corsa che si adatta differentemente alle scarpe, ne sono sempre stupito.

:salut:
"Tutto quello che vuoi è dall'altra parte della paura" J. Confield
Avatar utente
Utente donatore
Pablo70
Ultramaratoneta
Messaggi: 1761
Iscritto il: 10 nov 2012, 21:13
Località: Imola (Bo)

Re: New Balance 1080v10

Messaggio da Pablo70 »

lorenzo64 ha scritto:
27 ago 2020, 12:12
......premetto che non sono ancora arrivato a 100 km, però noto che dopo 8/9 km mi comincia a dare fastidio il metatarso destro, avverto un leggero bruciore che continua anche dopo che ho finito di correre.........
Mi sbilancero' Lorenzo ma credimi io ho avuto il tuo stesso problema ed altri come me, infatti la scelta del mezzo numero in più era data anche da questo fattore, fattore che con il passare delle uscite ha evidenziato come il mezzo numero non servisse in quanto la tomaia tende a prendere la forma del piede allentandosi ulteriormente, tutto questo dopo i 100 km.
Certo tu dici perché soffrire nel mentre, tante scarpe sono già come dire pronte, senza bisogno di un rodaggio ma questa così come la Glide8 no, anche quella che diventò una pantofola lo fece molto dopo per altro con una suola molto più dura e ciabattosa.
Personalmente credo che le Noene(ne ho usato un paio in passato) svolgano un lavoro che falsa l'adattamento piede/scarpa ma come dice Oppototto giustamente siamo veramente ognuno diverso dall'altro in maniera esponenziale per dare un giudizio oggettivo.
Pablo
MP (Mejor Personal )
5k 0:20:18 10k 0:41:07 - 21k 1:28:57 42k 3:42:42 Sarnico Lovere '19 1:58:39

Immagine
Immagine
Avatar utente
Utente donatore
lorenzo64
Ultramaratoneta
Messaggi: 1002
Iscritto il: 30 apr 2011, 18:17
Località: Lunata (LU)

Re: New Balance 1080v10

Messaggio da lorenzo64 »

Pablo, sono perfettamente d'accordo con te infatti mi dispiacerebbe doverle accantonare perchè forse è la prima scarpa di cui mi sono innamorato dopo averle solo provate, e mi sentirei in un certo senso tradito. Quindi gli darò il giusto tempo di adattamento prima di sentenziarle nel bene o nel male. Devo premettere che questo problemino ultimamente c'è l'ho con tutte le scarpe che fasciano un pò, anche con le mie adorate ZF3% problema che non avevo fino a qualche mese fa, cosa che mi ha frenato per il momento a prendere le pegasus 37, mentre nel caso delle floatride energy sicuramente è diverso perchè li proprio dalle prime uscite ho sentito il piede poco ammortizzato sull'anteriore risolto poi con le noene, li problemi di piede troppo fasciato non ne ho.
PB:
5 km 19'57" (3'59") Allenamento (30/05/20)
10 km 41'03" (4'06") T.I.A.M.O. Carnevale (26/01/20)
Mezza 1'35"43" (4'32") Ravenna (10/11/19)
Maratona 3'54'54" (5'34") Firenze (24/11/13)
Avatar utente
Utente donatore
Pablo70
Ultramaratoneta
Messaggi: 1761
Iscritto il: 10 nov 2012, 21:13
Località: Imola (Bo)

Re: New Balance 1080v10

Messaggio da Pablo70 »

Ecco mi hai fatto un assist Lorenzo:
Se mi dici se questo problema si è mai verificato con Nike (di cui sono tossicodipendente :smoked: ) ti posso però dire di no ovvero forse con la Peg 35 qualcosa di simile ma passato molto in fretta.
È che in Nike non ho trovato una scarpa da lunghissimi degna di nota, la stessa Peg 37 non ha le caratteristiche di questa NB.
Tienici aggiornati che siamo curiosi di sapere se scocca la scintilla.
Buone corse.
Pablo
MP (Mejor Personal )
5k 0:20:18 10k 0:41:07 - 21k 1:28:57 42k 3:42:42 Sarnico Lovere '19 1:58:39

Immagine
Immagine
Avatar utente
Utente donatore
lorenzo64
Ultramaratoneta
Messaggi: 1002
Iscritto il: 30 apr 2011, 18:17
Località: Lunata (LU)

Re: New Balance 1080v10

Messaggio da lorenzo64 »

Sicuramente Pablo. Domenica le riprovo per un lunghetto di 16/18 km al mio passetto tra 4'50"/5'00" e rimetto la soletta originale, allargando l'allacciatura dei primi fori e poi darò un altro feedback visto che sarò giunto circa a 100 km di utilizzo. Sapete se le 880v10 vestono un pochino più comode? Alla fine io non faccio mai grandi distanze arrivo al massimo a 20/22km quindi forse anche una scarpa meno ammortizzata per fare i miei lunghi a quel passo potrebbe andare bene, infatti stavo pensando di riprovare le ghost che ricordo non fasciano molto o provare le clifton 6 o 7 che a quanto ho capito sono abbastanza comode
PB:
5 km 19'57" (3'59") Allenamento (30/05/20)
10 km 41'03" (4'06") T.I.A.M.O. Carnevale (26/01/20)
Mezza 1'35"43" (4'32") Ravenna (10/11/19)
Maratona 3'54'54" (5'34") Firenze (24/11/13)
Avatar utente
Utente donatore
Pablo70
Ultramaratoneta
Messaggi: 1761
Iscritto il: 10 nov 2012, 21:13
Località: Imola (Bo)

Re: New Balance 1080v10

Messaggio da Pablo70 »

Rischio l'OT.
Ho Clifton 6 e li veramente non è scoccato nulla:
sono comode, larghe, ammortizzate, leggere, ma le ho trovate lentissime, poi sono una voce fuori dal coro perché ci sono ottimi riscontri nella sezione Hoka Clifton line.
Pablo
MP (Mejor Personal )
5k 0:20:18 10k 0:41:07 - 21k 1:28:57 42k 3:42:42 Sarnico Lovere '19 1:58:39

Immagine
Immagine
dannart
Novellino
Messaggi: 28
Iscritto il: 30 mag 2020, 17:23

Re: New Balance 1080v10

Messaggio da dannart »

lorenzo64 ha scritto:
27 ago 2020, 12:12
Io ho preso queste scarpe perchè le avevo provate e mi ero innamorato della calzata e della comodità. Le ho tenute nella scatola 3 o 4 mesi prima di provarle, come tutti avevo diverse scarpe da "finire". Correndoci per adesso non sono proprio entusiasta, premetto che non sono ancora arrivato a 100 km, però noto che dopo 8/9 km mi comincia a dare fastidio il metatarso destro, avverto un leggero bruciore che continua anche dopo che ho finito di correre, tant'è che voglio provare a mettere una soletta noene che utilizzo anche nelle floatride energy per problema analogo e con queste ho risolto. Sembra che abbiano poca ammortizzazione nel mesopiede, oppure fasciandomi troppo il piede ho compressione sulle ossa laterali del piede che si ripercuote sul metatarso. Domenica voglio riprovarle con le solette per cominciare a farmi un idea definitiva, per adesso continuo a preferire le solarboost 19 per lo stesso tipo di allenamento anche se sono più pesanti, ma è una pesantezza che non avverto correndoci.
Ciao Lorenzo, rischio l'OT ma volevo chiederti quale modello di Noene hai preso in quanto ho lo stesso problema. Puoi anche inviarmi un messaggio privato.

Torna a “New Balance”