[Discussione Ufficiale] Garmin Forerunner 235-parte 2

Moderatori: fujiko, gambacorta, gian_dil

Rispondi
Avatar utente
Utente donatore
MarcelloS.
Top Runner
Messaggi: 21226
Iscritto il: 26 mag 2010, 22:45
Località: Arezzo proveniente da Erba (CO)

Re: [Discussione Ufficiale] Garmin Forerunner 235-parte 2

Messaggio da MarcelloS. »

Grazie mille che rapidità! :D

Provo senza dubbio perchè avendo il Polar fuori uso, il mio fedele ex Garmin mi farà compagnia fino a che non sistemano :beer:
PB:
21,097km:1:22:50 ('11) - 42,195km:2:59:49 ('12)
60km:4:58:08 ('13) - 100km:8:57:38 ('18) - 6h:70,942*('20) *gara non Fidal
12h:121,724 km ('16): 1°classificato 12h ReggioEmilia
24h:200,920 km ('17)
Nove Colli Finisher 202,4 km ('18, '19)
Maratone:22+1eco - Ultra:71,5
Avatar utente
Marco87
Top Runner
Messaggi: 5236
Iscritto il: 6 mag 2009, 17:11
Località: NoLo (Milano)
Contatta:

Re: [Discussione Ufficiale] Garmin Forerunner 235-parte 2

Messaggio da Marco87 »

cosi per curiosita', ma il 230 regge gli allenamenti brevi che fate? :afraid: :afraid: :afraid:
Avatar utente
Utente donatore
MarcelloS.
Top Runner
Messaggi: 21226
Iscritto il: 26 mag 2010, 22:45
Località: Arezzo proveniente da Erba (CO)

Re: [Discussione Ufficiale] Garmin Forerunner 235-parte 2

Messaggio da MarcelloS. »

Il mio reggeva 12 ore al massimo, sono passato a Polar proprio perchè mi dura oltre 24h e riesco a fare le 24h in un'unica tranche :mrgreen:
PB:
21,097km:1:22:50 ('11) - 42,195km:2:59:49 ('12)
60km:4:58:08 ('13) - 100km:8:57:38 ('18) - 6h:70,942*('20) *gara non Fidal
12h:121,724 km ('16): 1°classificato 12h ReggioEmilia
24h:200,920 km ('17)
Nove Colli Finisher 202,4 km ('18, '19)
Maratone:22+1eco - Ultra:71,5
Avatar utente
Utente donatore
alemercuzio
Maratoneta
Messaggi: 309
Iscritto il: 8 ott 2018, 14:21
Località: Piedmont

Re: [Discussione Ufficiale] Garmin Forerunner 235-parte 2

Messaggio da alemercuzio »

Niente da fare. Il problema è nel telefono.
La sincronizzazione avviene solo dopo l'accoppiamento. Quindi ogni volta devo eliminare l'orologio dall'applicazione e successivamente riaccoppiarlo. Inoltre non sempre funziona e devo riprovare. Questa cosa si verifica con 2 smartphone e un tablet. Non so più cosa fare... Ho l'orologio da 6 mesi e non mi era mai capitato (se non un paio di mancate sincronizzazioni...). Qualcuno che abbia avuto un problema analogo?
___________________________________________
10k: 44'33'' - Sedano Rosso '19 (Orbassano)
mezza: 1.38'16'' - La mezza che Vale '19 (Torino)
bio: 1980 - 170cm x 58kg

Quali scarpe usi?
Avatar utente
gandrea
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 606
Iscritto il: 1 set 2019, 14:33
Località: Udine

Re: [Discussione Ufficiale] Garmin Forerunner 235-parte 2

Messaggio da gandrea »

Ciao , chiedo tra i possessori di questi forerunner .
Spinto da un amico vorrei acquistare uno tra garmin 35 e 235 . . Io corro da poco ma mi piacerebbe vedere al polso sia il tempo che il passo istantaneo i km e il cardio ( per iniziare a capire come potrebbe essermi utile ) . non faccio maraone o mezze . il mio max attuale son 10 km . Visto il mio utilizzo voi lo consigliereste il 235 ? Non lo terrei indossato tutto il giorno ma solo per correre . 114 ( fore 35 ) vs 174 ( fore 235 ) euro al deca
Avatar utente
Utente donatore
alemercuzio
Maratoneta
Messaggi: 309
Iscritto il: 8 ott 2018, 14:21
Località: Piedmont

Re: [Discussione Ufficiale] Garmin Forerunner 235-parte 2

Messaggio da alemercuzio »

Ho fatto un confronto tra il 35 ed il 235 sul sito garmin e da quello che sembra servirti in questo momento direi senza dubbio 35. I due dubbi sono relativi a: se poi ti prende il bello della corsa potresti poi dover fare un upgrade; il secondo dubbio è la mancanza degli allenamenti di corsa. Se si tratta della possibilità di impostare un allenamento da pc/smartphone e poi ritrovarlo sull'orologio allora la reputo, personalmente, una mancanza grave.
Per me è fondamentale quando mi alleno seguire l'allenamento previsto: ad esempio devo fare 10' a 5'30"/km, poi 5km a 5'/km, poi 10' ancora a 5'30" , questo è solo un esempio, ma il mio 235 mi avvisa se vado troppo piano o troppo forte e mi indica quando devo cambiare il ritmo. Soprattutto per i principianti come me trovo questo "servizio" fondamentale. Le altre differenza secondo me sono poco importanti. Valuta tu a come pensi di impostare gli allenamenti.
___________________________________________
10k: 44'33'' - Sedano Rosso '19 (Orbassano)
mezza: 1.38'16'' - La mezza che Vale '19 (Torino)
bio: 1980 - 170cm x 58kg

Quali scarpe usi?
Avatar utente
gandrea
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 606
Iscritto il: 1 set 2019, 14:33
Località: Udine

Re: [Discussione Ufficiale] Garmin Forerunner 235-parte 2

Messaggio da gandrea »

ho visto che il 235 ha un display + bello e forse puoi metterci piu' informazioni .
il FR 35 ha solo 3 righe . il forerunner 35 vedo che ha il virtual pacer che attualmente è uno dei miei problemi ( capire il passo a cui sto andando e mantenerlo in una certa zona ) . vedo che ha anche la possibilità di impostare le ripetute e tutti gli altri avvisi vibra per segnalarli . probabilmente anche il forerunner 235 .
per programmare il fr35 dobrei farlo dall'orologio o si fa dallo smartphone/pc ? tipo se voglio impostare un passo da mantenere
non sarebbe un problema fare la spesa per il 235 ma non ne capisco se ha un senso per l mio uso . si vorrei forse andare piu in la con le distanze ma gare è una parola grossa . vedo che tanti fanno allenamenti molto specifici .
ci sarebbe anche il forerunner 45 ma lo si trova allo stesso prezzo del 235 piu' o meno .
Avatar utente
sandrez
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 698
Iscritto il: 27 dic 2014, 16:46
Località: verona

Re: [Discussione Ufficiale] Garmin Forerunner 235-parte 2

Messaggio da sandrez »

a favore del 235 (che ti consiglio anche se non pensi di essere un Pro, come me poi):
-schermo più grande e miglior risoluzione (+ a colori)
-Connect IQ (app, widget, campi dati e quadranti orologio di terzi con cui personalizzarlo)
-allenamenti personalizzabili e scaricabili (che magari non usi, ma che magari un giorno avrai il piacere di usare)
There is nothing wrong with dedication and goals, but if you focus on yourself, all the lights fade away and you become a fleeting moment in life.
Pete Maravich
Avatar utente
gandrea
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 606
Iscritto il: 1 set 2019, 14:33
Località: Udine

Re: [Discussione Ufficiale] Garmin Forerunner 235-parte 2

Messaggio da gandrea »

sandrez ha scritto:
26 ott 2019, 19:41
a favore del 235 (che ti consiglio anche se non pensi di essere un Pro, come me poi):
-schermo più grande e miglior risoluzione (+ a colori)
-Connect IQ (app, widget, campi dati e quadranti orologio di terzi con cui personalizzarlo)
-allenamenti personalizzabili e scaricabili (che magari non usi, ma che magari un giorno avrai il piacere di usare)
SI adesso ho visto una video recensione e consigliano la stessa cosa . cioè magari adesso ci son cose che non mi fregano ma poi quando ne avro' voglia piu' in la le ho li belle che pronte .
Una cosa non mi è chiara . Ma col 235 se io voglio impostare una fascia di passo da tenere ho visto che sul fr35 c'è il virtual pacer che se ho capito bene ti avvisava vibrando se eri sopra o sotto la fascia di passo . mentre sul fr235 c'è il Virtual Partner . nella pratica in cosa si differenziano perchè nei confronti vedevo che non accomunano le 2 funzionalità . nel 235 cosa si imposta ?
se li vale li spendo anche sti soldini in piu' ...
Avatar utente
sandrez
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 698
Iscritto il: 27 dic 2014, 16:46
Località: verona

Re: [Discussione Ufficiale] Garmin Forerunner 235-parte 2

Messaggio da sandrez »

IMO è la stessa cosa, ma l'hanno chiamata in 2 modi differenti.

nel 235 si impostano 2 valori (alto e basso) e ogni volta che si va sotto o sopra (quando si esce da questa fascia di valori) si ha il segnale audio e/o la vibrazione.
i valori possono essere frequenza cardiaca, il passo, la velocità e la cadenza.

https://www8.garmin.com/manuals/webhelp ... C091A.html
There is nothing wrong with dedication and goals, but if you focus on yourself, all the lights fade away and you become a fleeting moment in life.
Pete Maravich
Rispondi

Torna a “Garmin”