Garmin Instinct

Moderatori: gambacorta, fujiko, gian_dil

Rispondi
Avatar utente
fujiko
Pink-Moderator
Messaggi: 20407
Iscritto il: 18 set 2014, 13:54
Località: Roma - Palermo

Re: Garmin Instinct

Messaggio da fujiko »

Oggi grande episodio di tirchiaggine. Purtroppo niente ripetute in pista perche era chiusa, ma sono andata su un anello che so misurare 830 metri (diciamo che c'è un consenso diffuso su questa lunghezza) per fare un 8x800. Ebbene, per finire gli 800 a ogni ripetuta finivo oltre il punto di partenza di circa 10-20m se non di più (nelle ultime ho finito anche oltre 30m avanti al giro completo).
In sostanza ho stoppato gli 800 sugli 820-840 circa.

Pazienza, meglio tirchio che di manica larga per quanto mi riguarda.

In ogni caso segnalo che lho testato in alcuni tratti estremamente critici a Palermo dove tutti i precedenti davano tracce terribili e si è comportato molto meglio.
Never trouble trouble till trouble troubles you, 'cause if you trouble trouble, you'll only double trouble and trouble others, too.
Avatar utente
Utente donatore
CarloR
Guru
Messaggi: 2294
Iscritto il: 14 mar 2014, 15:49
Località: Milano, Lomellina e Valtidone

Re: Garmin Instinct

Messaggio da CarloR »

Ciao a tutti, qualcuno può confermare la durata della batteria rispetto a quello dichiarato?
Avatar utente
fujiko
Pink-Moderator
Messaggi: 20407
Iscritto il: 18 set 2014, 13:54
Località: Roma - Palermo

Re: Garmin Instinct

Messaggio da fujiko »

Posso dirti che con una ricarica completa ho fatto una settimana di allenamenti (circa 5-6 ore) e ancora aveva carica per 1/2 uscite credo.

Preciso che io ho disattivato il sensore cardio perché non lo uso. Ho messo gps + Galileo, non so se aumenta il consumo.
Never trouble trouble till trouble troubles you, 'cause if you trouble trouble, you'll only double trouble and trouble others, too.
alessandro t
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 675
Iscritto il: 18 set 2011, 16:45

Re: Garmin Instinct

Messaggio da alessandro t »

Preso ieri😁
Qualcuno per cortesia saprebbe indicarmi dove scaricare il manuale IN ITALIANO dell'orologio?
Seguendo le indicazioni trovo solo le istruzioni in inglese
Avatar utente
fujiko
Pink-Moderator
Messaggi: 20407
Iscritto il: 18 set 2014, 13:54
Località: Roma - Palermo

Re: Garmin Instinct

Messaggio da fujiko »

Never trouble trouble till trouble troubles you, 'cause if you trouble trouble, you'll only double trouble and trouble others, too.
alessandro t
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 675
Iscritto il: 18 set 2011, 16:45

Re: Garmin Instinct

Messaggio da alessandro t »

Grazie!
Avatar utente
Miaomic
Maratoneta
Messaggi: 463
Iscritto il: 30 mag 2012, 14:46
Località: Bolzano

Re: Garmin Instinct

Messaggio da Miaomic »

Ciao a tutti! Allora, con un po' di ritardo riferisco circa il comportamento del mio Instinct alla Rosengarten Schlern Sky Marathon di sabato scorso, 13 luglio. Sulla carta la corsa si presentava come una 36 km e 1908 di dislivello positivo, da me corsi in poco più di 6h45'. Risultato da Instinct (GPS+Galileo): 37,95 km e 2.041 D+. Una notevole discrepanza, soprattutto per quanto riguarda la distanza. A difesa del Garmin va detto che ho corso fianco a fianco con mio cognato, armato di Suunto Ambit (esclusivamente GPS), e anche a lui è risultata una distanza sostanzialmente nel range dei 38 km. Il che non giustifica il Garmin, casomai mette sotto accusa anche il Suunto.

Andando poi a vedere nel dettaglio il percorso rilevato da Garmin si vedono diverse deviazioni da quello reale, in particolare nei punti di massima "confusione" del sentieri, penso per esempio ai valichi (passo Cigolade e passo Principe), in cui il sentiero è uno stretto e ripidissimo zig-zag che può essere certamente fonte di sovrascritture. E fin qui nulla di nuovo. Purtroppo, però, la traccia rileva anche due grandi deviazioni di forma "triangolare" (cioè di colpo si esce dal sentiero per poi ritornarci poco più avanti con un angolo acuto) anche in punti diciamo di facile rilevazione. Anche qui, a discolpa del Garmin va detto che, sebbene si trattasse di tratti rettilinei, erano anche tratti molto boscosi, con le classiche e note difficoltà di ricezione satellitare.

Detto tutto ciò, è certamente possibile che la maggiorazione di distanza risulti da questa errata rilevazione; il fatto che anche un buon Suunto abbia avuto gli stessi problemi può essere di conferma a questa teoria. Non credo fossero deviazioni tali da giustificare quei due km in più rispetto alla lunghezza dichiarata, ma tant'è. Proverò a cercare ulteriori riscontri con altri partecipanti di mia conoscenza e vediamo cosa salta fuori. Per me era anche il primo utilizzo della combo GPS+Galileo, quindi proverò, nei prossimi giorni, a fare uno stesso percorso a me noto con le varie modalità (GPS/GPS+Glonass/GPS+Galileo); sono curioso di vedere se ci sono differenze.

Per quanto invece riguarda la rilevazione dell'altitudine, una differenza di circa 100 metri secondo me ci può stare, sia rispetto a quanto dichiarato dagli organizzatori, sia rispetto ad altri dispositivi. Durante le salite l'Instinct ha registrato con grande affidabilità e l'altitudine rispetto a quella nota dei rifugi (Roda di Vael, Vajolet, Principe, etc.) era coerente. Da questo punto di vista tutto molto bene. Molto comoda anche la funzione Autoclimb, che fa apparire una schermata dedicata alla salita quando l'orologio, tramite altimetro/barometro, percepisce un aumento di quota rilevante.

Discorso batteria, che vedo anche interessare molti (comprensibilmente): anche qui tutto bene; il Garmin è stato caricato nella mattinata del giorno precedente la gara, quindi ha fatto 24 ore di cardio al polso (io lo indosso sempre, tutti i giorni e le notti) e quasi 7 di corsa con cardio al polso e GPS+Galileo, arrivando a fine giornata con ancora due tacchette su cinque. Facendo un calcolo a occhio, quindi, se la casa produttrice dichiara 16 ore in cardio+GPS, direi che siamo abbastanza in linea, sicuramente qualcosa sotto, direi probabilmente sulle dodici/tredici. Ma è come per i consumi dichiarati dalle case automobilistiche, difficimlente si ottengono quei risultati. Anche nell'uso quotidiano, che per me significa cardio al polso h24 e mediamente un'oretta di allenamento al giorno con GPS, la ricarica comincia a servire dopo 5-6 giorni, quindi ottimo.

In definitiva non posso che ribadire quanto già detto in precedenza: orologio moderno, robusto, semplice, facile da usare, affidabile, molto leggero, con buona batteria, grande rapidità ad agganciare i satelliti e buona ricezione del segnale (escluse condizioni proibitive dove tutti faticano). Per me sicuramente un ottimo prodotto.
PB 21,097 km (Piave Marathon 2017): 1h41'48"
PB 42,195 km (Firenze Marathon 2016): 3h27'30"
PB 6h (6 ore Alto Adige 2017): 63,493 km
Avatar utente
fujiko
Pink-Moderator
Messaggi: 20407
Iscritto il: 18 set 2014, 13:54
Località: Roma - Palermo

Re: Garmin Instinct

Messaggio da fujiko »

Grazie Miaomic ottimo report. Onestamente per gli errori gps da te rilevati, propendo più per ritenere che fossero punti dove magari tutti hanno riportato problemi (sarebbe interessante vedere delle tracce di qualche Fenix o qualche suunto più avanzato, tipo lo spartan Ultra ad esempio).

Io posso confermare che, ad oggi, nei punti critici cittadini si comporta meglio dei miei precedenti orologi, pur con sbavature. Ancora devo testarlo su zone critiche in cui ancora non l'ho portato ma mi aspetto comportamenti simili. Poi vedremo questa estate sulle Dolomiti, lo porterò un bel po' in giro anche su sentieri fatti più volte col Suunto ambit.
Never trouble trouble till trouble troubles you, 'cause if you trouble trouble, you'll only double trouble and trouble others, too.
Avatar utente
Miaomic
Maratoneta
Messaggi: 463
Iscritto il: 30 mag 2012, 14:46
Località: Bolzano

Re: Garmin Instinct

Messaggio da Miaomic »

Paradossalmente l'ho testato più in zone critiche che in città: nei prossimi giorni proverò ad approfondire la questione servendomi del mio classico percorso ormai noto e arcinoto. Mi interessa soprattutto vedere la differenza tra le varie modalità di GPS.
Tornando alla batteria, invece, promosso a pieni voti. Dopo la ricarica post-gara di sabato scorso, l'Instinct è sempre acceso al mio polso, con cardio e circa 3-4 ore di GPS e siamo ancora oltre la metà carica.
PB 21,097 km (Piave Marathon 2017): 1h41'48"
PB 42,195 km (Firenze Marathon 2016): 3h27'30"
PB 6h (6 ore Alto Adige 2017): 63,493 km
nicolasss
Novellino
Messaggi: 17
Iscritto il: 16 ago 2015, 15:47

Re: Garmin Instinct

Messaggio da nicolasss »

Salve le pulsazioni misurate al polso sono esatte oppure è meglio utilizzare una fascia cardio ?

Se si quale fascia cardio si può usare ?
Rispondi

Torna a “Garmin”