Polar Vantage V

Moderatori: fujiko, gambacorta, gian_dil

Rispondi
Avatar utente
maxpa1966
Mezzofondista
Messaggi: 115
Iscritto il: 28 nov 2018, 10:17

Re: Polar Vantage V

Messaggio da maxpa1966 » 1 mar 2019, 6:21

Il quadrante delle ripetute non è personalizzabile. Per abitudine imposto le fasi usando l’andatura anzichè la FC. In questo caso il passo reale che si aggiorna in continuo ha escursioni elevate e il Polar continua a suonare e vibrare per segnalarti che non stai rispettando l’andatura.
Magari la prossima volta provo ad usare la FC.
PB
Ultra del Turchino 50km 5h34'57" 23.03.2019 Ovada
Maratona 3h49'52" 08.04.2018 Milano
Mezza maratona 1h34'27" 24.01.2016 Novara
6km 26'30" 14.05.2015 Cameri (NO)
Avatar utente
pbelluz
Mezzofondista
Messaggi: 55
Iscritto il: 4 ago 2016, 18:27
Località: Quartu Sant' Elena

Re: Polar Vantage V

Messaggio da pbelluz » 1 mar 2019, 9:44

Scusate ragazzi, lo so che le notifiche sono solo un accessorio (per alcuni inutile) del Vantage V, ma anche a voi, quando attiva una telefonata, non mostra il nome di chi chiama ?
Barefoot runner
Avatar utente
daniparo
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 600
Iscritto il: 6 ott 2014, 14:35

Re: Polar Vantage V

Messaggio da daniparo » 1 mar 2019, 9:46

Personalmente, il nome del chiamante, viene visualizzato (ovviametne se memorizzato in rubrica).
Avatar utente
Johnny.29
Ultramaratoneta
Messaggi: 1215
Iscritto il: 20 ago 2016, 10:16

Re: Polar Vantage V

Messaggio da Johnny.29 » 1 mar 2019, 10:48

Anche io imposto le fasi in base alla velocità e per non farlo suonare in continuazione imposto anche le zone di velocità vicine. Ad esempio in ripetuta imposto da zona 3 a 5, nel riposo da 1 a 3. Così diventa molto più difficile che suona e posso usare la schermata predefinita che mostra il passo istantaneo (che serve a poco, ma almeno si ha una stima), la rimanenza alla fase e il tipo e numero di fase in corso
Simone.01
Ultramaratoneta
Messaggi: 1713
Iscritto il: 25 mar 2016, 16:14

Re: Polar Vantage V

Messaggio da Simone.01 » 1 mar 2019, 12:34

Alb3rt0 ha scritto:
1 mar 2019, 4:50
Beh, in realtà è possibile personalizzare un quadrante e avere il passo medio lap manuale, tempo lap manuale, distanza lap ...
L'unica cosa è che ad ogni avviso del Vantage V di cambio fase, bisogna premere il tasto rosso, con il rischio di sbagliare, come mi è capitato.
L'ideale sarebbe avere lap automatici ad ogni cambio fase.
La domanda voleva essere, perché vi interessa vedere il passo LAP? Solo perché quello instantaneo è ballerino?
Alb3rt0
Maratoneta
Messaggi: 316
Iscritto il: 1 gen 2019, 14:14

Re: Polar Vantage V

Messaggio da Alb3rt0 » 1 mar 2019, 15:39

Riguardo la velocità istantanea, per l'uso che ne faccio io e non come maxpa1966, per me non si comporta male, ma il mio parere non conta, ognuno ha esperienze personali e non intendo mettere in discussione. Comunque, che sia ballerino o no, quello istantaneo, a me non interessa particolarmente. Trovo molto più utile visualizzare sul display sempre l'andatura media, fc media, tempo e distanza di tutto l'allenamento; quelle parziali di ogni fase che si sta eseguendo con lap manuali e anche quelle parziali con lap automatici ad ogni chilometro. Non è praticissimo in alcuni casi, ma vedi quello che ti serve man mano che ti alleni.

Dalla foto utilizzo i vari display a seconda degli allenamenti. Certo, appena schiacci il tasto rosso, per le ripetute sarebbe meglio vedere anche i dati medi del passo e fc di quella fase, ma purtroppo vedi solo per qualche secondo, il tempo totale e parziale di quel lap.
Poi, ognuno, è libero di gestire come meglio crede, in base alle proprie esigenze, naturalmente. :D

Immagine
Ultima modifica di Alb3rt0 il 1 mar 2019, 17:41, modificato 2 volte in totale.
Alb3rt0
Maratoneta
Messaggi: 316
Iscritto il: 1 gen 2019, 14:14

Re: Polar Vantage V

Messaggio da Alb3rt0 » 1 mar 2019, 15:48

maxpa1966 ha scritto:
1 mar 2019, 6:21
Il quadrante delle ripetute non è personalizzabile. Per abitudine imposto le fasi usando l’andatura anzichè la FC. In questo caso il passo reale che si aggiorna in continuo ha escursioni elevate e il Polar continua a suonare e vibrare per segnalarti che non stai rispettando l’andatura.
Magari la prossima volta provo ad usare la FC.
In passato ho sempre usato la FC. Forse correndo con l'andatura, conviene aumentare il range minimo e massimo dell'andatura che dovresti fare, per evitare continue segnalazioni di sforamento.
Comunque, utilizzando le soglie nelle varie fasi, ti consiglio la FC.
Simone.01
Ultramaratoneta
Messaggi: 1713
Iscritto il: 25 mar 2016, 16:14

Re: Polar Vantage V

Messaggio da Simone.01 » 1 mar 2019, 21:36

Sarà che nel ciclismo la velocità è di per sé un dato che non si guarda più di tanto ma le poche volte che ho corso ho sempre guardato solo il passo instantaneo, la frequenza cardiaca, la strada che dovevo seguire e le fasi dell'allenamento.

Ma sicuramente non avendo esperienza di corsa mi sfugge qualcosa, per gli allenamenti con la FC io addirittura lo toglierei il passo come valore perché potrebbe distrarre da quello che è il vero obiettivo.
lordronk
Novellino
Messaggi: 36
Iscritto il: 4 feb 2017, 12:10

Re: Polar Vantage V

Messaggio da lordronk » 1 mar 2019, 23:31

Vi è capitato di partire e arrivare nello stesso punto e nell'altimetria trovare una differenza di 5m? I primi e gli ultimi 300m di corsa sono in comune ma l'altimetria è abbastanza diversa.

Immagine
Avatar utente
maxpa1966
Mezzofondista
Messaggi: 115
Iscritto il: 28 nov 2018, 10:17

Re: Polar Vantage V

Messaggio da maxpa1966 » 1 mar 2019, 23:36

Questa sera il Vantage mi ha fatto parecchio incazzare.
Avevo un 36 da fare e mi sono preparato un percorso su Strava che ho esportato come preferito sul Polar. Parto, schermata Route Guidance e prima stranezza. Anziche vedere i km rimanenti partire da 35,XX vedo un 31 ecc. Continuo a correre e alla prima svolta mi dice “direzione sbagliata”. Effettivamente il percorso che avevo creato non c’era e questo è durato per circa 8km. Poi compare finalmente la linea verde e mi dice che mancano circa 28km all’arrIvo e penso che va bene lo stesso.
Poi arrivo verso i 26km e scompare tutto. Mi fermo per controllare il Vantage, la batteria è OK, è impostato sulla classica schermata con l’ora e la scritta “ultima attività 2 giorni fa”.
I 26km li ho persi. A quel punto sono ripartito con una nuova sessione di 10km per arrivare a 36km.
Era un’allenamento, ma se fosse successo durante un evento?
Sono abbastanza certo che la colpa è da attribuire alla Route Guidance. Non mi è chiaro però se a fare casino è anche Strava nell’esportazione del percorso.
Cosa potrei usare al posto di Strava?
PB
Ultra del Turchino 50km 5h34'57" 23.03.2019 Ovada
Maratona 3h49'52" 08.04.2018 Milano
Mezza maratona 1h34'27" 24.01.2016 Novara
6km 26'30" 14.05.2015 Cameri (NO)
Rispondi

Torna a “Polar”