ULTRA - Michele Graglia

Moderatori: F-lu, grantuking, Hystrix

Avatar utente
eddie76
Mezzofondista
Messaggi: 57
Iscritto il: 24 ago 2011, 22:04

ULTRA - Michele Graglia

Messaggio da eddie76 »

Qualcuno ha già letto il libro in oggetto? Merita?
I'm not a runner !!
06/11/2011 - NewYorkCityMarathon - 03:35:23
GervaXander
Novellino
Messaggi: 3
Iscritto il: 1 mag 2017, 19:20

Re: ULTRA - Michele Graglia

Messaggio da GervaXander »

Ciao, l'ho appena finito... devo dire che mi è piaciuto molto.
È anche abbastanza breve, si scorre rapidamente.
Non è un libro tecnico, è più un racconto sulle motivazioni che hanno spinto Michele Graglia a diventare un Ultra runner e sulle sensazioni che ha provato nelle diverse ultra maratone che ha affrontato... la maggior parte in condizioni estreme!
Avatar utente
veviola
Ultramaratoneta
Messaggi: 1352
Iscritto il: 20 set 2010, 16:56
Località: Firenze

Re: ULTRA - Michele Graglia

Messaggio da veviola »

lo compro a giornate!
Avatar utente
veviola
Ultramaratoneta
Messaggi: 1352
Iscritto il: 20 set 2010, 16:56
Località: Firenze

Re: ULTRA - Michele Graglia

Messaggio da veviola »

"Ultra. La libertà è oltre il limite" di Folco Terzani e Michele Graglia, la storia (vera) di un fotomodello che diventa campione dell'ultra maratona
Avatar utente
Cagnulein
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 872
Iscritto il: 18 giu 2015, 11:55

Re: ULTRA - Michele Graglia

Messaggio da Cagnulein »

Anche a me è piaciuto soprattutto per la facilità con cui si fa leggere. Consigliata come lettura ovviamente non tecnica, ma solo "ispirativa"

Inviato dal mio Nexus 7 utilizzando Tapatalk
Avatar utente
zeromaratone
Top Runner
Messaggi: 5254
Iscritto il: 17 mar 2014, 9:17
Località: Torino

Re: ULTRA - Michele Graglia

Messaggio da zeromaratone »

Sono al mare : mi sono portato Ultra di Fomxo Terzani e Michele Graglia e Il Corridore di Marco Olmo e Gaia De Pasquale. Il secondo l'ho già finito, il primo sto per chiuderlo a pagina 12.

No davvero ! Mi secca il suo modo di scrivere "scrivo come parlo", mi secca il primo capitolo.. sai lui si iscrive senza mai avere fatto una maratona o un'ultra alla Keys 100 in Florida. Si mette dietro alla favorita che è nientemeno che Pam Reed. Bon, parte e la supera, a un certo punto si trova ad essere primo, il Folco, ma non sa che deve gestire alimentazione e sali così inizia a stare male e dice ai suoi di comprare del sale (sic) che mangia così ... BAAAAM scrive, va giù per terra svenuto! Era al 140' km ed era (ovviamente) primo!

Fenomeno !
Aspetto solo di capire se parla di Michele Graglia o se devo usarlo come cartigienica quando sono in spiaggia.. (sai non si può mai sapere..)


EDiT: ho scoperto solo ora intorno a pagina 30 che non è Folco ma Michele Graglia. Praticamente la sua vita da modello a Miami a ultramaratoneta (senza passaggi intermedi). Devo ancora capire quando entri in scena Folco...
Ultima modifica di zeromaratone il 28 giu 2017, 18:32, modificato 1 volta in totale.
Dal 2014:15 maratone Tokyo,Londra,Chicago, Berlino,New York, PB:Pisa18 3:58:42,+1 ultra;
I miei libri: Il Passatore da zero https://tinyurl.com/yagnjave +Da 0 a 42: Preparare prima maratona https://tinyurl.com/ycn2sljz
porcy07
Mezzofondista
Messaggi: 65
Iscritto il: 24 ott 2015, 22:43
Località: Bolzano

Re: ULTRA - Michele Graglia

Messaggio da porcy07 »

zeromaratone ha scritto:Sono al mare : mi sono portato Ultra di Fomxo Terzani e Michele Graglia e Il Corridore di Marco Olmo e Gaia De Pasquale. Il secondo l'ho già finito, il primo sto per chiuderlo a pagina 12.

No davvero ! Mi secca il suo modo di scrivere "scrivo come parlo", mi secca il primo capitolo.. sai lui si iscrive senza mai avere fatto una maratona o un'ultra alla Keys 100 in Florida. Si mette dietro alla favorita che è nientemeno che Pam Reed. Bon, parte e la supera, a un certo punto si trova ad essere primo, il Folco, ma non sa che deve gestire alimentazione e sali così inizia a stare male e dice ai suoi di comprare del sale (sic) che mangia così ... BAAAAM scrive, va giù per terra svenuto! Era al 140' km ed era (ovviamente) primo!

Fenomeno !
Aspetto solo di capire se parla di Michele Graglia o se devo usarlo come cartigienica quando sono in spiaggia.. (sai non si può mai sapere..)

Ho letto anche io tutti e due. Ammetto che tra i due libri non c'è paragone. Il corridore l'ho letto qualche anno fa, ma le emozioni che ricordo leggendolo erano veramente indescrivibili. Ultra secondo me è un libricino, vomitevole la prima parte in cui parla del passato a Miami, più decente la sezione su New York e interessante quando racconta le varie gare fatte. Odiosa la scelta di dedicare tre pagine ad ogni capitolo.

Comunque libro leggibile in poco tempo, nulla di tecnico, solo racconti delle varie gare.
5 km - Firmenlauf'19: 0:18:06
10 km - Sportler Night Run'18 0:40:13
21,097 km - 1/2Maratona Barcelona'19: 1:26:26
42,195 km - Chicago Marathon'20: 3:22:55
Sudtirol Skyrace 69km '17: 10:26
Gilo
Mezzofondista
Messaggi: 50
Iscritto il: 18 apr 2017, 12:12

Re: ULTRA - Michele Graglia

Messaggio da Gilo »

Letto e giudizio ampiamente negativo per diversi motivi.
Sorvolando sulla parte in cui racconta la vita da modello, che comunque aiuta ad affossare il libro, trovo pessima la scrittura con uno stile colloquiale che risulta finta e forzata, comunicando solo una povertà di idee con una continua ripetizione degli stessi concetti fino a diventare stucchevole.
Ampie riserve anche sulla parte in cui parla delle corse, in un punto dice che scopre il mondo della corsa ed inizia a leggere e studiare tutto quello che trova e poi racconta che alla prima ultra affrontata non ha idea di come fare ad idratarsi ed alimentarsi in corsa arrivando addirittura a prendere come "sali" del sale da cucina...le due cose insieme non tornano e fanno un po' dubitare anche della sincerità di tutto il resto.
Insomma l'impressione è quella di un tizio con una grossa necessità di protagonismo e che l'umiltà resti solo sulla pagina.
10K 41'55" (2018)
21K 1h34'26" (Alpin Cup 2017)
42K 3h28'02" (Reggio Emilia 2018)
Avatar utente
zeromaratone
Top Runner
Messaggi: 5254
Iscritto il: 17 mar 2014, 9:17
Località: Torino

Re: ULTRA - Michele Graglia

Messaggio da zeromaratone »

A me ha dato molto fastidio che citi il suo antagonista nella ultramaratona Milano-Sanremo come "l'Altro Italiano".
Sapete chi è l'altro italiano? Marco Bonfiglio :hail:

che l'ha accusa di aver trassato (cercate su internet al riguardo) :asd2:
Dal 2014:15 maratone Tokyo,Londra,Chicago, Berlino,New York, PB:Pisa18 3:58:42,+1 ultra;
I miei libri: Il Passatore da zero https://tinyurl.com/yagnjave +Da 0 a 42: Preparare prima maratona https://tinyurl.com/ycn2sljz
Gilo
Mezzofondista
Messaggi: 50
Iscritto il: 18 apr 2017, 12:12

Re: ULTRA - Michele Graglia

Messaggio da Gilo »

Non sapevo chi fosse "l'altro italiano" e anche a me non è piaciuto il modo in cui ne parla.
Come non sapevo niente di tutti i problemi (chiamiamoli così) della Milano-Sanremo.
Le impressioni sul personaggio che ho ricavato dal libro comunque mi sembrano in linea con quanto trovato in rete.
10K 41'55" (2018)
21K 1h34'26" (Alpin Cup 2017)
42K 3h28'02" (Reggio Emilia 2018)

Torna a “Libri e letteratura”