Infortuni durante e post transizione

Moderatori: fujiko, gambacorta, gian_dil

Avatar utente
tomaszrunning
Top Runner
Messaggi: 11126
Iscritto il: 25 apr 2013, 19:50
Località: Sarzana

Re: Infortuni durante e post transizione

Messaggio da tomaszrunning »

le vesciche?
ecco il thread dedicato: viewtopic.php?f=29&t=10415&hilit=vesciche
10K 42'48'' 01/5/14 Aulla
21K 1:35'41" 18/1/15 Torre del Lago
42K 3:27'06'' 14/12/18 Pisa
50K 4:40' 23/04/16 Sarzana in allenamento
Avatar utente
Nerevar
Maratoneta
Messaggi: 491
Iscritto il: 26 feb 2016, 13:54
Località: Livorno

Re: Infortuni durante e post transizione

Messaggio da Nerevar »

mmm sì ok, ma in quel thread ci sono praticamente solo corridori calzati. Io corro scalzo :D cmq poi leggo
Riccardo :beer:
(Vincitore del Tor Des Geant 2027)
Avatar utente
tomaszrunning
Top Runner
Messaggi: 11126
Iscritto il: 25 apr 2013, 19:50
Località: Sarzana

Re: Infortuni durante e post transizione

Messaggio da tomaszrunning »

Giusto. Peró magari qualche rimedio si trova tra le pagine.
Piú cammini scalzo piú resistente pelle si crea sotto il piede. Ho notato che grazie alle attivitá sul tatami (ora in dojo abbiamo uno morbido ma per anni si lavorava su uno compatto ) non è traumatico di correre o camminare scalzi (per quelli corti percorsi che faccio)
Con la stagione piú calda ci sará piú opportunita di levare le scarpeve camminare/correre nei parchi, al mare sui prati
10K 42'48'' 01/5/14 Aulla
21K 1:35'41" 18/1/15 Torre del Lago
42K 3:27'06'' 14/12/18 Pisa
50K 4:40' 23/04/16 Sarzana in allenamento
Avatar utente
zagros
Maratoneta
Messaggi: 367
Iscritto il: 14 apr 2014, 13:46
Località: Nord Italia

Re: Infortuni durante e post transizione

Messaggio da zagros »

Quando corro scalzo, specie su asfalto, faccio un giro di tape sulla zona metatarsi..
Avatar utente
Nerevar
Maratoneta
Messaggi: 491
Iscritto il: 26 feb 2016, 13:54
Località: Livorno

Re: Infortuni durante e post transizione

Messaggio da Nerevar »

zagros ma solo se hai vesciche o a priori?
Ultima modifica di fujiko il 24 feb 2017, 9:47, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: quote non necessario: non quotare il messaggio precedente.
Riccardo :beer:
(Vincitore del Tor Des Geant 2027)
Avatar utente
zagros
Maratoneta
Messaggi: 367
Iscritto il: 14 apr 2014, 13:46
Località: Nord Italia

Re: Infortuni durante e post transizione

Messaggio da zagros »

A priori x evitarle se so di fare più di 1 km...a me vengono, a piedi nudi, soprattutto se vi sono leggere discese e quindi, caricando di più l'avampiede piuttosto che il mesopiede con conseguente scivolamento in avanti e quindi pelle che "fa le grinze" e quindi fiacca...poi è vero che il piede si rinforza e si formano i calli, però le fiacce, e soprattutto le fiacche sulle fiacche, sono piuttosto fastidiose...non tanto durante quanto dopo, sotto la doccia!
Avatar utente
Nerevar
Maratoneta
Messaggi: 491
Iscritto il: 26 feb 2016, 13:54
Località: Livorno

Re: Infortuni durante e post transizione

Messaggio da Nerevar »

e tu sei ancora in fase di formazione del callo? corri su asfalto o nei trail?
Riccardo :beer:
(Vincitore del Tor Des Geant 2027)
Avatar utente
zagros
Maratoneta
Messaggi: 367
Iscritto il: 14 apr 2014, 13:46
Località: Nord Italia

Re: Infortuni durante e post transizione

Messaggio da zagros »

Corro il più possibile "in natura" ma causa tempo e stagione faccio anche parecchio asfalto...purtroppo la stagione invernale scio anche molto e uso scarponi da montagna per lavoro e non posso permettermi fiacche...quindi evito corsa a piedi nudi ma uso le mie fidate minimal bucate e sto sereno...però il callo formatosi in estate se ne va (e si formano quelli sulle dita causa scarponi)...
Avatar utente
Nerevar
Maratoneta
Messaggi: 491
Iscritto il: 26 feb 2016, 13:54
Località: Livorno

Re: Infortuni durante e post transizione

Messaggio da Nerevar »

quindi è possibile correre nei trail scalzi? *_* anche se sono pieni di sassini aguzzi, rametti, rovi, fango e ghiande cattivissime?
Riccardo :beer:
(Vincitore del Tor Des Geant 2027)
Avatar utente
Teo.83
Ultramaratoneta
Messaggi: 1266
Iscritto il: 7 ago 2013, 11:24
Località: Prov. di Alessandria

Re: Infortuni durante e post transizione

Messaggio da Teo.83 »

Sono passato da poco alle minimal per problemi a un ginocchio su consiglio del fisio....sto iniziando adesso ma più che problemi ai piedi o tendini sono i polpacci a darmi problemi....è' normale avere i polpacci in fiamme dopo neanche 3 km di corsa?
1.609 m: 5'14'' (Miglio di Pioltello)
3000 m: 11'02'' (allenamento)
5.000 m: 19'03" (allenamento)
10.000 m: 38'39" (Speed Run - Cervesina)

Torna a “Natural Running”