Luna Mono Sandals

Moderatori: gambacorta, fujiko, gian_dil

Avatar utente
Gaggio
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 242
Iscritto il: 10 set 2010, 22:52

Re: Luna Mono Sandals

Messaggio da Gaggio »

Gaggio ha scritto: Adesso un po di riposo e poi con le 5F, per non caricare troppo su queste sviluppi di forma fisica
5 giorni di riposo, ed ho ripreso a correre con le 5F: che fatica!!! nel senso che adesso non mi ci trovo più tanto bene.. se vado lento, devo stare troppo sulle punte, e sento sovraccaricare il polpaccio; quindi ,devo andare veloce, per trovarmi a mio agio.. e così, dopo un inizio di qualche km un po titubante, per stare più sciolto, gli ultimi 4 km li ho tirati a 4'!!!
Mettendo ai piedi i LunaSandas, riesco ad andare con facilità e con stile anche a velocità più lenta. I love LunaSandals.
Avatar utente
Nessuno
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 754
Iscritto il: 20 dic 2012, 18:49

Re: Luna Mono Sandals

Messaggio da Nessuno »

che differenze ci sono con le ff ?
Avatar utente
Bilbo
Guru
Messaggi: 2151
Iscritto il: 7 feb 2014, 15:03

Re: Luna Mono Sandals

Messaggio da Bilbo »

Io sto facendo un po' il percorso inverso. Dopo oltre 220 km coi Luna il feeling lo sento sempre di più con le FF Bikila Evo. Certo richiedono più attenzione visto che perdonano meno l'appoggio incerto dovuto alla stanchezza, ma io sono proprio sempre più alla ricerca delle sensazioni che il terreno mi trasmette. E questo coi Luna Mono è percepito meno, vista anche la suola più spessa e una maggior rigidità. Certo sono due "scarpe" diverse visto che i Mono sono da trail.
Avatar utente
Gaggio
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 242
Iscritto il: 10 set 2010, 22:52

Re: Luna Mono Sandals

Messaggio da Gaggio »

Nessuno ha scritto:che differenze ci sono con le ff ?
quando allacci i Luna Sandals, questi, molto flessibili, tendono a seguire la forma del piede, grazie al fatto che l'allacciatura tira la suola proprio sotto l'arcata. Quindi diventa proprio una seconda pelle per la pianta del piede, proprio come succede con le FF.

Per quanto riguarda i Luna Sandals Leadville Pacer, sono 9 mm di suola molto ma molto morbida, che trasmette tutte le "vibrazioni" del fondo, mentre per una paio di FF Spyridon si hanno si solo 6.5mm di spessore, composto da gomma morbida, una carcassa in carbonio, e un footbed interno; meno mm ma alla fine risultano molto più protettive e meno comunicative rispetto ai sandali, con lo svantaggio delle dita che, per quanto protette, sono più esposte a urti, e che, speciamente in discesa, rendono un po stressante mentalmente guidare i piedi con la massima attenzione.
Con i Luna Sandal Leadville in discesa si va più liberi, da questo punto di vista. E' molto più divertente.

Le FF Trek hanno solo 4,5mm di spessore, ma la gomma usata è molto più rigida rispetto alla Spyridon, e la struttura meno flessibile.

Secondo me, il fatto che una calzatura sia meno spessa, non significa che sia più sensibile: ho trovato che le Inov-8 X-talon 190 , con la loro intersuola morbidissima di solo 11 mm, (senza contare i tasselli) mi trasmetteva più sensazioni rispetto ad un paio FF.
Avatar utente
Nessuno
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 754
Iscritto il: 20 dic 2012, 18:49

Re: Luna Mono Sandals

Messaggio da Nessuno »

grazie
ma ci sono modelli da strada e/o sterrato leggero ?
Avatar utente
ubald
Ultramaratoneta
Messaggi: 1760
Iscritto il: 24 ago 2012, 10:05
Località: Gela e Bari

Re: Luna Mono Sandals

Messaggio da ubald »

Nessuno ha scritto:grazie
ma ci sono modelli da strada e/o sterrato leggero ?
c'è parecchia scelta: http://www.lunasandals.com/collections/lunas
How does it compare to the other sandal models?
• The Venado is our lightest, thinnest (7mm) model. Great for road running or casual wear, and molds well to your feet.
• The Mono is our most versatile sandal. It's fairly thick (12mm), but also light weight and moldable. It has some traction for trail running, but not so much that it can't be used for road wear.
• The Oso (11mm) is secure and rugged, but also our heaviest, least moldable option. If you need a tough, long-lasting sandal for rocky terrain or a trail ultra marathon, the Oso is for you. If not, no Oso for you, yo!
• The Leadville (11mm) and Leadville Pacer (9mm) are lightweight, moldable trail alternatives to the more protective Oso. They have more aggressive tread than the Venado and Mono, making them better for trails. The aggressive tread will wear out quickly on pavement though, so stick to trails with these sandals!
Ad ogni modo se ti interessano soprattutto per asfalto puoi dare un'occhiata anche agli economici xero
Avatar utente
Alemarconi
Maratoneta
Messaggi: 293
Iscritto il: 23 lug 2012, 22:03
Località: Roma

Re: Luna Mono Sandals

Messaggio da Alemarconi »

Teoricamente per asfalto sarebbero consigliati i Venado, ma hanno il difetto di avere la suola assolutamente liscia, quindi anche un minimo di fango che si può trovare sulla strada diventa a rischio scivolata, così come l'asfalto bagnato. I Mono hanno un minimo di grip in più.


Alessandro

Sent from my iPhone using Tapatalk
Alessandro

PB
5 Km ------> 21.39 (19/05/13 Race for the Cure)
10Km -----> 43.14 (08/12/13 Best Woman)
Mezza-----> 1.35.10 (02/03/14 40° Roma-Ostia)
Maratona-> 3:38:06 (24/11/13 Maratona di Firenze)
Avatar utente
Bilbo
Guru
Messaggi: 2151
Iscritto il: 7 feb 2014, 15:03

Re: Luna Mono Sandals

Messaggio da Bilbo »

Avatar utente
Gaggio
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 242
Iscritto il: 10 set 2010, 22:52

Re: Luna Mono Sandals

Messaggio da Gaggio »

Gli amici di http://www.chabochi.es mi hanno invitato a condividere con tutti voi la possibilità di vincere un paio di Chabochi Tarahumara Sandal:
http://www.thebarefootrunners.org/threa ... ost-162287
glilli
Mezzofondista
Messaggi: 80
Iscritto il: 29 ott 2014, 14:47

Re: Luna Mono Sandals

Messaggio da glilli »

Ciao a tutti, io ho preso come primo esperimento minimal i Luna Mono questa estate.
Fino ad ora li ho utilizzato circa una volta settimana da agosto e li ho adorati fin dalla primissima corsa.
Mi chiedevo cosa fare ora che arriva il freddo...
Continuare imperterrito senza calze sfidando freddo, acqua e commenti vari degli altri runner?
Oppure tentare qualche soluzione con calze speciali?
Qualsiasi consiglio è ben accetto!
Grazie

Torna a “Natural Running”