Quale minimalista per cominciare (thread 2)

Moderatori: fujiko, gambacorta, gian_dil

Rispondi
Avatar utente
fujiko
Pink-Moderator
Messaggi: 20098
Iscritto il: 18 set 2014, 13:54
Località: Roma - Palermo

Re: Quale minimalista per cominciare (thread 2)

Messaggio da fujiko »

Aggiornamento: provate le Vapor Glove in camminat tranquilla circa 5km, la taglia è ok, fors eil mezzo cm in più andrebbe meglio, ma la lunghezza va bene, in realtà è solo che tocco il rinforzo in plastica più sul sinistro, e nemmeno tanto e soprattutto dopo un poco nemmeno lo sento. Credo possa essere dovuto al fatto che ho avuto l'unghia nera sull'alluce sx da contusione ed è più alta della destra (sta ricrescendo e man mano taglio la parte spessa, resta l'ultimo pezzettino che credo tocchi, appunto). Comunque me le tengo così, al limite il prox paio lo ordino 41 :D
Never trouble trouble till trouble troubles you, 'cause if you trouble trouble, you'll only double trouble and trouble others, too.
Avatar utente
Utente donatore
gambacorta
Moderatore
Messaggi: 5692
Iscritto il: 15 dic 2011, 10:07
Località: Mestre

Re: Quale minimalista per cominciare (thread 2)

Messaggio da gambacorta »

la M Glove 3 è la mia scarpa da tutti i gg, ci sto troppo bene :mrgreen:
next races
UB65A-VdD125A-DXT103A-CT48A-Soldamare23
BM Grappa 1-2-3-4-5-6-7-8-9-10-11-12
fai correre anche tu il :pig: scopri->qui<-come!
Avatar utente
fujiko
Pink-Moderator
Messaggi: 20098
Iscritto il: 18 set 2014, 13:54
Località: Roma - Palermo

Re: Quale minimalista per cominciare (thread 2)

Messaggio da fujiko »

effettivamente sembra quasi di stare scalzi, bellissimo (e posso metterle a lavoro senza problemi), comunque ho ordinato su amazon il mezzo numero in più, appena arrivano provo e decido quale delle due tenere
Never trouble trouble till trouble troubles you, 'cause if you trouble trouble, you'll only double trouble and trouble others, too.
Avatar utente
lost_highway
Mezzofondista
Messaggi: 58
Iscritto il: 19 feb 2017, 11:46

Re: Quale minimalista per cominciare (thread 2)

Messaggio da lost_highway »

Dev'essere per quello che raccontate (cioè che sono perfette per l'uso da tutti i giorni) che Merrell ha deciso di fare anche questa versione:
https://www.merrell.com/NL/nl_NL/vapor- ... 3382M.html
e questa:
https://www.merrell.com/NL/nl_NL/vapor- ... 2132352424

Prenderanno il posto delle Vivobarefoot in futuro?
Chissà :)
Avatar utente
Jollyroger
Ultramaratoneta
Messaggi: 1453
Iscritto il: 10 set 2009, 12:48
Località: Cagliari
Contatta:

Re: Quale minimalista per cominciare (thread 2)

Messaggio da Jollyroger »

:thumleft: Molto interessanti
Avatar utente
fujiko
Pink-Moderator
Messaggi: 20098
Iscritto il: 18 set 2014, 13:54
Località: Roma - Palermo

Re: Quale minimalista per cominciare (thread 2)

Messaggio da fujiko »

Si sono molto belle, ma attualmente un po' carucce e poi il felpatino tende a rovinarsi abbastanza con la pioggia quindi per questo eviterei quella versione
Never trouble trouble till trouble troubles you, 'cause if you trouble trouble, you'll only double trouble and trouble others, too.
Avatar utente
Pot
Maratoneta
Messaggi: 291
Iscritto il: 27 mag 2016, 9:58

Re: Quale minimalista per cominciare (thread 2)

Messaggio da Pot »

Io ho usato le Vapor Glove 3 l'inverno passato a casa, per non andare scalzo ed alternandole con le Vibram Fivefingers; hanno la suola ancora più sottile di queste ultime, e confermo che sono scarpe molto interessanti nonostante non ci abbia mai corso.
... La vita va corretta, eccome, è troppo dura da buttare giù liscia.

10k: 48’26’’, La Corsa di Miguel 20.1.2019
Avatar utente
fujiko
Pink-Moderator
Messaggi: 20098
Iscritto il: 18 set 2014, 13:54
Località: Roma - Palermo

Re: Quale minimalista per cominciare (thread 2)

Messaggio da fujiko »

arrivato il 41 (27cm) della Vapor Glove, più comoda del 40.5 e ho deciso che le tengo entrambe. Il 40.5 ormai l'ho rodato (circa 25 km di camminata in 3 gg) e mi vanno benissimo, nel 41 sto più comoda e nell'ottica di metterci il calcino da running (più spesso) lo preferisco.
Never trouble trouble till trouble troubles you, 'cause if you trouble trouble, you'll only double trouble and trouble others, too.
Avatar utente
sottobosco
Guru
Messaggi: 3594
Iscritto il: 22 lug 2015, 15:47
Località: Al centro del triangolo Lariano

Re: Quale minimalista per cominciare (thread 2)

Messaggio da sottobosco »

Interessanti le versioni scamosciate.
Le Vapor Glove sono piaciute molto anche a me, ma ero nella fase curiosa di provarle tutte, e alla fine mi sono rimaste le Topo...
non dire gatto se non ce l'hai nel sacco, ma soprattutto non dire mulo...
Immagine Attilio
Avatar utente
phantomfh
Maratoneta
Messaggi: 337
Iscritto il: 17 mag 2018, 9:24

Re: Quale minimalista per cominciare (thread 2)

Messaggio da phantomfh »

Ciao a tutti,
sono nuovo della corsa (da aprile) e scopro solo adesso le scarpe minimaliste. Ho iniziato da pochissimi giorni a camminare scalzo a casa, cosa che trovo un piacere, quindi la scoperta delle scarpe minimaliste mi ha stupito e mi interessa molto.
Premetto che:
- ho 47 anni
- ho i piedi piuttosto delicati (mai camminato scalzo se non da bambino)
- vorrei continuare a correre i miei attuali km settimanali (30-35km)

Secondo voi quale potrebbe essere l'approccio corretto per avvicinarmi alle minimaliste?
Il mio obiettivo è solo il benessere del piede, se mi dite che le minimaliste non fanno per me rinuncio senza problemi.
Ecco i miei dubbi... mi conviene iniziare facendo esercizi specifici di qualche tipo e pensare solo più avanti alle scarpe? Oppure prenderne subito un tipo "intermedio" di transizione?
Nell'ipotesi di prenderle, è sensato un approccio graduale in cui utilizzo due paia di scarpe (per non diminuire i km)?
In altre parole, mi chiedo se ha senso suddividere un allenamento giornaliero in:
1) sessione consueta con scarpe attuali A3
2) sessione ridotta (all'inizio solo defaticamento) con le minimaliste

Ho letto l'ultima decina di pagine ma non ho trovato le risposte che cercavo. Pian piano mi leggerò tutta la discussione, scusate se sono domande già fatte.
Grazie a chi vorrà rispondermi.
Rispondi

Torna a “Natural Running”