Ripetute nei 10 km

Esperienze, discussioni, consigli per abbattere i nostri limiti sui 10.000 m

Moderatori: franchino, Doriano, fujiko, gambacorta

Avatar utente
Fabrizio15373
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 657
Iscritto il: 29 mag 2009, 10:10

Re: Ripetute nei 10 km

Messaggio da Fabrizio15373 »

Paolo from Bs ha scritto:Sei sicuro??????

Sicurissimo ^_^.

Allora. lui parte da 46 minuti
e vorrebbe (condizionale d'obbligo...e quoto il post di castoro) arrivare a 34. DIciamo che voglia arrivare a 40minuti, forse è piu' realistico.

Che deve fare?

1) migliorare la velocità
2) resistenza al ritmo gara

1) La velocità la migliori facendo quello che fanno i velocisti (ripetute brevi ma intense con recuperi ampi), e questo lo fai all'inizio della preparazione.
Idem per le ripetute sui 1000, magari all'inizio le si fanno a RG (ritmo gara) -10% con recupero corsa lenta.

2) quando sei a poche settimane dalla gara...è inutile fare ripetute "tirate" per poi avere un recupero "lento", meglio avere ripetute vicine al RG, ma con recuperi altrettanto "veloci", in modo da abituare il piu' possibile il corpo (e le gambe) al ritmo gara.

PS: ovviamente è tutto IMHO.
Benvengano altri consigli, pareri ed opinioni

CIAO!!


Paolo BS[/quote]
Grazie Paolo, anche questo messaggio mi è servito :wink:
PB IN GARA: 10 km in 41' e 10'' nel 2014
PB IN GARA: 5 km in 20'35" nel 2013 (saliscendi pazzesco)
Avatar utente
spartan
Top Runner
Messaggi: 14761
Iscritto il: 24 giu 2009, 15:34
Località: Taranto

Re: Ripetute nei 10 km

Messaggio da spartan »

Mi sa che l'unica cosa che ti serve è un miracolo,la corsa non si può improvvisare e tantomeno non è detto che come dici tu sputando sangue migliori,da 51 min a 30 min è un saltissimo di qualità.Se avevi delle doti già dovevi partire da tempi molto più bassi,e si perchè poche persone corrono 10 km a 3' a km,non è da tutti,ma è difficilissimo anche correre a 3'30'' a km(che stiamo scherzando).
Un ragazzo della mia città è stato scelto da un allenatore professionista grazie alle sue qualità che nel secondo giorno si allenamento(prima il giovanotto giocava a calcetto per questo era assolutamente disallenato) ha corsa 10 km a 3'30'' a km.
Ecco queste sono qualità innate,ora che sono passato 2 anni da quel giorno il giovanotto che si è allenato 6 volte a settimana corre a 3'05'' a km,ha vinto parechhie gare in giro per l'Italia.Sicuramente non faceva ripetute ogni giorno ma al massimo 1 volta a settimana.La cosa più importante non è il suo obbiettivo,ma quello che dovresti capire che per arrivare a correre sotto i 3'00'' a km è che dovevi essere già partito a correre i 10 km in 35'.Ora non è per demotivarti ma almeno così capisci che ti sei posto un obbiettivo che anche se butterai litri e litri di sudore non raggiungerai penso mai.Chiedi in giro quante persone riescono a a stare in quei tempi e già capisci che è una cosa difficile,e non ti credere che tu sia l'unico che suda in allenamento,conosco podisti che si allenano anche 2 volte al giorno.
Spero di esserti servito a qualcosa,poi io mi alleno 3-4 volte la settimana da circa 6 anni e facendo ripetute,corse medie,corse lente e tanto altro nella maniera più meticolosa possibile ti dico che non riesco a fare 10 km sotto i 5' a km.
Boo sarà il mio fisico non lo so ma so che la corsa non è quanto tempo ci metti a fare tot km ma è cosa provi quanto corri.
AH dimenticavo qualche anno fa ho provato ad allungare il mio kilometraggio ed ho capito che è la cosa che più si adatta a me,ho portato i miei lunghi in 2 mesi a 30km,sono letteralmente soddisfatto di questo.
L'ultima cosa e poi chiudo,leggi qualche libri che parla di corsa così eviti di farti male sovraccaricandoti,ti consiglio 'correre secondo Orlando Pizzolato' è molto utile e completo per i neo runner come te. :-$
L'unico giorno facile era ieri.
Fin dove il cuore mi resse arditamente mi spinsi.
Avatar utente
Paolo from Bs
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 541
Iscritto il: 30 ott 2009, 9:30
Località: Brescia

Re: Ripetute nei 10 km

Messaggio da Paolo from Bs »

Spero di esserti servito a qualcosa,poi io mi alleno 3-4 volte la settimana da circa 6 anni e facendo ripetute,corse medie,corse lente e tanto altro nella maniera più meticolosa possibile ti dico che non riesco a fare 10 km sotto i 5' a km.

Se è impossibile per "lui" passare da 51 a 35, credo davvero quasi impossibile che tu dopo 6 anni di allenamenti non riesca a stare sotto i 5' al km nei 10.000 !!!
^_^.

Ma li corri "in allenamento" o in gara? come è possibile che tu abbia questi tempi ?

Mah...
Paolo from Bs


E al settimo giorno Dio creo' l' atletica...
Ma quando si rese conto che solo i migliori potevano praticarla, creo' il calcio per tutti gli altri...
Op Cit by:...............Drogati di atletica!!!!!!!!!!l................
Avatar utente
spartan
Top Runner
Messaggi: 14761
Iscritto il: 24 giu 2009, 15:34
Località: Taranto

Re: Ripetute nei 10 km

Messaggio da spartan »

Perchè qual'è il problema,la corsa non è tempo amico,la corsa è la sensazione che si prova in quel tempo.
La cosa che tanti non capiscono è proprio questa,poi stare a 5' a km per me è ottimo,il fatto che corro da 6 anni non vuol dire che devo per forza migliorarmi,mi basta questo.Non faccio gare sui 10 km,ho fatto qualche mezza ma sinceramente visto che non corro per fare il tempo non mi entusiasma più di tanto gareggiare.
Comunque non so da quanto corri ma sicuramente non hai a che fare con tanti podisti eh,di solito un vero podista non parla come parli tu. :smoked:
L'unico giorno facile era ieri.
Fin dove il cuore mi resse arditamente mi spinsi.
Avatar utente
max cave
Guru
Messaggi: 2583
Iscritto il: 1 mag 2009, 23:33
Località: Roma est / Cave

Re: Ripetute nei 10 km

Messaggio da max cave »

scendere da 46' a 34' nei 10000 è un'impresa epocale!
venerdì ho corso un 1000 a 3'20"......dopo 300 metri ero morto....non oso pensare come si possano fare 10 km a 3'23"!
Per correre i 10 km in 34' non basta l'allenamento, bisogna essere predisposti......solo pochissimi lo sono.
Credo che i 34' nei 10 km siano un miraggio per tutti qui nel forum!
Cerca di allenarti bene , cerca di ottenere il massimo perchè varrà più di un 34' nei 10 km!
PB:
ante infor./post

10.000 = 36'43" / 37'26"
21.097 = 1:31'18" / 1:23'33"
42.195 = 3:15'59" / 2:56'49"
50.000 = 4:40'41"

soffice come un fiocco di neve il tuo ricordo mi avvolge... ciao amico per sempre
Avatar utente
Paolo from Bs
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 541
Iscritto il: 30 ott 2009, 9:30
Località: Brescia

Re: Ripetute nei 10 km

Messaggio da Paolo from Bs »

Comunque non so da quanto corri ma sicuramente non hai a che fare con tanti podisti eh,di solito un vero podista non parla come parli tu. :smoked:[/quote]


IO corro da circa 2 anni.
Ed ho a che fare con diversi podisti e quasi TUTTI quando io arrivo al traguardo dei 10.000 sono già "docciati" e profumati ^_^.

Scherzo, ma molti di quelli che conosco si fanno i 10.000 dai 36 ai 40 minuti...non di piu' ^_^.
Paolo from Bs


E al settimo giorno Dio creo' l' atletica...
Ma quando si rese conto che solo i migliori potevano praticarla, creo' il calcio per tutti gli altri...
Op Cit by:...............Drogati di atletica!!!!!!!!!!l................
Avatar utente
jean
Top Runner
Messaggi: 7733
Iscritto il: 21 feb 2008, 23:01
Località: in mezzo alle risaie

Re: Ripetute nei 10 km

Messaggio da jean »

Paolo from Bs ha scritto:Comunque non so da quanto corri ma sicuramente non hai a che fare con tanti podisti eh,di solito un vero podista non parla come parli tu. :smoked:

IO corro da circa 2 anni.
Ed ho a che fare con diversi podisti e quasi TUTTI quando io arrivo al traguardo dei 10.000 sono già "docciati" e profumati ^_^.

Scherzo, ma molti di quelli che conosco si fanno i 10.000 dai 36 ai 40 minuti...non di piu' ^_^.[/quote]
....Allora corri più forte sennò ti consumano tutta l'acqua calda :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :wink:
Immagine
per poter arrivare.....è necessario partire....
Avatar utente
Now and forever
Guru
Messaggi: 4725
Iscritto il: 17 ott 2008, 16:46
Località: Trento

Re: Ripetute nei 10 km

Messaggio da Now and forever »

Ciao!!
Credo che il succo del discorso fatto sia questo:
1- tutti qui ti augurano di poter realizzare il tuo sogno di correre i 10000 in 34'
2- tutti si rendono conto e quindi ti dicono che l'impresa non è difficile ma titanica.
Questo perchè comunque sono 2 anni che corri quindi qualcosa dovrai pur averlo fatto e più si scende con i tempi e più diventa difficile migliorarsi ulteriormente. La curva è asintotica verso il proprio limite, che ovviamente non è uguale per tutti, altrimenti tutti si allenerebbero al massimo ed avremmo tutti che corrono alla stessa velocità.
Quello che ti è stato suggerito, ed al quale anch'io mi associo, è di andare per gradi.
E' come partire di corsa, dopo aver fatto al massimo 5km e volerne fare 50. Dai 5km bisogna passare ai 10, poi ai 15, ai 20, ...
Ma qui è più complesso ancora perchè i limiti sulla velocità sono maggiori che non sulla distanza.
il mio consiglio è di partire cercando continuamente il meglio da te stesso, cercando quindi di raggiungere il tuo ottimo, passo dopo passo. Non puoi partire a fare ripetute subito pensando ai 34', come dice Teomat (che tra parentesi è un Atleta con la A maiuscola, anzi ATLETA tutto maiuscolo), ti uccidi. parti per scendere sotto i 45', poi ti sposterai verso i 43, 41, ... fino a vedere dove potrai arrivare.
E documentati perchè non puoi basare le preparazioni solo sulle ripetute.
buone corse!!
If you touch me
You'll understand what happiness is
Avatar utente
Fabrizio15373
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 657
Iscritto il: 29 mag 2009, 10:10

Re: Ripetute nei 10 km

Messaggio da Fabrizio15373 »

Grazie ragazzi per le vostre risposte, le prenderò tutte in considerazione. Grazie! :wink:
PB IN GARA: 10 km in 41' e 10'' nel 2014
PB IN GARA: 5 km in 20'35" nel 2013 (saliscendi pazzesco)

Torna a “10.000 - Allenamento”