QUALE TABELLA ?!??!??!?!?

Esperienze, discussioni, consigli per abbattere i nostri limiti sui 10.000 m

Moderatori: fujiko, franchino, Doriano, gambacorta

Rispondi
cristianopoli
Mezzofondista
Messaggi: 67
Iscritto il: 23 dic 2011, 14:46

QUALE TABELLA ?!??!??!?!?

Messaggio da cristianopoli »

Salve, chiedo agli esperti, agli aspiranti allenatori, agli allenatori....
La domanda sembra banale ma non lo è...per me almeno!!!

Che "tipo" di tabella usare? Voglio dire: molti di noi fanno tante gare, soprattutto da 10km ma spesso anche Mezze maratone ecc. Visto che la cadenza è spesso di una gara ogni 15 giorni, diventa difficile seguire un piano PIRAMIDALE.
Tanto è vero che molti come Pizzolato propongono allenamenti MODULARI, che rinforzino tutte le caratteristiche in modo da poter affrontare le varie gare. Ovviamente questo è la classica "via di mezzo".
Ho visto che Massini differenzia nettamente le tabella della 10km rispetto alla Mezza. Ma Sarebbe impensabile fare una mezza utilizzando la tabella per la 10km..vista la "scarsità" di lunghissimi.
Per essere esemplare: sto seguendo la tabella di Massini per la 10 e poi vorrei fare una mezza..: dovrò aspettare almeno 6-10 settimane prima di ritrovare resistenza, di mettere su km ecc...
Esiste, secondo voi, un modo scientifico per approntare delle tabelle modulari che vadano bene sia per la 10 che per la 21?
Spero di esser stato chiaro....
grazie!!!
Cristiano
Avatar utente
Utente donatore
franchino
Moderatore
Messaggi: 8945
Iscritto il: 14 gen 2008, 11:36
Località: Turin
Contatta:

Re: QUALE TABELLA ?!??!??!?!?

Messaggio da franchino »

Ciao Cristiano, le tabelle è vero sono differenti ma credo che ogni 15 giorni non gareggi alternativamente su mezza e dieci km. Io di solito metto in calendario della gare obiettivo e ti regoli gli allenamenti su quelle, poi se ci scappa qualche altra gara più o meno lunga se hai una buona base la correrai comunque bene. ritengo più importante curare la preparazione per una 10 e poi per la 21 allungare un pelo, ma non credo siano necessarie 6/10 settimane: la differenza tra 10 e 21 è molto meno incidente che tra 21 e maratona ad esempio. una tabella modulare ti porta a correre entrambe le distanze bene ma non al 100%, una via di mezzo obbligatoria per chi come noi gareggia tanto
RUNNINGFORUM VIVE GRAZIE A TE! Fai correre anche tu il maialino, :pig: scopri qui come: www.runningforum.it/viewtopic.php?f=102&t=46765!

www.strava.com/athletes/franco_chiera
Avatar utente
Marijus
Maratoneta
Messaggi: 461
Iscritto il: 7 set 2014, 19:49
Località: Milano

Re: QUALE TABELLA ?!??!??!?!?

Messaggio da Marijus »

è un argomento che interessa molto anche a me visto soprattutto in ottica 2016,
dove vorrei tenere sempre come specialità principe i 10000 ma iniziare a cimentrmi anche sulla mezza.

Franchino cosa intendi esattamente per allungare un pelo tra 10 e 21??
5K: 19'50" 10K: 41'53"
cristianopoli
Mezzofondista
Messaggi: 67
Iscritto il: 23 dic 2011, 14:46

Re: QUALE TABELLA ?!??!??!?!?

Messaggio da cristianopoli »

franchino ha scritto:Ciao Cristiano, le tabelle è vero sono differenti ma credo che ogni 15 giorni non gareggi alternativamente su mezza e dieci km. Io di solito metto in calendario della gare obiettivo e ti regoli gli allenamenti su quelle, poi se ci scappa qualche altra gara più o meno lunga se hai una buona base la correrai comunque bene. ritengo più importante curare la preparazione per una 10 e poi per la 21 allungare un pelo, ma non credo siano necessarie 6/10 settimane: la differenza tra 10 e 21 è molto meno incidente che tra 21 e maratona ad esempio. una tabella modulare ti porta a correre entrambe le distanze bene ma non al 100%, una via di mezzo obbligatoria per chi come noi gareggia tanto
Ok, sono anche io di questa idea. Non si può volere tutto.
Una cosa non capisco però. Essendo più specifici: sto seguendo le tabelle di Massini, per ora sto seguendo quella della 10km e una volta fatta la gara che ho in programma passerò alla 21km per la Roma Ostia.
Ho visto che la tabella di Massini per la 10km non prevede nemmeno un lunghissimo! Prima di iniziarla avevo fatto 4/6 settimane solo di preparazione con molti kilometri e avevo una buona tenuta sulla distanza. Ora Temo di perdere completamente questa qualità lavorando solo su tempi e ritmi più veloci. Possibile che in una tabella così non venga previsto nemmeno un lunghissimo? Forse conviene usare allora come via di mezzo quella per la 21km (utilizzando il tuo criterio di valutazione in pratica...)
Avatar utente
Utente donatore
franchino
Moderatore
Messaggi: 8945
Iscritto il: 14 gen 2008, 11:36
Località: Turin
Contatta:

Re: QUALE TABELLA ?!??!??!?!?

Messaggio da franchino »

Adesso non so come sia strutturata sta tabella ma un lunghissimo (da quanto lo intendi?) vicino a una gara come la 10 km non lo vedo più di tanto utile, se hai lavorato bene nel periodo precedente di costruzione. Già nella mezza ha più senso, sempre comunque non troppo vicino alla gara stessa. Poi sai, le tabelle fatte così sono molto generiche e abbracciano atleti con qualità diverse, se tu ritieni utile anche solo a livello psicologico allungare almeno un lungo più del dovuto fallo!
Ah e un'altra cosa, quando guardi due tabelle considera che sono indipendenti, quindi se vuoi passare a una 21 da una 10 hai già una buona base, soprattutto di potenza aerobica, e non partiresti da zero come presumerebbe chi ha stilato la tabella da 21 (di solito)
RUNNINGFORUM VIVE GRAZIE A TE! Fai correre anche tu il maialino, :pig: scopri qui come: www.runningforum.it/viewtopic.php?f=102&t=46765!

www.strava.com/athletes/franco_chiera
cristianopoli
Mezzofondista
Messaggi: 67
Iscritto il: 23 dic 2011, 14:46

Re: QUALE TABELLA ?!??!??!?!?

Messaggio da cristianopoli »

franchino ha scritto:Ciao Cristiano, le tabelle è vero sono differenti ma credo che ogni 15 giorni non gareggi alternativamente su mezza e dieci km. Io di solito metto in calendario della gare obiettivo e ti regoli gli allenamenti su quelle, poi se ci scappa qualche altra gara più o meno lunga se hai una buona base la correrai comunque bene. ritengo più importante curare la preparazione per una 10 e poi per la 21 allungare un pelo, ma non credo siano necessarie 6/10 settimane: la differenza tra 10 e 21 è molto meno incidente che tra 21 e maratona ad esempio. una tabella modulare ti porta a correre entrambe le distanze bene ma non al 100%, una via di mezzo obbligatoria per chi come noi gareggia tanto

Quindi non ha senso per te usare una tabella per la mezza e correrci anche le 10km?
In realtà credo che quelle per i 21km siano un po' più dure e mi facciano perdere quella brillantezza che dAnno le tabelle specifiche per i 10....
Sono in alto mare... :(
Poi bisognerebbe pure trovare il tempo di fare potenziamento, costruzione... Boh...
](*,)
Avatar utente
tombombadil
Novellino
Messaggi: 49
Iscritto il: 28 gen 2016, 11:43

Re: QUALE TABELLA ?!??!??!?!?

Messaggio da tombombadil »

credo che volesse dire che se stai preparando una mezza userai una tabella per la mezza, se invece hai come obiettivo una 10k userai una tabella per i 10k.
se poi, nel periodo di preparazione alla gara obiettivo, fai qualche gara diversa non c'è problema, e alla fine per un amatore tra 10k e 21k non cambia un granchè. inoltre, a me preparare "virtualmente" una 21 km (erano 18, ma ho usato una tabella per la mezza), ha portato benefici anche per la distanza più breve.
potenziamento e costruzione li puoi fare nel periodo invernale, quando di gare non ce ne sono.
Rispondi

Torna a “10.000 - Allenamento”