fondo lento o corsa lunga svelta per i 10.000

Esperienze, discussioni, consigli per abbattere i nostri limiti sui 10.000 m

Moderatori: gambacorta, franchino, Doriano, fujiko

Avatar utente
Utente donatore
crop74
Moderatore
Messaggi: 10434
Iscritto il: 28 giu 2010, 14:52
Località: Berna, Svizzera

Re: fondo lento o corsa lunga svelta per i 10.000

Messaggio da crop74 »

Io con uno schema del genere (2 uscite di qualità ed una lunga) il problema del passo nell'uscita lunga non me lo porrei proprio. Partendo dal fatto che le due uscite di qualità debbano essere fatte bene, ovvero che ci si arrivi sufficientemente riposati per potersi spremere al massimo, la cosa piu' logica mi sembra distanziarle il piu' possibile nella settimana (es. martedi ripetute, venerdi' medio/progressivo). A quel punto il lungo lento potrebbe starci di Domenica e 1) le gambe potrebbero essere ancora non al top, 2) non bisogna caricare per arrivare bene al martedi' successivo... inevitabilmente l'uscita sarebbe di corsa "facile". Da non sottovalutare il fatto che oltre alla rigenerazione fisica serve anche quella mentale (leggasi, uscita di corsa spensierata in cui non si tenga costantemente il gps sotto controllo...).
Le mie maratone:
2010:Coast to Coast 2011:Berlino 2014:Zurigo, Biel, Jungfrau, Losanna, Firenze 2017:Terre Verdiane, Milano, Jungfrau, Parma, Losanna 2018: white marble, Boston 2019: Stoccolma, Chicago

Best: Terre Verdiane 3h09'31"

Strava
Mezzosfondista
Guru
Messaggi: 2485
Iscritto il: 21 nov 2013, 10:41

Re: fondo lento o corsa lunga svelta per i 10.000

Messaggio da Mezzosfondista »

A parer mio in uno schema basato su 3 uscite si può anche pensare al "lungo" come uscita di qualità, qualificandolo, strutturandolo, e quindi concepire il microciclo alternando seduta di qualità con lenti, veri, corsi senza fare fatica, di circa 1h. Ad esempio: lento - ripetute - lento - medio o veloce - lento - lungo strutturato.
Secondo me con questo schema si riesce a conseguire buoni risultati sulle gare 10-12 k, ma anche sulla mezza, gare in cui, sempre a parer mio, il fondo lento conta, conta eccome.
Avatar utente
Utente donatore
pippotek
Guru
Messaggi: 3606
Iscritto il: 3 dic 2014, 19:20
Località: Torino
Contatta:

Re: fondo lento o corsa lunga svelta per i 10.000

Messaggio da pippotek »

su medi e progressivi non posso non citare @Bark_Psychosis dalle pagine di questo Forum (25/3/17):
"Il progressivo simula anche la deriva che in una gara tirata hai a passo costante, quindi insegna a gestirla.
Quindi il medio aiuta a imparare il passo costante, il progressivo la deriva (…) sicuramente in ottica 10k suggerisco medi e progressivi."
10k 40'06" TuttaDritta 2017
21k 1h29'16" Terre d'Acqua, Trino VC 2019
42k 3h18'39" Turin Marathon 2018
____________________________________
My ukulele channel:
https://www.youtube.com/channel/UCmBw_v ... tZYVdqX4Iw
Avatar utente
Andrenicky
Mezzofondista
Messaggi: 56
Iscritto il: 25 lug 2017, 14:19
Località: Milano

Re: fondo lento o corsa lunga svelta per i 10.000

Messaggio da Andrenicky »

Mezzosfondista ha scritto:Ad esempio: lento - ripetute - lento - medio o veloce - lento - lungo strutturato.
ciao! il tuo suggerimento se ho capito bene prevede quindi una settimana con una sola prova di qualità e la successiva con due prove di qualità, una delle quali è il lungo strutturato. A riguardo di quest'ultimo, non conoscendolo, ho cercato un po' in rete ma non ho trovato definizioni chiare. cos'è esattamente?
Mezzosfondista
Guru
Messaggi: 2485
Iscritto il: 21 nov 2013, 10:41

Re: fondo lento o corsa lunga svelta per i 10.000

Messaggio da Mezzosfondista »

Ti faccio una premessa: la questione è ovviamente soggettiva, dipende da età caratteristiche volumi ecc. però per chi come me ha 43 anni e non è abituato a fare grandi volumi quel tipo di schema ha dato buoni risultati. Io sono e rimango convinto che per un amatore mediocre e attempato un allenamento e mezzo di qualità a settimana basta. Il resto è fondo aerobico che tende a essere troppo spesso sottovalutato.
Il lungo strutturato è una seduta lunga in cui vi sono elementi di qualità, non solo lungo e basta insomma.
Varia pure in base al momento della preparazione. Esempi ultimi 5-6k al ritmo medio, ultimi 3-4 al fondo veloce, finale con intervalli 4-500, oppure alternare km di lento con km a ritmo medio-veloce ecc.
Comunque trovi sicuramente chi ti può consigliare meglio di me.
Ciao
Avatar utente
poco82
Top Runner
Messaggi: 5513
Iscritto il: 26 dic 2014, 22:27
Località: Crema

Re: fondo lento o corsa lunga svelta per i 10.000

Messaggio da poco82 »

@pippotek ammazza che precisione! Hai raccolto le Memorie dell'Innominabile? :mrgreen:
10k 41:45 Romano (BG) 25/08/2017
21k 1:29:44 Mezza Maratona sul Brembo 06/01/2017
42k 3:18:37 Crevalcore 06/01/2018
19 Maratone, 18 Mezze
SB 2019 3:39:45 Verona Marathon
Next: - Maratona di Ferrara
instagram
strava
facebook
Avatar utente
Utente donatore
pippotek
Guru
Messaggi: 3606
Iscritto il: 3 dic 2014, 19:20
Località: Torino
Contatta:

Re: fondo lento o corsa lunga svelta per i 10.000

Messaggio da pippotek »

se si cita, si cita bene :mrgreen: Approfitto per dire la mia (da albanesiano quale ero e più o meno rimango). Su tre uscite settimanali una la farei di Fondo Lento, cercando di allungare progressivamente, fino a arrivare a 18-20km. La velocità del fondo lento per Albanesi è VR +30/+60. Una range più ampio rispetto a Pizzolato e Massini (VR+40/45), anche se in media siamo lì, ma a seconda della distanza uno può avere un po' di margine (10km? 5'km; 18km? 5'15km, per es.). FL 20km non è un "allenamento blando" e lo trovo più utile della corsa lunga svelta del titolo, dal momento che la velocità viene allenata con la seduta di ripetute. Lo stesso Albanesi non ama la CLS, termine che non adotta e che preferisce considerare un Fondo Medio più lungo e meno tirato. La velocità da adottare per il FL è come il cetriolo nell'insalata mista, divide il mondo e sarà sempre così. Resta il fatto che per Albanesi nella settimana con tre allenamenti il recupero viene fatto nei giorni in cui non si corre, per cui il FL non è rigenerante, deve essere allenante.
10k 40'06" TuttaDritta 2017
21k 1h29'16" Terre d'Acqua, Trino VC 2019
42k 3h18'39" Turin Marathon 2018
____________________________________
My ukulele channel:
https://www.youtube.com/channel/UCmBw_v ... tZYVdqX4Iw
Avatar utente
maarco72
Top Runner
Messaggi: 9203
Iscritto il: 5 gen 2013, 10:59
Località: rho(mi)

Re: fondo lento o corsa lunga svelta per i 10.000

Messaggio da maarco72 »

Domanda semplice...ma albanesi (o massini,pizzolato)ha allenato qualcuno che ha fatto.risultati importanti?(su altre cose come già detto è utilissimo)mi chiedo perché ci si affida ad albanesi piuttosto che ad allenatori che hanno dimostrato con i risultati che hanno buoni metodi.mi.pongo la domanda non.in forma polemica
:beer: :beer: :batman:
Mezzosfondista
Guru
Messaggi: 2485
Iscritto il: 21 nov 2013, 10:41

Re: fondo lento o corsa lunga svelta per i 10.000

Messaggio da Mezzosfondista »

Se si corre 3 volte a settimana è abbastanza normale che il lento esca anche un pelo più brillante. Ma quello che io faccio fatica a capire è il dogmatismo (VR+x, RG+y ecc)nei confronti della corsa lenta che dovrebbe essere la più naturale, fatta senza provare stanchezza.
Un giorno può venire a 4'40, la volta dopo a 5', non farei drammi, dipende da tanti fattori.
Poi permettetemi: vr+30''/40'' è tutto fuorché una corsa lenta....dai....
Avatar utente
Utente donatore
pippotek
Guru
Messaggi: 3606
Iscritto il: 3 dic 2014, 19:20
Località: Torino
Contatta:

Re: fondo lento o corsa lunga svelta per i 10.000

Messaggio da pippotek »

Oltre alla velocità del FL, anche Albanesi è come il cetriolo nell'insalata mista. Si va OT, inoltre sono discussioni già fatte in appositi 3D, ci facciamo bacchettare dai mod
10k 40'06" TuttaDritta 2017
21k 1h29'16" Terre d'Acqua, Trino VC 2019
42k 3h18'39" Turin Marathon 2018
____________________________________
My ukulele channel:
https://www.youtube.com/channel/UCmBw_v ... tZYVdqX4Iw
Rispondi

Torna a “10.000 - Allenamento”