Primi 10km...ma test del moribondo ancora non superato!

Esperienze, discussioni, consigli per abbattere i nostri limiti sui 10.000 m

Moderatori: franchino, Doriano, fujiko, gambacorta

Alex66
Novellino
Messaggi: 9
Iscritto il: 19 ago 2010, 2:04
Località: Catania

Re: Primi 10km...ma test del moribondo ancora non superato!

Messaggio da Alex66 »

Perfetto. 5 KM vanno bene poi aumenta di un KM alla volta.
Mi raccomando per il ginocchio, in bocca al lupo.
Un saluto
gazibo
Novellino
Messaggi: 21
Iscritto il: 2 set 2010, 22:13

Re: Primi 10km...ma test del moribondo ancora non superato!

Messaggio da gazibo »

MARCO 'The Runner' ha scritto:Dimagrire !!!

Come me :asd2: . Bisogna alleggerire il telaio amico. Solo cosi' arriveremo ai 10 km in 60 minuti. Pensa che io (e come te ed altri in sovrappeso) corro i 10 km in 01:14'-01:18' e quindi sono moribondo, e se non mi decido a prendermi veramente sul serio restero' tale :afraid: per sempre.

Comunque questi test io non li considero troppo. Io corro per salute non per fare i crono anche se li metto in ogni resoconto che faccio :thumleft: . Skioppa la Balena allora ...
Marchetto. :thumleft:

Consiglio :

Molla per ora l'idea dei 10 km x 60' ma porta avanti l'idea giusta dei 05 km in 30' circa se segui le tabelle Pizzolato/Runner's World !! Piu' facile, meno stress sui legamenti ... :thumleft: Ciao.
ciao sono nuovo dove posso trovare le tabelle di pizzolato?
nel dubbio accelera sempre...

PB: 12 KM 1.05
Avatar utente
MARCO 'The Runner'
Guru
Messaggi: 3814
Iscritto il: 16 nov 2008, 17:33
Località: Sesto San Giovanni (MI) - Zona: Rondo', Isola del Bosco.

Re: Primi 10km...ma test del moribondo ancora non superato!

Messaggio da MARCO 'The Runner' »

RUNNER'S WORLD - in quasi tutti i numeri :thumleft:
CORRERE - AGOSTO 2.012 A pagina 12 :thumleft: M.
IL CAPITANO SCATENATO CORRE OGNI GIORNO E SI LEVA IL MEDICO DI TORNO ! CIAO SUPER PAOLO !

Immagine http://www.loscatenatosportivopercaso.blogspot.com ;-)
Avatar utente
alchemist
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 210
Iscritto il: 27 mag 2010, 14:45
Località: Roma

Re: Primi 10km...ma test del moribondo ancora non superato!

Messaggio da alchemist »

Piccolo aggiornamento...sto cercando di non strafare col cibo, e nel frattempo mi sto focalizzando sui 5km in 30'...per ora sono a 36'40''...ma mi viene un dubbio...secondo voi sarebbe il caso di fare un allenamento (su tre settimanali) più lungo?
Avevo pensato ad una cosa del tipo 2km corsa + 3 minuti camminata + 2km corsa...etc fino ad arrivare più o o meno a 1 ora totale di allenamento. Gli altri due continuerei a farli puntando ai 5km in 30'...

E' un errore? Dovrei prediligere allenamenti più lunghi ma lenti o il contrario? Diversamente sapete consigliarmi altro?

Grazie mille per i consigli! :hail:

PS = mi serve anche un altro consiglio: se correndo mi rendo conto che le gambe sono un pò "legate" è consigliabile fermarsi per un pò di stretching per poi ripartire?
Avatar utente
MaxF
Guru
Messaggi: 3252
Iscritto il: 26 ott 2009, 0:49
Località: Milano

Re: Primi 10km...ma test del moribondo ancora non superato!

Messaggio da MaxF »

se vuoi fare 10km in un'ora devi prima velocizzarti sui 5km, 36'40 è ancora troppo, anche perchè senz'altro nella seconda parte rallenterai con questa autonomia. la corsa alternata alla camminata è una buona cosa, e non è neanche detto che tu debba ridurre la camminata per forza perchè se corri poco più velocemente che quando cammini a volte è meglio recuperare un minutino e poi ripartire di slancio, perdi meno secondi!
se le gambe sono legate hai fatto poco riscaldamento, continua a correre e le gambe si sciolgono, non fermarti a fare stretching, è deleterio! lo stretching si fa prima o, al massimo, dopo, durante non serve.
Milano Nord parkrun, 5km cronometrati, gratis e in compagnia, tutti i sabati alle 9. Vieni anche tu!

Ciao Krily, per sempre me con me
Avatar utente
alchemist
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 210
Iscritto il: 27 mag 2010, 14:45
Località: Roma

Re: Primi 10km...ma test del moribondo ancora non superato!

Messaggio da alchemist »

MaxF ha scritto: se le gambe sono legate hai fatto poco riscaldamento, continua a correre e le gambe si sciolgono, non fermarti a fare stretching, è deleterio! lo stretching si fa prima o, al massimo, dopo, durante non serve.
Ottimo! Era proprio questa l'info che mi serviva... :mrgreen:
Avatar utente
alchemist
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 210
Iscritto il: 27 mag 2010, 14:45
Località: Roma

Re: Primi 10km...ma test del moribondo ancora non superato!

Messaggio da alchemist »

Sto seguendo i vostri consigli, cercando di concentrarmi sui 5km, alternando però un allenamento (di 3 settimanali) di 45 minuti senza badare ai km, solo per svagarmi.

Sto avendo, però, un piccolo fastidio ai muscoli (muscoli? :-" ) nella parte alta del restro della coscia (la fine del :culone: per intenderci). E' come se sentissi la fatica post corsa solo lì, mentre tutto il resto del fisico non ne risente. Vorrei fare un pò di stretching mirato per quella zona, ma non conosco nessun esercizio del genere. Qualche consiglio?
Avatar utente
Fabio Pollero
Maratoneta
Messaggi: 467
Iscritto il: 10 giu 2010, 9:03
Località: Cisano sul Neva (SV)

Re: Primi 10km...ma test del moribondo ancora non superato!

Messaggio da Fabio Pollero »

alchemist ha scritto:Sto seguendo i vostri consigli, cercando di concentrarmi sui 5km, alternando però un allenamento (di 3 settimanali) di 45 minuti senza badare ai km, solo per svagarmi.

Sto avendo, però, un piccolo fastidio ai muscoli (muscoli? :-" ) nella parte alta del restro della coscia (la fine del :culone: per intenderci). E' come se sentissi la fatica post corsa solo lì, mentre tutto il resto del fisico non ne risente. Vorrei fare un pò di stretching mirato per quella zona, ma non conosco nessun esercizio del genere. Qualche consiglio?
prova a cercare stretching per il piriforme.

io poi qui sono l'ultimo che può dare consigli, ma visto che ho abbandonato da poco la categoria dei moribondi ti dico quello che sto facendo io...

Cerco di consolidare al massimo la durata del lavoro per costruire la mia base aerobica. Questo con delle uscite di fondo lento (diciamo sui 6'/Km per le mie possibilità) che non durino meno di 60' Curo molto il riscaldamento, facendo i primi due Km in relax e poi facendo una serie di brevi allunghi (6/8) di 30" LEGGERMENTE più veloce di come poi penso di correre il resto del tempo con un minuto circa di recupero FL tra uno e l'altro.
Vedo che col trascorrere delle settimane i 10K in un ora da obiettivo da conquistare sono diventati semplicemente una cosa da ripetere senza più chiedermi se ce la posso fare. Ora sto iniziando ad allungare con qualche uscita da 12 Km, senza guardare il tempo, partendo pensando di dover correre per 12 Km, stop. Credo che con un paio di mesi di lenti (ricordati di inserire una settimana di scarico ogni tre di lavoro) dovrei essere in grado di iniziare ad inserire almeno un giorno di lavori di qualità su 4. E spero anche di vedere il mio passo scendere verso i 5' puliti (ora sono sui 5'40" sui 10K)

Edito

leggo inoltre che esattamente come era per me, hai del peso da smaltire.
In questo caso si consiglia di non forzare il ritmo, ma di concentrarsi sulla durata del lavoro mantenendo il carico il più blando possibile e non sulla distanza. Forzare anche solo i 5.000 in sovrappeso può portarti a farti male.
PB 10K 54'18" 26/10/2010 (72 Kg)
20/03/2013: 91,5 kg - 10/07/2013: 76,5 kg

Torna a “10.000 - Allenamento”