I miei progressi [era: Prima uscita]

Principianti, è ora di iniziare...

Moderatori: fujiko, franchino, Doriano, gambacorta

Rispondi
Avatar utente
Jena
Maratoneta
Messaggi: 443
Iscritto il: 21 feb 2016, 9:57
Località: Territorio Libero Trieste

Re: I miei progressi [era: Prima uscita]

Messaggio da Jena »

Oggi, dopo tanto tempo.... rifatti 10 Km.

Sono partito con l'idea di rifare 50 minuti, per poi settare l'allenamento ad 1 ora ed invece.... ho allungato e fatto 10 km.

10 km in 1:04:44 con un passo medio di 6:26

Qui per i dettagli:
https://connect.garmin.com/modern/activity/4068741982
zolla
Ultramaratoneta
Messaggi: 1049
Iscritto il: 20 lug 2016, 15:25

Re: I miei progressi [era: Prima uscita]

Messaggio da zolla »

Va bene! 10 km sono pur sempre una soglia più psicologica che fisica. Vedrai che tornerai "sulla breccia" meglio di quanto si possa pensare!
Avatar utente
Utente donatore
oscar56
Top Runner
Messaggi: 7042
Iscritto il: 20 ago 2012, 16:13
Località: Milano

Re: I miei progressi [era: Prima uscita]

Messaggio da oscar56 »

Ciao Jena, ho visto il tabellino su Garmin Connect, ma tu lo fai il riscaldamento? come mai i km 1 2 3 sono nettamente più veloci del 3 4 5? scelta tua o non fai riscaldamento appunto?
dal 2012 5K 24'48 - 10K 52'40"- Mezza 1h57'45
1986 5K 16'15-10k 34'28-Mezza 1h24'14"-30km 2h15'12 (MI-PV)
mai un podio figuriamoci adesso.
http://www.parkrun.it/milanonord/
Avatar utente
Jena
Maratoneta
Messaggi: 443
Iscritto il: 21 feb 2016, 9:57
Località: Territorio Libero Trieste

Re: I miei progressi [era: Prima uscita]

Messaggio da Jena »

Come riscaldamento faccio stretching ma niente di "dinamico". Inoltre, corro su un sentiero carsico e quindi irregolare e la parte "centrale" è quella con più saliscendi, ovvero le salite son più accentuate
Avatar utente
Utente donatore
oscar56
Top Runner
Messaggi: 7042
Iscritto il: 20 ago 2012, 16:13
Località: Milano

Re: I miei progressi [era: Prima uscita]

Messaggio da oscar56 »

Preferisco fare una quindicina di minuti di riscaldamento lento lento e lo stretching alla fine.
dal 2012 5K 24'48 - 10K 52'40"- Mezza 1h57'45
1986 5K 16'15-10k 34'28-Mezza 1h24'14"-30km 2h15'12 (MI-PV)
mai un podio figuriamoci adesso.
http://www.parkrun.it/milanonord/
Dr.Kriger
Ultramaratoneta
Messaggi: 1993
Iscritto il: 2 apr 2017, 8:40

Re: I miei progressi [era: Prima uscita]

Messaggio da Dr.Kriger »

Eviterei lo stretching. Se fatto male, aumenta la probabilità di infortuni. Meglio il normale riscaldamento attivo.
Avatar utente
Utente donatore
oscar56
Top Runner
Messaggi: 7042
Iscritto il: 20 ago 2012, 16:13
Località: Milano

Re: I miei progressi [era: Prima uscita]

Messaggio da oscar56 »

Si infatti prima di correre non lo faccio mai preferisco una corsetta leggera per 3km prima di cambiare ritmo con eventualmente allunghi se a ritmi più veloci del fl. Alla fine qualche esercizio di stretching ma appunto solo quelli che so fare a regola d'arte.
dal 2012 5K 24'48 - 10K 52'40"- Mezza 1h57'45
1986 5K 16'15-10k 34'28-Mezza 1h24'14"-30km 2h15'12 (MI-PV)
mai un podio figuriamoci adesso.
http://www.parkrun.it/milanonord/
Avatar utente
Jena
Maratoneta
Messaggi: 443
Iscritto il: 21 feb 2016, 9:57
Località: Territorio Libero Trieste

Re: I miei progressi [era: Prima uscita]

Messaggio da Jena »

oscar56 ha scritto:
19 set 2019, 13:19
Si infatti prima di correre non lo faccio mai preferisco una corsetta leggera per 3km prima di cambiare ritmo con eventualmente allunghi se a ritmi più veloci del fl. Alla fine qualche esercizio di stretching ma appunto solo quelli che so fare a regola d'arte.
Rispodno solo oggi perché nel we abbiamo preparato e fatto la festona per i 10 anni della "più grande" :) ergo.... settimana scorsa sola quella uscita (ma buona) e nel w.e...... qualche birra in eccesso accompagnata da una buona grigliatona :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Ho notato che facendo un po' di stretching prima di partire mi è praticamente scomparso il problema che mi affliggeva lo scorso anno ovvero che correndo dopo circa 30 minuti mi faceva male se non malissimo il polpaccio. Ora da parecchi km e da quando ho iniziato a fare un po' di stretching prima di cominciare a correre, il problema pare scomparso (e dire che da quella volta ho 6/8 kg di più circa). Non so se sia una coincidenza o meno...
Avatar utente
Jena
Maratoneta
Messaggi: 443
Iscritto il: 21 feb 2016, 9:57
Località: Territorio Libero Trieste

Re: I miei progressi [era: Prima uscita]

Messaggio da Jena »

Dopo una settimana di fermo e dopo aver sgarrato tra birre e grigliatona per il compleanno della mia "piccola" più grande, finalmente ieri sono riuscito a fare una nuova uscita.
Così, ieri dopo lavoro seppur assonnato per la stanchezza per il poco dormire.... , mi son messo d'impegno e sono andato a farmi una corsetta. Il cielo non era proprio terso e c'erano nuvoloni che giravano minacciosi.
Mi cambio in fretta e vado. Vista l'ora (erano già le 18 passate), faccio giusto un minimo di stretching. La scelta non è stata molto furba perché dopo 2 km sono costretto a fermarmi qualche secondo per un fastidiosissimo dolore al tendine d'achille/polpaccio. Giusto qualche secondo per "scioglierlo" e via che si riparte. Questa volta allungo l'andata pianificando 10 km totali. Al ritorno altra fermata di un paio di secondi, poi stringo i denti e via andare. Quando vedo che manca poco più di un km decido di spingere più forte e l'arrivo lo faccio in "volata".
Seppur le condizioni psicofisiche fossero tutt'altro che buone, dopo una settimana di stop (e bagordi), concludo i 10 km migliorando in un secondo il passo medio.
Iniziare la sessione dopo le 18:15 sta diventando critico. Gli ultimi 2 km circa a tramonto inoltrato, il sentiero era tutto "grigio" uniforme, ovvero.... non era per nulla facile distinguere con CHIAREZZA le pietre sporgenti e il rischio di prendersi una storta inizia ad essere significativo.

qui i dettagli:
https://connect.garmin.com/modern/activity/4092238555
Avatar utente
Utente donatore
HappyFra
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 946
Iscritto il: 13 apr 2017, 15:16

Re: I miei progressi [era: Prima uscita]

Messaggio da HappyFra »

Jena, non ricordo se fossi tu nel 3D dopolavoro che chiedeva per la lucetta, anch'io la uso quando inizia a fare buio ed è la tikkina di decathlon, è economica, fa una bella luce a due intensità ed è leggermente orientabile così puoi puntarla proprio dove andrai a mettere i piedi :thumleft:
Non è un accessorio di cui fare a meno ma non solo per il tipo di percorso che fai tu, è anche un fatto di sicurezza, le auto così ti vedono e non ti stirano :asd2:
Rispondi

Torna a “Iniziare a correre”