Parere chiesto agli esperti sui tempi della 5k

Moderatori: franchino, Doriano, fujiko, gambacorta

DanieleTheRunner

Parere chiesto agli esperti sui tempi della 5k

Messaggio da DanieleTheRunner »

Salve utenti,

È circa da Settembre dell'anno scorso che mi alleno correndo ed utilizzando i piani di allenamento della FuLl POTENTIAL, uniti al mio Garmin 620 +fascia Hrm, premetto che sono un ex fumatore e non fumo da circa 3 anni, poi ho avuto in passato infortuni alle ginocchia, piú precisamente versamento del liquido dalla sacca della rotula, dolorosissimo questo al ginocchio sx, mentre a quello dx infiammazione al tendine collaterale.

Smisi di correre piú di 5 anni fa, perchè non ero riuscito a guarire del tutto, adesso da settembre ho reiniziato a correre, infortuni vari, di nuovo l'infiammazione al collaterale destro, insomma, mi sono fatto rispettando il piano di allenamento anche le corse col maltempo, neve, grandine, pioggia, venti assurdi, e sono vivo, finalmente la fase degli infortuni si è conclusa, anche facendo un buon uso di integratori (visto che faccio anche bodybuilding) e amminoacidi rammificati essenziali, risultato, fine infortuni, strappi e adesso, ho iniziato il piano di allenamento per la 10k, dopo 8 settimane mi si è presentato nel piano una simulazione della 5K, l'ho fatta questa sera, il tempo è di 32' 42", allora vi posto il link dove potete vedere i dati tecnici della corsa molto dettagliatamente:

https://connect.garmin.com/activity/726849934
Dopo che avete visto il tutto nel sito della garmin riguardo la mia attivitá, e visto la premessa che vi ho scritto sulla mia situazione fisica, secondo voi a 29 anni è un tempo ridicolo? che ve ne pare? siate obiettivi.

Grazie a tutti!
Avatar utente
RAEL70
Ultramaratoneta
Messaggi: 1112
Iscritto il: 9 mag 2014, 10:04
Località: Palermo

Re: Parere chiesto agli esperti sui tempi della 5k

Messaggio da RAEL70 »

Caro Daniele, visto che sei un mio concittadino cerco di darti una possibile risposta. :beer:

Intanto, pur avendo fornito parecchie informazioni, ti sei scordato quelle più importanti:

-Altezza e peso;
-obiettivi da raggiungere.

Hai scritto che ti stai allenando per correre i 10 Km ma qual è il tuo obiettivo?
Sconfiggere il "moribondo", iniziare una carriera agonistica, metterti alla prova o cos'altro?

Il tempo di 32:42 in se non significa nulla se non fornisci un quadro della situazione più ampio.

Alla prossima. :wink:
Gli ideali sono come la stella polare: sono irraggiungibili ma indicano la retta via. la mia nuova assicurazione il mio diario la mia prima mezza la mia seconda mezza. Polar M400 + Polar H7
DanieleTheRunner

Re: Parere chiesto agli esperti sui tempi della 5k

Messaggio da DanieleTheRunner »

Ciao e grazie della risposta,

Allora sono alto 1,78 e peso 74 kg, mi alleno per il piacere di farlo e di superare i miei limiti, i piani di lavoro della full potential sono per la preparazione alle gare agonistiche, 5k,10k,mezza maratona e maratona, ma al momento ho iniziato il piano oer la 10k, dopo aver finito quello per la 5k di primo e secondo livello.

Gareggiare al momento non mi interessa, mi alleno con tenacia malgrado la forza degli elementi ed i passati acciacchi, non salto un giorno anche se è natale, sembrerá stupido allenarsi cosí senza gareggiare, ma lo sport o lo faccio bene o non lo faccio proprio :D sono fatto cosí, altre informazioni non saprei cosa aggiungere, spero di essere stato un pò più dettagliato.

Ciao :D
Avatar utente
RAEL70
Ultramaratoneta
Messaggi: 1112
Iscritto il: 9 mag 2014, 10:04
Località: Palermo

Re: Parere chiesto agli esperti sui tempi della 5k

Messaggio da RAEL70 »

@ Daniele: Ti ringrazio per le informazioni. :wink:

Stando così le cose credo proprio che devi ancora migliorare parecchio per arrivare ad un tempo decente.

Mettiamola in questo modo: tu (29 anni, 178*74, tempo=32:42), io (44 anni, 170*97, tempo=31:26), ne consegue che un tempo accettabile per la tua situazione sarebbe almeno un 27:00 con tendenza al ribasso. :asd2:

Permettimi di darti qualche umile consiglio:

A)non fare troppe sessioni alla settimana, tre o al massimo quattro vanno più che bene (il riposo è parte integrante dell'allenamento);

B)cerca di cambiare percorsi, per esempio iniziare a fare un po' di salite (alla Cala e al Foro Italico sei messo male da questo punto di vista, vieni in Favorita e troverai quello di cui hai bisogno :perfido: :mrgreen:);

C)non ti fissare su una distanza, MAI!!! Cambia sempre (anche variando di soli 2 Km) perché altrimenti abitui il tuo fisico a gestire un solo tipo di fatica (e ad adagiarvisi).

Il tutto sempre a mio modesto parere. :beer:
Gli ideali sono come la stella polare: sono irraggiungibili ma indicano la retta via. la mia nuova assicurazione il mio diario la mia prima mezza la mia seconda mezza. Polar M400 + Polar H7
DanieleTheRunner

Re: Parere chiesto agli esperti sui tempi della 5k

Messaggio da DanieleTheRunner »

Ciao,

Grazie della risposta, allora se hai letto la mia premessa io non sono un ragazzo in forma come gli altri, ho avuto infortuni, non ho corso per anni, e sono un ex fumatore.

L'etá conta poco dipende dal tuo stato fisico e soprattutto da quanto corri.

Io corro da settembre, pesavo circa 80 kg, portavo la 52, e quando ho iniziato a correre il cuore sembrava scoppiarmi. Ora porto la 46, il fiato c'è ma deve migliorare, corro 3 volte a settimana, il piano della full potential mi alterna tra intervalli in Z4, corse a lunga distanza e corse di recupero, corse in salita o percorsi ondulati.

Non amo molto la favorita è un posto non ideale per chi corre, si c'è lo spazio ma i percorsi sono dissestati, buche pietre, è li che mi sono infortunato gravemente, ci correvo dalle 3 alle 4 volte a settimana, facevo una o un ora e mezza, evito e cerco di non stressare le articolazioni o logorare le cartillagini per nulla, poi sono dolori a recuperare, per il resto è troppo lontano e preferisco il mare, al foro italico non è vero che il percorso non cambia perchè se corri fino al castello al mare alterni tra salite e percorsi ondulati, non mi faccio continuamente il giro del foro italico perché impazzirei :D , quindi parto dalla punta del foro al castello e ritorno, non incontro smog, l'aria di mare fa bene ai polmoni e lo spazio è aperto ed ideale per chi corre, poi sono gusti, io ci corro anche con venti fortissimi andando controvento che come risultato ti fa sforzare come in una salita molto impegnativa, e i venti del foro non li trovi da altre parti, anche sotto la pioggia, la grandine o la neve, io sono sempre in marcia.

Comunque, se non avessi mai fumato, nè mai infortunato, correrei da anni e il risultato sarebbe stato diverso, perchè una volta si che volavo, ma con molto impegno arriverò al target.

La risposta speravo fosse più pesata sulla mia situazione prima citata, ma comuque grazie lo stesso, se ci fosse qualcun altro che vuole, dopo aver letto bene la mia situazione :wink: ,darmi il suo parere è io benvenuto :thumleft:
Avatar utente
MaxF
Guru
Messaggi: 3252
Iscritto il: 26 ott 2009, 0:49
Località: Milano

Re: Parere chiesto agli esperti sui tempi della 5k

Messaggio da MaxF »

Non so se vuoi davvero dei consigli, perchè quello che ti ha pazientemente scritto RAEL devi apprezzarlo di più, visto che è pieno di buon senso.
Stai facendo 5km, non un'ultramaratona, quindi dimentica la forza di volontà contro la neve, il vento e le condizioni avverse, ti stai facendo una corsetta di mezz'ora, prendila per quello che è. E' bello il tuo entusiasmo e che tu sia diminuito di peso, sono già ottimi risultati, per il momento non mi sembra poco. Riparti da queste cose e prendila in modo meno agonistico, i miglioramenti che auspichi arriveranno di conseguenza. Qui il forum il forum è pieno di gente che ha subito operazioni importanti, che fumava 60 sigarette al giorno e adesso fa delle maratone in 3 ore e mezza (non è il mio caso, io sono una pippa).
Milano Nord parkrun, 5km cronometrati, gratis e in compagnia, tutti i sabati alle 9. Vieni anche tu!

Ciao Krily, per sempre me con me
Avatar utente
Mad Mat
Ultramaratoneta
Messaggi: 1725
Iscritto il: 14 gen 2013, 6:54

Re: Parere chiesto agli esperti sui tempi della 5k

Messaggio da Mad Mat »

Rael ti ha già detto tutto.
Sono andato a rivedermi la prima uscita di corsa, fatta per scommessa il 2 gennaio 2012 (col gps da polso regalato dalla fidanzata il natale precedente)
Ebbene 9,57km in 59'18".
Ero sedentario da ormai 4 anni, 175cm per 82kg e fumatore (a dire il vero lo sono stato fino al mese scorso...:()
Da lì in poi non mi sono più fermato
1000km nel 2012
2300km nel 2013
3400km nel 2014

Ieri ho fatto i 10k in 39'27"
Per dire, neppure io mi fermo di fronte alla pioggia, ma le migliaia di km le faccio per passione, altrimenti chi me lo fa fare di faticare tanto per avere comunque tempi ridicoli?
Avatar utente
RAEL70
Ultramaratoneta
Messaggi: 1112
Iscritto il: 9 mag 2014, 10:04
Località: Palermo

Re: Parere chiesto agli esperti sui tempi della 5k

Messaggio da RAEL70 »

@ Daniele: Non so se hai compreso male il mio messaggio ma per sgomberare il campo dagli equivoci cerco di essere ancora più chiaro. :wink:

Riepilogando tu hai scritto che (in ordine di lettura):

A) non fumi più da tre anni =D>;
B) da settembre hai ripreso a correre e dopo varie vicissitudini (infortuni vari) finalmente non hai più problemi (al punto tale che all'attività podistica effettuata ogni giorno ci aggiungi anche il Body Building);
C) affermi che ti stai allenando per i 10 Km;
D) chiedi se, a 29 anni, il tuo tempo è ridicolo e di giudicarlo in modo schietto e sincero;
E) affermi di seguire piani agonistici di allenamento quando, attualmente, non t'interessa partecipare a gare;
F) ti reputi una persona non in forma come gli altri;
G) affermi che l'età nelle prestazioni sportive non conta;
H) affermi che a settembre pesavi 80 Kg, portavi la 52 e correndo il cuore ti scoppiava mentre adesso sei sceso di 6 Kg e porti la 46;
I) affermi che la Favorita non è un posto ideale per correre perché associ il luogo al tuo grave infortunio;
L) affermi che la mia risposta non è commisurata alla tua situazione e mi liquidi in modo sbrigativo.

Ho riassunto il tutto oppure ho dimenticato qualcosa? :wink:

Bene, andiamo a rispondere ai vari punti:

B) Aldilà dei tuoi infortuni passati, il fatto di correre almeno 3 volte al giorno e di aggiungere all'attività podistica anche quella in palestra è sintomo del fatto che sei una persona "abile ed arruolata" e nel pieno delle sue forze; se tu fossi ancora "sminchiato" non sottoporresti il tuo corpo a questo intenso e continuo allenamento (pena ulteriori infortuni) a meno che tu non sia un irresponsabile;

D) Hai chiesto il "valore" della tua prestazione e io ti ho risposto in maniera sincera e rispettosa, oppure preferivi ricevere complimenti illusori e falsi?

E) A me pare un controsenso, poi tu sei libero di seguire tutte le tabelle che vuoi;

F) Se così fosse allora sei stato fortunatissimo: io sono il livello ZERO di questo Forum;

G) Non è così, non è proprio così...

H) Bene, io ho iniziato a Maggio pesando 110 Kg e portando la 60 di pantaloni, adesso ne peso 97 e porto la 54. Se leggi il mio diario ti renderai conto che a me oltre che scoppiare il cuore, mi scoppiavano anche le gambe e non riuscivo ad alzarmi e camminare (avevo bisogno delle stampelle, se proprio vuoi saperlo, ma ovviamente ho stretto i denti e deambulavo autonomamente); quindi ti sei imbattuto nella persona che più di chiunque altro capisce e comprende cosa vuol dire correre da OBESI (e tu non lo eri);

I) La Favorità E' il luogo per eccellenza per allenarsi perché oltre a immergerti nella Natura, ti permette di effettuare tanti tipi di allenamenti differenti; si, è vero che ci sono tantissimi sentieri dissestati ma il fatto che tu abbia avuto un serio infortunio (e questo mi dispiace) non vuol dire che devi fare di tutta l'erba un fascio. Io ci corro da quando pesavo 110 Kg e non mi sono MAI infortunato (ciò non vuol dire che non possa capitare in futuro) ma mai e poi mai rinuncerei ad allenarmi in uno dei posti dove i runner (di altre città) farebbero carte false per correre;

L) Non mi è piaciuto come mi hai liquidato ("grazie tante, avanti un altro!"); io non ti ho mancato di rispetto ma ho dato una valutazione ONESTA e LEALE sul tuo tempo. Invece di darci dentro per migliorarti, ti offendi e cerchi conforto in altri giudizi?

Continua pure sulla tua strada, stupido io che ti ho dato corda.
Gli ideali sono come la stella polare: sono irraggiungibili ma indicano la retta via. la mia nuova assicurazione il mio diario la mia prima mezza la mia seconda mezza. Polar M400 + Polar H7
DanieleTheRunner

Re: Parere chiesto agli esperti sui tempi della 5k

Messaggio da DanieleTheRunner »

Ciao Rael,

Assolutamente non volevo liquidarti, non ti ho mancato di rispetto, nè volevo toccarti la favorita :D , come ho detto i gusti sono gusti ed io preferisco correre al mare senza offesa ma non mi è mai piaciuto il posto, ognuno...

Comunque non sapevo della tua situazione,non me ne avevi parlato, mi dispiace, io nel bodybuilding non alleno le gambe, proprio perchè sono piuttosto come hai detto tu sminchiato, e cerco di non aggravare la situazione, perchè voglio continuare a correre, di ruggine ce n'è tanta e ancora ne devo perdere.

L'etá come il fisico, la resistenza e i vari problemi hanno un peso di persona in persona, una volta un 70 enne mi ha superato in pista e mi sono sentito una merd.., non si può pretendere solo l'etá come fattore sarebbe troppo poco e sarebbe generalizzare, conta ma conta di più fisico ed allenamento, cuore ed altro, accetto i tuoi consigli, anche se giá alterno e corro 3 volte a settimane, ma c'è chi recupera più in fretta e chi fa fatica, io faccio fatica, la corsetta dei 30 minuti non è abituale, proprio perchè alterno e faccio anche 1 ora e oltre, ma non è questo il punto, sarò io che amo scrivere tanto :D ed allora sembro irrispettoso, ma non è cosí, ma ovvio che la tua prima risposta è sembrata a mio modesto parere un pò generalizzata è per questo che ho voluto precisare, ottenendo l'effetto contrario, comunque, io mi reputo scarso, anche il Vo2max me lo dice continuamente :D , certo non 20 chili sopra il peso forma ma ero sempre sovrappeso di quasi dieci chili ma pur sempre lo ero, non so come hai fatto a perdere tanto, complimenti, hai detto che non corri da molto, scusa ma mi ha ingannato il "aspirante ultra maratoneta", ancora non ho ben chiaro come si inserisce la dicitura, ma a parte tutto, preciso che non ho mai detto che gli altri di questo forum non sono mai stati infortunati, ho solo detto che non sono come gli altri, quelli che corrono da molto o da sempre preciso, e che per ragion di logica devono per forza essere in linea con i tempi di un 29 enne della mia altezza.

Ah dimenticavo, il correre in qualsiasi condizione non è per vantarmi ma perchè rispettando il piano di lavoro ( se vuoi avere risultati lo devi fare 8) , cosa che mi viene dal bodybuilding) , ovvio che se piove, grandina o c'è la fine del mondo io non salto la sessione, quindi era inteso in questo senso, non in senso eroico :D .
Grazie a tutti per le risposte, ragazzi chi più ne ha più ne metta, è interessante avere l'opinione di tutti senza che nessuno si offenda perchè voglia ascoltare più campane. :beer:
Grazie ancora anche per le prossime risposte.

Ah! Mad mat: vedi? Tu sei l'esempio che tutti hanno un fisico diverso dagli altri, fumavi fino ad un mese fa e corri? Con quei tempi, hai dei polmoni d'acciaio? :D , io faccio fatica ad aumentare di fiato dopo tre anni che ho smesso non so come fai, ho un amico che fuma e corre e non soffre, capacitá polmonare perfetta, sará un androide boh... :D , ma senz'altro questo dimostra come ognuno è diverso dagli altri, più o meno resistente e più o meno forte.
Avatar utente
Mad Mat
Ultramaratoneta
Messaggi: 1725
Iscritto il: 14 gen 2013, 6:54

Re: Parere chiesto agli esperti sui tempi della 5k

Messaggio da Mad Mat »

Daniele, sei fortissimo, nella tua situazione non so come farei a seguire i tostissimi piani d'allenamento Full (dicasi FULL) Potential.
Fai benissimo a correre solo in pianura e su asfalto, perchè con tempo improbo (addirittura esci con la neve, e non deve essere facile a Palermo) le salite e gli sterrati diventano trappole micidiali. Comunque continua così, finchè il Garmin non ti dirà che hai il Vo2max di Bjoerndalen.







;)

Torna a “5000 - Allenamento”