35° Triathlon Internazionale di Bardolino (VR) - 16/06/2018

Moderatori: franchino, Mad Shark, deuterio, runmarco

Rispondi
Avatar utente
JenaPlinsky
Ultramaratoneta
Utente donatore
Messaggi: 1317
Iscritto il: 27 ott 2013, 19:26
Località: Boltiere (BG)

35° Triathlon Internazionale di Bardolino (VR) - 16/06/2018

Messaggio da JenaPlinsky » 30 mag 2018, 7:55

Apro la discussione sull'evento di Bardolino

http://www.triathlonbardolino.it/

Mi hanno sempre parlato di questo Olimpico, molto partecipato e tra i più storici del panorama nazionale e non solo.
Tra mille dubbi mi sono iscritto e ora mi tocca anche andarci! :D
1K 3'45 26/11/14
5K 21'04 RdC Dalmine 25/05/16
10K 43'57 Bergamo 04/02/18
Mezza 1h34'39 Treviglio 28/02/16
SLR 2h01'03 24/04/16
Maratona 3h35'21 Milano 08/04/18
Sprint 1h20'18 DJTri Milano 09/06/19
Olimpico 2h57'19 Peschiera 14/09/19
Avatar utente
Mancio82
Ultramaratoneta
Messaggi: 1618
Iscritto il: 4 feb 2011, 13:49
Località: Voghera
Contatta:

Re: 35° Triathlon internazionale di Bardolino sabato 16/06/2018

Messaggio da Mancio82 » 30 mag 2018, 12:05

Se riesci passaci il weekend, la location merita! :thumleft:
Immagine
Avatar utente
rundom
Maratoneta
Messaggi: 476
Iscritto il: 30 ott 2015, 20:55
Località: Bergamo e dintorni

Re: 35° Triathlon Internazionale di Bardolino (VR) - 16/06/2018

Messaggio da rundom » 30 mag 2018, 21:32

Presente anch’io per il mio secondo olimpico dopo Segrate, dai che ci divertiamo Domenico!!! :D
where there's a will there's a way

10k 00:45:35 Bergamo 14/05/19
21k 01:39:39 Treviglio 26/02/17
42k 03:57:54 Milano 02/04/17
Avatar utente
JenaPlinsky
Ultramaratoneta
Utente donatore
Messaggi: 1317
Iscritto il: 27 ott 2013, 19:26
Località: Boltiere (BG)

Re: 35° Triathlon Internazionale di Bardolino (VR) - 16/06/2018

Messaggio da JenaPlinsky » 31 mag 2018, 7:46

dai che ci divertiamo Domenico!!!
Alla grande Davide! :D
1K 3'45 26/11/14
5K 21'04 RdC Dalmine 25/05/16
10K 43'57 Bergamo 04/02/18
Mezza 1h34'39 Treviglio 28/02/16
SLR 2h01'03 24/04/16
Maratona 3h35'21 Milano 08/04/18
Sprint 1h20'18 DJTri Milano 09/06/19
Olimpico 2h57'19 Peschiera 14/09/19
Avatar utente
JenaPlinsky
Ultramaratoneta
Utente donatore
Messaggi: 1317
Iscritto il: 27 ott 2013, 19:26
Località: Boltiere (BG)

Re: 35° Triathlon Internazionale di Bardolino (VR) - 16/06/2018

Messaggio da JenaPlinsky » 12 giu 2018, 21:45

Pettorale 1682, batteria 11a
1K 3'45 26/11/14
5K 21'04 RdC Dalmine 25/05/16
10K 43'57 Bergamo 04/02/18
Mezza 1h34'39 Treviglio 28/02/16
SLR 2h01'03 24/04/16
Maratona 3h35'21 Milano 08/04/18
Sprint 1h20'18 DJTri Milano 09/06/19
Olimpico 2h57'19 Peschiera 14/09/19
Avatar utente
rundom
Maratoneta
Messaggi: 476
Iscritto il: 30 ott 2015, 20:55
Località: Bergamo e dintorni

Re: 35° Triathlon Internazionale di Bardolino (VR) - 16/06/2018

Messaggio da rundom » 13 giu 2018, 20:42

1379 batteria 10!


Sent from my iPhone using Tapatalk
where there's a will there's a way

10k 00:45:35 Bergamo 14/05/19
21k 01:39:39 Treviglio 26/02/17
42k 03:57:54 Milano 02/04/17
Giorgino83
Mezzofondista
Messaggi: 59
Iscritto il: 31 mag 2018, 19:53

Re: 35° Triathlon Internazionale di Bardolino (VR) - 16/06/2018

Messaggio da Giorgino83 » 22 giu 2018, 23:32

È stato molto bello vero?
Com'è andata ragazzi?
Avatar utente
rundom
Maratoneta
Messaggi: 476
Iscritto il: 30 ott 2015, 20:55
Località: Bergamo e dintorni

Re: 35° Triathlon Internazionale di Bardolino (VR) - 16/06/2018

Messaggio da rundom » 24 giu 2018, 18:28

Eccoci, finalmente 10 minuti per raccontare la gara.
Verso le 8.15 io e JenaPlinsky partiamo, viaggio tranquillo e intorno alle 9.30 siamo a Bardolino, il parcheggio comincia già a riempirsi.
Molliamo macchine e bici e andiamo verso la zona partenza/arrivo.
Già dal percorso in acqua si vede la gara di livello, anche se non abbiamo molta esperienza, le boe bianche ogni 50mt che collegano le boe di virata sembrano un buon aiuto e il percorso è semplice, praticamente un rettangolo, meglio, avrò già i miei problemi a sopravvivere alla batteria da oltre 200 atleti... :)
c'è già parecchia gente tra atleti e turisti, ci avviciniamo alla zona cambio e controlliamo i numeri; bella soprpresa, avrò la bici all'ombra, finalmente borraccia non rovente alla partenza....
Andiamo al ritiro pettorale, non c'è coda, ritiriamo il nostro pacco e firmiamo sul mega-tabellone, come quelli veri... :)
Zona cambio tutto bene, lo spazio è grande ma prendo i riferimenti e non avrò problemi a ritrovarmi durante le transizioni; prima della partenza Jena opta per il massaggio, io vado a farmi un bagno in lago per 'acclimatarmi', acqua perfetta, muta facoltativa (ovviamente la metto che un aiutino nel nuoto non fa male).
Via che si parte, sono in penultima batteria quindi si aspetta un po', siamo in tanti, tutti tendono a stare sopra il cavo d'acciaio per andare dritti (le famose boe di cui sopra) quindi tendo a buttarmi un po' sull'interno e trovo una fascia abbastanza tranquilla.
L'acqua è pulita, qualche onda anomala ogni tanto, probabilmente da traghetto, ma si va via bene fino all'arrivo (ovviamente al mio ritmo blando...).
In T1 mi ferma il giudice, l'automatismo non ha tano funzionato... :) avevo lasciato il pettorale sul manubrio....
Percorso bike veramente bello, qualche strappetto qua e la ma è divertente, riesco ad agganciarmi a qualche gruppetto e la discesa finale è uno spettacolo, arrivo a 60km/h senza accorgermi (lo vedrò solo a casa sul garmin) che per me che vado in bici solo da qualche mese è una velocità siderale!!!
Come al solito in T2 la zona cambio è piena di bici quando arrivo..., infilo le scarpe da corsa (e mantengo il 'senza calzini' per cui avevo optato in T1 per vedere come va...).
La bici è andata bene, non ho spinto al massimo per paura del percorso e di scoppiare in corsa, sto abbastanza bene.
Comincio a correre, il caldo comincia a farsi sentire un po', ma fortunatamente c'è tanta acqua in giro tra ristori, canne (d'acqua eh...), birra offerta dai matti lungo il percorso e c'è un discreto tifo.
Sono due giri, vedere alla fine del primo quelli che arrivano è psicologicamente faticoso, ma continuo ad andare al mio ritmo, mi sento bene, molto meglio che a Segrate, anche se alla fine farò un tempo più alto, ma insomma, il percorso è ben diverso.
Arrivo, sto bene, tiro gli ultimi metri, guardo il crono che fino a quel momento avevo praticamente snobbato... 3,01.... ma vaffa :)
Comunque felice mi fermo dopo il traguardo e con un compagno di squadra ci facciamo un bel bagno dopo gara nel lago, priceless.
Che dire, gara bella e ben organizzata, percorso bellissimo, una vera grande pecca la restituzione chip e pettorale con ritiro body e sacca. Ci avremo messo poco poco 40 minuti.
Per il resto decisamente una gara da fare almeno una volta!! Probabilmente ci si vede l'anno prossimo...!!!
where there's a will there's a way

10k 00:45:35 Bergamo 14/05/19
21k 01:39:39 Treviglio 26/02/17
42k 03:57:54 Milano 02/04/17
Avatar utente
FrankieP78
Maratoneta
Messaggi: 404
Iscritto il: 22 ott 2017, 7:24
Località: Olgiate Comasco

Re: 35° Triathlon Internazionale di Bardolino (VR) - 16/06/2018

Messaggio da FrankieP78 » 24 giu 2018, 18:46

=D> :thumleft:
Mezza maratona: 1h30'49" - Novi Ligure 14.10.18
Triathlon sprint: 1h20'43" - Lecco 16.07.17
Triathlon olimpico: 3h14' - Lerici 12.05.18
Triathlon medio: 6h18' - Arona 22.07.18
Avatar utente
JenaPlinsky
Ultramaratoneta
Utente donatore
Messaggi: 1317
Iscritto il: 27 ott 2013, 19:26
Località: Boltiere (BG)

Re: 35° Triathlon Internazionale di Bardolino (VR) - 16/06/2018

Messaggio da JenaPlinsky » 26 giu 2018, 18:31

Ed eccomi a raccontare la mia Bardolino, se mi leggete è perchè sono…sopravvissuto! :D
Battuta a parte è stata una bellissima esperienza, tosta e dura, comunque fantastica!
Mai viste tante bici tutte insieme, mai tanti nuotatori a increspare l’acqua del lago…che poi tanto lago non è…a me è sembrato un mare, con tanto di onde!
Temo per la durata della mia prima frazione, lo spettro del cancello mi mette ansia…cerco di non pensarci…tanto che mi faccio fare un massaggio pregara, giusto per sciogliere la tensione.
MI avvicino alla zona di partenza, siamo davvero tanti…io parto in ultima griglia e giusto per non prendere colpi mi metto anche in fondo.
Ci sono tante piccole boe bianche a segnalare il percorso, sul fondale il cavo d’acciaio che le tiene ancorate è ben visibile.
Via si parte… e mi perdo subito la giusta direzione, ](*,) tanto che un giudice con la moto d’acqua mi riporta nella linea ideale.
Non la perderò più, idealmente mi “lego” al cavo subacqueo, non finisce mai…nuoto e nuoto e nuoto…prima boa di virata, seconda boa…mi volto appena indietro, siamo in pochi…
Si torna a costeggiare il molo di partenza, gli si gira attorno…finalmente è finita! Scoprirò poi che ho chiuso in 42’51, molto lento!
Esco ed inizio a correre, nessun giudice mi ferma…corro forte…tra me penso “mica cambieranno idea”…mi volto un attimo e vedo altre 3 o 4 che escono.
Arrivo in zona transizione e mentre mi appresto a sfilarmi la muta, sento lo speaker: “Facciamo un applauso a questi atleti, che purtroppo terminano qui la loro gara, sono fuori tempo massimo”…per un pelo mi dico!
Casco in testa, pettorale sulla schiena esco dalla T1, inizio a pedalare…il pubblico mi applaude, mi incoraggia…sono solo “…altro che scia…” è il pensiero che mi frulla.
Esco da Bardolino, prima salita e vedo un ciclista a metà circa…è in difficoltà…lo prendo, lo supero…gli dico “dai andiamo”…ma non ne ha!
Poi ne prendo altri due, e poi un altro…e un altro ancora, tutti in difficoltà o con un passo decisamente più lento del mio.
Vengo raggiunto da due atleti dopo il 10° km, il primo è palesemente a trainare il secondo, mi accodo un attimo, si sale sempre più…ne raggiungiamo un altri tre.
Siamo oltre il 20°, si sale ancora verso Cristante…degli addetti ci incoraggiano “dai che fate gruppo e andate a prenderne ancora lì davanti!” …è uno strappo deciso, io con il mio 42 da spingere fatico oltremisura, perdo il contatto.
“Noooooooooo”…li vedo andare via, resto solo. Non mi abbatto, si scollina e via la pedalata è più fluida adesso, la seconda parte è in lieve ma costante discesa, i km passano veloci…30…35…si incontrano anche dei tornati “montani”, velocità oltre i 60 km/h.
In attimo sono a Bardolino, in paese ritrovo il tifo e gli applausi…finisco in 1h26’30…non male dai! Via al cambio…lascio la bici e infilo le scarpette, finalmente si corre!!!
Esco dalla T2 e mi ritrovo in mezzo a molti atleti che sono al 2° giro, ne passo davvero molti, tanti affaticatissimi e madidi di sudore…in effetti mi rendo conto che la temperatura è elevata, per forza sono passate le 15 da un pezzo!
Cerco di non esagerare, mi attesto sul 5’0 alto…finisco il giro, dove molti hanno terminato la loro gara, a me restano altri 5 km, supero ancora molti atleti, decisamente nella corsa mi sento come a “casa”.
Chiudo i 10km in 52’02, senza forzare…non serve, mi voglio godere ogni attimo nel passaggio in centro Bardolino, incito il pubblico, chiamo gli applausi…è festa!
La mia prestazione totale è 3h09’52, dato puramente numerico…impagabile invece il divertimento per questa nuova disciplina per me! :beer:
Un grande abbraccio a Davide per aver condiviso con me questa bellissima esperienza! :wink:
1K 3'45 26/11/14
5K 21'04 RdC Dalmine 25/05/16
10K 43'57 Bergamo 04/02/18
Mezza 1h34'39 Treviglio 28/02/16
SLR 2h01'03 24/04/16
Maratona 3h35'21 Milano 08/04/18
Sprint 1h20'18 DJTri Milano 09/06/19
Olimpico 2h57'19 Peschiera 14/09/19
Rispondi

Torna a “Triathlon”