Iniziare a correre a 42 anni e sperare di arrivare a 40'

Moderatori: gambacorta, franchino, Doriano, fujiko

Avatar utente
ansfa
Guru
Utente donatore
Messaggi: 2452
Iscritto il: 18 set 2014, 20:01

Iniziare a correre a 42 anni e sperare di arrivare a 40'

Messaggio da ansfa » 29 ott 2014, 19:36

Come avevo scritto nella presentazione sono un 42enne neofita della corsa ex fumatore (ho smesso più di due anni fa) , e soprattutto semi sedentario per molto tempo.
Ad Agosto ho iniziato a corricchiare per poi impegnarmi sempre di più ed arrivare domenica scorsa a fare 48:28 nella mia prima 10 km competitiva (Montestella).

Secondo voi posso ancora aspirare ad arrivare vicino ai 40 minuti?
Quali caratteristiche possono far presupporre che questo sia possibile?

In ogni caso volevo ringraziare tutti quelli che contribuiscono a rendere questo forum una fonte essenziale per vivere al meglio la nostra passione.
Mi chiamo Anselmo
Connect Strava
eric radis
Maratoneta
Messaggi: 332
Iscritto il: 6 giu 2014, 15:07
Località: como

Re: Iniziare a correre a 42 anni e sperare di arrivare a 40'

Messaggio da eric radis » 29 ott 2014, 20:19

Certo che lo puoi fare. Ci vuole solo un po' di metodo e molta molta costanza. Non devi bruciare le tappe perchè il fisico necessita tempo per gli adattamenti necessari.
Caratteristiche che possono facilitare sono l'essere normopeso, l'aver sviluppato una buona dote aerobica, l'aver recuperato una buona forza muscolare e resistenza tendinea( i tendini sono i più lenti a rinforzarsi) e la necessaria elasticità.
Dopo che hai fatto questo lavoro di costruzione generale, puoi iniziare una classica " tabella per i 10000", ce ne sono tante in rete.
Ti ripeto che serve costanza e gradualità, questo è il segreto! :thumleft:
Tempi recenti: 37.50- 1.23.58 - 2.59.05
Avatar utente
ansfa
Guru
Utente donatore
Messaggi: 2452
Iscritto il: 18 set 2014, 20:01

Re: Iniziare a correre a 42 anni e sperare di arrivare a 40'

Messaggio da ansfa » 29 ott 2014, 23:04

Grazie per i suggerimenti!
In effetti è molto difficile trattenersi quando settimanalmente vedi continui miglioramenti.
Mi chiamo Anselmo
Connect Strava
Avatar utente
gian_dil
Moderatore
Utente donatore
Messaggi: 5134
Iscritto il: 10 mag 2012, 14:37
Località: Milano Est

Re: Iniziare a correre a 42 anni e sperare di arrivare a 40'

Messaggio da gian_dil » 29 ott 2014, 23:46

Corri, divertiti e non chiedere troppo al tuo corpo. Se avessi fatto in gioventù sport e poi avessi detto che eri fermo solo da qualche anno ti avrei incitato a provare a "spingere l'acceleratore" . Ma hai iniziato tardi, già con ottimi risultati pero =D> . Fallo per puro piacere e salute... come si dice se son rose fioriranno.Chiedere troppo ti renderebbe piu vulnerabile agli infortuni.IMHO :thumleft:
Avatar utente
ansfa
Guru
Utente donatore
Messaggi: 2452
Iscritto il: 18 set 2014, 20:01

Re: Iniziare a correre a 42 anni e sperare di arrivare a 40'

Messaggio da ansfa » 30 ott 2014, 14:01

Grazie gian_dil!

Comunque io sport fino a 18/20 anni l’ho sempre fatto, mentre dopo non è che sia rimasto fermo per 20 anni senza fare niente, è solo che ho fatto sport saltuariamente e con frequenze scarse. Inoltre salvo un paio di anni quando nacque mio figlio, ho sempre sciato e fatto passeggiate in montagna.

Sono d’accordo con te sul fatto di non strafare anche se è molto difficile; gli risultati della visita agonistica e soprattutto dalla gara di domenica, mi hanno fatto venire la voglia di provarci seriamente anche se sono consapevole dei rischi.

Ho visto che sei di Milano est, io corro sempre al parco Lambro la mattina presto durante la settimana e la mattina nel fine settimana, magari ci siamo incrociati!
Mi chiamo Anselmo
Connect Strava
Avatar utente
ste72
Ultramaratoneta
Utente donatore
Messaggi: 1470
Iscritto il: 13 set 2013, 9:19
Località: Latisana (Ud)

Re: Iniziare a correre a 42 anni e sperare di arrivare a 40'

Messaggio da ste72 » 26 nov 2014, 8:43

Ci puoi arrivare... con gradualità, come ti hanno suggerito.

L'ideale sarebbero 4 allenamenti a settimana, con 50/60 km, usando tutte le diverse tipologie di allenamento.
Quando ho iniziato io, a 40 anni compiuti, ero sui 48'/50'.
Adesso sono vicino ai 41', e penso che posso ancora limare qualcosina.
Cerca di non esagerare e ricorda che la corsa deve divertirti, non è un lavoro! :thumleft:
10 km: 40'18'' (04.12.2015 allenamento)
21,1 km: 1h27'46'' (28.01.2018 Capriva)
42,2 km: 3h08'31'' (25.03.2018 Treviso)
Cormorultra 2016: 6h38'
Cormorultra 2017: 6h22'
GC: sdl72
Avatar utente
ansfa
Guru
Utente donatore
Messaggi: 2452
Iscritto il: 18 set 2014, 20:01

Re: Iniziare a correre a 42 anni e sperare di arrivare a 40'

Messaggio da ansfa » 26 nov 2014, 14:07

Grazie delle indicazioni Ste72.
Comunque ho abbassato la 10km a 44'42" allenandomi 5 volte la settimana.
Adesso lascio perdere per un po' l'obbiettivo dei 40' in quanto voglio provare ad allungare per arrivare alla mezza e se riesco anche alla maratona.
Durante l'inverno sostituirò alcune sedute con lo sci alpinismo che dovrei iniziare da quest'anno; spero ti trovare un giusto compromesso tra allenamenti sci alpino e sci alpinismo in modo da arrivare preparato alla Stramilano.
Lo so che la corsa non è un lavoro ma al momento mi sta dando grandi soddisfazioni per cui penso di riuscire a continuare così. :wink:
Mi chiamo Anselmo
Connect Strava
Avatar utente
ste72
Ultramaratoneta
Utente donatore
Messaggi: 1470
Iscritto il: 13 set 2013, 9:19
Località: Latisana (Ud)

Re: Iniziare a correre a 42 anni e sperare di arrivare a 40'

Messaggio da ste72 » 27 nov 2014, 9:54

Se fai già 5 allenamenti a settimana, la preparazione per la mezza non sarà problematica.
Aumentando il carico di km e inserendo allenamenti per la resistenza come quelli necessari per la mezza vedrai avrai benefici anche sui 10.000.
Vedrai che un paio di minuti li limi di sicuro entro la prossima primavera. :thumleft:
10 km: 40'18'' (04.12.2015 allenamento)
21,1 km: 1h27'46'' (28.01.2018 Capriva)
42,2 km: 3h08'31'' (25.03.2018 Treviso)
Cormorultra 2016: 6h38'
Cormorultra 2017: 6h22'
GC: sdl72
Avatar utente
mike runner
Maratoneta
Messaggi: 460
Iscritto il: 26 lug 2014, 20:47
Località: Corato (ba)
Contatta:

Re: Iniziare a correre a 42 anni e sperare di arrivare a 40'

Messaggio da mike runner » 4 gen 2015, 16:15

Ciao a tutti, mi inserisco anch'io in questo thread. A settembre ho fatto già 3 anni che corro, senza seguire nessuna tabella correndo per la maggiorparte delle volte 3 volte a settimana e soprattutto senza l'assistenza di un Garmin, andavo a sensazione. Ora invece possiedo un FR610 e devo dire che non uscirei mai più senza. L'obiettivo per questo 2015 è di riuscire a correre i 10.000 ad una media di 4:10/4:05 km.
PB.
10 km Taranto 15/05/2016 - 41:33
21 km Barletta 19/02/2017 - 1:28:48
30 km Cortina Dobbiaco 31/05/2015 2:22:55
42 km Pisa 18/12/2016 - 3:22:31
http://connect.garmin.com/modern/profile/mikebux
Avatar utente
ansfa
Guru
Utente donatore
Messaggi: 2452
Iscritto il: 18 set 2014, 20:01

Iniziare a correre a 42 anni e sperare di arrivare a 40'

Messaggio da ansfa » 7 gen 2015, 8:33

Ciao mike runner!
Avevo aperto questo thread per capire se potevo ambire a superare il muro dei 40 minuti sui 10k.
Al momento però ho deciso di provare le distanze lunghe per cui per ora i 40 minuti sui 10k non sono più un obbiettivo.
Dopo la maratona di Aprire avrò le idee più chiare su che distanze cimentarmi.
Rispondi

Torna a “10km in 40'”