TCS NYC Marathon - New York (US) - 01/11/2020

Appuntamenti, esperienze, domande sulla più classica delle gare

Moderatori: franchino, Mad Shark, deuterio, runmarco

Rispondi
Avatar utente
Renzo
Guru
Messaggi: 3273
Iscritto il: 16 apr 2012, 16:16
Località: Fiumicino

Re: TCS NYC Marathon - New York (US) - 01/11/2020

Messaggio da Renzo » 22 gen 2020, 15:41

A me ciò che non piace è il fatto che chi organizza le major riservino un numero eccessivo di pettorali per i TO limitando di fatto la possibilità di partecipare alla maratona per chi preferisce organizzarsi da se. Quello dei TO dovrebbe essere un servizio aggiuntivo che chi vuole acquista e non essere obbligatorio per poter accedere al pettorale. Ormai è un sistema drogato che sta corrompendo tutto l'ambiente running delle maratone.
Next:
Acea Run Rome The Marathon 29/03/2020 - Pacer 3,40 h
Generali Milano Marathon 05/04/2020 - Pacer 3,30 h e collaboratore regionale
Perché scegliere se puoi farle entrambe? Per iscrizioni scrivetemi in privato.
PB
Maratona di Valencia 2016 - 03:04:07
Dodo
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 831
Iscritto il: 2 mar 2011, 20:39

Re: TCS NYC Marathon - New York (US) - 01/11/2020

Messaggio da Dodo » 22 gen 2020, 15:48

È chiaro che i TO ne approfittano visto che qualunque tapascione vuole fare NY pensando di essere un campione mentre è una maratona come tutte le altre
runbinx
Novellino
Messaggi: 10
Iscritto il: 22 gen 2018, 15:08

Re: TCS NYC Marathon - New York (US) - 01/11/2020

Messaggio da runbinx » 22 gen 2020, 16:47

Renzo ha scritto:
22 gen 2020, 15:41
A me ciò che non piace è il fatto che chi organizza le major riservino un numero eccessivo di pettorali per i TO limitando di fatto la possibilità di partecipare alla maratona per chi preferisce organizzarsi da se. Quello dei TO dovrebbe essere un servizio aggiuntivo che chi vuole acquista e non essere obbligatorio per poter accedere al pettorale. Ormai è un sistema drogato che sta corrompendo tutto l'ambiente running delle maratone.
Beh, il sistema drogato può - di rimando - anche essere quello degli enormi intermediari (vedi Airbnb) che stracciano i prezzi perchè non pagano le tasse nei territori dove operano - ma ammetto che il mio è un discorso di parte :mrgreen:

Per fare un discorso neutrale, agli organizzatori il sistema di gestione tramite TO fa comodo per diversi motivi:

1) Entrano più soldi dai pettorali, che noi TO paghiamo sempre di più.
2) Si assicura una gestione ordinata dell'evento.
3) Si favorisce la piccola economia e si crea una rete con le imprese locali piuttosto che con le grandi multinazionali con sedi all'estero, e la comunità ne è felice.
4) Si garantisce la promozione dell'evento.
5) In ultimo, ma non meno importante, un TO assicura di acquistare in anticipo i pettorali, prendendosi il rischio d'impresa: se va bene, ne chiede altri, se va male affari suoi.

E' abbastanza ovvio che un organizzatore prediliga un TO, per tanti motivi...
Insomma, se tu fossi un organizzatore punteresti più su un TO oppure sul "fate voi?"

In mia personale opinione, il problema non è tanto che le vendite siano "chiuse" (ogni evento ha un "limit"), quanto piuttosto la disparità dei prezzi... un evento dovrebbe costare la stessa cifra, qualunque sia la strada di acquisto: le differenze percepite fra TO e faidate si assottiglierebbero molto :study:
Avatar utente
SlowRunner
Guru
Messaggi: 2766
Iscritto il: 16 mag 2013, 20:28
Località: Roma

Re: TCS NYC Marathon - New York (US) - 01/11/2020

Messaggio da SlowRunner » 22 gen 2020, 16:57

Dodo ha scritto:
22 gen 2020, 15:48
È chiaro che i TO ne approfittano visto che qualunque tapascione vuole fare NY pensando di essere un campione mentre è una maratona come tutte le altre
Non esagerare:-) la distanza è la stessa ma il tifo che trovi li, tu (non tu ma un tu in generale) che sei un tapascione non lo trovi in molti altri posti.
PB
10km:46'41''
21,1km:1h46'13'' Lucca’17
42,2km:3h54'33" Ravenna'16

Maratone:2013:FI;2014:RM,Milano,Verona,Torino,FI;2015:RM,Rotterdam,Trieste,FI;2016:FE,RM,Madrid,Berlino,RA,FI;2017:FE,RM,VE,FI;2018:TV,RM,RA,LT;2019:Terni,RM,Chicago,FI
Avatar utente
shasha74
Guru
Utente donatore
Messaggi: 3053
Iscritto il: 29 nov 2016, 12:20
Località: Mutina

Re: TCS NYC Marathon - New York (US) - 01/11/2020

Messaggio da shasha74 » 22 gen 2020, 19:00

Infatti il pettorale dovrebbe costare uguale, poi per il resto ognuno fa il suo gioco. Comunque nessuno è obbligato ad andare con i TO, quindi io la mia iscrizione l’ho fatta in serenità. Quest’anno NY per me era da fare, tra Halloween, maratona ed elezioni il divertimento non mancherà. :mrgreen:

Aggiungo solo che gli Hotel non sono proprio economici, diciamo che forse lì un po’ troppo margine i TO lo hanno tenuto. Però sono considerazioni che ho fatto anche prima di iscrivermi e quindi non voglio accusare nessuno, è solo una mia sensazione.
42 Milano '17 3:06:22
dal 11/10/15 21x42 Carpi, Ferrara(2), Reggio E.(2), Crevalcore(4), Milano, Parma(2), Firenze, Verdi, Rimini(2), Ravenna, Pisa, WMM, Lamone, Atene.
2020: Bologna,Rimini,Milano(?),NY
Avatar utente
Junxrunx
Aspirante Ultramaratoneta
Utente donatore
Messaggi: 651
Iscritto il: 16 ott 2014, 14:03
Località: Cesena

Re: TCS NYC Marathon - New York (US) - 01/11/2020

Messaggio da Junxrunx » 22 gen 2020, 19:13

SlowRunner ha scritto:
22 gen 2020, 16:57
la distanza è la stessa
Davvero? Ero convinto che la maratona di New York fosse la più lunga di tutte :nonzo: :mrgreen:

Quindi i TO venderebbero i pettorali sottocosto? Mi viene difficile crederlo ma sarà così... Pensavo il costo fosse lo stesso per tutti
“together we could break this trap
we’ll run till we drop
baby we’ll never go back” (B.S.)

10km 37:27 / 2018
21km 1:21:27 / Roma Ostia 2019
42km 2:55:04 / Valencia 2019
Avatar utente
Fiurellen
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 678
Iscritto il: 19 ott 2013, 15:07
Località: New York - NY

Re: TCS NYC Marathon - New York (US) - 01/11/2020

Messaggio da Fiurellen » 22 gen 2020, 21:14

shasha74 ha scritto:
22 gen 2020, 19:00
Infatti il pettorale dovrebbe costare uguale, poi per il resto ognuno fa il suo gioco. Comunque nessuno è obbligato ad andare con i TO, quindi io la mia iscrizione l’ho fatta in serenità. Quest’anno NY per me era da fare, tra Halloween, maratona ed elezioni il divertimento non mancherà. :mrgreen:

Aggiungo solo che gli Hotel non sono proprio economici, diciamo che forse lì un po’ troppo margine i TO lo hanno tenuto. Però sono considerazioni che ho fatto anche prima di iscrivermi e quindi non voglio accusare nessuno, è solo una mia sensazione.
È proprio sugli Hotel dove i TO ci marciano clamorosamente, praticamente quello che costa una camera doppia normalmente loro lo fanno pagare a persona. Quindi per una coppia costa il doppio di quello che costerebbe prenotarselo per conto proprio.

Runbinx tutti gli anni interviene al thread per fare proselitismo, cercando di convincere tutti che praticamente i TO sono in perdita. Basta farsi un giro veloce su booking o airbnb per capire che al prezzo a cui si paga un hotel mediocre con un TO si trovano cose spaziali per conto proprio.

Poi è chiaro se uno non vuole preoccupazioni e avere tutto chiavi in mano il TO è perfetto!!!

Peró che non si venga a raccontare che senza TO si risparmiano solo 80-100€ perchè sono solo caxxate...
---
2020
Apr: New Jersey Marathon
Nov: NYC Marathon
Avatar utente
SlowRunner
Guru
Messaggi: 2766
Iscritto il: 16 mag 2013, 20:28
Località: Roma

Re: TCS NYC Marathon - New York (US) - 01/11/2020

Messaggio da SlowRunner » 22 gen 2020, 21:26

Concordo. Io viaggio appena posso e sempre organizzando tutto da solo (mi diverto principalmente anche nella parte organizzativa di un viaggio) e confermo ciò che dice Fiurellen. E' vero che nel weekend della maratona New York è un po' più cara, però la cifra che ho speso per 3 notti è stratosferica rispetto a quello che avrei trovato su booking. Ora nessuno mi ha puntato la pistola per farlo, ripeto, ho scelto volontariamente di vivermi questa emozione, questa gara che fa sentire un tapascione come me importante, prima, durante e dopo la gara (a Chicago è stato cosi) sia la domenica pomeriggio che il lunedì, però quantomeno sull'alloggio il margine di guadagno credo sia molto elevato (senza contestare il fatto che giustamente un servizio si paga).
PB
10km:46'41''
21,1km:1h46'13'' Lucca’17
42,2km:3h54'33" Ravenna'16

Maratone:2013:FI;2014:RM,Milano,Verona,Torino,FI;2015:RM,Rotterdam,Trieste,FI;2016:FE,RM,Madrid,Berlino,RA,FI;2017:FE,RM,VE,FI;2018:TV,RM,RA,LT;2019:Terni,RM,Chicago,FI
Mauri79
Novellino
Messaggi: 28
Iscritto il: 10 mag 2018, 21:14

Re: TCS NYC Marathon - New York (US) - 01/11/2020

Messaggio da Mauri79 » 23 gen 2020, 8:33

runbinx ha scritto:
22 gen 2020, 16:47
Renzo ha scritto:
22 gen 2020, 15:41
A me ciò che non piace è il fatto che chi organizza le major riservino un numero eccessivo di pettorali per i TO limitando di fatto la possibilità di partecipare alla maratona per chi preferisce organizzarsi da se. Quello dei TO dovrebbe essere un servizio aggiuntivo che chi vuole acquista e non essere obbligatorio per poter accedere al pettorale. Ormai è un sistema drogato che sta corrompendo tutto l'ambiente running delle maratone.


In mia personale opinione, il problema non è tanto che le vendite siano "chiuse" (ogni evento ha un "limit"), quanto piuttosto la disparità dei prezzi... un evento dovrebbe costare la stessa cifra, qualunque sia la strada di acquisto: le differenze percepite fra TO e faidate si assottiglierebbero molto :study:
beh adesso non esagerare.
le differenze percepite non sono nel prezzo del pettorale. Costo dei voli e degli stessi alberghi sono differenze sostanziali.
questo spiega pure il perchè molti in passato hanno acquistato anche il solo pettorale a prezzi più alti dal TO
Avatar utente
Junxrunx
Aspirante Ultramaratoneta
Utente donatore
Messaggi: 651
Iscritto il: 16 ott 2014, 14:03
Località: Cesena

Re: TCS NYC Marathon - New York (US) - 01/11/2020

Messaggio da Junxrunx » 23 gen 2020, 9:21

Ma infatti nessuno contesta che i TO ci guadagnino, non sono enti no profit e d’altronde se hanno già esaurito le disponibilità a quasi un anno di distanza, hanno ragione loro. Anch’io sono andato a Berlino con TO, per la mia prima maratona, e ho trovato comodo per me che ero nuovo di questo mondo, avere qualcuno che mi scandisse i tempi il giorno della partenza. La mia era solo una constatazione legata al costo del pettorale.
“together we could break this trap
we’ll run till we drop
baby we’ll never go back” (B.S.)

10km 37:27 / 2018
21km 1:21:27 / Roma Ostia 2019
42km 2:55:04 / Valencia 2019
Rispondi

Torna a “Maratona”