Come correggere il tiro

Moderatori: Doriano, fujiko, franchino, gambacorta

Emix1983
Novellino
Messaggi: 22
Iscritto il: 19 set 2018, 11:37

Come correggere il tiro

Messaggio da Emix1983 » 6 ott 2018, 9:33

Salve.
Il 20 correrò a Foligno la mia prima mezza Maratona:
Sono grosso modo un niubbo, vengo dal ciclismo e sono allenato, ho iniziato la preparazione tardissimo praticamente a settembre, mi sono lasciato convincere.
Ho fatto un percorso che mi ha portato ad arrivare a correre ripetute, una tempo run 10km, 8x1000, 3x1000 (sarebbero dovute essere 4 ma ho deciso che era meglio tagliare corto) nella settimana scorsa: oggi avevo previsto un 20 km al medio/lento in base alle sensazioni, (sono arrivato a 17 e spicci la scorsa settimana) il problema è che oggi piove tantissimo e domani non avrò possibilità di correre.
Per la settimana prossima avevo previsto un ulteriore aumento di carico con una 10x1000. e avrei riabbassato il lungo sui 16-18. Per poi scaricare nella settimana di gara con un 4/5 x1000 e poi un 8 km lento uno/due giorni prima della gara.
Ora però considerando che mi salta questo lungo da 20, secondo voi lo posso inserire settimana prossima, o ormai avendolo saltato come dire: pazienza.
Avatar utente
zeromaratone
Guru
Utente donatore
Messaggi: 4890
Iscritto il: 17 mar 2014, 9:17
Località: Torino

Re: Come correggere il tiro

Messaggio da zeromaratone » 6 ott 2018, 10:13

Cioè invece di 20k hai corso 17?
Direi che non fa differenza...
Dal 2014:13 maratone Tokyo,Londra,Chicago, Berlino,New York, PB:Pisa18 3:58:42,+1 ultra;
I miei libri: Il Passatore da zero https://tinyurl.com/yagnjave +Da 0 a 42: Preparare prima maratona https://tinyurl.com/ycn2sljz
Emix1983
Novellino
Messaggi: 22
Iscritto il: 19 set 2018, 11:37

Re: Come correggere il tiro

Messaggio da Emix1983 » 6 ott 2018, 11:51

zeromaratone ha scritto:
6 ott 2018, 10:13
Cioè invece di 20k hai corso 17?
Direi che non fa differenza...
No, il 17 era settimana scorsa, mentre la corsa da 20km la avevo preventivato per oggi, ma purtroppo, salvo un'improvvisa e altamente improbabile clemenza metereologica di un paio di ore è saltata.
Avatar utente
CarloR
Guru
Utente donatore
Messaggi: 2012
Iscritto il: 14 mar 2014, 15:49
Località: Milano, Lomellina e Valtidone

Re: Come correggere il tiro

Messaggio da CarloR » 6 ott 2018, 12:04

Emix1983 ha scritto:
6 ott 2018, 9:33
Ora però considerando che mi salta questo lungo da 20, secondo voi lo posso inserire settimana prossima, o ormai avendolo saltato come dire: pazienza.
Pazienza :)
Il lungo da 16/18 fallo da 18
Emix1983
Novellino
Messaggi: 22
Iscritto il: 19 set 2018, 11:37

Re: Come correggere il tiro

Messaggio da Emix1983 » 6 ott 2018, 13:56

Messaggio per i mderatori: dato che l'età avanza e la mia vista si abbassa, potreste spostare il messaggio dentro mezza maratona? ho decisamente sbagliato sessione!
Sorry
Avatar utente
franchino
Moderatore
Utente donatore
Messaggi: 8586
Iscritto il: 14 gen 2008, 11:36
Località: Turin
Contatta:

Re: Come correggere il tiro

Messaggio da franchino » 7 ott 2018, 16:30

Ciao emix, se vieni dal ciclismo e sei allenato base aerobica credo tu ne abbia da vendere quindi 17 o 20 km poco cambia. Piuttosto cura bene il 10X 1000 che è molto più specifico per la gara. Comunque se vuoi fare il 20 settimana prossima a due settimane dalla gara sei ancora in tempo, o ti fai un 5/6 km di riscaldamento + 10/12 km di medio
Emix1983
Novellino
Messaggi: 22
Iscritto il: 19 set 2018, 11:37

Re: Come correggere il tiro

Messaggio da Emix1983 » 8 ott 2018, 16:45

franchino ha scritto:
7 ott 2018, 16:30
Ciao emix, se vieni dal ciclismo e sei allenato base aerobica credo tu ne abbia da vendere quindi 17 o 20 km poco cambia. Piuttosto cura bene il 10X 1000 che è molto più specifico per la gara. Comunque se vuoi fare il 20 settimana prossima a due settimane dalla gara sei ancora in tempo, o ti fai un 5/6 km di riscaldamento + 10/12 km di medio
Si infatti credo che sabato un ventino me lo “sparo” più che altro per abituare la mente. E capire un po’ meglio come potrebbe andare la gara! Perché mentalmente, può sembrare strano data l’abitudine a pedalare per molti km in più, intorno al 16 comincio a pensare “che due palle!!!”!!!
XD e piccola confessione ho sempre odiato la corsa di fondo, in gioventù ero velocista e schifavo qualsiasi corsa superiore gli 800 metri XD XD
Emix1983
Novellino
Messaggi: 22
Iscritto il: 19 set 2018, 11:37

Re: Come correggere il tiro

Messaggio da Emix1983 » 15 ott 2018, 15:06

Mi riaggancio direttamente nel mio post!
Dunque poi sabato ne ho corsi diciannove, ma non sono andati benissimo! stavo correndo cercando di mantenere il ritmo che mi dovrebbe consentire di finire la gara sotto le due ore, precisamente intorno i 5:30 massimo 5:36, ma qualcosa è andato storto, forse (quasi sicuramente), a causa della colazione sottovalutata ma mi mi ero svegliato tardi e non avevo tempo di mangiare bene; al sedicesimo km mi sono dovuto fermare a recuperare un paio di minuti e poi mi sono trascinato a casa sui 6.
Non è questo il punto però, questa settimana ovviamente farò lo scarico pre gara, e dato che ho caricato molto fino alla settimana passata avrei pensato di fare una cosa di questo tipo:
Domani (martedi) un 2x2000
Venerdì un qualcosa come 40 minuti corsi intorno ai 5:45/50 con qualche allungo sul finale.
Per poi arrivare alla gara di domenica.
Non ho previsto un giorno di corsa lenta per un semplice motivo le soffro troppo, correre troppo lentamente mi crea sempre dei problemi di indurimenti di polpacci e vorrei evitare di farmi male proprio adesso dopo tanta dedizione negli allenamenti.
Cosa ne pensate?
Avatar utente
CarloR
Guru
Utente donatore
Messaggi: 2012
Iscritto il: 14 mar 2014, 15:49
Località: Milano, Lomellina e Valtidone

Re: Come correggere il tiro

Messaggio da CarloR » 15 ott 2018, 19:47

Siamo ovviamente tutti diversi ma per me fare in allenamento 19km a ritmo mezza è impensabile.
Non demoralizzarti assolutamente e in gara il ritmo che hai come obiettivo tienilo lo stesso che vedrai che il tempo lo farai.
Emix1983
Novellino
Messaggi: 22
Iscritto il: 19 set 2018, 11:37

Re: Come correggere il tiro

Messaggio da Emix1983 » 21 ott 2018, 16:08

Non è andata esattamente come avrei sperato, ho fatto fatica all’inizio, dall’ottavo meglio! Poi dal 17 km è iniziata la crisi. Ho tentato un piccolo accenno di guizzo al 19, per poi trovare la forza di fare una tirata quando ho visto il traguardo! Nei momenti bui ho più volte pensato “adesso cammino” ma ho stretto i denti correndo. Alla fine avrei sperato di riuscire a chiudere al debutto assoluto in 1:58! Ma mi devo accontentare di 2:02, sono comunque soddisfatto, credo di aver lavorato tutto sommato benino! Adesso a Ravenna tenterò di migliorare ancora!
Rispondi

Torna a “Correre la prima Mezza Maratona”