A che ritmo si corrono i lunghissimi?

Moderatori: gambacorta, franchino, Doriano, fujiko

Avatar utente
gattociliegia
Maratoneta
Messaggi: 474
Iscritto il: 13 apr 2012, 23:01
Località: Bassa friulana

A che ritmo si corrono i lunghissimi?

Messaggio da gattociliegia » 14 mag 2012, 22:57

ho intenzione di preparare una 100 km,e pr adesso faccio un lunghissimo una settimana si ed una no,perchè sto gradualmente aumentando,ma sono ancora poco sopra i 40km quindi riesco a farli ancora a ritmi "sostenuti"se cosi si puo dire,diciamo 12-13 all'ora senza aver bisognio di recuperi.quando arriveranno a 50-60km,oltre ad allungare il tempo fra un lunghissimo e l'altro, a che ritmo dovrò correrli per non quocermi?
ho mangiato il gelato troppo in fretta ed adesso mi fa malissimo in mezzo agli occhi
Avatar utente
aroldo74
Top Runner
Messaggi: 11795
Iscritto il: 7 giu 2011, 2:02
Località: Parma

Re: A che ritmo si corrono i lunghissimi?

Messaggio da aroldo74 » 21 mag 2012, 8:17

gattociliegia ha scritto:ho intenzione di preparare una 100 km,e pr adesso faccio un lunghissimo una settimana si ed una no,perchè sto gradualmente aumentando,ma sono ancora poco sopra i 40km quindi riesco a farli ancora a ritmi "sostenuti"se cosi si puo dire,diciamo 12-13 all'ora senza aver bisognio di recuperi.quando arriveranno a 50-60km,oltre ad allungare il tempo fra un lunghissimo e l'altro, a che ritmo dovrò correrli per non quocermi?
se sui 10k vai a 4'/km penso che debba farli ad 1' od anche ad 1'10" in più a km senza problemi.
Poi non lo so. Io più do 30 non nr ho mai fatto.
PB:3000 10'32"- 5 Km 17'55" - 10 Km 36'46" - HM 1h23'13" - MAR. 3h15'48"
Prossima gara.......
Avatar utente
gattociliegia
Maratoneta
Messaggi: 474
Iscritto il: 13 apr 2012, 23:01
Località: Bassa friulana

Re: A che ritmo si corrono i lunghissimi?

Messaggio da gattociliegia » 21 mag 2012, 21:44

effettivamente,rallentare un bel pò',è un buon modo per non rischiare di infortunarsi o superare la soglia anairobica,poi effettivamente così si allungano i tempi di allenamento,e quindi è anche una buona preparazione mentale ad un ultra.
Grazie per il consiglio
ho mangiato il gelato troppo in fretta ed adesso mi fa malissimo in mezzo agli occhi
Avatar utente
salamandra
Ultramaratoneta
Messaggi: 1484
Iscritto il: 10 apr 2011, 0:57

Re: A che ritmo si corrono i lunghissimi?

Messaggio da salamandra » 5 giu 2012, 21:25

penso che l iportante sia correrli..poi se il ritmo è troppo alto ti resta addosso..
quindi per me lentissimo :asd2:
Avatar utente
gattociliegia
Maratoneta
Messaggi: 474
Iscritto il: 13 apr 2012, 23:01
Località: Bassa friulana

Re: A che ritmo si corrono i lunghissimi?

Messaggio da gattociliegia » 5 giu 2012, 23:15

a dire la verità ho notato,che partire a ritmi troppo lenti però faccio più fatica.meglio fere qualche variante in itinere,che tanto i 6'km prima o poi arrivano
ho mangiato il gelato troppo in fretta ed adesso mi fa malissimo in mezzo agli occhi
panatone.g
Ultramaratoneta
Messaggi: 1395
Iscritto il: 4 nov 2010, 2:35
Località: Mandello del lario lc

Re: A che ritmo si corrono i lunghissimi?

Messaggio da panatone.g » 1 lug 2012, 1:47

La risposta è semplice.
Fai un lunghissimo ogni 4 settimane (poi 3 dopo qualche anno) correndo ad una andatura 30'' sopra il passo della maratona fin quando ci si riesce, poi diminuisci progressivamente senza badare alla prestazione ma esclusivamente a portare a termine l'allenamento in termini di tempo.
Io lo corro nel momento peggiore della settimana, il lunedì sera dopo il lavoro.
10/15 10k Montestella 43'16''
11/11 21k Garda 1h32'32''
04/16 42k Roma 3h24'46''
04/10 50km Romagna 4h26'35''
04/12 100k Seregno 9h15'22''
09/11 24h Lupatotissima pista 199,133km
05/14 Nove Colli Running 23h50'59''
09/13 Spartathlon 35h39'38''
castoro

Re: A che ritmo si corrono i lunghissimi?

Messaggio da castoro » 1 lug 2012, 7:05

panatone.g ha scritto:La risposta è semplice.
Fai un lunghissimo ogni 4 settimane (poi 3 dopo qualche anno) correndo ad una andatura 30'' sopra il passo della maratona fin quando ci si riesce, poi diminuisci progressivamente senza badare alla prestazione ma esclusivamente a portare a termine l'allenamento in termini di tempo.
Io lo corro nel momento peggiore della settimana, il lunedì sera dopo il lavoro.
penso che panatone sia il massimo esperto avendo corso la 24h in pista :shock: (oltre che ha un tempo stratosferico sulla 100km :hail: )

mi togli una curiosità ? Ma sei riuscito a correre per tutte le 24 ore? :shock:
panatone.g
Ultramaratoneta
Messaggi: 1395
Iscritto il: 4 nov 2010, 2:35
Località: Mandello del lario lc

Re: A che ritmo si corrono i lunghissimi?

Messaggio da panatone.g » 1 lug 2012, 9:49

castoro ha scritto:
panatone.g ha scritto:La risposta è semplice.
Fai un lunghissimo ogni 4 settimane (poi 3 dopo qualche anno) correndo ad una andatura 30'' sopra il passo della maratona fin quando ci si riesce, poi diminuisci progressivamente senza badare alla prestazione ma esclusivamente a portare a termine l'allenamento in termini di tempo.
Io lo corro nel momento peggiore della settimana, il lunedì sera dopo il lavoro.
penso che panatone sia il massimo esperto avendo corso la 24h in pista :shock: (oltre che ha un tempo stratosferico sulla 100km :hail: )

mi togli una curiosità ? Ma sei riuscito a correre per tutte le 24 ore? :shock:
Il vantaggio di una pista è che non essendoci cambi di direzione, cambiamento di altimetrie e asfalto, riesci a correre il più costante possibile.

Ho corso per le prime 16 ore senza mai fermarmi (145km totali), poi ho alternato la corsa con il passo :wink:
10/15 10k Montestella 43'16''
11/11 21k Garda 1h32'32''
04/16 42k Roma 3h24'46''
04/10 50km Romagna 4h26'35''
04/12 100k Seregno 9h15'22''
09/11 24h Lupatotissima pista 199,133km
05/14 Nove Colli Running 23h50'59''
09/13 Spartathlon 35h39'38''
castoro

Re: A che ritmo si corrono i lunghissimi?

Messaggio da castoro » 1 lug 2012, 13:32

e per mangiare o andare in bagno ?
Avatar utente
aroldo74
Top Runner
Messaggi: 11795
Iscritto il: 7 giu 2011, 2:02
Località: Parma

Re: A che ritmo si corrono i lunghissimi?

Messaggio da aroldo74 » 1 lug 2012, 14:10

castoro ha scritto:e per mangiare o andare in bagno ?
pannolone e biberon? :mrgreen:
PB:3000 10'32"- 5 Km 17'55" - 10 Km 36'46" - HM 1h23'13" - MAR. 3h15'48"
Prossima gara.......
Rispondi

Torna a “Correre la prima Ultra”