Come preparare e correre una 12 ore?

Moderatori: gambacorta, franchino, Doriano, fujiko

panatone.g
Ultramaratoneta
Messaggi: 1395
Iscritto il: 4 nov 2010, 2:35
Località: Mandello del lario lc

Re: Come preparare e correre una 12 ore?

Messaggio da panatone.g » 17 set 2013, 9:17

Ammetto, che questa discussione mi sia sfuggita :emb:

Non credo che io sia la persona più adatta per consigliarti una preparazione adeguata :-"

La differenza tra una 100km e una 12 ore è soprattutto di testa. 100km sono 100km. Intendo che o li fai o non finisci la gara [-X . 12 ore è di solito una corsa a criceto ma anche se ti fermi, il tempo passa comunque. Sembra banale, ma talvolta basta fermarsi 20/30 minuti che il fisico e soprattutto il cervello si rigenera e ricominciando a correre recuperi quello che pensi di aver perso.

Poi una 12 ore è corsa con molto meno stress, quindi più "semplice" da correre :culone:

Se vuoi debuttare in una 12 ore ti consiglio la 12 indoor a Piancavallo a fine gennaio. Dopo questa, apparentemente devastante, tutte le altre ti sembreranno una tapasciata e il tuo pensiero si proietterà alle 24 ore e alla NCR (esperienza unica nel suo genere).

Kouros dice che solo chi corre almeno una 12 ore può considerarsi un ultramaratoneta. Provare per credere :beer:
10/15 10k Montestella 43'16''
11/11 21k Garda 1h32'32''
04/16 42k Roma 3h24'46''
04/10 50km Romagna 4h26'35''
04/12 100k Seregno 9h15'22''
09/11 24h Lupatotissima pista 199,133km
05/14 Nove Colli Running 23h50'59''
09/13 Spartathlon 35h39'38''
Avatar utente
enzomagno
Top Runner
Messaggi: 8072
Iscritto il: 7 ago 2012, 9:13
Località: novara

Re: Come preparare e correre una 12 ore?

Messaggio da enzomagno » 17 set 2013, 9:41

io al max ho fatto una 60 km ... in 5:35 ...ma aggiungere altre 6:30 di corsa era improponibile ... penso sia poco umano
Ecco sono qui, Pippicalzelunghe così mi chiamo; tutto il giorno sto con una scimmietta ed un cavallo bianco; con un topo che tutto il mio formaggio si vuol mangiare; forse non lo sai ma io ogni tanto divento magica ... Pippi pippi pippi
Avatar utente
deuterio
Moderatore
Utente donatore
Messaggi: 4042
Iscritto il: 8 ott 2010, 12:03
Località: Modena

Re: Come preparare e correre una 12 ore?

Messaggio da deuterio » 17 set 2013, 9:42

...il tuo avatar è poco umano! :bleargh:
"Quando la sorte ti è contraria e mancato ti è il successo, smetti di far castelli in aria e va a piangere sul..."
Avatar utente
GIGANTE1976
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 696
Iscritto il: 20 dic 2011, 17:26
Località: Romagna
Contatta:

Re: Come preparare e correre una 12 ore?

Messaggio da GIGANTE1976 » 17 set 2013, 14:57

panatone.g ha scritto::

Non credo che io sia la persona più adatta per consigliarti una preparazione adeguata :-"
Penso che tu sia il forumista con più esperienza nelle ultra (almeno credo) quindi si, sei la persona adatta :thumleft:

La differenza tra una 100km e una 12 ore è soprattutto di testa. 100km sono 100km. Intendo che o li fai o non finisci la gara [-X . 12 ore è di solito una corsa a criceto ma anche se ti fermi, il tempo passa comunque. Sembra banale, ma talvolta basta fermarsi 20/30 minuti che il fisico e soprattutto il cervello si rigenera e ricominciando a correre recuperi quello che pensi di aver perso.
Poi una 12 ore è corsa con molto meno stress, quindi più "semplice" da correre :culone:
Su questo sono d'accordo, come sul fatto che una 6 ore sia meno impegnativa di una maratona in termini assoluti, poi dipende sempre dall'obiettivo che uno si da. Però volendo andare sul concreto: quanti allenamenti lunghi? Di quanti km? A che ritmo? Io le 6 ore a cui ho partecipato non le ho preparate in modo specifico, ma una 12 penso sia un'altra cosa....

Se vuoi debuttare in una 12 ore ti consiglio la 12 indoor a Piancavallo a fine gennaio. Dopo questa, apparentemente devastante, tutte le altre ti sembreranno una tapasciata e il tuo pensiero si proietterà alle 24 ore e alla NCR (esperienza unica nel suo genere).

Kouros dice che solo chi corre almeno una 12 ore può considerarsi un ultramaratoneta. Provare per credere :beer:
PB
10 km 40'.45" Lugo 26/9/13
21,097 km 1.29.53 Trieste 5/5/13
Maratona 3.18.18 Cesenatico 22/09/13
50 km 4.24.37 Castelbolognese 25/4/16
6h 70,180 km 1^ 6 Ore di Teodorico, Ravenna 22/06/13
100 KM 11h16'46" Passatore 29/05/2016
panatone.g
Ultramaratoneta
Messaggi: 1395
Iscritto il: 4 nov 2010, 2:35
Località: Mandello del lario lc

Re: Come preparare e correre una 12 ore?

Messaggio da panatone.g » 17 set 2013, 23:09

GIGANTE1976 ha scritto:
panatone.g ha scritto::

Non credo che io sia la persona più adatta per consigliarti una preparazione adeguata :-"
Penso che tu sia il forumista con più esperienza nelle ultra (almeno credo) quindi si, sei la persona adatta :thumleft:

La differenza tra una 100km e una 12 ore è soprattutto di testa. 100km sono 100km. Intendo che o li fai o non finisci la gara [-X . 12 ore è di solito una corsa a criceto ma anche se ti fermi, il tempo passa comunque. Sembra banale, ma talvolta basta fermarsi 20/30 minuti che il fisico e soprattutto il cervello si rigenera e ricominciando a correre recuperi quello che pensi di aver perso.
Poi una 12 ore è corsa con molto meno stress, quindi più "semplice" da correre :culone:
Su questo sono d'accordo, come sul fatto che una 6 ore sia meno impegnativa di una maratona in termini assoluti, poi dipende sempre dall'obiettivo che uno si da. Però volendo andare sul concreto: quanti allenamenti lunghi? Di quanti km? A che ritmo? Io le 6 ore a cui ho partecipato non le ho preparate in modo specifico, ma una 12 penso sia un'altra cosa....

Se vuoi debuttare in una 12 ore ti consiglio la 12 indoor a Piancavallo a fine gennaio. Dopo questa, apparentemente devastante, tutte le altre ti sembreranno una tapasciata e il tuo pensiero si proietterà alle 24 ore e alla NCR (esperienza unica nel suo genere).

Kouros dice che solo chi corre almeno una 12 ore può considerarsi un ultramaratoneta. Provare per credere :beer:
Io teoricamente penso solo a correre. Senza tabelle o altro. Di base divido il tempo in 3 parti che intercorre da quando inizio gli allenamenti al giorno della gara. La 1ª parte 6 allenamenti a settimana (con 2 allenamenti in salita e un lungo di almeno 30km). La 2ª parte con 5/6 allenamenti a settimana (con un allenamento in salita e un allenamento con passo svelto e una serie di lunghi da min. 40km a max 60km. alternando le settimane). La 3ª parte con 4 allenamenti a settimana (scemando all'approssimarsi della gara fino a non correre più 7 giorni prima) con allenamenti esclusivamente veloci da 1h15' a 2h a giorni alterni in percorsi prettamente collinari partendo con passo da maratona e andando in progressione fino alla fine.

Sicuramente un tecnico avrebbe qualcosa da correggermi nella preparazione, ma sono un autodidatta :smoked:
10/15 10k Montestella 43'16''
11/11 21k Garda 1h32'32''
04/16 42k Roma 3h24'46''
04/10 50km Romagna 4h26'35''
04/12 100k Seregno 9h15'22''
09/11 24h Lupatotissima pista 199,133km
05/14 Nove Colli Running 23h50'59''
09/13 Spartathlon 35h39'38''
Avatar utente
GIGANTE1976
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 696
Iscritto il: 20 dic 2011, 17:26
Località: Romagna
Contatta:

Re: Come preparare e correre una 12 ore?

Messaggio da GIGANTE1976 » 18 set 2013, 7:42

Complimenti davvero per la tenacia e la dedizione, io non riesco a sostenere quei ritmi d'allenamento.
PB
10 km 40'.45" Lugo 26/9/13
21,097 km 1.29.53 Trieste 5/5/13
Maratona 3.18.18 Cesenatico 22/09/13
50 km 4.24.37 Castelbolognese 25/4/16
6h 70,180 km 1^ 6 Ore di Teodorico, Ravenna 22/06/13
100 KM 11h16'46" Passatore 29/05/2016
Avatar utente
enzomagno
Top Runner
Messaggi: 8072
Iscritto il: 7 ago 2012, 9:13
Località: novara

Re: Come preparare e correre una 12 ore?

Messaggio da enzomagno » 18 set 2013, 7:58

panatone ma dove trovi il tempo?? a che ora corri generalmente?
Ecco sono qui, Pippicalzelunghe così mi chiamo; tutto il giorno sto con una scimmietta ed un cavallo bianco; con un topo che tutto il mio formaggio si vuol mangiare; forse non lo sai ma io ogni tanto divento magica ... Pippi pippi pippi
panatone.g
Ultramaratoneta
Messaggi: 1395
Iscritto il: 4 nov 2010, 2:35
Località: Mandello del lario lc

Re: Come preparare e correre una 12 ore?

Messaggio da panatone.g » 18 set 2013, 9:31

enzomagno ha scritto:panatone ma dove trovi il tempo?? a che ora corri generalmente?

Tra 1/2 ora corro 2h. Ma capita poche volte che corro la mattina. Questa estate mi svegliavo alle 04:30 per correre mentre sorgeva l'alba, altrimenti spesso corro dalle 22:30 ](*,)
10/15 10k Montestella 43'16''
11/11 21k Garda 1h32'32''
04/16 42k Roma 3h24'46''
04/10 50km Romagna 4h26'35''
04/12 100k Seregno 9h15'22''
09/11 24h Lupatotissima pista 199,133km
05/14 Nove Colli Running 23h50'59''
09/13 Spartathlon 35h39'38''
Avatar utente
enzomagno
Top Runner
Messaggi: 8072
Iscritto il: 7 ago 2012, 9:13
Località: novara

Re: Come preparare e correre una 12 ore?

Messaggio da enzomagno » 18 set 2013, 9:50

DoppiAmente un grande

Sent from my BlackBerry 9360 using Tapatalk
Ecco sono qui, Pippicalzelunghe così mi chiamo; tutto il giorno sto con una scimmietta ed un cavallo bianco; con un topo che tutto il mio formaggio si vuol mangiare; forse non lo sai ma io ogni tanto divento magica ... Pippi pippi pippi
Avatar utente
GIGANTE1976
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 696
Iscritto il: 20 dic 2011, 17:26
Località: Romagna
Contatta:

Re: Come preparare e correre una 12 ore?

Messaggio da GIGANTE1976 » 18 set 2013, 9:51

panatone.g ha scritto:
enzomagno ha scritto:panatone ma dove trovi il tempo?? a che ora corri generalmente?

Tra 1/2 ora corro 2h. Ma capita poche volte che corro la mattina. Questa estate mi svegliavo alle 04:30 per correre mentre sorgeva l'alba, altrimenti spesso corro dalle 22:30 ](*,)
:shock: :oops:
PB
10 km 40'.45" Lugo 26/9/13
21,097 km 1.29.53 Trieste 5/5/13
Maratona 3.18.18 Cesenatico 22/09/13
50 km 4.24.37 Castelbolognese 25/4/16
6h 70,180 km 1^ 6 Ore di Teodorico, Ravenna 22/06/13
100 KM 11h16'46" Passatore 29/05/2016
Rispondi

Torna a “Correre la prima Ultra”