REGALO DEI 40 ANNI : IL PASSATORE Richiesta info su training

Moderatori: Doriano, fujiko, gambacorta, franchino

Alessio
Novellino
Messaggi: 3
Iscritto il: 11 mar 2008, 15:23

REGALO DEI 40 ANNI : IL PASSATORE Richiesta info su training

Messaggio da Alessio » 25 nov 2009, 16:09

Vorrei regalarmi una 100 km per i miei primi 40 anni !!

Corro da 10 anni, 20 maratone terminate (3:13 pb) moltissime mezze (1:27 pb) e corse in montagne di lunghezza media.
Non ho mai corso oltre la distanza della maratona e non ho ancora alcun interesse per spingermi definitivamente verso le ultra.
L' obiettivo principale per il 2010 rimane la maratona di Treviso e puntare le 3:10' quindi fino a metà marzo seguire la classica preparazione per una maratona.

Con fine marzo iniziare a pensare al Passatore. Ma come ?!! Lo chiedo a tutti voi esperti :

A) 2-3 maratone molto lente, 1-2 uscite di 6 ore con corsa e cammino possono essere sufficienti ??
Secondo voi è possibile fare una preparazione di questo tipo, in pratica 3 mesi concentrati sulla maratona + 2 esclusivamente su ritmi da lunghissimo con lo scopo di terminare il Passatore senza grossi traumi fisici e soprattutto...psicologici...!! (se vogliamo dare un riferimento crono punterei a 12-13 ore)

B) ne risentirò a livello di velocità di base nella 2^ parte dell' anno ?? Intendo ritmi maratonina e gare veloci, come evitare uno scadimento eventuale di velocità ?

Grazie a tutti per i preziosi consigli e BUONA CORSA !

Alessio 1970
Avatar utente
max cave
Guru
Messaggi: 2583
Iscritto il: 1 mag 2009, 23:33
Località: Roma est / Cave

Re: REGALO DEI 40 ANNI : IL PASSATORE Richiesta info su training

Messaggio da max cave » 25 nov 2009, 16:20

Per preparare bene il Passatore servono 7 mesi.
In base al tuo PB sulla maratona potresti chiudere il Passatore in 9:40' ( ottimo tempo )
devi fare molti lunghi e lunghissimi, possibilmente a diguno ( solo liquidi ) per abituare il tuo corpo ad un prolungato sforzo fisico.
Nei lunghi devi assumere liquidi ogni 10/12 km .
importante è mantenere un passo costante.
Ti consiglio , almeno una volta al mese sino alla gara, di allenarti su percorsi che presentino molte salite e discese in modo da simualre la gara.
Nel mese di aprile ti consiglio di eseguire almeno due allenamenti durissimi nel fine settimana ( sabato pomeriggio 3 ore di corsa e 3 ore la domenica mattina ).
Max
PB:
ante infor./post

10.000 = 36'43" / 37'26"
21.097 = 1:31'18" / 1:23'33"
42.195 = 3:15'59" / 2:56'49"
50.000 = 4:40'41"

soffice come un fiocco di neve il tuo ricordo mi avvolge... ciao amico per sempre
Matpaz
Ultramaratoneta
Messaggi: 1783
Iscritto il: 2 set 2009, 18:12
Località: Villa Agnedo (TN)

Re: REGALO DEI 40 ANNI : IL PASSATORE Richiesta info su training

Messaggio da Matpaz » 26 nov 2009, 9:36

io non posso consigliarti, visto la mia scarsa esperienza (2 maratone e 4 mezze + qualche gara intermedia). Ma in ogni caso ti faccio i miei complimenti solo per averci pensato
800 -2:17.7 -Trento - 26.07.05
1.500 - 4:41.73 - Cles - 25.08.05
3000 - 10:28.2 - Trento 08.08.06
5000 - 18:42.29 - Cles 16.05.06
10 miglia - 1:04:12 - Rosà 28.04.13
Mezza Maratona - 1:24:50 - Cittadella 29.12.13
Maratona - 3:16:08 - Londra 17.04.11
Alessio
Novellino
Messaggi: 3
Iscritto il: 11 mar 2008, 15:23

Re: REGALO DEI 40 ANNI : IL PASSATORE Richiesta info su training

Messaggio da Alessio » 26 nov 2009, 9:42

Grazie a max per i consigli.

Il mio dubbio è che fino a marzo la preparazione non sarà in ottica Passatore ma solo per far bene la Maratona, quindi i lunghissimi per la 100 km con i fine settimana come da te suggerito li farei solo da aprile.
Avatar utente
jean
Top Runner
Utente donatore
Messaggi: 7581
Iscritto il: 21 feb 2008, 23:01
Località: in mezzo alle risaie

Re: REGALO DEI 40 ANNI : IL PASSATORE Richiesta info su training

Messaggio da jean » 26 nov 2009, 10:03

Alessio ha scritto:Grazie a max per i consigli.

Il mio dubbio è che fino a marzo la preparazione non sarà in ottica Passatore ma solo per far bene la Maratona, quindi i lunghissimi per la 100 km con i fine settimana come da te suggerito li farei solo da aprile.
Un lunghissimo di 4-5 h al mese però ci può sempre scappare no :wink:
Immagine
per poter arrivare.....è necessario partire....
Avatar utente
alberto72
Ultramaratoneta
Messaggi: 1455
Iscritto il: 15 mag 2011, 19:11
Località: Bologna

Re: REGALO DEI 40 ANNI : IL PASSATORE Richiesta info su trai

Messaggio da alberto72 » 17 giu 2011, 19:20

Grandissimo!
Ho inserito un nuovo argomento e solo dopo ho letto il tuo, dove dico la stessa cosa: 40 anni (a giugno2012), Passatore nel pacchetto regalo.
Io sono però molto più indietro di te, visto che corro tanto (dai 200 ai 260 km al mese) da poco (febbraio 2011).
Magari ci teniamo in contatto per condividere la preparazione.
Io ho un amico che l'ha fatta tre volte: unica tecnica che segue è correre, correre, correre....un po' alla Forrest Gump.
Maratone + ultra = 32
berny
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 531
Iscritto il: 29 set 2011, 9:49

Re: REGALO DEI 40 ANNI : IL PASSATORE Richiesta info su trai

Messaggio da berny » 22 ott 2011, 12:51

potrebbe essere un mio obiettivo 2013. C'è un preparatore che può seguirti in questa impresa, sia dal punto di vista atletico sia dal punto di vista alimentazione?
Sono a Milano ma anche se dovessi spostarmi .... vorrei godermi con un amico la gara ed evitare che divenga una tortura durante e nei mesi successivi (sto venendo fuori adesso da una fascite plantare post NY2010). Grazie
PB 10K Milano 2010: 47.51 - PB mezza Seregno 2012: 1.47.20 - PB Maratona milano 2010: 4.12.06
Avatar utente
gnicchino
Mezzofondista
Messaggi: 131
Iscritto il: 17 feb 2011, 18:19
Località: RIMINI

Re: REGALO DEI 40 ANNI : IL PASSATORE Richiesta info su trai

Messaggio da gnicchino » 22 mar 2012, 21:14

Alessio ha scritto:Vorrei regalarmi una 100 km per i miei primi 40 anni !!

Corro da 10 anni, 20 maratone terminate (3:13 pb) moltissime mezze (1:27 pb) e corse in montagne di lunghezza media.
Non ho mai corso oltre la distanza della maratona e non ho ancora alcun interesse per spingermi definitivamente verso le ultra.
L' obiettivo principale per il 2010 rimane la maratona di Treviso e puntare le 3:10' quindi fino a metà marzo seguire la classica preparazione per una maratona.

Con fine marzo iniziare a pensare al Passatore. Ma come ?!! Lo chiedo a tutti voi esperti :

A) 2-3 maratone molto lente, 1-2 uscite di 6 ore con corsa e cammino possono essere sufficienti ??
Secondo voi è possibile fare una preparazione di questo tipo, in pratica 3 mesi concentrati sulla maratona + 2 esclusivamente su ritmi da lunghissimo con lo scopo di terminare il Passatore senza grossi traumi fisici e soprattutto...psicologici...!! (se vogliamo dare un riferimento crono punterei a 12-13 ore)

B) ne risentirò a livello di velocità di base nella 2^ parte dell' anno ?? Intendo ritmi maratonina e gare veloci, come evitare uno scadimento eventuale di velocità ?

Grazie a tutti per i preziosi consigli e BUONA CORSA !

Alessio 1970
mi sa che allora siamo in 3 :beer:
io compirò 40 anni a luglio, e mi sono iscritto per l'occasione al mio primo passatore. la preparazione fino adesso è stata rivolta alla maratona di Roma, chiusa in 3ore12', mai fatto oltre quella distanza. la prossima sarà la 50 km di romagna e poi passatore. sono anche io avido di consigli dai più esperti :hail:
PB 10K: 40'14" Corsa dei becchi 18/11/2012
PB 21k: 1h 30' 02" Strarimini 20/05/2012
PB 42K: 3h 09'' 56" Maratona di Ravenna 04/11/2012
PB 50K: 4h 13' 50km Romagna 2012
PB 100K: 9h 52' 11" Passatore 2012
panatone.g
Ultramaratoneta
Messaggi: 1378
Iscritto il: 4 nov 2010, 2:35
Località: Mandello del lario lc

Re: REGALO DEI 40 ANNI : IL PASSATORE Richiesta info su trai

Messaggio da panatone.g » 27 mar 2012, 0:18

Che coincidenza, io compio 40 anni il primo luglio ma mi sono fatto il regalo lo scorso anno e quest'anno mi regalerò la NRC. Ho all'attivo solo 3 100km e il miglior consiglio che posso dare e correre piano, piano ma piano. Mi si chiede sempre: "Quanto piano?" La risposta che do è: quando partirai e crederai di correre piano, allora ti conviene rallentare, Le gambe reggono 100km ma è la testa che sicuramente vi dirà di mollare. Allora impostate la gare in 2 parti. 1° parte fino al 48km in cima alla colla. Se ci arrivate e la testa non vi ha abbandonato, allora la 2° parte la potrete anche camminare che comunque all'arrivo ci arrivate.
P.S. Ricordate che alla colla farà freddo e la congestione farà strage a chi non si sarà organizzato.
10/15 10k Montestella 43'16''
11/11 21k Garda 1h32'32''
04/16 42k Roma 3h24'46''
04/10 50km Romagna 4h26'35''
04/12 100k Seregno 9h15'22''
09/11 24h Lupatotissima pista 199,133km
05/14 Nove Colli Running 23h50'59''
09/13 Spartathlon 35h39'38''
Dubstepper

Re: REGALO DEI 40 ANNI : IL PASSATORE Richiesta info su trai

Messaggio da Dubstepper » 27 mar 2012, 0:26

panatone.g ha scritto:.
P.S. Ricordate che alla colla farà freddo e la congestione farà strage a chi non si sarà organizzato.
Ciao,"organizazzione"vale a dire,ad esempio,coprirsi in quota?
Rispondi

Torna a “Correre la prima Ultra”