18/12/2011 Pisa -- la posso finire??

Moderatori: gambacorta, franchino, Doriano, fujiko

Avatar utente
Rocha
Ultramaratoneta
Messaggi: 1967
Iscritto il: 26 apr 2010, 15:27
Località: Brescia
Contatta:

Re: 18/12/2011 Pisa -- la posso finire??

Messaggio da Rocha » 23 giu 2011, 11:35

insane ha scritto: Forse la saggezza di Rocha :wink:
Starò mica diventando vecchio ? ;-)

10K : 39'21" (BS, 2010)
21K : 1 h 27' 56" (CR, 2009)
Triathlon S : 1h14' 41" (PC, 27/05/2012)
Duathlon L 10k+60k+10k : 3h36' ( LC, 12/10/2012 )
Duathlon S : 1h13' 30" (Manerba, 17/03/2013)


http://www.rocha-brescia.blogspot.com
Avatar utente
insane
Guru
Utente donatore
Messaggi: 4202
Iscritto il: 2 set 2008, 9:57
Località: Pontenure (Piacenza)

Re: 18/12/2011 Pisa -- la posso finire??

Messaggio da insane » 23 giu 2011, 11:39

Finché vai più veloce di me io ti definisco saggio... :mrgreen: :wink:
Pain is temporary, glory is forever.

"Ora sei tu il tuo avversario, corri la tua gara. Se vuoi correre corri un miglio; se vuoi
conoscere una nuova vita, corri la Maratona."
Emil Zatopek
Avatar utente
piertutor
Ultramaratoneta
Messaggi: 1239
Iscritto il: 21 ott 2010, 16:55
Località: Milano

Re: 18/12/2011 Pisa -- la posso finire??

Messaggio da piertutor » 23 giu 2011, 11:58

Rocha ha scritto:Scusate se vado ancora controccorrente, mi sembra che consigliare ad un ragazzo(ne) di 96 Kg, che oltretutto corre da nemmeno un anno, di prepararsi per una maratona da fare tra sei mesi sia il modo migliore per aiutarlo ad infortunarsi ed a smettere di correre.
Quoto al 102%. :thumleft:
Pensare ad una maratona con quel sovrappeso (e con cosi` poca esperienza) significa rischiare molto facilmente l`infortunio...secondo me varrebbe la pena rivalutare il tutto tra un po` di tempo (magari nemmeno troppo, se il ritmo a cui perdi peso rimane questo).
Per quel che riguarda il tempo finale, invece, penso che non sia sbagliato porsi comunque un obiettivo cronometrico alla prima esperienza, purche` abbia un po` di margine. Come gia` detto da Cettardo (senza accento... :smoked: ) il limite delle 4 ore avra` senso quando riuscirai a correre QUALCHE mezza maratona sotto 1h50`.
Comunque vada, che tu decida di provarci oppure no, buone corse e complimenti per i risultati! :beer:
Lorenzo

Le prossime:
Mezza del Naviglio, Cernusco (Mi) - 22/05/16
Avatar utente
Claudio
Top Runner
Messaggi: 6033
Iscritto il: 23 apr 2009, 10:31
Località: Roma

Re: 18/12/2011 Pisa -- la posso finire??

Messaggio da Claudio » 23 giu 2011, 14:07

piertutor ha scritto:
Rocha ha scritto:Scusate se vado ancora controccorrente, mi sembra che consigliare ad un ragazzo(ne) di 96 Kg, che oltretutto corre da nemmeno un anno, di prepararsi per una maratona da fare tra sei mesi sia il modo migliore per aiutarlo ad infortunarsi ed a smettere di correre.
Quoto al 102%. :thumleft:
Pensare ad una maratona con quel sovrappeso (e con cosi` poca esperienza) significa rischiare molto facilmente l`infortunio...secondo me varrebbe la pena rivalutare il tutto tra un po` di tempo (magari nemmeno troppo, se il ritmo a cui perdi peso rimane questo).
Per quel che riguarda il tempo finale, invece, penso che non sia sbagliato porsi comunque un obiettivo cronometrico alla prima esperienza, purche` abbia un po` di margine. Come gia` detto da Cettardo (senza accento... :smoked: ) il limite delle 4 ore avra` senso quando riuscirai a correre QUALCHE mezza maratona sotto 1h50`.
Comunque vada, che tu decida di provarci oppure no, buone corse e complimenti per i risultati! :beer:
Te straquoto :thumleft: :thumleft: ,per me la maratona va assimilata con il tempo, tutto se po fa' ma si rischia che poi non corri piu, ti consiglio di fare un bel po di mezze maratone e se c e qualche gara sui 30 Km , poi con il tempo magari ti programmi una maratona seguendo una tabella ,Un consiglio corri divertiti e per il momento lassa sta le maratone !!!! :salut: :salut:
5km 24
10 Km 47. 19
Mezza 1.43.25
Maratona 3.48.38
18 Maratone ne mancano 2 !!!

Solo chi OSA non vive di Rimpianti !!!!
Avatar utente
cettàrdo
Novellino
Messaggi: 44
Iscritto il: 1 gen 2011, 11:30

Re: 18/12/2011 Pisa -- la posso finire??

Messaggio da cettàrdo » 23 giu 2011, 15:03

Claudio ha scritto:
piertutor ha scritto: Quoto al 102%. :thumleft:
Pensare ad una maratona con quel sovrappeso (e con cosi` poca esperienza) significa rischiare molto facilmente l`infortunio...secondo me varrebbe la pena rivalutare il tutto tra un po` di tempo (magari nemmeno troppo, se il ritmo a cui perdi peso rimane questo).
Per quel che riguarda il tempo finale, invece, penso che non sia sbagliato porsi comunque un obiettivo cronometrico alla prima esperienza, purche` abbia un po` di margine. Come gia` detto da Cettardo (senza accento... :smoked: ) il limite delle 4 ore avra` senso quando riuscirai a correre QUALCHE mezza maratona sotto 1h50`.
Comunque vada, che tu decida di provarci oppure no, buone corse e complimenti per i risultati! :beer:
Te straquoto :thumleft: :thumleft: ,per me la maratona va assimilata con il tempo, tutto se po fa' ma si rischia che poi non corri piu, ti consiglio di fare un bel po di mezze maratone e se c e qualche gara sui 30 Km , poi con il tempo magari ti programmi una maratona seguendo una tabella ,Un consiglio corri divertiti e per il momento lassa sta le maratone !!!! :salut: :salut:
Tutto vero.
Anzi, ad essere più obiettivi, per una persona con l'IMC attuale di parpone (29-30, mi pare) sarebbe sconsigliabile in generale la pratica agonistica della corsa.
Dal punto di vista medico-sportivo sarebbe stato opportuno prima perdere ulteriormente peso attraverso attività fisiche meno traumatiche (unite ad una revisione delle abitudini alimentari) e solo successivamente affrontare la preparazione per una gara di 10k o addirittura una mezza maratona.
Ma purtroppo, o per fortuna, il dado è tratto. Sei già "fuori-legge" :wink:
E bisogna ammettere che spesso la molla che fa scattare la voglia di allenarsi e di mettersi in forma è l'idea di un obiettivo apparentemente (e a volte sostanzialmente) irrealizzabile.

Il consiglio, visto che sei maggiorenne e vaccinato (credo... quanti anni hai?) è di trovare un giusto compromesso fra l'inseguimento del tuo sogno e la presa di coscienza dei rischi che comporta.
Claudio e piertutor ti hanno indicato una soluzione ragionevole.
Di maratone in italia (e anche vicino a pisa) ce ne sono a decine l'anno, di salute ne hai una sola... decidi tu

:blah: (ammazza che pippone che ho fatto...)
Blog - Twitter
PB:
10k - 42'42" Fucecchio (Fi) 05/05/2012
MezzaMar - 1h 37m 18s Firenze (Fi) 14/04/2012
Maratona - 3h 58m 25s Firenze (Fi) 27/11/2011
Avatar utente
ivan63
Top Runner
Messaggi: 7841
Iscritto il: 30 set 2009, 9:40
Località: Brescia

Re: 18/12/2011 Pisa -- la posso finire??

Messaggio da ivan63 » 23 giu 2011, 15:41

Rocha ha scritto:Scusate se vado ancora controccorrente, mi sembra che consigliare ad un ragazzo(ne) di 96 Kg, che oltretutto corre da nemmeno un anno, di prepararsi per una maratona da fare tra sei mesi sia il modo migliore per aiutarlo ad infortunarsi ed a smettere di correre.
Sono pienamente d'accordo. :asd2: :asd2:
Avatar utente
gerri_pa
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 877
Iscritto il: 1 apr 2011, 22:39
Località: palermo

Re: 18/12/2011 Pisa -- la posso finire??

Messaggio da gerri_pa » 23 giu 2011, 15:52

salamandra ha scritto:TUTTO SI PUO' FARE....
MA DOPO SOLO UN ANNO DI CORSA ALLE SPALLE.......
ma insomma....su questo dettaglio del correre o no la propria prima maratona dopo un anno solo di corsa alle spalle, penso sia relativo o comunque sicuramente soggettivo! sentivo dire proprio la stessa cosa quando mi ero deciso a provare anche io la mia prima 42k, e anche io allora correvo da meno di un anno, eppure ho iniziato la mia preparazione per la maratona e ci sono arrivato a correrla cosi che alla data della maratona avevo 1 anno e 4 mesi di corsa alle spalle! è non solo l'ho finita, ma l'ho finita anche bene (come prima esperienza) ed ero strafelice!
Per cui penso che l'autore di questa discussione (scusami ma non ricordo piu il tuo nick e mi siddia (termine in dialetto palermitano) fare copia incolla per andar a leggere chi sei....ma ci siamo capiti và, sto parlando a te =; ) debba valutare anche lui il suo potenziale e come possa rispondere il suo fisico alla distanza regina e anche ai lunghissimi da fare in fase di preparazione, valutare il suo peso, la sua mente, la sua reale motivazione etc etc etc....insomma meglio di se stesso nessuno puo conoscerlo! ma dire subito no perche un anno di corsa è troppo poco per la maratona....boh...per quanto mi riguarda su di me non ha avuto effetti nefasti e drammatici!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Gerri

PB 42k 3:03'47" (Maratona di Roma, 23 marzo 2014)
PB 21k 1:24'58" (Pergusa - Enna 9 febbraio 2014)
PB 12k 48'54" (vivicittà palermo 2011)
Pb 10k 40'02" (test personale su percorso ben misurato, 23 dicembre 2012)
Avatar utente
Claudio
Top Runner
Messaggi: 6033
Iscritto il: 23 apr 2009, 10:31
Località: Roma

Re: 18/12/2011 Pisa -- la posso finire??

Messaggio da Claudio » 23 giu 2011, 15:59

gerri_pa ha scritto:
salamandra ha scritto:TUTTO SI PUO' FARE....
MA DOPO SOLO UN ANNO DI CORSA ALLE SPALLE.......
ma insomma....su questo dettaglio del correre o no la propria prima maratona dopo un anno solo di corsa alle spalle, penso sia relativo o comunque sicuramente soggettivo! sentivo dire proprio la stessa cosa quando mi ero deciso a provare anche io la mia prima 42k, e anche io allora correvo da meno di un anno, eppure ho iniziato la mia preparazione per la maratona e ci sono arrivato a correrla cosi che alla data della maratona avevo 1 anno e 4 mesi di corsa alle spalle! è non solo l'ho finita, ma l'ho finita anche bene (come prima esperienza) ed ero strafelice!
Per cui penso che l'autore di questa discussione (scusami ma non ricordo piu il tuo nick e mi siddia (termine in dialetto palermitano) fare copia incolla per andar a leggere chi sei....ma ci siamo capiti và, sto parlando a te =; ) debba valutare anche lui il suo potenziale e come possa rispondere il suo fisico alla distanza regina e anche ai lunghissimi da fare in fase di preparazione, valutare il suo peso, la sua mente, la sua reale motivazione etc etc etc....insomma meglio di se stesso nessuno puo conoscerlo! ma dire subito no perche un anno di corsa è troppo poco per la maratona....boh...per quanto mi riguarda su di me non ha avuto effetti nefasti e drammatici!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
A prescindere che ognuno puo' fare quello che bip gli pare , io ho dato un giudizio prettamente personale, visto che trattasi di una domanda !Sfatare il mito maratona subito ,puo' risultare dannoso .
5km 24
10 Km 47. 19
Mezza 1.43.25
Maratona 3.48.38
18 Maratone ne mancano 2 !!!

Solo chi OSA non vive di Rimpianti !!!!
Avatar utente
gerri_pa
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 877
Iscritto il: 1 apr 2011, 22:39
Località: palermo

Re: 18/12/2011 Pisa -- la posso finire??

Messaggio da gerri_pa » 23 giu 2011, 16:10

Claudio non ho scritto il mio commento quotando il tuo con l'intento di una qualche polemica, assolutamente no! ci mancherebbe! ho solo preso spunto per dire semplicemente che anche io mi sentivo dire da piu persone le frasi del tipo "non fare una maratona se hai cosi poca corsa nelle gambe" quando cominciai a dire un po a tutti che volevo iniziare la preparazione per firenze 2010! ma alla fine ho "sentito" solo cio che il mio fisico, la mia condizione di quel tempo e la mia mente mi suggerivano di fare e per me il suggerimento che mi arrivava da me stesso era appunto "provaci" ! e mi è andata bene! se è stato culo il mio non lo so (nessun infortunio fisico subito ne trauma psicologico postmaratona, già l'indomani della maratona ero che correvo per 30 min come corsa rigenerante...tanto per spiegarmi meglio!) ma se so una cosa è quella che son stato felice di averci provato! tutto qua!
certo, magari la mia condizione fisica e la mia preparazione in quel momento era diversa dall'autore di questa discussione, ma ripeto: secondo me bisogna autovalutarsi piu che bene e la cosa è molto soggettiva! sul fatto che comunque a lui converrebbe perdere ancora un po di peso prima di farla, beh effettivamente non avevo ben focalizzato questo suo dettaglio....!
Wee, claudio, amici come prima giusto?! :beer:
Gerri

PB 42k 3:03'47" (Maratona di Roma, 23 marzo 2014)
PB 21k 1:24'58" (Pergusa - Enna 9 febbraio 2014)
PB 12k 48'54" (vivicittà palermo 2011)
Pb 10k 40'02" (test personale su percorso ben misurato, 23 dicembre 2012)
Avatar utente
Claudio
Top Runner
Messaggi: 6033
Iscritto il: 23 apr 2009, 10:31
Località: Roma

Re: 18/12/2011 Pisa -- la posso finire??

Messaggio da Claudio » 23 giu 2011, 16:19

gerri_pa ha scritto:Claudio non ho scritto il mio commento quotando il tuo con l'intento di una qualche polemica, assolutamente no! ci mancherebbe! ho solo preso spunto per dire semplicemente che anche io mi sentivo dire da piu persone le frasi del tipo "non fare una maratona se hai cosi poca corsa nelle gambe" quando cominciai a dire un po a tutti che volevo iniziare la preparazione per firenze 2010! ma alla fine ho "sentito" solo cio che il mio fisico, la mia condizione di quel tempo e la mia mente mi suggerivano di fare e per me il suggerimento che mi arrivava da me stesso era appunto "provaci" ! e mi è andata bene! se è stato culo il mio non lo so (nessun infortunio fisico subito ne trauma psicologico postmaratona, già l'indomani della maratona ero che correvo per 30 min come corsa rigenerante...tanto per spiegarmi meglio!) ma se so una cosa è quella che son stato felice di averci provato! tutto qua!
certo, magari la mia condizione fisica e la mia preparazione in quel momento era diversa dall'autore di questa discussione, ma ripeto: secondo me bisogna autovalutarsi piu che bene e la cosa è molto soggettiva! sul fatto che comunque a lui converrebbe perdere ancora un po di peso prima di farla, beh effettivamente non avevo ben focalizzato questo suo dettaglio....!
Wee, claudio, amici come prima giusto?! :beer:
Giustissimo!sai una cosa carissimo ultimamente mi capita di vedere specialmente nelle maratone di cartello una marea di gente che a mio avviso sottovaluta questi 42.195 Mt ,e poi paga dazio lungo il percorso ,Correre e' fantastico ,solo se si ha piena consapevolezza dei nostri limiti .Dai che se beccamo a qualche mara ,ao complimenti per il tempo alla tua 1 maratona .io aime so un po pesantuccio 82 Kg ,baso tutto sulla potenza e resistenza ,ma una cosa ti voglio confessa in 128 gare giusto in un paio so arrivato cotto ,io arrivo sempre tranquillo !!!
5km 24
10 Km 47. 19
Mezza 1.43.25
Maratona 3.48.38
18 Maratone ne mancano 2 !!!

Solo chi OSA non vive di Rimpianti !!!!
Rispondi

Torna a “Maratona in 4:00”