Maratona in 3h - 3h05m

Moderatori: gambacorta, franchino, Doriano, fujiko

LELLO72
Guru
Messaggi: 4907
Iscritto il: 20 ott 2011, 15:32
Località: giussano

Re: Maratona in 3h - 3h05m

Messaggio da LELLO72 » 14 apr 2016, 18:41

Secondo me , il lunghissimo lo hai corso troppo lento
Avatar utente
manto82
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 827
Iscritto il: 5 nov 2015, 15:00

Re: Maratona in 3h - 3h05m

Messaggio da manto82 » 14 apr 2016, 21:03

I lenti li hai fatti troppo piano. Ma davvero troppo...
Fossi in te imposterei un passo di 4'40" in maratona

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk
PB 42K: 02h.54m.43s (26/11/2017 - FirenzeMarathon 2017)
Avatar utente
Tommy2705
Maratoneta
Messaggi: 446
Iscritto il: 28 mar 2016, 19:35
Località: Fossombrone (PU)

Re: Maratona in 3h - 3h05m

Messaggio da Tommy2705 » 16 apr 2016, 10:54

Ciao e grazie a tutti per i vostri commenti.

Io grosso modo sono rimasto sui valori qui impostati: http://www.italianmarathon.it/UserFiles ... _ritmi.gif

Di fatto il LL l'ho corso anche più lentamente, in quanto io vorrei seguire un RM di 4'18".

Domani ho la mezza di S. Benedetto e li mi sono posto obiettivo dei 4'13" (riesco a correrle anche a 4'05", ma voglio avere un parametro per affrontare con maggiore sicurezza la maratona).

Un altro fattore che mi preme sottolineare è che io durante la preparazione, ad eccezione delle gare, non ho mai fatto uso di integratori. A volte mi sono concesso barrette RAW, ben lungi dalle barrette energetiche convenzionali per valori "nutrizionali".
PB Maratona : 2h 47' 50"

Seguimi su Strava
Avatar utente
MarcelloS.
Top Runner
Utente donatore
Messaggi: 20580
Iscritto il: 26 mag 2010, 22:45
Località: Erba (CO) e Arezzo

Re: Maratona in 3h - 3h05m

Messaggio da MarcelloS. » 16 apr 2016, 17:56

Diciamo che coi tuoi lunghi hai sicuramente testato la tenuta sulle gambe, ma non il ritmo adatto. E' sicuramente diverso fare 38 km a 5'30 rispetto a 4'18. Soprattutto se è la prima maratona e manca l'esperienza. :wink:

Ad ogni modo, essendo la prima, goditela senza troppi assilli cronometrici e poi programma la seconda con più parametri a disposizione :thumleft:
PB:
21,097km:1:22:50 ('11) - 42,195km:2:59:49 ('12)
60km:4:58:08 ('13) - 100km:8:57:38 ('18) - 6h:65,963 ('17)
12h:121,724 km ('16): 1°classificato 12h Reggio Emilia
24h:200,920 km ('17)
Nove Colli Finisher 202,4 km ('18)
Maratone:20+1eco - Ultra:58,5
Avatar utente
Tommy2705
Maratoneta
Messaggi: 446
Iscritto il: 28 mar 2016, 19:35
Località: Fossombrone (PU)

Re: Maratona in 3h - 3h05m

Messaggio da Tommy2705 » 10 mag 2016, 14:56

8) 8) 8)
Ragazzi, con un certo vanto, posso dire di aver ultimato la mia prima maratona in 2 ore 59 minuti e 31 secondi! :beer:

Ora, secondo voi, sarà prematuro incominciare già dalla prossima settimana un allenamento mirato al miglioramento sui 10.000?
Con annesse ripetute programmate martedì (tra una settimana)?

A livello fisico sono ancora molto indolenzito, domani ho programmato un'uscita a ritmo blanda di massimo 8-9 km... poi se va benino giovedì ci metto anche degli allunghi leggeri..
PB Maratona : 2h 47' 50"

Seguimi su Strava
Avatar utente
fedroillupo
Maratoneta
Messaggi: 491
Iscritto il: 12 feb 2014, 17:59

Re: Maratona in 3h - 3h05m

Messaggio da fedroillupo » 1 dic 2016, 16:05

Buongiorno a tutti,
mi inserisco in questa discussione perchè, dopo un annetto passato a fare trail e ultra, volevo tentare di limare un po' il mio tempo in maratona, le tre ore sarebbero un miraggio ma scendere sotto le 3h5' sembrerebbe possibile.
In realtà, sebbene non abbia mai smesso di correre, da aprile ho fatto solo una gara ufficiale, la mezza di Fiumicino dove ho anche fatto il mio personale scendendo sotto i 4'/km nella mezza.
Per Fiumicino ho seguito questa tabella
http://www.atleticacarpenedolo.it/tabellemezza.htm
riferendomi alle cat.3-4 poi, siccome mi sembrava un pochino debole come chilometraggio, passando alla 1-2 (più per le distanze che per i ritmi).
Per la maratona vorrei seguire questa tabella (dovrebbe essere sempre made in Pizzolato).
http://3.bp.blogspot.com/_NK914bW0iOA/S ... la3ore.gif

A parte le ripetute di 1 o 2 km mi trovo un po' in difficoltà con i dislivelli.
Cerco di spiegarmi meglio, immagino che la tabella sia studiata per allenamenti e gare pianeggianti o poco più ma dalle mie parti fatico a trovare lunghi tratti pianeggianti (ieri ho corso 21,5km in meno di un ora e mezza ma con 200m di dislivello... e sono anche caduto :barella: ).
Tra l'altro, anche la gara non sarebbe proprio pianeggiante e veloce visto che pensavo di provare Terni per poi, al limite bissare con Roma.
La cosa che non riesco ancora a capire bene, è a che ritmo devo correre le varie sedute.
Che dite, la tabella potrebbe andare (se ne conoscete altre valide per favore fatemelo sapere, faccio ancora in tempo a prenderle in considerazione)?
Per i ritmi da seguire come mi regolo, gli stessi che ho usato per la mezza?

Grazie.
12:27:45 - 100km: Passatore- 27-28/05/2017
2:58:25 -42,194km: Maratona San Valentino Terni 19/02/2017
1.23.46 - 21,097km : Fiumicino Half Marathon 13/11/2016
0.37.30 - 10km: Maratonina di Natale 2014 di Orbetello - 14/12/2014
Rispondi

Torna a “Maratona in 3:00 o meno”