Avvicinarsi alla 1/2 per proseguire (poi) verso la maratona

Moderatori: franchino, Doriano, fujiko, gambacorta

Avatar utente
ellepi
Guru
Messaggi: 2389
Iscritto il: 9 apr 2015, 15:34
Località: Treviso - Roma

Re: Avvicinarsi alla 1/2 per proseguire (poi) verso la maratona

Messaggio da ellepi »

Grazie mille Doriano.
Ripartiamo da 0!
10Km - 50:49 (VE10KM 25/10/15)
21,097Km - 1:50:49 (Brugnera 13/03/2016)
42,195 - 4:57:48 (Roma - 10/04/2016)
Skyrace/Trail - Ore di libertà
Avatar utente
ellepi
Guru
Messaggi: 2389
Iscritto il: 9 apr 2015, 15:34
Località: Treviso - Roma

Re: Avvicinarsi alla 1/2 per proseguire (poi) verso la maratona

Messaggio da ellepi »

Ed eccomi qui, a raccontare la mia maratona, felice, deluso, di tutto un po'!
Non è andata come sognavo, è finita molto peggio dei peggiori incubi, ma è finita, l'ho finita.
Arrivo alla partenza fiducioso e tranquillo, l'ultimo lunghissimo (fatto il 19/03) è andato bene - circa 36K a 5:27/Km; la CM e le ripetute sui mille fatte a metà tra il lunghissimo e la gara sono andate ancora meglio (la prima tenendo con facilità 4:53/Km, le seconde stando senza problemi sui 4:40-4:45/Km) facendomi capire che queste settimane di lavoro intenso hanno fatto crollare la mia VR di una ventina di secondi.
Visto che era la mia prima esperienza sulla maratona, non ho curato particolarmente l'alimentazione (l'aumento di peso di cui avevo parlato alcune settimane fa è rientrato senza che me ne accorgessi facendomi arrivare alla gara sugli 81Kg) stando ovviamente attento a non strafare, ad evitare cose grasse e pesanti ed aumentando solo i carboidrati dal venerdì.
Al via parto tranquillo e sento subito che le gambe girano piacevolmente. Mi godo lo spettacolo del percorso e del tifo mantenendo sempre un occhio all'orologio per evitare brutte sorprese. Mi sono imposto di non saltare neanche un ristoro (anche perchè la giornata è calda ed assolata) ed inizio subito da quello del 5°chilometro.
La prima metà del percorso mi conferma che potrei veramente chiudere in 4h:
- 55:36 ai 10K (5:34/Km)
- 1:58:36 alla mezza (5:37/Km)
Subito dopo la metà gara, ho la pausa bagno. Ne trovo un paio con "solo" 2 persone in fila e mi fermo (era dal 10° che mi portavo lo stimolo dietro ma i - pochi - wc incontrati avevano tutti la fila).
Riparto ed avverto subito un fastidiosissimo bruciore al tendine esterno del ginocchio sx! Strano, mi dico, non ho mai avuto nessun tipo di problema in questi mesi.
Rallento un po' ma ogni tanto sono costretto a fermarmi e poi a riprendere:
- 2:25:30 ai 25K (5:49/Km)
Vabbè, anche se non chiudo in 4h ma in 4:15-4:20 non muore nessuno.
Però, appena passato il 25°chilometro faccio letteralmente un salto di lato per un fortissimo crampo tra i due gemelli del polpaccio dx! Anche qui mi dico: strano, non ho mai sofferto di crampi, neanche nei momenti di maggior fatica dei trail o delle skyrace...
Da quel momento inizia un calvario che mi porta dal "correre 200m/crampo/camminare 500m":
- 3:01:51 ai 30K (6:04/Km)
al "camminare e basta":
- 3:53:20 ai 35K (6:40/Km)
L'essere sorpassato da migliaia di altre persone (a metà gara ero 7441° - chiuderò 11787°) mi ha veramente demoralizzato facendomi pensare seriamente al ritiro.
Poi mi son detto: hai faticato tanto per essere qui, ti sei alzato all'alba, sei andato a correre con la pioggia, c'è tutta la famiglia che aspetta al Colosseo, hai pagato 50€ per uno zaino ed una maglietta da "laziale" :twisted: , che fai ora? Ti fermi?
E mi son fatto una luuuunga passeggiata per Roma.
Alla fine sono riuscito anche a rimanere sotto le 5 ore: 4:57:48
Vabbè, com'è andata è andata, rimarrà comunque un ricordo fantastico: l'atmosfera che si respirava, la sportività ed il calore del tifo lungo le strade, la vicinanza dei "compagni di gara"; su tutti ringrazio due ragazze: Cinzia, dell'Atletica Vitinia, che mi ha dato una carezza sul braccio e mi ha incitato quando mi sono fermato per il bruciore al tendine ed una ragazza americana che mi ha applaudito ed incitato mentre mi sorpassava a Bravetta ed io camminavo sconsolato con le mani sui fianchi.
Ma soprattutto, questa maratona mi ha lasciato quel tanto di amaro in bocca da farmi pensare: mi segno a Venezia o Firenze :rambo: ?
Di sicuro ricorrerò a Roma il prossimo anno :mrgreen:

Finito il racconto di questa gara, però, mi piacerebbe capire cosa potrebbe essere andato storto.
Parto dall'assunto che la maratona è una gara che non perdona: l'impressione avuta è che se hai un intoppo, non recuperi più e lo paghi a caro prezzo.
Le sensazioni dell'ultimo mese di allenamenti con quelle provate in gara ed i problemi sopraggiunti, mi fanno pensare di aver sbagliato qualcosa nel programma di avvicinamento? Potrebbe essere di aver raggiunto l'optimum 1 settimana prima del previsto (visti i tempi ottenuti in allenamento)? In quel caso "basterebbe" spostare tutto più in là e basta? Oppure potrebbe esser stato un problema di gestione delle 3 settimane di scarico dopo l'ultimo lunghissimo?
E l'alimentazione potrebbe aver avuto il suo peso in questi problemi?
Ripartiamo da 0!
10Km - 50:49 (VE10KM 25/10/15)
21,097Km - 1:50:49 (Brugnera 13/03/2016)
42,195 - 4:57:48 (Roma - 10/04/2016)
Skyrace/Trail - Ore di libertà
Chry74
Ultramaratoneta
Messaggi: 1568
Iscritto il: 21 gen 2015, 12:32
Località: Arzignano (VI)

Re: Avvicinarsi alla 1/2 per proseguire (poi) verso la maratona

Messaggio da Chry74 »

Bel racconto Luca, sul perché le cose non siano andate come prevedevi io ho la mia personale idea, negli ultimi due lunghissimi hai avuto problemi di GPS, tanto da farmi pensare ad un errore sui reali km percorsi dal Tom Tom.
A me era successo la stessa cosa l'anno scorso, per fortuna il mio "circuito" è segnato, misura 10km, facendolo due volte il risultato non poteva che essere di 20km, e invece mi segnò quasi 22km mettendo in evidenza parziali da primati del mondo.
Prova ad indagare lì, perché potresti aver fatto effettivamente meno km e conseguentemente un passo più alto dei 05'27" che hai riscontrato.
3 km. 14'40"(16/08/15)
5 km. 23'57"(20/05/17)
10km. 49'27" (05/07/17) Dolo
21km 1h47'15" (17/12/17) Cittadella
42km 4h12'15" (25/03/18) Treviso
Avatar utente
Manu_79
Ultramaratoneta
Messaggi: 1240
Iscritto il: 1 lug 2015, 16:38
Località: Prov. di Pisa

Re: Avvicinarsi alla 1/2 per proseguire (poi) verso la maratona

Messaggio da Manu_79 »

Ciao Luca! Hai messo il link di là, quindi mi ritrovi pure qua! :mrgreen:
Innanzitutto, ti rinnovo i complimenti per non aver mollato, nonostante i crampi e la delusione!
Io come sai, non ho esperienza diretta di gare e men che mai della maratona, però vorrei fare una riflessione di carattere generale: io non darei a questa prima e (finora) unica esperienza un peso troppo grande. Va bene analizzare e cercare di capire, però certe riflessioni le puoi fare a partire da un insieme più numeroso di casi di test quindi... vai con la seconda!!! :rambo:
Ok, lascio la parola a chi ne sa più di me :study: ... e ancora complimenti!!!! :winner:
Immagine
Avatar utente
ellepi
Guru
Messaggi: 2389
Iscritto il: 9 apr 2015, 15:34
Località: Treviso - Roma

Re: Avvicinarsi alla 1/2 per proseguire (poi) verso la maratona

Messaggio da ellepi »

Daniele e Manu grazie del passaggio.
I problemi non erano del GPS ma della sincronizzazione tra strava è tomtom.
Dell'ultimo lunghissimo s'era perso l'inizio perché non agganciava il satellite.
Ma se anche fosse vero l'aver corso lunghissimi più corti di quanto pensassi, non giustificherebbero problemi fisici così presto. O mi sbaglio? :nonzo:
Ripartiamo da 0!
10Km - 50:49 (VE10KM 25/10/15)
21,097Km - 1:50:49 (Brugnera 13/03/2016)
42,195 - 4:57:48 (Roma - 10/04/2016)
Skyrace/Trail - Ore di libertà
Chry74
Ultramaratoneta
Messaggi: 1568
Iscritto il: 21 gen 2015, 12:32
Località: Arzignano (VI)

Re: Avvicinarsi alla 1/2 per proseguire (poi) verso la maratona

Messaggio da Chry74 »

Sul tuo primo problema non mi esprimo, ma effettivamente i crampi sono arrivati troppo presto, hai mangiato normalmente sabato o hai fatto un bel carico di carboidrati? Ci potrebbero essere più fattori collegati.
3 km. 14'40"(16/08/15)
5 km. 23'57"(20/05/17)
10km. 49'27" (05/07/17) Dolo
21km 1h47'15" (17/12/17) Cittadella
42km 4h12'15" (25/03/18) Treviso
Avatar utente
SuperMatrix
Guru
Messaggi: 2260
Iscritto il: 10 feb 2015, 9:30
Località: Veneto

Re: Avvicinarsi alla 1/2 per proseguire (poi) verso la maratona

Messaggio da SuperMatrix »

mancanza di magnesio ???
05k 23:09 (Oderzo del 01.05.2016 - Strava)
10k 47:58 (Oderzo del 01.05.2016 - Strava)
21k 1:44:44 (THM del 06.03.2016 - Strava)

Adidas Glide 7 Saucony Jazz 20 Karhu Fluid 5 MRE

Diario
Avatar utente
SuperMatrix
Guru
Messaggi: 2260
Iscritto il: 10 feb 2015, 9:30
Località: Veneto

Re: Avvicinarsi alla 1/2 per proseguire (poi) verso la maratona

Messaggio da SuperMatrix »

hai provato a prendere della frutta secca ???
05k 23:09 (Oderzo del 01.05.2016 - Strava)
10k 47:58 (Oderzo del 01.05.2016 - Strava)
21k 1:44:44 (THM del 06.03.2016 - Strava)

Adidas Glide 7 Saucony Jazz 20 Karhu Fluid 5 MRE

Diario
Avatar utente
Kitt
Guru
Messaggi: 2851
Iscritto il: 14 ott 2015, 18:57

Re: Avvicinarsi alla 1/2 per proseguire (poi) verso la maratona

Messaggio da Kitt »

Secondo me il discorso della forma una settimana in anticipo non lo vedo tanto.
Piuttosto hai scaricato tanto l'ultima settimana con pochissimi Km fatti, ma anche quello non credo sia la causa di crampi al 25esimo.
Forse l'alimentazione e l'integrazione. Penso i giorni prima della gara siano fondamentali, stessa cosa la mattina.
O forse solo sfortuna, può capitare.

Io al posto tuo curerei più l'alimentazione soprattutto le ultime settimane prima della gara, senza diventare maniacale.
Avatar utente
ellepi
Guru
Messaggi: 2389
Iscritto il: 9 apr 2015, 15:34
Località: Treviso - Roma

Re: Avvicinarsi alla 1/2 per proseguire (poi) verso la maratona

Messaggio da ellepi »

Il venerdì ed il sabato ho mangiato carboidrati sia a pranzo che a cena.
La colazione della gara è stata a base di thè e fette biscottate con la marmellata.
Durante la gara, a parte il primo ristoro del 5° dove ho solo bevuto acqua, ho sempre preso: acqua, uva passa ed un pezzo di mela o di banana.
Boh, forse è stato un insieme di fattori: scarico sbagliato, alimentazione, caldo, gara, ecc.
Ripartiamo da 0!
10Km - 50:49 (VE10KM 25/10/15)
21,097Km - 1:50:49 (Brugnera 13/03/2016)
42,195 - 4:57:48 (Roma - 10/04/2016)
Skyrace/Trail - Ore di libertà

Torna a “Correre la prima Maratona”