"Finisher" ce la potrei fare?

Moderatori: gambacorta, franchino, Doriano, fujiko

Avatar utente
Lella
Guru
Messaggi: 3407
Iscritto il: 28 mar 2012, 19:11
Località: Milano

"Finisher" ce la potrei fare?

Messaggio da Lella » 10 giu 2012, 23:45

Ciao! Un parere....
C'è una corsa trail: 13.5 km con dislivello positivo di 590m... Tempo massimo consentito: 2ore e 15 minuti. non è in quota, l'altitudine maggiore e' tipo 400m slm
Non so, forse in crisi d'astinenza da montagna, mi piacerebbe partecipare.... Ma non vorrei non riuscire a finirla... Non ho idea di quanto faticosa possa essere... Un trail non l'ho nemmeno visto in tv, figuriamoci averlo fatto :) Secondo voi ce la faccio a finirla (entro le 2.15h, non me ne frega di quanto ci metto), senza spaccarmi le ginocchia o le caviglie, essendo una schiappa che in pianura fa i 10 km in 1 ora circa???
Grazie a tutti
10 km 43.30 - 21 km 1.38.45 - 42 km 3.44.45
Avatar utente
Azur
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 555
Iscritto il: 5 mar 2012, 12:32

R: "Finisher" ce la potrei fare?

Messaggio da Azur » 11 giu 2012, 0:57

dov'e'? scusa se non rispondo alla tua domanda ma non mi sento in grado!

Inviato dal mio GT-I9100 con Tapatalk 2
Avatar utente
silvioma
Maratoneta
Messaggi: 366
Iscritto il: 15 dic 2010, 21:37
Località: Ciriè (Torino)

Re:

Messaggio da silvioma » 11 giu 2012, 1:15

Lella ha scritto:Ciao! Un parere....
C'è una corsa trail: 13.5 km con dislivello positivo di 590m... Tempo massimo consentito: 2ore e 15 minuti. non è in quota, l'altitudine maggiore e' tipo 400m slm
Non so, forse in crisi d'astinenza da montagna, mi piacerebbe partecipare.... Ma non vorrei non riuscire a finirla... Non ho idea di quanto faticosa possa essere... Un trail non l'ho nemmeno visto in tv, figuriamoci averlo fatto :) Secondo voi ce la faccio a finirla (entro le 2.15h, non me ne frega di quanto ci metto), senza spaccarmi le ginocchia o le caviglie, essendo una schiappa che in pianura fa i 10 km in 1 ora circa???
Grazie a tutti
Se parti con l'idea di non farcela, non provarci neppure. Il bello nel trail, è nel trovare la sfida con se stessi. Se come me sei una da 3\4 di classifica in giù, il "risultato" è finirla, possibilmente con il sorriso sulle labbra per avere goduto della corsa, dei paesaggi, delle persone incontrate. Non temere il tempo, piuttosto "gasati" nel trovare gli stimoli per sfidarti in questa avventura. Vedrai, se provi un trail, non lo abbondonerai più, ad ogni occasione cercherai di spostare l'asticella (allungando i kilometraggi e il dislivello) sempre più in alto...e la droga sarà proprio in quelle difficoltà. :thumleft:
Ad ogni modo, per me riesci a starci dentro ai tempi. :afraid:
Ultima modifica di silvioma il 19 giu 2012, 23:24, modificato 1 volta in totale.
"Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti."
(Antonio Gramsci)
Sti_k
Mezzofondista
Messaggi: 54
Iscritto il: 29 apr 2012, 20:58

Re:

Messaggio da Sti_k » 11 giu 2012, 7:52

Lella ha scritto:Ciao! Un parere....
C'è una corsa trail: 13.5 km con dislivello positivo di 590m... Tempo massimo consentito: 2ore e 15 minuti. non è in quota, l'altitudine maggiore e' tipo 400m slm
Non so, forse in crisi d'astinenza da montagna, mi piacerebbe partecipare.... Ma non vorrei non riuscire a finirla... Non ho idea di quanto faticosa possa essere... Un trail non l'ho nemmeno visto in tv, figuriamoci averlo fatto :) Secondo voi ce la faccio a finirla (entro le 2.15h, non me ne frega di quanto ci metto), senza spaccarmi le ginocchia o le caviglie, essendo una schiappa che in pianura fa i 10 km in 1 ora circa???
Grazie a tutti
io sono ottimista dovresti riuscirci senza problemi ( se non hai ambizioni di classifica ) se riesci a non scoppiarti in salita poi hai la discesa per recuperare,
ricordati che in salita si puo anche camminare e in discesa cerca di ammortizzare l'impatto , evitando di atterrare sul tallone con la gamba rigida.
Se ha la possibilità di qui alla gara una volta alla settimana fatti qualche tratto corsa in discesa, prima su strade bianche poi via via su sentieri più impegnativi , ti sarà di grande aiuto.

Occhio che il trail è una sorta di malattia cronica , una volta contagiato non ne guarisci più :mrgreen:

In bocca al lupo
Avatar utente
Barbara
Top Runner
Utente donatore
Messaggi: 15073
Iscritto il: 13 mag 2011, 10:26

Re:

Messaggio da Barbara » 11 giu 2012, 10:04

C'è l'altimetria del percorso da qualche parte? :D
"When you run on the earth and run with the earth, you can run forever."
"Ci sarà forse un giorno in cui mollare, ma di certo non è oggi."
"Come nella vita...mai mollare ne avere troppa fretta." - Miro 69
Avatar utente
Lella
Guru
Messaggi: 3407
Iscritto il: 28 mar 2012, 19:11
Località: Milano

Re:

Messaggio da Lella » 11 giu 2012, 16:49

@azur: a Rosselló, in Spagna!
@silvioma: infatti l'ottica con cui volevo provarla era proprio quella: correre nella natura! e provare un a cosa nuova, non avendolo mai fatto prima! Ovviamente non ho nessuna ambizione di tempi! Solo che non vorrei che mi debbano venire a recuperare col soccorso alpino :-) :barella:
@Sti_k: Grazie delle dritte, soprattutto il problema della corsa in discesa non me l'ero posta (e in effetti dev'essere un problema non da poco!) Purtroppo non ho la possibilita' di preparare nulla questa volta, la gara e' il 1-7... andrei proprio cosi', alla volemose bbene, tapasciata mode on! :)
@Barbara: eccolo qui (copio il link perché non sono capace di mettere le immagini nel post :( :pirlun:
http://www.trenkacames.blogspot.com.es/ ... iques.html

Grazie a tutti per le info e l'incoraggiamento! Vi faro' sapere! :flower:
10 km 43.30 - 21 km 1.38.45 - 42 km 3.44.45
Avatar utente
Barbara
Top Runner
Utente donatore
Messaggi: 15073
Iscritto il: 13 mag 2011, 10:26

Re:

Messaggio da Barbara » 11 giu 2012, 16:57

Capperi, un bel percorso sulle montagne russe! :mrgreen:
Ma si, vedrai che ce la fai, non esagerare nelle prime salite, pensa a recuperare bene in discesa, e finirai fresca come un fiore (per quanto possa essere fresco un fiore a luglio in Spagna :lol: )

:rambo:
"When you run on the earth and run with the earth, you can run forever."
"Ci sarà forse un giorno in cui mollare, ma di certo non è oggi."
"Come nella vita...mai mollare ne avere troppa fretta." - Miro 69
Avatar utente
Lella
Guru
Messaggi: 3407
Iscritto il: 28 mar 2012, 19:11
Località: Milano

Re: Re:

Messaggio da Lella » 11 giu 2012, 17:10

Barbara ha scritto:Capperi, un bel percorso sulle montagne russe! :mrgreen:
Ma si, vedrai che ce la fai, non esagerare nelle prime salite, pensa a recuperare bene in discesa, e finirai fresca come un fiore (per quanto possa essere fresco un fiore a luglio in Spagna :lol: )
:rambo:
Per fortuna la corsa e' la mattina e la mattina non fa *ancora* caldissimo (cosa che invece inizia tipo alle 12 e si protrae fino alle 2 di notte!) :D
Grazie delle dritte! Si si come dicevo puntavo solo a fare una cosa nuova, magari anche alternando trotterellata/cammino! molto rilassata, giusto per arrivare entro le 2.15h!
Vedro' com'e' la situazione gambe-ginocchia e decidero' se farlo o no!
Bacioni!
10 km 43.30 - 21 km 1.38.45 - 42 km 3.44.45
Avatar utente
silvioma
Maratoneta
Messaggi: 366
Iscritto il: 15 dic 2010, 21:37
Località: Ciriè (Torino)

Re:

Messaggio da silvioma » 11 giu 2012, 20:50

Io pronostico un tempo al di sotto dell'ora e 40 :smoked: sempre che non sia tutta una pietraia incorribile, ma a vedere la morfologia sembrano strade bianche. [-o<
Ho visto l'altimetria, sono rampette di non più di 50 metri di dislivello,un super allenamento di migliaia di metri di disl in montagna non ti serve, pensare di allenarti a correre in salita in così poco tempo non credo abbia senso) non cercare di correrle, camminale più veloce che puoi senza tirarti il collo e in discesa corricchia senza rischiare di cadere o imballarti, vedrai che il tempo che ti ho detto, non sarà troppo sbagliato.

Il migliore allenamento in questo momento forse è abituarti a cambi di ritmo, visto che li sarà un continuo munta e cala...per il resto...GODITELA!!! =D>
Ultima modifica di silvioma il 19 giu 2012, 23:24, modificato 1 volta in totale.
"Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti."
(Antonio Gramsci)
Avatar utente
mickita
Mezzofondista
Messaggi: 54
Iscritto il: 19 feb 2012, 15:28
Località: Marsiliana (GR)

Re: Re:

Messaggio da mickita » 19 giu 2012, 22:17

silvioma ha scritto:Ho visto l'altimetria, sono rampette di non più di 50 metri di dislivello,un super allenamento di migliaia di metri di disl in montagna non ti serve, pensare di allenarti a correre in salita in così poco tempo non credo abbia senso) non cercare di correrle, camminale più veloce che puoi senza tirarti il collo e in discesa corricchia senza rischiare di cadere o imballarti, vedrai che il tempo che ti ho detto, non sarà troppo sbagliato.

Il migliore allenamento in questo momento forse è abbituarti a cambi di ritmo, visto che li sarà un continuo munta e cala...per il resto...GODITELA!!! =D>
concordo: cerca di camminare sulle salite (che sono corte ma pese 38% pendenza max) e recupera in discesa.

l'unico allenamento che dovresti fare sarebbero delle discese perchè solleciti dei muscoli che non usi durante la corsa e perchè devi imparare ad appoggiare il piede dove non può scivolare: ciotoli, sassi ecc.

se cerchi bene nel forum c'è un tread che da ottimi consigli sui trail.

mickita
I miei PB:
10,000 m:    37'24'' (Maratoniana di Orbetello, 13/12/15)
21,097 m: 1h22'44'' (Mezza di Montalto di Castro, 9/3/14)
42,195 m: 2h5541" (Pisa, 18/12/16)
Rispondi

Torna a “Off road gare fino ai 30km - Allenamento”