TCS New York City Marathon - 05/11/2017

Appuntamenti, esperienze, domande sulla più classica delle gare

Moderatori: franchino, runmarco, deuterio

Foia
Top Runner
Messaggi: 9074
Iscritto il: 3 apr 2010, 9:49
Località: Parco Agricolo Sud Milano

Re: TCS New York City Marathon - 05/11/2017

Messaggio da Foia »

CorriBabboneCorri ha scritto: mi preiscriverò con terramia il primo giorno utile :)
sono aperte le pre-iscrizioni
-- Non cercare ostinatamente il PB. Sarà il PB a trovare te! --

I miei libri: 101 Ragioni per Correre - Vi Faccio Correre
Il Blog: http://run.foiaworld.info
Avatar utente
Utente donatore
CorriBabboneCorri
Guru
Messaggi: 3611
Iscritto il: 20 giu 2016, 11:20
Località: Cesena

Re: TCS New York City Marathon - 05/11/2017

Messaggio da CorriBabboneCorri »

@foia vado nel 2019, per i miei 40 anni cosi' nel frattempo mio figlio avra' 6 anni e si godra' appieno la trasferta :)

ancora una lunga attesa mi aspetta ;)
Avatar utente
mgaewsj
Ultramaratoneta
Messaggi: 1532
Iscritto il: 22 lug 2012, 11:09
Località: Pesaro

Re: TSC New York City Marathon - 05/11/2017

Messaggio da mgaewsj »

CorriBabboneCorri ha scritto:
mgaewsj ha scritto:
No, io come scritto sopra mi sono qualificato col tempo della mezza.
posso chiederti che iter hai seguito? c'e' stato poi un sorteggio fra tutti quelli che avevano il tempo?
come ha scritto anche Stefan la selezione avviene in base al momento in cui ti registri (first-come first-served)
io mi sono registrato un secondo dopo l'apertura :)

PS se il tempo lo fai in una delle gare organizzate da NYRR l'iscrizione è garantita (ma per noi è un po' scomodo :mrgreen:)

Six Stars Finisher :wink:
PB M55: 42K: 3.30.21 2015; 21K: 1.34.09 2016
PB M60 :nonno: : 42K: 3.32.42 2018; 21K: 1.39.07 2019
Foia
Top Runner
Messaggi: 9074
Iscritto il: 3 apr 2010, 9:49
Località: Parco Agricolo Sud Milano

Re: TCS New York City Marathon - 05/11/2017

Messaggio da Foia »

@CorriBabboneCorri: ah, già dimenticavo :doh:
Il fatto è che risulta difficile concepire pianificazioni di lungo termine per uno come me che non sa nemmeno cosa farà domani :mrgreen:
-- Non cercare ostinatamente il PB. Sarà il PB a trovare te! --

I miei libri: 101 Ragioni per Correre - Vi Faccio Correre
Il Blog: http://run.foiaworld.info
Avatar utente
ppf
Maratoneta
Messaggi: 314
Iscritto il: 4 gen 2011, 15:09

Re: TCS New York City Marathon - 05/11/2017

Messaggio da ppf »

Per le statistiche, io ho partecipato quest'anno come "sorteggiato". Non mi ricordavo nemmeno di avere provato, e quando ho ricevuto l'email è stata una sorpresa immensa e graditissima!

A me la maratona è piaciuta: tifo incredibile a Brooklyn e poi su First Avenue e Bronx. Purtroppo non avevo finalizzato bene la preparazione e sono partito troppo baldanzoso nei primi 10k, pagando tutto dalla mezza in poi. Ho chiuso in 3h:36' e non me la sono goduta del tutto, ma va bene lo stesso.

Devastante arrivare a Fort Wadsworth alle 6:00 (con molto sonno addosso) e avere la partenza alle 9:50. Oltretutto non ero abbastanza coperto... Non so cosa sarebbe successo in caso di pioggia.

Forse mi piacerebbe rifarla, ma per il momento pianificherò maratone o trail all'insegna del silenzio: in certi punti, il tifo e gli schiamazzi diventavano quasi fastidiosi...
_________________

100 | 30-mag-15 Passatore 11:42:32
50 | 7-ott-12 Royal Parks Ultra 4:10:58
42 | 6-apr-15 Maratona del Lamone 3:11:23
21 | 8-nov-15 Castellazzo Half Marathon 1:28:04
Avatar utente
Utente donatore
insane
Guru
Messaggi: 4274
Iscritto il: 2 set 2008, 9:57
Località: Pontenure (Piacenza)

Re: TCS New York City Marathon - 05/11/2017

Messaggio da insane »

Buongiorno e COMPLIMENTI a tutti i finisher! =D>
Ho sempre fatto un pò di fatica a tornare alla normalità dopo NY.... :D :D

@Stefan io sono stato sorteggiato per l'edizione 2016.. :wink:
Parlare di sorteggi facili e difficili è sempre relativo ma non è un sorteggio così proibitivo come per altre major.. Diciamo che se non avete il tempo di qualifica, io prima di rivolgermi ad un TO farei un tentativo, anche perchè i tour operator per questa gara hanno tanti pettorali e tante soluzioni volo-hotel quindi il rischio di rimanere senza è molto meno alto che altrove..

Sull'organizzazione.. Penso che non esista organizzazione perfetta, soprattutto quando si gestiscono oltre 50 mila persone e onestamente, per quanto consideri un'esperienza fantastica questa maratona e NY nei giorni della maratona, non mi interessa nemmeno dire che è meglio di questa e quest'altra a prescindere..
Ovviamente gestire questa gara con l'ambizione di fargli attraversare i 5 boroughs comporta delle valutazioni e dei sacrifici per chi decide di correrla e farla partire da Staten Island con la skyline di Manhattan sullo sfondo (come inizio spettacolare c'è di peggio..) permette sicuramente a loro di avere un'ampia area dove gestire tutta quella gente (fort wadsworth) ma anche costringere i partecipanti ad una levataccia per raggiungere la zona e prima che vengano chiuse tutte le zone relative alla gara..

Ho corso Boston nel 2010, quindi è passato qualche anno, ma fare un confronto tra le due gare penso sia difficile, per quanto sia stata una bellissima esperienza anche quella..
Boston e NY non sono due città paragonabili per dimensioni e abitanti, e soprattutto a Boston si parte a 40km dalla città (Hopkinton) e solo negli ultimi km si entra nell'area metropolitana..
La gestione pre-gara a Boston me la ricordo ottima per quanto riguarda la precedenza che viene data al "filone" di bus gialli su cui viaggiano gli atleti e che vengono scortati a Hopkinton, ma quando si arriva su Boylston street al mattino chi prima arrivava saliva sul bus, non c'era precedenza per chi partiva prima o dopo... e comunque a Boston ci sono 20-25 mila partecipanti in meno che a NY (27-30 mila contro 50-55 mila..)
A Chicago la differenza è inferiore (40 mila partecipanti circa..) e probabilmente pre e post gara sono più snelli per il fatto che hanno meno l'ambizione di "coprire" tutta l'area metropolitana con il percorso (si parte e si arriva a Grant Park..) oltre al fatto che devi "bloccare" una città che il rapporto estensione territoriale-abitanti è abbastanza diverso (3 milioni scarsi su 600km2 contro i 8,5-9 su 800km2 di NY..) e quando devi infilare 40-50mila persone extra devi considerarlo...

Quindi, diciamo, se si decide di partecipare a questa gara bisogna mettere tutto nel contesto, e poi per carità, nessuno è perfetto, nemmeno a NY..

Poi come ripeto sempre, dopo averla corsa 3 volte mi sento di consigliare l'opzione Ferry al mattino, la confusione c'è anche li ma se si è un attimo svegli si perde molto meno tempo che in coda per i bus e, tra conoscenti e amici, tutti quelli che hanno rischiato di far tardi partivano in prima onda e prendevano il bus..
..e nel dopo gara invece di mandare le vostre famiglie nell'area "family reunion" mettetele ad uno degli incroci su Columbus Avenue (tipo Columbus Ave.-W 73rd St. se scegliete l'opzione poncho.. e ci ho messo amici, famigliari, fidanzate...) e ho sempre ritrovato tutti al primo colpo senza cellulare..

Chiudo rinnovando i complimenti a tutti =D> =D> rivivere questa gara anche attraverso le immagini e/o i racconti di chi va fa sempre riaffiorare i ricordi e la voglia di tornarci.. :D :salut:
Pain is temporary, glory is forever.

"Ora sei tu il tuo avversario, corri la tua gara. Se vuoi correre corri un miglio; se vuoi
conoscere una nuova vita, corri la Maratona."
Emil Zatopek
Avatar utente
ninidomingo
Novellino
Messaggi: 6
Iscritto il: 13 giu 2015, 17:35

Re: TCS New York City Marathon - 05/11/2017

Messaggio da ninidomingo »

ho fatto il pb a Berlino lo scorso settembre e rientro nella mia fascia x 3 minuti ( richiesti 2.53, fatti 2.50) in più ho un mio amico che anche lui , in u'altra fascia di età ( 50-54) rientra nei tempi ( richiesti 3.14, fatti 3.01). il mio unico problema oltre che al fatto di poter prendere il pettorale è che vorrei venisse anche mia moglie esordiente in maratona. sarebbe un regalo per i 10 anni che ci conosciamo. a questo punto vi giro un'altra domanda : secondo voi i tour operator finiscono presto i pettorali o magari verso l'inizio estate escono offerte più interessanti perchè a questo punto non so se fare almeno una pre iscrizione per mia moglie.
Avanti, avanti in maratona! :salut:
Avatar utente
Utente donatore
ciromi
Guru
Messaggi: 2669
Iscritto il: 23 gen 2014, 11:23
Località: Pontedera (PI)

Re: TCS New York City Marathon - 05/11/2017

Messaggio da ciromi »

Io aspetterei almeno il ballot e poi inizi a valutare
https://connect.garmin.com/profile/ciromi
https://www.strava.com/athletes/10608826

10k: 43'29'' (Fornacette 26/05/2019)
21k: 1h34'15'' (Pisa 13/09/2019)
41,7k: 3h28'51'' (Firenze 24/11/2019)
42k: 3h38'20'' (Berlino 29/09/2019)
Avatar utente
Utente donatore
Junxrunx
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 760
Iscritto il: 16 ott 2014, 14:03
Località: Cesena

Re: TCS New York City Marathon - 05/11/2017

Messaggio da Junxrunx »

Mia opinione personale... la prima maratona (a Berlino) l'ho fatta con tour operator e ne sono stato contento, avevo esperienza di gara 0, non conoscevo la città, e mi è stato molto utile avere qualcuno che mi dava le dritte per come raggiungere la zona partenza, anche se obiettivamente essendoci andati in metro avrei potuto anche fare da solo...
ora che ho un minimo di esperienza in più, conoscendo un po' New York e sapendo come muovermi, anche grazie alle esperienze di altri che ci sono già passati, penso che proverò a fare da solo perché, soprattutto a New York, e viaggiando in 4, credo si possa risparmiare abbastanza. Poi, se non verrò preso grazie al tempo, ci penserò... però ripeto, è la mia opinione personale, se ci si sente più tranquilli ad appoggiarsi a un tour operator è più che legittimo farlo!


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
“together we could break this trap
we’ll run till we drop
baby we’ll never go back” (B.S.)

10km 37:27 / 2018
21km 1:21:27 / Roma Ostia 2019
42km 2:55:04 / Valencia 2019
Enzomiky
Mezzofondista
Messaggi: 110
Iscritto il: 13 mar 2014, 15:57
Località: Cervignano del Friuli

Re: TCS New York City Marathon - 05/11/2017

Messaggio da Enzomiky »

Io mi sono iscritto da subito con TO, al primo giorno di preiscrizione. Primo perché ovviamente non avevo alcun tempo di qualifica, secondo perché volevo avere tutte le soluzioni alberghiere a disposizione e avrei dovuto aspettare qualche mese per il ballot, stavo bene, avevo deciso di farla, quindi il fatto di fare l’iscrizione da subito mi ha evitato ripensamenti di natura economica che per fortuna non ci sarebbero stati comunque, terzo, ci sono andato da solo, senza famiglia, e avere la possibilitá di conoscere qualcuno per condividere l’esperienza non mi dispiaceva. Ed in effetti cosí é stato, ho risparmiato molto con una doppia in abbinata e ho fatto amicizia oltre che condiviso molto della gara e delle emozioni con lui. Terramia poi in particolare, é gestita da Pizzolato che, come avrete capito dal mio racconto, é per me un riferimento assoluto. Ho prenotato tutto con loro, anche i transfer, tranne le escursioni. Il non pensare davvero a nulla ha fatto sí di godermi davvero la formula zero pensieri. É assolutamente vero, non é la formula economicamente piú vantaggiosa, ma al primo major in assoluto, la rifarei ad occhi chiusi. Se mai dovessi rifarla forse, con l’esperienza di adesso, proverei almeno il ballot ma senza alcun rimpianto a rifarlo con Terramia.
PB:
5k 21.14 Cerv. Allenamento 29/01/17
10k 42.46 Cerv. Allenamento 29/01/17
21k 1.34.39 Mezza Palmanova 19/11/2017
25.2k 2.09.19 Sarnico Lovere Run 24/04/2016
30k 2.32.26 La 30 Trentina 24/09/2017
42k 3.48.06 Chicago 13/10/2019

Torna a “Maratona”