EAT & RUN - Scott Jurek

Moderatori: F-lu, grantuking, Hystrix

Avatar utente
Utente donatore
Salve1907
Guru
Messaggi: 4168
Iscritto il: 9 apr 2012, 12:20
Località: Bergamo

EAT & RUN - Scott Jurek

Messaggio da Salve1907 »

Ciao ragazzi,
dopo averlo letto in inglese, sto rileggendo questo libro in italiano.
Scorre bene ma mi sembra sempre troppo in USA style (superuomo che corre)....che dite?
Avatar utente
fujiko
Pink-Moderator
Messaggi: 20719
Iscritto il: 18 set 2014, 13:54
Località: Roma - Palermo

Re: EAT & RUN - Scott Jurek

Messaggio da fujiko »

Letto tutto d'un fiato circa 3 anni fa, a me è piaciuto molto. Non apprezzo il suo estremismo sull'alimentazione (però ricordo poco, eh), ma mi sono piaciuti molto i racconti di gare e allenamenti.

Concordo sullo stile superman, taglio tipico delle biografie USA.
Never trouble trouble till trouble troubles you, 'cause if you trouble trouble, you'll only double trouble and trouble others, too.
Avatar utente
Utente donatore
Salve1907
Guru
Messaggi: 4168
Iscritto il: 9 apr 2012, 12:20
Località: Bergamo

Re: EAT & RUN - Scott Jurek

Messaggio da Salve1907 »

Si io l'ho finito in 3 giorni....condivido pienamente la tua recensione @fujiko
Avatar utente
d1ego
Ultramaratoneta
Messaggi: 1775
Iscritto il: 3 giu 2016, 4:40
Località: Lido di Ostia

Re: EAT & RUN - Scott Jurek

Messaggio da d1ego »

Un libro da cui trarre ispirazione più che consigli pratici. Consigliato per l'estate.
In ogni caso per me uno con il palmares di Scott Jurek un po' superman lo è :wink:
Avatar utente
Utente donatore
Salve1907
Guru
Messaggi: 4168
Iscritto il: 9 apr 2012, 12:20
Località: Bergamo

Re: EAT & RUN - Scott Jurek

Messaggio da Salve1907 »

@d1ego
sicuramente Jurek è un'atleta eccezionale ed è per me un esempio!

la mia ""critica"" è il modo in cui viene scritto che è tipico di tutte le bibliografie americane
Avatar utente
jegger
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 996
Iscritto il: 10 set 2011, 17:59
Località: Vicenza

Re: EAT & RUN - Scott Jurek

Messaggio da jegger »

Il libro è interessante. Carina l'idea di inframezzare i capitoli con consigli e ricette.
Però in effetti ne traspare una figura di Jurek alla rambo.
Preferisco personalità più umili stile Olmo.
Brevetto M.Grappa: v|v|v|v|v|v|v|v|v|10|11|12 - strava
Avatar utente
raptor
Guru
Messaggi: 2477
Iscritto il: 12 lug 2011, 14:20
Località: Trieste - Venezia

Re: EAT & RUN - Scott Jurek

Messaggio da raptor »

Molto americano come impostazione, ma in effetti per qualche anno Jurek è stato veramente imbattibile, a differenza di un altro americano che scrive tanto...

Mi ha fatto sorridere quando descrive la svalutazione da parte degli hard rockers di gare cmq durissime come leadville e Ws...

Insomma non è un capolavoro ma cmq una lettura interessante!!
Avatar utente
Flanik
Maratoneta
Messaggi: 344
Iscritto il: 9 gen 2019, 13:28
Località: Brescia

Re: EAT & RUN - Scott Jurek

Messaggio da Flanik »

Sto leggendolo e mi piace parecchio .. stimolante per la dedizione che mette.
Visti i risultati direi che è un super atleta, dotato di talenti fisici immensi !! e di una "testardia" fuori dal comune ..ma senza di essa non penso si possano raggiungere prestazioni di quel genere
Non c'è la prova contraria che con una dieta diversa non potesse avere gli stessi risultati :D :D :D
Non vedo arroganza in questo libro, ma una sana testimonianza sulle sue qualità che reputo però anche un dono di natura ...
Un libro da leggere secondo me
Asd San Filippo Runners - Triathlon Brescia Dttri
5k: 22.07 Corritalia 2019
10k: 47.33 Scorrimella 2019
21k : 1h 47.25 Bibione half marathon 2019
Bio: 1970 1.72 , 71,5 Kg
daffi
Maratoneta
Messaggi: 258
Iscritto il: 15 feb 2017, 12:36

Re: EAT & RUN - Scott Jurek

Messaggio da daffi »

se qualcuno usa il kindle, oggi in offerta su amazon a 2,3 euro!
Avatar utente
temolo
Maratoneta
Messaggi: 298
Iscritto il: 23 nov 2012, 18:28
Località: Milano

Re: EAT & RUN - Scott Jurek

Messaggio da temolo »

Non mi ha esaltato, libro parecchio autoreferenziale che a me ha lasciato poco.
In alcune parti si dilunga a dismisura, poteva scrivere 50 pagine in meno che nessuno se ne sarebbe accorto.

Torna a “Libri e letteratura”