Proteine in polvere come pasto sostititutivo

Discussioni su alimentazione, diete ed integratori

Moderatori: runningmamy, F-lu

Rispondi
Avatar utente
treep
Aspirante Ultramaratoneta
Utente donatore
Messaggi: 696
Iscritto il: 6 mag 2016, 22:41

Re: Proteine in polvere come pasto sostititutivo

Messaggio da treep » 30 mag 2019, 10:37

E' molto interessante, come sempre, leggere le opinioni di tutti , partecipare e dare il proprio contributo.

Penso però che sia sensato rileggere il titolo del post e, se si vuole dire la propria, rispondere nel merito.

In questo senso ringrazio @shaitan che, oltre a rispondere al post iniziale, ha dichiarato sue personali opinioni che nel merito sono pertinenti:
shaitan ha scritto:
30 mag 2019, 9:47
Non cambia quasi una mazza tra le proteine di una ricotta e delle whey. Tranne la quota di grassi (cosa non banale se devi starci basso). Sono entrambi CIBO. [...]
In questo ed in altri interventi non si boccia la proteina in polvere, promossa ad ingrediente come un altro... e quindi implicitamente, credo, non si boccia la pratica di usarla come componente per autoprodurre, di tanto in tanto, un pasto veloce, comodo e minimamente bilanciato.

L'amico @orange scrive una risposta di cui riporto l'inizio, ma che quoterei integralmente:
orange ha scritto:
29 mag 2019, 23:49
Per me servono eccome, perché prendere tutto il necessario dal cibo non è facile. [...]
Anche qui in qualche modo si risponde al topic nel merito (anche se la risposta verteva su integrazione proteica sì/no... il topic aveva palesemente sterzato)
Se devo fare un pasto veloce, quindi l'ipotesi è non ho tempo e modo di farlo con ingredienti tradizionali, la proteina in polvere può positivamente avere un ruolo.
Prendere tutto e sempre dal cibo tradizionale non è facile. L'ausilio è quantomeno comodo e..... sicuro? (boh).

Ecco, considerando il topic come una bussola credo che gli interventi più propri dovrebbero limitarsi a discutere intorno alla proteina in polvere come ingrediente di un pasto. Si o no? Argomentando, possibilmente.

E quindi credo che siano ben allineati interventi che rimangano "sul pezzo" del tipo:

[ Proteine in polvere come pasto sostititutivo]

- Sì... infondo è un ingrediente come un altro.
- No... sono cancerogeni (argomentare).
- Sì... ma integra il frullato con ulteriori nutrienti... la frutta può non bastare (argomentare)... aggiungerei anche (suggerire).
- No... perchè il solfato K -bigenosterato contenuto nella componente siero-beta-gacca-glucostilata contenuta in tutte le proteine in polvere, se assunta come semplice pasto e quindi non nel suo naturale contesto pre-workout o post-workout ... inibirebbe il desiderio sessuale... un mio amico è diventato Caterina.
44 anni, 82kg, 174cm. PB sui 10km: 52'14''
Avatar utente
treep
Aspirante Ultramaratoneta
Utente donatore
Messaggi: 696
Iscritto il: 6 mag 2016, 22:41

Re: Proteine in polvere come pasto sostititutivo

Messaggio da treep » 30 mag 2019, 10:56

shaitan ha scritto:
30 mag 2019, 10:18

Non sto dicendo che i medici siano delle capre e noi forumendoli dei luminari. [...] Solo che la categoria dei medici è ampia, gli argomenti vastissimi e ognuno si specializza su qualcosa. E la nutrizione in medicina non è tra i campi più gettonati perché appannaggio più di biologi nutrizionisti come sbocco lavorativo
Ti quoto al 300%. Sul serio.
Solo che il problema è: che fai?
Ci sono tutta una serie di correnti di pensiero, anche esposte da professionisti che hanno le loro credenziali.
Il rischio è quello di affidarsi di più ai professionisti che "certificano" abitudini che in qualche modo ci fanno comodo.

Allora:

- @giokaos consuma tranquillamente le sue 14 uova perchè la Prof.ssa Simona Oberhammer cerfifica che il suo biotipo è "Acqua"... tollera alla grande il consumo di uova.

- @orange integra tranquillamente con le proteine in polvere ed altri integratori vitaminici... lui è un fan di Filippo Ongaro.

- @treep non compra più prosciutto (tanto non gli piaceva manco prima) ed abbonda di cereali integrali e legumi... @treep è un fan di Franco Berrino (vedi... lo sapevo che mi piacevano le cose che facevano bene).

- @shaitan , che è sempre stato un vorace consumatore di carni rosse (grigliate a tempesta), Franco Berrino lo porta sullo stomaco. Invece grandissimo questo Prof. Mozzi. Io ho gruppo sanguigno tipo "0" e posso mangiare anche 5kg di carne al giorno.

Fatevi una risata... si capisce che l'intervento è semiserio, vero?? Resta comunque vero che trovare un orientamento, a volte, è tutt'altro che semplice.

Per questo uno poi si riduce a chiedere agli amici corridori cosa ne pensano di un frullato di frutta e proteine della canapa e pisello :mrgreen: :wink:
Ultima modifica di treep il 30 mag 2019, 12:06, modificato 1 volta in totale.
44 anni, 82kg, 174cm. PB sui 10km: 52'14''
Dr.Kriger
Ultramaratoneta
Messaggi: 1267
Iscritto il: 2 apr 2017, 8:40

Re: Proteine in polvere come pasto sostititutivo

Messaggio da Dr.Kriger » 30 mag 2019, 11:04

Se vai negli USA, ti dicono che 14 uova a colazione sono addirittura poche. Eppure, al netto dei problemi di obesità, loro campano quanto noi. Anzi, anche loro hanno i luoghi dove si vive a lungo come da noi in Sardegna. In Italia a colazione mangiamo latte e biscotti o cappuccino e cornetto. Quindi ti diranno che le uova non vanno bene e ne dobbiamo mangiare solo 3-4. Però non ti dicono nulla sui tortellini, perché tanto sono concepiti come cibo da pranzo domenicale o natalizio. Spesso dipende da quello che una cultura ti vuole vendere. Il cornetto negli USA (un po' a ragione) verrebbe demonizzato come da noi le uova. In Germania demonizzano i carboidrati, ma assolvono le patate e i legumi.
Avatar utente
giokaos
Top Runner
Messaggi: 5379
Iscritto il: 9 set 2012, 14:53
Località: Chiavenna

Re: Proteine in polvere come pasto sostititutivo

Messaggio da giokaos » 30 mag 2019, 11:35

treep ha scritto:
30 mag 2019, 10:56
Allora @giokaos consuma tranquillamente le sue 14 uova perchè la Prof.ssa Simona Oberhammer cerfifica che il suo biotipo è "Acqua"... tollera alla grande il consumo di uova.
Sei un grande :thumleft: :mrgreen:
Milano marathon: 2h53' e qualcosa
https://www.strava.com/athletes/9496294
Avatar utente
giokaos
Top Runner
Messaggi: 5379
Iscritto il: 9 set 2012, 14:53
Località: Chiavenna

Re: Proteine in polvere come pasto sostititutivo

Messaggio da giokaos » 30 mag 2019, 11:39

Infatti non dovremmo limitarci a vedere il singolo alimento ma la ripartizione giornaliera ( o settimanale).
Milano marathon: 2h53' e qualcosa
https://www.strava.com/athletes/9496294
Avatar utente
fujiko
Pink-Moderator
Messaggi: 18935
Iscritto il: 18 set 2014, 13:54
Località: Roma - Palermo

Re: Proteine in polvere come pasto sostititutivo

Messaggio da fujiko » 30 mag 2019, 13:20

Tornando on topic (ragazzi per favore non trasformiamo ogni argomento su alimentazione in una discussione sui massimi sistemi, c'è il 3d apposito), io nei giorni in cui davvero ho pochissimo tempo, 'sopravvivo' con la busta della SIS per lo shaker proteico al cacao + mandorle/noci al volo. Capita si e no una volta ogni 2 mesi, cerco di alzarmi prima proprio per fare una colazione completa, però in quei rari casi no problem e sto 'sazia' due-3 orette.
Never trouble trouble till trouble troubles you, 'cause if you trouble trouble, you'll only double trouble and trouble others, too.
Avatar utente
HappyFra
Aspirante Ultramaratoneta
Utente donatore
Messaggi: 787
Iscritto il: 13 apr 2017, 15:16

Re: Proteine in polvere come pasto sostititutivo

Messaggio da HappyFra » 30 mag 2019, 13:38

treep, capita anche a me di comporre uno shake "arricchito" di tanto in tanto, lo trovo pratico, molto saziante e buono.
Di solito metto 30gr di whey con mezza banana, alcune fragole, mirtilli, lamponi, qualche noce o nocciola o mandorla e un goccio di latte, viene molto molto gradevole e se hai l'accorgimento di congelare le fettine di banana in anticipo, risulta molto cremoso tipo frappè :sbav:
In alternative, invece che le whey uso anche lo yogurt greco sempre frullato insieme a frutta fresca e invece della frutta secca un cucchiaino di burro di arachidi, in questo caso lo diluisco leggermente con un goccio d'acqua
Avatar utente
treep
Aspirante Ultramaratoneta
Utente donatore
Messaggi: 696
Iscritto il: 6 mag 2016, 22:41

Re: Proteine in polvere come pasto sostititutivo

Messaggio da treep » 30 mag 2019, 14:35

ohhh... eccoci :D
fujiko ha scritto:
30 mag 2019, 13:20
[---] nei giorni in cui davvero ho pochissimo tempo, 'sopravvivo' con la busta della SIS per lo shaker proteico al cacao + mandorle/noci al volo.[...]
scienceinsport.com giusto? Quindi siero del latte. Più mandorle e noci... buonissimo :thumleft: (ho letto sul sito... non hanno una soluzione vegetale :( )
HappyFra ha scritto:
30 mag 2019, 13:38
treep, capita anche a me [...] Di solito metto 30gr di whey con mezza banana, alcune fragole, mirtilli, lamponi, qualche noce o nocciola o mandorla e un goccio di latte, viene molto molto gradevole e se hai l'accorgimento di congelare le fettine di banana in anticipo, risulta molto cremoso tipo frappè :sbav:
Buonissimo. Sono sicuro. Anche tu completi con la frutta secca... io però preferisco gustarla "nature"... fuori shake.

Qualcuno/a può suggerirmi un buon marchio di proteine vegetali?
Le mie mi stanno finendo (e non so se riassortirle... sono buonissime, ma qualcuno mi faceva notare che hanno un discreto carico di sale :thumbdown: )

Ed ancora... al di là del fatto che siano vegetali (le preferirei) o classiche del siero del latte... mi piacerebbe avere dei riferimenti di marchi "sicuri"... insomma... gente che non fa cavolate... prodotti qualitativamente sicuri ed ineccepibili... fa niente se costano un po' di più.
44 anni, 82kg, 174cm. PB sui 10km: 52'14''
Avatar utente
giokaos
Top Runner
Messaggi: 5379
Iscritto il: 9 set 2012, 14:53
Località: Chiavenna

Re: Proteine in polvere come pasto sostititutivo

Messaggio da giokaos » 30 mag 2019, 14:48

Enervit direi che è un marchio affidabile. A volte prendo le barrette (power sport ), la lista ingredienti è ok.
Milano marathon: 2h53' e qualcosa
https://www.strava.com/athletes/9496294
Avatar utente
shaitan
Guru
Messaggi: 4213
Iscritto il: 16 mag 2015, 18:36

Re: Proteine in polvere come pasto sostititutivo

Messaggio da shaitan » 30 mag 2019, 15:05

@treep visto che ti interessano le pro in polvere vegetali mi permetto di taggare @C3pO vediamo se legge, che credo sia quella che le conosce meglio qua dentro
Ogni sabato alle 9 ti aspettiamo a Roma Parco del Pineto per 5km cronometrati gratuiti https://www.facebook.com/romapinetoparkrun/
PB: 10k 40.19 Miguel '19 - 21.1k 1h30.27 RO '19 - 42.2k 3h24:43 Berlino '19
Sogno: 200kg di stacco (per ora 185)
Rispondi

Torna a “Alimentazione e integrazione”