[DIARIO] Da zero alla Ravenna Marathon

Racconta le tue storie di passione & sudore

Moderatori: Doriano, Andybike, elisa udine

Rispondi
Avatar utente
zeromaratone
Top Runner
Utente donatore
Messaggi: 5037
Iscritto il: 17 mar 2014, 9:17
Località: Torino

[DIARIO] Da zero alla Ravenna Marathon

Messaggio da zeromaratone » 21 lug 2019, 21:05

Oggi ho ripreso a correre dopo 15 settimane dall'ultima corsa (frazionista della Milano Marathon Relay), dopo 5 mesi dall'ultima maratona (Tokyo).
Non perché mi sia fatto male ma solo per riposarmi mentalmente e fisicamente.
Ora il riposo mentale è facile da capire, ma la mente è pronta a rielaborare le vecchie sensazioni come se fossero quelle di ieri. Il fisico invece se ne frega altamente e crolla come un castello di carte. Sono tornato (ma volevo che fosse così) quello degli inizi, cioè uno zero.

Zero assoluto no, perché dopo 14 maratone, la mente è ancora pensante, ma il fisico, il cuore e i muscoli, sono andati in vacanza già da tempo.
Prova ne è il mio risultato sui miei primi 5km. 5:56/km !

C'erano 34 gradi, ma non c'era verso di costringere i muscoli a spingere di più. A malapena facevo 5:45, passo che riuscivo a mantenere per 200 metri al massimo.
Però il piacere di vestirsi, indossare gli Skins, la fascia, le scarpe, ahh che goduria! :D
Nei primi 500 metri, ho sentito un piacere mentale pazzesco, neuroni chiusi in una stanzetta buia (la camera 42) che si sono risollevati all'unisono e hanno iniziato a cantare di nuovo! Un orgasmo subitaneo ! :D
Poi mi sono sovvenute in mente le immagini della maratona di Pisa 2016, quando per la prima volta sono sceso sotto le 4 ore. Lì altre urla e canti da parte di quei neuroni che ancora se lo ricordavano!
Soprattutto la svolta in Piazza dei Miracoli con l'impressione che qualcosa potesse succedere, dopo aver perso i pacers delle 4 ore a 2 km dal traguardo: la sensazione che il tempo si fosse fermato e che il cronografo digitale fosse fermo. Per poi vedere scritto 3:59:15 | :beer:
Ma le belle sensazioni hanno subito lasciato il posto alla fatica e al sudore. Brutto correre senza poter spingere e cambiare passo...

Ma insomma, ero zero e zero sono ritornato ad essere...



Immagine
Dal 2014:14 maratone Tokyo,Londra,Chicago, Berlino,New York, PB:Pisa18 3:58:42,+1 ultra;
I miei libri: Il Passatore da zero https://tinyurl.com/yagnjave +Da 0 a 42: Preparare prima maratona https://tinyurl.com/ycn2sljz
Avatar utente
shaitan
Guru
Messaggi: 4206
Iscritto il: 16 mag 2015, 18:36

Re: [DIARIO] Da zero alla Ravenna Marathon

Messaggio da shaitan » 23 lug 2019, 14:48

bravo che ci sei riuscito... io se staccassi più di una settimana dovrei nell'ordine affrontare divorzio, licenziamento per aver pestato qualche collega, crisi epilettiche e in ultimo (anche per importanza) panza...

ahahahah

no davvero a parte gli scherzi, 5 mesi fermi no, ma la forza di staccare magari 2 settimane completamente (ma completamente sul serio non che "ma si 2 trazioni facciamole") vorrei averla anch'io ;-)
Ogni sabato alle 9 ti aspettiamo a Roma Parco del Pineto per 5km cronometrati gratuiti https://www.facebook.com/romapinetoparkrun/
PB: 10k 40.19 Miguel '19 - 21.1k 1h30.27 RO '19 - 42.2k 3h24:43 Berlino '19
Sogno: 200kg di stacco (per ora 185)
Avatar utente
zeromaratone
Top Runner
Utente donatore
Messaggi: 5037
Iscritto il: 17 mar 2014, 9:17
Località: Torino

Re: [DIARIO] Da zero alla Ravenna Marathon

Messaggio da zeromaratone » 23 lug 2019, 15:28

Grazie sheitan, a me la panza non viene, sono aumentato non correndo di 800 grammi (un rotolo addominale), diciamo che oggi ho i DOMS come se avessi corso 21km sotto soglia e non 5km a 5:56, ma era scontato.
Oggi faccio corsetta di scarico
Dal 2014:14 maratone Tokyo,Londra,Chicago, Berlino,New York, PB:Pisa18 3:58:42,+1 ultra;
I miei libri: Il Passatore da zero https://tinyurl.com/yagnjave +Da 0 a 42: Preparare prima maratona https://tinyurl.com/ycn2sljz
Avatar utente
victor76
Top Runner
Utente donatore
Messaggi: 9918
Iscritto il: 5 mag 2010, 17:57
Località: Cosenza

Re: [DIARIO] Da zero alla Ravenna Marathon

Messaggio da victor76 » 23 lug 2019, 16:20

Zero, ma non ti manca la corsa in tutti questi mesi senza?
Io riuscirei a non gareggiare per un anno, ma non a correre per una settimana. Anche se facessi altri sport tutti gli altri giorni, mi mancherebbe comunque correre.
5 km: 21'20'' (4'16''/km) ---10 km: 43'54'' (4'23''/km)
21 km: 1h35'52'' (4'31''/km) --- 30 km: 2h39'18'' (5'17''/km)
42 km: 4h07'29'' (5'52''/km)
--- 6 ore: 48,913 km (7'22''/km)

Visita il mio Sito e leggi il mio Diario
Avatar utente
zeromaratone
Top Runner
Utente donatore
Messaggi: 5037
Iscritto il: 17 mar 2014, 9:17
Località: Torino

Re: [DIARIO] Da zero alla Ravenna Marathon

Messaggio da zeromaratone » 23 lug 2019, 17:59

Allora una delle cose che mi sono sentito dire all’inizio è appunto che la corsa diventa una dipendenza, una droga.
Un amico che aveva la moglie che correva, mi aveva ammonito “non riuscirai più a uscirne, attento, mia moglie ha fatto tante maratone e poi si è consumata le articolazioni ed è dimagrita tantissimo ! Non farlo !”
Una specie insomma di demone che ti consuma mentalmente e ti rende dipendente. Fai le mezze, poi le maratone, poi le ultramaratone, poi i trial, poi il thriatlon e quando sei consumato completamente, vai poi in bici ...

Posso dire che almeno per quanto mi riguarda, sono capace di domare il demone e (spero) a farci ritorno (paradiso o inferno che sia)

:salut:
Dal 2014:14 maratone Tokyo,Londra,Chicago, Berlino,New York, PB:Pisa18 3:58:42,+1 ultra;
I miei libri: Il Passatore da zero https://tinyurl.com/yagnjave +Da 0 a 42: Preparare prima maratona https://tinyurl.com/ycn2sljz
Avatar utente
fujiko
Pink-Moderator
Messaggi: 18911
Iscritto il: 18 set 2014, 13:54
Località: Roma - Palermo

Re: [DIARIO] Da zero alla Ravenna Marathon

Messaggio da fujiko » 23 lug 2019, 18:47

Buon re-inizio Luciano :thumleft:
Never trouble trouble till trouble troubles you, 'cause if you trouble trouble, you'll only double trouble and trouble others, too.
Avatar utente
shasha74
Guru
Utente donatore
Messaggi: 2874
Iscritto il: 29 nov 2016, 12:20
Località: Mutina

Re: [DIARIO] Da zero alla Ravenna Marathon

Messaggio da shasha74 » 24 lug 2019, 8:17

e soprattutto bisogna essere in pace con se stessi....siamo amatori, quindi dobbiamo fare ciò che ci sentiamo di fare e e ciò che riteniamo sia meglio per noi stessi. Poi il discorso dell'usura....è in parte vero, ma anche molto soggettivo.
42 Milano '17 3:06:22
dal 11/10/15 20x42 Carpi, Ferrara(2), Reggio E.(2), Crevalcore(3), Milano, Parma(2), Firenze, Verdi, Rimini(2), Ravenna, Pisa, WMM, Lamone, Atene.
2020: Crevalcore,Bologna(pacer 3:15),Rimini,Milano(?)
pcn
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 210
Iscritto il: 28 set 2016, 8:37

Re: [DIARIO] Da zero alla Ravenna Marathon

Messaggio da pcn » 24 lug 2019, 10:59

A me piace molto l'approccio di zeromaratone.
Lo trovo nostalgicamente hippy e in un mondo che guarda spietatamente alla iperspecializzazione, alla prestazione e al risultato a tutti i costi, decisamente ossigenante.
Forse perché la vita mi piace approcciarla proprio così, per lo meno per quello che riguarda il tempo libero
49 anni - 179cm - 69 kg
PB 21km 1:41:10 (2019) - 42km 3:48:53 (2019)
Avatar utente
zeromaratone
Top Runner
Utente donatore
Messaggi: 5037
Iscritto il: 17 mar 2014, 9:17
Località: Torino

Re: [DIARIO] Da zero alla Ravenna Marathon

Messaggio da zeromaratone » 24 lug 2019, 15:03

:D
Per un periodo, assomigliavo a John Lennon, ma purtroppo il periodo hippy me lo sono perso ... :cry:
Dal 2014:14 maratone Tokyo,Londra,Chicago, Berlino,New York, PB:Pisa18 3:58:42,+1 ultra;
I miei libri: Il Passatore da zero https://tinyurl.com/yagnjave +Da 0 a 42: Preparare prima maratona https://tinyurl.com/ycn2sljz
pcn
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 210
Iscritto il: 28 set 2016, 8:37

Re: [DIARIO] Da zero alla Ravenna Marathon

Messaggio da pcn » 24 lug 2019, 15:17

Woodstock non dovrebbe esser stato malaccio :smoked:
49 anni - 179cm - 69 kg
PB 21km 1:41:10 (2019) - 42km 3:48:53 (2019)
Rispondi

Torna a “Storie di corsa”